Vai al contenuto

Manuale per storia della musica


Recommended Posts

  • Risposte 62
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • 1 year later...

Ciao a tutti!! 

Mi chiedevo se qualcuno di voi poteva consigliarmi un buon libro di storia della musica.

Io ho acquistato tempo fa "Nuova storia della musica" si Riccardo Allorto, ma lo trovo un pochino generico, non so se mi spiego.. Ci sono le varie fasi della storia della musica, ma alcune cose sono proprio accennate. Sto cercando un libro in cui si parli sicuramente dei progressi  musicali, ma che affronti anche i compositori (la loro vita, il loro modo di vivere e percepire le cose, le loro opere, ecc) che hanno permesso i cambiamenti, o almeno hanno collaborato.

Qualcuno può aiutarmi? :) 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Mozart90 dice:

Ciao a tutti!! 

Mi chiedevo se qualcuno di voi poteva consigliarmi un buon libro di storia della musica.

Io ho acquistato tempo fa "Nuova storia della musica" si Riccardo Allorto, ma lo trovo un pochino generico, non so se mi spiego.. Ci sono le varie fasi della storia della musica, ma alcune cose sono proprio accennate. Sto cercando un libro in cui si parli sicuramente dei progressi  musicali, ma che affronti anche i compositori (la loro vita, il loro modo di vivere e percepire le cose, le loro opere, ecc) che hanno permesso i cambiamenti, o almeno hanno collaborato.

Qualcuno può aiutarmi? :) 

31VIglStM1L.jpg

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, superburp dice:

E dal XIX secolo in poi?

non vorrei dire una cosa errata ma mi pare che il IV volume (dal 1900 fino ai giorni nostri)  era in preparazione...francamente non so dirti se sia uscito anche perchè non mi interessa molto..una ricerca in rete potrebbe aiutare

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Fibbo dice:

31VIglStM1L.jpg

 

Questi tre volumi (sono quasi 2000 pagine scritte fitte fitte a caratteri piccoli) sono sicuramente eccezionali per la quantità di informazioni contenute, ma li considero più adatti agli "addetti ai lavori", studenti, ricercatori, musicisti, ecc... O per lo meno a chi ha già un po' di dimestichezza con la materia. Inoltre, per come sono strutturati credo sia difficile mettersi lì a leggerli come un normale saggio, dalla prima all'ultima pagina. Sicuramente la parte iniziale alle varie sezioni e capitoli si può leggere in quel modo, ma poi quando entra nel dettaglio rischia di diventare una lista di compositori e loro opere un po' monotona da digerire. La vedo più come un'opera di consultazione, anche grazie ad una bibliografia impressionante (credo occupi 150 o più pagine scritte a caratteri minuscoli). Io almeno la uso in questo modo.

1 ora fa, Fibbo dice:

non vorrei dire una cosa errata ma mi pare che il IV volume (dal 1900 fino ai giorni nostri)  era in preparazione...francamente non so dirti se sia uscito anche perchè non mi interessa molto..una ricerca in rete potrebbe aiutare

Basso mi sembra un po' refrattario al '900, non saprei se per avversione o perché esula dalle sue competenze. Questi 3 volumi, se non sbaglio, sono la versione riveduta e aggiornata dei primi 3 della Storia della Musica della UTET, in 5 volumi. I primi 3 li ha scritti Basso stesso. Il 4 è dedicato al '900 ed è scritto da vari autori (Stefano Leoni, Carlo Benzi, Andrea Lanza, Maurizio Franco e Franco Fabbri) e il quinto è una Cronologia. Credo che l'opera sia ormai fuori stampa, come il DEUMM del quale presumo fosse un'estensione.

 

Quanto alla domanda iniziale, l'Allorto non lo conosco. Ho letto i 2 volumi di Claudio Casini (Bompiani) ma li ho trovati un po' pesanti e ripetitivi. Credo sia difficile trovare una storia della musica generale che entri nel dettaglio dei singoli compositori, a parte i soliti nomi grossi. Mi vengono in mente i volumi della Storia della Musica della Società Italiana di Musicologia, edita dalla EDT. Qui, tra l'altro, potresti approfondire solo determinati periodi acquistando i singoli volumi. Se hai la possibilità fatti un'idea di persona consultando i libri in qualche libreria o biblioteca e consulta questo topic qui sul forum:

storia della musica classica

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@hurdy-gurdy Ottimo! Scusate, questa mattina avevo lasciato il lavoro a metà... :curtsey: i topic sui manuali sono riuniti così da non disperdere le informazioni. Per quanto riguarda il Novecento, ricordo che abbiamo anche questo topic specifico: Libri musica classica '900.

@Mozart90 L'edizione di Basso non la conosco, ma era in offertissima mesi fa. In quasi tutte le storie della musica gli aspetti della vita dei compositori di solito sono ampiamente trascurati, qualche aneddoto trito e ritrito, un paio di opere importanti, data di nascita e di morte e tanti saluti... se ti appassionerai di un compositore in particolare vedrai che nessun manuale soddisferà mai la tua sete di conoscenza. ^^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, superburp dice:

Ma il libro di Basso segue un filo che spiega l'evoluzione della musica e le varie differenze che si sono sviluppate tra le scuole nazionali o tratta singolarmente i vari compositori e le correnti come fosse un'enciclopedia?

Diciamo che percorre, a mio avviso con ampio successo, entrambe le strade. Tutti i temi monografici sono inseriti con grande maestria in un quadro d'insieme.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, hurdy-gurdy dice:

Basso mi sembra un po' refrattario al '900, non saprei se per avversione o perché esula dalle sue competenze. Questi 3 volumi, se non sbaglio, sono la versione riveduta e aggiornata dei primi 3 della Storia della Musica della UTET, in 5 volumi. I primi 3 li ha scritti Basso stesso. Il 4 è dedicato al '900 ed è scritto da vari autori (Stefano Leoni, Carlo Benzi, Andrea Lanza, Maurizio Franco e Franco Fabbri) e il quinto è una Cronologia. Credo che l'opera sia ormai fuori stampa, come il DEUMM del quale presumo fosse un'estensione.

 

Credo si sia trattato di autolimitazione perché esulava dalle sue specifiche competenze. Peraltro, non è neanche esatto dire che il testo di Basso trascuri del tutto il 900 perché tratta diversi compositori la cui attività si è sviluppata soprattutto nel 900 o comunque a cavallo tra 800 e 900: Sibelius,  Granados, Rachmaninov e altri. L'edizione "tascabile" riprende pari pari i primi tre volumi della storia della musica annessa al Deumm

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy