Vai al contenuto
Beethoven

Il vostro prossimo acquisto musicale

Recommended Posts

747313413171.jpg?1579911363

Vi si trova anche la seconda versione di Per Elisa. 

Qui potete ascoltare un pezzo e divertirvi a trovare le differenze (poche, invero).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Ives dice:

 

71rcaQJVd+L._SL1450_.jpg

 

Edizione, mi dicono, storicamente importante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, Wittelsbach dice:

Edizione, mi dicono, storicamente importante.

Storicamente, lo è. Prima integrale con organico da camera e qualche "intuizione" hip. Gradevolissima ma il risultato, però, non lo ricordo molto pregnante. Risentirò su Spotify quando disponibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Ives dice:

 

71EwzoJyvJL._SL1450_.jpg

71MRYesw-xL._SL1450_.jpg

😍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 7/3/2014 at 12:33, giobar dice:

 

Non si parla mai, forse perché poco nota, della prima integrale discografica in assoluto delle sinfonie di Haydn. Fu realizzata da Ernst Märzendorfer negli anni 60 alla guida della Wiener Kammerorchester. Dalle notizie frammentarie che si trovano in rete si apprende che ebbe scarsa diffusione perché curata da una piccola etichetta, la Musical Heritage Society. Peraltro potrebbe essere interessante proprio in ragione dell'impiego di un'orchestra da camera; oltre tutto sembra che 'sto Märzendorfer non fosse propriamente uno specialista bachiano o simili e invece dirigesse un po' di tutto, tanto che fra le sue incisioni risultano persino la Carmen e gli Ugonotti. In commercio si trova, usato, solo qualche LP sfuso. Però ho trovato un sito da cui si può ascoltare qualcosa e anche acquistare le registrazioni in mp3. http://www.haydnhouse.com/Maerzendorfer%20Haydn.htm

 

La cosa è completamente sfuggita qui e io stesso non lo sapevo affatto fino a 5 minuti fa, ma da pochissimo tempo la divertentissima casa Scribendum, specialista nello scovare e valorizzare roba introvabile, propone queste incisioni. Si trovano in vendita su Amazon! 
51exyPc0PXL._SX425_.jpg
 

E guardate un po’ sul loro sito quali altri box hanno assemblato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco gli altri nuovi box della Scribendum:

 

51kkYIXRoRL._AC_.jpg

51jubIgQpxL._AC_.jpg

418LHsFgHYL._AC_.jpg

51U7LgglhFL._AC_.jpg

 

Più il titolo più enigmatico di tutti...

51Pmopz+7tL._AC_.jpg

@Ives, sempre appassionato d'americani, sai chi sia lui? Ho visto che era un arrangiatore e compositore cinematografico...
Qui il contenuto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Wittelsbach dice:

La cosa è completamente sfuggita qui e io stesso non lo sapevo affatto fino a 5 minuti fa, ma da pochissimo tempo la divertentissima casa Scribendum, specialista nello scovare e valorizzare roba introvabile, propone queste incisioni. Si trovano in vendita su Amazon! 
51exyPc0PXL._SX425_.jpg
 

E guardate un po’ sul loro sito quali altri box hanno assemblato...

Vado a memoria, credo di aver ascoltato qualcosa, cosi per curiosità, ma una roba di un grigiore assoluto, quasi quanto il suo cognome.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Wittelsbach dice:


E guardate un po’ sul loro sito quali altri box hanno assemblato...

Peccato, tuttavia, che i prezzi della Scribendum siano un po' troppo alti in rapporto a incisioni che ormai sono per lo più fuori diritti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Wittelsbach dice:

Più il titolo più enigmatico di tutti...

51Pmopz+7tL._AC_.jpg

@Ives, sempre appassionato d'americani, sai chi sia lui? Ho visto che era un arrangiatore e compositore cinematografico...
Qui il contenuto...

Oltre all'impegno nell'ambito cinematografico per cui è più ricordato (v. Wikipedia), Carmen Dragon fu attivo come direttore di musica classico-leggera: pezzi brillanti e di carattere e trascrizioni sconsigliate ai diabetici. Un ruolo analogo a quello svolto nel mondo musicale americano da Arthur Fiedler e André Kostelanetz.

Nella piccola discoteca di famiglia che favorì la mia iniziazione alla musica classica, c'era anche questo

R-6707664-1425121301-8258.jpeg.jpg

Lo ricordo con piacere perché era un disco vivacissimo, con incisioni nelle quali Carmen Dragon mostrava una grande padronanza del colore orchestrale e un ottimo senso del ritmo.  Oltre tutto, era uno dei pochi dischi stereo presenti in casa e all'ascolto faceva un bell'effetto :music: Molto efficaci soprattutto la Marcia slava op. 31 di Ciaikovski e la Processione del Sardar di Ippolitov-Ivanov. Per chi, come me all'epoca, non aveva ancora neanche sentito parlare di Svetlanov, Kondrashin o Gauk, quelle interpretazioni sembravano molto immedesimate e "autentiche". L'apparenza di autenticità era coltivata dalla casa discografica anche con l'espediente, al limite del truffaldino, delle scritte in cirillico in copertina, sebbene il disco fosse americano e l'edizione fosse per il mercato italiano. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sapevo che non mi avreste deluso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Wittelsbach dice:

 

51U7LgglhFL._AC_.jpg

Questo lo sto puntando da un bel po', mi sa che a breve lo metto nel carrello di Jpc. Un altro cofanetto imperdibile della Scribendum è quello dedicato a Konwitschny, consigliatissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 11/2/2020 at 14:00, Ives dice:

Grazie Ives, davvero molto accattivante. Il prezzo mi pare abbastanza fuori norma però.:blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, Ives dice:

 

71KAL0Tas8L._SL1429_.jpg

 

Questo direi di no. Lo sentii dal vivo due anni fa in un programma quasi interamente scarlattiano e fu una grande delusione malgrado la fama che cominciava a circondarlo. Una fama per me inspiegabile alla luce (grigiastra) dell'approccio moscio, privo di pepe, uniforme. Mi fece male il commento di mia moglie: "Ma Scarlatti è tutto così?". Tornati a casa, la tenni sveglia fino a tardi per convincerla, complici Pogorelich, Horowitz e Maria Tipo, che quello appena udito era uno Scarlatti imbottito di barbiturici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, giobar dice:

Questo direi di no. Lo sentii dal vivo due anni fa in un programma quasi interamente scarlattiano e fu una grande delusione malgrado la fama che cominciava a circondarlo. Una fama per me inspiegabile alla luce (grigiastra) dell'approccio moscio, privo di pepe, uniforme. Mi fece male il commento di mia moglie: "Ma Scarlatti è tutto così?". Tornati a casa, la tenni sveglia fino a tardi per convincerla, complici Pogorelich, Horowitz e Maria Tipo, che quello appena udito era uno Scarlatti imbottito di barbiturici.

Ah interessante...ignoravo questo Colli. Io comunque rimango per lo Scarlatti fatto al cembalo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Ives dice:

Ah interessante...ignoravo questo Colli. Io comunque rimango per lo Scarlatti fatto al cembalo.

Se guardi in giro, ha un certo sostegno critico ed è ben lanciato all'estero, tanto che la Chandos ha investito su di lui. Quanto allo strumento, a me Scarlatti piace in entrambe le salse, come Bach, Handel e Rameau, del resto. I paragoni che facevo valgono ovviamente per lo Scarlatti al pianoforte; senza senso confrontare Pogorelich e Scott Ross.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy