Vai al contenuto

Esame di diploma


Recommended Posts

(come sempre arrivo in ritardo >_<)

Quando sento ste cose l'ideale del Conservatorio, che ho io nei miei sogni, mi si frantuma !!!

Però concordo con Assolibani, credo che il voto non sia l'unica cosa, come succede in qualsiasi altro diploma.

L'importante è che dimostri ciò che vali e che non perdi mai l'amore che hai per la musica e il tuo strumento.

^__^ Mi aggrego all'in bocca al lupo!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se l'allievo è interno l'insegnante "presenta" il proprio allievo alla commissione con il voto detto "di ammissione". Questo non esiste per gli esterni.

Ad esame compiuto la commissione può o confermare il voto o nella migliore delle ipotesi andare oltre. Ovviamente se ti presentano con 7 è difficile che il voto possa andare oltre l'8. In genere si da sempre circa un voto in meno di quello che uno si merita realmente, in modo da lasciare la possibilità all'allievo sia di fare bene che di fare male senza fare troppi danni... :shiftyeyes_anim:

Che sistema.. :scratch_one-s_head:

A questo punto meglio essere esterni e giocarsi il tutto per tutto all'esame!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente U_U

Devo dire che è un peccato, ma dopotutto, ai giorni d'oggi, dove non funziona così? :girl_impossible: (scusate lo smile feminillle >__<)

Addirittura un laureato (eh si, dico laureato tramite il corso sperimentale) di mia conoscenza che devo dire sta facendo la sua carriera, mi ha detto che esiste il maschilismo!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Joachim
la prima vista e trasporto che li ho fatti PERFETTAMENTE, hanno portato via solo un 6.75!!!! quindi non oltre il voto della mia insegnante...

beh, si sa che il voto finale non è una vera media matematica tra le quattro prove - o meglio, lo è, ma è pilotata ... in realtà l'80(?)% lo fa il pezzo da concerto... se lì ti prendi un 6 (per dire) col cavolo che uscirai mai con 8 come voto di diploma, e anche se le altre prove le fai da 9 non ti daranno mai 9 (specialmente poi nel prima vista e trasp...) ...se poi sei interno e la tua stessa insegnante ti presenta con 6.75... mah...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ecco, brava guavy....

sono stata presentata con il 6.75 e piu di quello non sono andati!!! scocciante la cosa perchè se una persona esegue una prova bene, come cmq detto pure dalla commissione, non vedo perchè non premiare con una votazione piu alta...

penso cmq di essere stata penalizzata dalla mia insegnatne...il darei volentieri a lei il 6.75 ma dove dico io...ehmmmmmmmmm

quindi cmq sia....ho trovato un'altra insegnante :girl_pinkglassesf: diccccerto molto molto molto migliore (anche se nn si dice) di quella !!!

mi vendicherò!!!!! :girl_devil:

Carissima, sei certa di non aver mai "scontentato" la tua insegnante? Ad esempio non comprando lo strumento che ti proponeva, non chiedendole lezioni private a pagamento, non seguendola in vari corsi e corsetti?...

Sai, molti docenti (o indecenti?...) sono tanto sensibili al perenne ossequio, soprattutto se può sfociare in un ritorno economico...

Credo comunque che tu sia pronta a sostenere l'esame di settembre anche senza l'ausilio d'un altra insegnante: così eviti di sprecare soldi e ti cauteli da eventuali "soffiate" che potrebbero arrivare all'orecchie della precedente ed ulteriormente penalizzarti in fase d'esame.

In bocca al lupo :thumbsup_anim: e alla tua maestraccia sai cosa fare, vero?... :girl_hospital:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Carissima, sei certa di non aver mai "scontentato" la tua insegnante? Ad esempio non comprando lo strumento che ti proponeva, non chiedendole lezioni private a pagamento, non seguendola in vari corsi e corsetti?...

Sai, molti docenti (o indecenti?...) sono tanto sensibili al perenne ossequio, soprattutto se può sfociare in un ritorno economico...

Credo comunque che tu sia pronta a sostenere l'esame di settembre anche senza l'ausilio d'un altra insegnante: così eviti di sprecare soldi e ti cauteli da eventuali "soffiate" che potrebbero arrivare all'orecchie della precedente ed ulteriormente penalizzarti in fase d'esame.

In bocca al lupo :thumbsup_anim: e alla tua maestraccia sai cosa fare, vero?... :girl_hospital:

Bentornata anita! :thank_you2:

Hai sentito littleflute? Sei apposto, nun te devi più preoccupà! Vai a fare l'esame che sei pronta!

Sta zen-o-flute è proprio miracolosa.... si riescono a valutare persone a distanza senza averle mai sentite suonare... e come se non bastasse ti inducono delle radiazioni prodigiose che ti portano dritto al diploma :graduated: ....a saperlo prima, quanti avrebbero evitato fatiche inutili..... :training1:

:P

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Addirittura un laureato (eh si, dico laureato tramite il corso sperimentale) di mia conoscenza che devo dire sta facendo la sua carriera, mi ha detto che esiste il maschilismo!!!

Come maschilismo?? :ph34r:

Potrei iniziare a capire perchè i maggiori flautisti sono tutti maschi.. :P

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Joachim
Credo comunque che tu sia pronta a sostenere l'esame di settembre anche senza l'ausilio d'un altra insegnante: così eviti di sprecare soldi e ti cauteli da eventuali "soffiate" che potrebbero arrivare all'orecchie della precedente ed ulteriormente penalizzarti in fase d'esame.

In bocca al lupo :thumbsup_anim: e alla tua maestraccia sai cosa fare, vero?... :girl_hospital:

pronta a sostenere l'esame non so, ma sicuro è che, cambiando (o meglio aggiungendo) o non cambiando insegnante, ma cmq rimanendo nello stesso conservatorio con la stessa commissione, due cose sono (imo) certe: la prima, è che a settembre lo passerai (a meno di fare grosse mostruosità in senso negativo -ma grosse eh), la seconda è che non uscirai con 8 o più (sempre a meno di fare grosse mostruosità -ma grosse :o - in senso positivo) :blum:

e tieni presente che due mesi, per cambiare totalmente, sono veramente pochi (imo ce ne vogliono almeno sei, per non dire un anno, di serio lavoro) ...e arrivare al diploma in una fase ibrida, di cambiamento, è un suicidio tecnico :mellow: ... oltretutto è molto più difficile applicare le innovazioni a studi che da anni fai in un certo modo, piuttosto che a pezzi nuovi, mai fatti...

personalmente, oggi, arriverei a settembre così, senza cambiare nulla, né flauto né insegnante, solo magari lavorando su note lunghe e scale (cit.) e sugli studi of course, e lavorando col pianista, leggendo roba insieme, e andando cmq a lecc... lezione :D dalla vecchia insegnante (che sarà in commissione); mi porterei a casa il diploma anche con 6 (chissene...) :D e POI cambierei tutto (tanto si sa che generalmente, salvo casi fortunati, si inizia a imparare a suonare davvero solo DOPO il diploma) :lol:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pronta a sostenere l'esame non so, ma sicuro è che, cambiando (o meglio aggiungendo) o non cambiando insegnante, ma cmq rimanendo nello stesso conservatorio con la stessa commissione, due cose sono (imo) certe: la prima, è che a settembre lo passerai (a meno di fare grosse mostruosità in senso negativo -ma grosse eh), la seconda è che non uscirai con 8 o più (sempre a meno di fare grosse mostruosità -ma grosse :o - in senso positivo) :blum:

e tieni presente che due mesi, per cambiare totalmente, sono veramente pochi (imo ce ne vogliono almeno sei, per non dire un anno, di serio lavoro) ...e arrivare al diploma in una fase ibrida, di cambiamento, è un suicidio tecnico :mellow: ... oltretutto è molto più difficile applicare le innovazioni a studi che da anni fai in un certo modo, piuttosto che a pezzi nuovi, mai fatti...

personalmente, oggi, arriverei a settembre così, senza cambiare nulla, né flauto né insegnante, solo magari lavorando su note lunghe e scale (cit.) e sugli studi of course, e lavorando col pianista, leggendo roba insieme, e andando cmq a lecc... lezione :D dalla vecchia insegnante (che sarà in commissione); mi porterei a casa il diploma anche con 6 (chissene...) :D e POI cambierei tutto (tanto si sa che generalmente, salvo casi fortunati, si inizia a imparare a suonare davvero solo DOPO il diploma) :lol:

Scusa ma faccio fatica a comprendere.... forse perchè ho insegnato anch'io nella scuola superiore (non certo flauto traverso :P).

Prima che ci facessero sentire sempre più simili a degli asini da soma (con tanto di soma da portare in forma di debiti sulle varie materie scolastiche in modo paragonabile alle centinaia di migliaia di euri che ognuno di noi si porta addosso da quando nasce come quota parte del disavanzo pubblico :D), essere rimandati a settembre aveva un preciso significato: eri carente in una o più discipline e dovevi darti da fare per colmare le tue lacune.

Se uno viene rimandato vuol dire che ha delle lacune da colmare.... altrimenti lo si promuove anche con un voto basso.

E' fondamentale riuscire a capire dove sono localizzati i punti da migliorare, da soli o con l'ausilio di qualcuno che ce li sbatta sul muso in modo più o meno piacevole.

Ripresentandosi con le stesse lacune a settembre secondo me vuol dire non aver fatto nulla per migliorarsi ed essere segati è una eventualità da prendere in seria considerazione.

Per il resto condivido sia un suicidio cambiare impostazione per affrontare l'esame a distanza in poco più di un mese e mezzo e che il diploma sia un punto di partenza e non di arrivo. ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Joachim
Se uno viene rimandato vuol dire che ha delle lacune da colmare....

è chiaro che sto tirando a indovinare (scusate questi modi da gioacchinaconlapalladecristallo :wizard: ), e sicuramente sbaglierò, ma considerando i vari elementi (soprattutto la rimandatura proprio negli studi e nel tre ore) mi sono fatta l'idea che sia più che altro una questione di non scazzare le note, insomma, di centrare l'attenzione sul digitale :D ...per cui ho parlato di scale... cioè, du' mesi di tecnica, di approcci al pianista (e questa è sempre la parte migliore) :D e di lecc... lezioni :D dalla vecchia insegnante, e via...

se fosse stato considerato dalla commissione che little avesse lacune grosse da colmare, non le davano due mesi per rimediare, ma la segavano direttamente... e in effetti è giusto: in due mesi non si può cambiare radicalmente tutto, ma per le dita si possono fare miracoli :D

se poi little fosse privatista, ci sarebbe il dubbio che gli studi li avesse fatti senza scazzare, ma non come sono abituati a sentirli (nel senso dell' 'interpretazione'), ma essendo interna... li avrà fatti come li voleva sentire la sua insegnante, suppongo e spero... solo, dunque, forse (aggiungi un avverbio anche tu :lol:) con meno note...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alura....mo parla la little :girl_prepare_fish::girl_prepare_fish:

ascolterò sicuramente anita e non cambierò insegnante. il suo ragionamento fila benissimo....in pratica, non mi presento all'esame tanto che differenza fa??? mapppperfavore!!!!!!

privatista o no quando ho dato l'esame (il quinto) da privatista a Novara sono stata trattata moooooolto meglio!!! e passato subito!!! essere interni non serve a nulla...sia giusto cosi okok...ma qualcuno un giorno mi dovrà spiegare la discriminazione che fanno agli interni piuttosto che ai privatisti...perchè appunto ho notato l'esatto contrario.

Anche se pensandoci bene non mi spiego perchè ci debba essere un adiscriminazione poi!!! se si suona bene si suona bene!!!

cmqqqqqqqqqq

mi dispiace per Anita ma l'insegnante la cambio...cioè...ce l'aggiungo visto che cmq e purtroppo mi tocca andare a lezione ancora dalla vecchia..ovviamente non prima di settembre...

mi faccio scale su scale. arpeggi e compagnia bella nel frattempo aspetto la nuova insegnante...

cmq i motivi del rimando sono... NOTE SPORCHE e QUEL ROSSINI TROPPO...SOLFEGGIATO.... e poi non dico altro...sto di nuovo montando di rabbia e non mi fa bene!!!!

cmq io da sola nn riesco a capire dove sono i punti di errore e quindi rimediare e visto che in due anni la mia insegnante non mi ha saputo aiutare allora mi oriento da un'altra parte e ce la metterò tutta....anche se, credetemi, sono stanca morta!!!

bacetti

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Come maschilismo?? :ph34r:

Potrei iniziare a capire perchè i maggiori flautisti sono tutti maschi.. :P

Ho sempre pensato il contrario...in 17 anni di banda ho visto solo un altro flautista maschio dopo di me °___°

E almeno 15 donnine (oddio, poi non è che sia una brutta cosa... :lol: )

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho sempre pensato il contrario...in 17 anni di banda ho visto solo un altro flautista maschio dopo di me °___°

E almeno 15 donnine (oddio, poi non è che sia una brutta cosa... :lol: )

Il mondo "bandistico" è una cosa.. quello "professionistico" un altro.. :D E comunque banda/insegnanti sono circondata da pifferai maschi... ed in effetti.. non è che sia una brutta cosa... :P

Per l'esame.. non è facile cambiare insegnante all'ultimo, però se l'impegno c'è si può sempre migliorare.

Quando dovevo tentare l'ammissione l'ho preparata si e no in 2 mesi.. :ph34r: reimpostando tutto in poco tempo..

Per il "troppo solfeggiato" cosa intendono? Poca interpretazione?? :scratch_one-s_head: Troppo meccanico??

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il mondo "bandistico" è una cosa.. quello "professionistico" un altro.. :D E comunque banda/insegnanti sono circondata da pifferai maschi... ed in effetti.. non è che sia una brutta cosa... :P

Per l'esame.. non è facile cambiare insegnante all'ultimo, però se l'impegno c'è si può sempre migliorare.

Quando dovevo tentare l'ammissione l'ho preparata si e no in 2 mesi.. :ph34r: reimpostando tutto in poco tempo..

Per il "troppo solfeggiato" cosa intendono? Poca interpretazione?? :scratch_one-s_head: Troppo meccanico??

Funziona così: per cercare di elliminare qul poco di coerenza che permea ancora l'universo, in conservatorio hanno deciso che

- all'esame di Teoria e solfeggio, che dovrebbe essere propedeutico al suonare, devi fare tutto perfettamente ritmato.

- agli esami di musica, se fai tutto perfetamente ritmato sei "fuoristile","tropporitmato","solfeggiato","mal'interpretazionedovecel'hainel...", etc...

Poveri noi.

Ed io che avevo una interpretazione così mia del solfeggio...nessuno mi ha capito.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Carissima, sei certa di non aver mai "scontentato" la tua insegnante? Ad esempio non comprando lo strumento che ti proponeva, non chiedendole lezioni private a pagamento, non seguendola in vari corsi e corsetti?...

Sai, molti docenti (o indecenti?...) sono tanto sensibili al perenne ossequio, soprattutto se può sfociare in un ritorno economico...

Ah, funziona così allo zen-o-flute? :D

Se uno viene rimandato vuol dire che ha delle lacune da colmare.... altrimenti lo si promuove anche con un voto basso.

E' fondamentale riuscire a capire dove sono localizzati i punti da migliorare, da soli o con l'ausilio di qualcuno che ce li sbatta sul muso in modo più o meno piacevole.

Finalmente qualcuno che esprime qualcosa di REALE e non basato su supposizioni.

Rimandare significa proprio questo e non "cambia tutto". E poi scusate, ma le cose che dite:

Per il resto condivido sia un suicidio cambiare impostazione per affrontare l'esame a distanza in poco più di un mese e mezzo [...] ;)

e...

[...] in effetti è giusto: in due mesi non si può cambiare radicalmente tutto, ma per le dita si possono fare miracoli :D

...non pensate che forse siano le STESSE dell'insegnante che seguirà DAL VIVO littleflute? :shiftyeyes_anim:

Mah...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Joachim
cmq i motivi del rimando sono... NOTE SPORCHE

cioè... la palladecristallo c'ha preso? :o

cmqqqqqq (bello con tante q :lol: ) la 'cura' la conosci (notelunghescale&c.varii) :lol:

i casi sono due: o già ti eri fatta un mazzo tanto su 'sta roba, ma malamente -e allora è carenza della tua vecchia insegnante, e magari una nuova che ti apra gli orizzonti :dirol: (ehehe) ha il suo perchè; o non te lo sei mai fatto -e allora, nuova insegnante o no, come dire... PREDISPONITI :lol:, perchè puoi stare anche 15 anni a suonare sempre e solo gli studi di gioacchino andersen, ma finchè non :pleasantry: ...continuerai a scazzare...

(e se lo scrivo, ci sarà un perchèèèèèèè) :lol:

anche se, credetemi, sono stanca morta!!!

coraggio, ancora un piccolo sforzo e ti liberi da 'st'incubo :smile_anim:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Funziona così: per cercare di elliminare qul poco di coerenza che permea ancora l'universo, in conservatorio hanno deciso che

- all'esame di Teoria e solfeggio, che dovrebbe essere propedeutico al suonare, devi fare tutto perfettamente ritmato.

- agli esami di musica, se fai tutto perfetamente ritmato sei "fuoristile","tropporitmato","solfeggiato","mal'interpretazionedovecel'hainel...", etc...

Poveri noi.

Ed io che avevo una interpretazione così mia del solfeggio...nessuno mi ha capito.

azz...fg....c'hai azzeccato in pieno....!!!

quel troppo solfeggiato era dovuto al fatto che avrei dovuto conoscere a menadito il Rossini che per flauto non mi sembra abbia composto una ceppa di niente (a parte i passi d'opera)....avrei dovuto cmq mettermi a fare crescendi e diminuendi inesistenti...fare il tutto a mo di cadenza....e mettere il solfeggio dove dico io...del resto che cavolo ho preso a fare la licenza di solfeggio???

i casi sono due: o già ti eri fatta un mazzo tanto su 'sta roba, ma malamente -e allora è carenza della tua vecchia insegnante, e magari una nuova che ti apra gli orizzonti (ehehe) ha il suo perchè; o non te lo sei mai fatto -e allora, nuova insegnante o no, come dire... PREDISPONITI , perchè puoi stare anche 15 anni a suonare sempre e solo gli studi di gioacchino andersen, ma finchè non ...continuerai a scazzare...

(e se lo scrivo, ci sarà un perchèèèèèèè)

allora il mazzo tanto su sta robbba me lo sono sempre fatto a parte gli ultimi mesi che ero fossilizzata sugli studi di gioacchino e compagnia bella... :girl_prepare_fish:

e cmqqqqqqq (vero..bello con tante q :to_become_senile: ) aspetto con ansia di incontrare la mia nuova insegnante :pioneer_smoke:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
azz...fg....c'hai azzeccato in pieno....!!!

quel troppo solfeggiato era dovuto al fatto che avrei dovuto conoscere a menadito il Rossini che per flauto non mi sembra abbia composto una ceppa di niente (a parte i passi d'opera)....avrei dovuto cmq mettermi a fare crescendi e diminuendi inesistenti...fare il tutto a mo di cadenza....e mettere il solfeggio dove dico io...del resto che cavolo ho preso a fare la licenza di solfeggio???

allora il mazzo tanto su sta robbba me lo sono sempre fatto a parte gli ultimi mesi che ero fossilizzata sugli studi di gioacchino e compagnia bella... :girl_prepare_fish:

e cmqqqqqqq (vero..bello con tante q :to_become_senile: ) aspetto con ansia di incontrare la mia nuova insegnante :pioneer_smoke:

Rossini da quanto ne so diceva che il flauto è lo strumento più inutile dell'orchestra.

Presumo per la sua poca "potenza" rispetto ad altri strumenti...missà che è per questo che la maggior parte dei suoi soli famosi sono per ottavino.

Detto questo, una interpretazione solfeggiata e svogliata su un pezzo per Flauto di Rossini credo sia assolutamente in stile :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rossini da quanto ne so diceva che il flauto è lo strumento più inutile dell'orchestra.

Presumo per la sua poca "potenza" rispetto ad altri strumenti...missà che è per questo che la maggior parte dei suoi soli famosi sono per ottavino.

Detto questo, una interpretazione solfeggiata e svogliata su un pezzo per Flauto di Rossini credo sia assolutamente in stile :D

giusto ecco insomma suvvia...Rossini non ha fatto pezzi per flute...e quella del mio diploma era una trascrizione da un altro strumento...

e poi mi chiedo...visto che secondo loro l'allegro era sottotempo...nn potevano fermarmi e farmelo fare piu veloce???? cioè..quando ripeto la prova mi viene voglia di dire... VA BENE LA VELOCITA'??? eccccheccccavolo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ed io che avevo una interpretazione così mia del solfeggio...nessuno mi ha capito.

Bè dai, siamo in due con un'interpretazione particolare.. :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy