Vai al contenuto

Organo a 4 mani


Elia89
 Condividi

Recommended Posts

salve cari colleghi, cosa conoscete come pezzi per organo a 4 mani?

io ho la partitura di alcuni brani di Haendel che comprendono un preludio, una fuga e si conclude il tutto con l' Alleluia dal Messia, è un pezzo spettacolare che suonerò alla messa di Avvento a Rauscedo.

voi che conoscete? Fatevi avanti

Link al commento
Condividi su altri siti

Una vera rarità, che oltretutto mi è stata regalata da un famoso e apprezzato collezionista di trenini elettrici!

Ma allora ci deve essere veramente qualcosa tra musica e treni :to_become_senile:

Comunque io per organo a 4 mani ho ascoltato in un concerto all'organo di Valvasone la Canzon de l'usiniolo

di un compositore di cui non ricordo il nome.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 7 months later...

Ho avuto la fortuna qualche anno fa di trovare un vecchio LP con la registrazione del barbiere dell'Ouverture del barbiere di Siviglia di Rossini suonato all'organo dai maestri Parodi-Sacchetti: travolgente&spettacolare!!!

Naturalmente quella registrazione è finita prima su una cassetta.. e poi da qualche anno anche in mp3.

Sono andato personalmente dal Parodi a Gallarate ma non mi ha dato lo spartito della loro trascrizione.. e non vorrei sbagliarmi, lui mi diceva che l'avrei potuta tovare alla Ricordi a Milano.. senza pedale.. perchè il pedale era una loro aggiunta .. fatta durante l'esecuzione basandosi sulle armonie e sugli accordi..

Una seconda musica che potrebbe essere eseguita (se trascritta) a 4 mani è l'Ouverture del flauto magico.. che tempo fa ho ascoltato dal maestro Umberto Forni docente a Verona.

Successivamente e molto gentilmente il maestro mi ha spedito a casa la trascrizione.

Cmq 2 grandi esecuzioni!!

Link al commento
Condividi su altri siti

salve cari colleghi, cosa conoscete come pezzi per organo a 4 mani?

io ho la partitura di alcuni brani di Haendel che comprendono un preludio, una fuga e si conclude il tutto con l' Alleluia dal Messia, è un pezzo spettacolare che suonerò alla messa di Avvento a Rauscedo.

voi che conoscete? Fatevi avanti

Composizioni per Organo a 4 mani del M° Sergio Militello edite da Armelin - Padova.

Mi pare si chiami "Echi in una Cattedrale".....

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
... cosa era inciso Anthiponal su quel cd? potresti piegarci un po meglio? ...
E' presto detto:

1) W.A. Mozart - Fantasia in Fa minore K608

2) W.A. Mozart - Fantasia in Fa minore K594

(entrambe eseguite con lo spartito originale in 4 pentagrammi).

3) JC. Bach - Duetto

(brano composto quando Johann Christian era organista nel Duomo di Milano, dove aveva a disposizione due organi gemelli, quello di San Carlo Borromeo e quello di Federigo Borromeo, sinistra e destra dell'altare maggiore: le loro casse sono quelle tuttora esistenti; si dice che questo pezzo fu suonato in duo da J.C. con il piccolo W.A. Mozart durante la visita di quest'ultimo a Milano col padre Leopold).

4) L.W. van Beethoven - Adagio per orologio meccanico

(stesso strumento della stessa collezione per la quale Mozart ha scritto i brani 1 e 2 del CD)

5) J.C. Kellner - Quartetto di Voci

(scritto per uno strumento meccanico come sopra)

6) G. Rossini - Sinfonia "Il Barbiere di Siviglia"

(da una trascrizione ottocentesca per pianoforte, o meglio tastiera qualsiasi, a quattro mani).

I due organisti, Francesco e Piergino Maurelli, sono GEMELLI!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
Mi sembra ci sia anche la Preis-Sonate Op. 30 (30 no?)di G. Merkel

Sicuro? :huh:

Che io sappia è per 2 mani, potrebbe trattarsi di una trascrizione successiva :scratch_one-s_head:

Comunque le opere di Merkel sono troppo belle, ha uno stile molto vicino a quello di Mendelssohn :rolleyes_anim:

EDIT:

Forse ti riferivi a questa?

Che musica... :wub:

Modificato da alessio88
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 weeks later...

I due gemelli di Pontremoli non sono certo l'unico duo organistico in Italia...

Conoscete il duo Traverso-Ginanni? Loro non sono fratelli (come si può ben capire dal nome... :laughingsmiley: ) ma marito e moglie! :loved_kid:

Hanno inciso un disco edito da discantica in cui suonano solo brani scritti proprio per ogano a quattro mani, nessuna trascrizione!

Link al commento
Condividi su altri siti

I due gemelli di Pontremoli non sono certo l'unico duo organistico in Italia...

Conoscete il duo Traverso-Ginanni? Loro non sono fratelli (come si può ben capire dal nome... :laughingsmiley: ) ma marito e moglie! :loved_kid:

Hanno inciso un disco edito da discantica in cui suonano solo brani scritti proprio per ogano a quattro mani, nessuna trascrizione!

Benvenuto nel forum!

Il M°Emilio Traverso purtroppo è di recente scomparso dopo una lunga malattia: è così venuta a mancare una figura di importante promotore ligure dell'organo a canne, fondatore dell'associazione amici dell'organo di Genova e titolare del magnifico organo Trice-Balbiani della basilica dell'Immacolata in Genova, oltre che docente presso il conservatorio Paganini della stessa città. Comunque il suo importante contributo resta vivo grazie ai suoi allievi e alla nota summenzionata associazione; speriamo che si riporti presto l'Hermans della basilica di Carignano alla composizione fonica originale, visto che adesso è oltretutto mal funzionante!pensa che è stato privato del terzo manuale e di un registro

di fondo 32' al pedale!mah...quanti begli organi rovinati per interventi di modernizzazione!

Link al commento
Condividi su altri siti

Aggiungo il duo Alberto Dossena - Mauro Cossu. Hanno suonato spesso insieme questi brani:

Grand Coronation Anthem - G. F. Haendel

Hallelujah dal Messiah - G. F. Haendel

Bourrée dalla Suite "Watermusic" - G. F. Haendel

Sonata in Re maggiore K381 - W. A. Mozart

Fantasia in do minore - Adolph Hesse

I mov. V sinfonia in Do minore op. 67 - L. van Beethoven

Adagio fur floetenuhr WoO 33/1 - L. van Beethoven

Introduktion und fuge in re minore op. 62 - F. Lachner

Sonata in re minore op. 30 - G. A. Merkel

Come ben si può notare, la maggior parte di questi brani non è altro che una trascrizione/adattamento per l'organo a 4 mani e 4 piedi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Benvenuto nel forum!

Il M°Emilio Traverso purtroppo è di recente scomparso dopo una lunga malattia: è così venuta a mancare una figura di importante promotore ligure dell'organo a canne, fondatore dell'associazione amici dell'organo di Genova e titolare del magnifico organo Trice-Balbiani della basilica dell'Immacolata in Genova, oltre che docente presso il conservatorio Paganini della stessa città. Comunque il suo importante contributo resta vivo grazie ai suoi allievi e alla nota summenzionata associazione; speriamo che si riporti presto l'Hermans della basilica di Carignano alla composizione fonica originale, visto che adesso è oltretutto mal funzionante!pensa che è stato privato del terzo manuale e di un registro

di fondo 32' al pedale!mah...quanti begli organi rovinati per interventi di modernizzazione!

Fatto un debito commosso saluto :hi: al M.o Traverso, direi che l'organo di S. Maria di Carignano a Genova (vedere QUI) è stato "modernizzato" per modo di dire visto che l'intervento risale a metà del XIX sec. e successivamente ai f.lli Lingiardi che vi hanno operato fino al 1905. E di fronte a un secolo di storia, non si può passare a cuor leggero. Ma a parte questo mi permetto di farti presente due cose:

1) visto che molti organi antichi di VERO grande pregio sono sopravvissuti in qualche modo fino a oggi (S.Giovanni in Laterano a Roma, S.Petronio a Bologna, Tesoro di S.Gennaro a Napoli ecc.), mi permetto di avanzare qualche dubbio sulla vera bontà dell'organo Hermans. Se fosse stato in buono stato, e fosse stato apprezzato, insomma se fosse stato considerato un BUON ORGANO, l'avrebbero lasciato più o meno com'era. La riforma operata dai Lingiardi è criticabile col senno di poi, ma all'epoca era il MEGLIO che si potesse fare, partendo da un organo che certamente non era considerato BUONO. A prescindere dai motivi, se fosse stato davvero BUONO sarebbe sopravvissuto come quegli altri che ho nominato. E comunque, buono o cattivo, con cosa lo paragoniamo? Tanto per dirne una, non si conosce nemmeno quale mai fosse la disposizione fonica dell'organo Hermans, figuriamoci se possiamo affermare se era un buon organo o un cattivo organo...

2) ammettiamo per assurdo e senza prove che l'organo Hermans fosse stato davvero un buon organo: se provassimo a rifarlo avremo solo una cosa sicura, un SICURO FALSO altro che vero Hermans... :scratch_one-s_head:

Per ritornare al tema, su questo organo si potrebbe comunque suonare in duo a quattro mani, data l'estensione dei due manuali che gli sono stati dati dai Lingiardi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy