Jump to content

Il vostro prossimo acquisto musicale


Beethoven

Recommended Posts

  • Replies 12.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi puzzavano i doppi philips della musica da camera del mitico trio beaux arts in saldo. Ed infatti ecco svelato l'arcano. Quindi io rimando l'acquisto dei trii di Haydn che sicuramente saranno inglobati nel boxone

http://www.amazon.de/Complete-Philips-Recordings-Ltd-Edt/dp/B00VL4Q0A8/ref=sr_1_1?s=music&ie=UTF8&qid=1429281806&sr=1-1&keywords=haydn+trios+beaux+arts

Link to comment
Share on other sites

Concorde, come dicono gli aviatori: si preannuncia molto gustoso :D

Link to comment
Share on other sites

Nei prossimi mesi

5524f1828ac96.jpeg?1.0.0.3?1.0.0.3

KRAUS, FIBBO!

http://www.outhere-music.com/en/albums/the-parisian-symphony-la-symphonie-parisienne-ric-357/booklet

551d533a999a6.jpeg?1.0.0.3?1.0.0.3

appena appare su amazonit

5512ae299d4a5.jpeg?1.0.0.3?1.0.0.3

non ne sono ancora sicurissimo ma ho un debole per la wiener akademie.

Concorde, come dicono gli aviatori: si preannuncia molto gustoso :D

Sarà dura per me prendere ancora un'edizione delle Parigine (l'ultima entrata è quella di Fey). Son curioso anche io del Beethoven di Haselbock

mi correggo perchè ho visto il link dell'etichetta....vedendo la copertina distrattamente pensavo fosse l'ennesima incisone delle Parigine, invece vedendo la track list il programma è molto succoso e degno di essere preso in considerazione per la rarità delle proposte. Bella segnalazione, grazie.

Edited by Fibbo
Link to comment
Share on other sites

Ragazzi un consiglio: parliamo di concerti per piano di Bartok sono indeciso tra due incisioni Kocsis con Fischer o Pollini con Abbado. La prima ed sicuramente più completa perché comprende anche il terzo la Rapsodia, lo Scherzo è la Musi per archi percussioni e celesta. Trattandosi di interpreti ungheresi mi aspetto un enfasi maggiore sugli aspetti percussivi di tali composizioni. Della seconda ho letto un gran bene. Premetto che ho Anda con Fricsay ma volevo un incisione più recente.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi un consiglio: parliamo di concerti per piano di Bartok sono indeciso tra due incisioni Kocsis con Fischer o Pollini con Abbado. La prima ed sicuramente più completa perché comprende anche il terzo la Rapsodia, lo Scherzo è la Musi per archi percussioni e celesta. Trattandosi di interpreti ungheresi mi aspetto un enfasi maggiore sugli aspetti percussivi di tali composizioni. Della seconda ho letto un gran bene. Premetto che ho Anda con Fricsay ma volevo un incisione più recente.

http://www.amazon.it/Simon-Rattle-Bartok-Sir/dp/B001AZIUZQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1430067986&sr=8-1&keywords=bartok+rattle

Abbado pollini non mi piace. Rattle/donohoe non male

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi un consiglio: parliamo di concerti per piano di Bartok sono indeciso tra due incisioni Kocsis con Fischer o Pollini con Abbado. La prima ed sicuramente più completa perché comprende anche il terzo la Rapsodia, lo Scherzo è la Musi per archi percussioni e celesta. Trattandosi di interpreti ungheresi mi aspetto un enfasi maggiore sugli aspetti percussivi di tali composizioni. Della seconda ho letto un gran bene. Premetto che ho Anda con Fricsay ma volevo un incisione più recente.

Kocsis/Fischer va benone, è una bella collezione, specie se la abbini col tempo ai cofanetti di musica pianistica e orchestrale dei due.

Così come Kovacevich/Davis e Ashkenazy/Solti... volendo anche Pollini/Abbado non mi dispiace (detto da uno che non stravede per entrambi).

Link to comment
Share on other sites

decca4808019.jpgdecca4821736.jpg




Due cofanetti commemorativi a questo punto delle incisioni bachiane e vivaldiane di Hogwood, molto graditi (almeno da me), Hogwood è stato tra i direttori-filologi della prima (o seconda) ora senz'altro interprete di buon gusto, buon senso e bel suono. Mi auguro che venga pubblicato anche altro.


Link to comment
Share on other sites

8db2bc6d-b8fe-494b-876d-42655346929b.jpg


Siccome era stato un anno storico sotto molti punti di vista quello del bicentenario chopiniano, ho pensato che fosse il caso di averne una copia. Naturalmente l'ho preso soprattutto per le immagini, pare ce ne siano di inedite, mi piacciono i libri con le figure. :wub:


Ora ho in lista questo:



2_27.jpg



Il CD con canzoni chopiniane accompagnate dal suono di un Pleyel. C'è anche una pubblicazione italiana dedicata al Pleyel, si intitola Chopin e il suono di Pleyel, ma è davvero costosaaa.. se qualcuno la trova in offertissima non esiti a segnalarmelo!!! Grazie! :declare: Quando avranno finito di stampare la nuova edizione dell'epistolario in 3 volumi mi sa che aggiungerò anche quella, per ora c'è solo il primo e per giunta in polacco. x__x



Ma questo Diapason d'Or... ho letto che è un riconoscimento francese, ma è davvero indice di buona qualità del CD oppure no?


Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy