Vai al contenuto

partita in A min per flauto solo (BWV1013)


Bosone
 Condividi

Recommended Posts

cercavo più che altro un accompagnamento tipo al piano, ad esempio come è stato fatto per i capricci di paganini... se fossi capaci lo farei io, ma verrebbe una ciofeca!!!

mi pare di capire che non ho speranza! cmq non era importante! :-)

grazie lo stesso!

Tra le varie cose che ho dovrei avere una versione della partita di bach con accompagnamento per pf o clavicembalo, ma non ne sono sicuro, vado a memoria.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Stefano Conti
salve... qualcuno mi sa dire se esiste una armonizzazione per questo brano per flauto solo di bach?

posso reperirlo onilne? meglio come spartito, ma anche un midi può andare bene...

grazie! :-)

La Peters aveva pubblicato, allegata alla partita per flauto revisionata da M. Scwedler, un'armonizzazione della quale non ricordo l'autore. E' un'edizione degli anni '50 ma forse, da qualche parte si può trovare.

Link al commento
Condividi su altri siti

La Peters aveva pubblicato, allegata alla partita per flauto revisionata da M. Scwedler, un'armonizzazione della quale non ricordo l'autore.

Si, va bene...ma non concepisco l'utilità di armonizzare un pezzo che è costruito come contrappunto armonico, dove quindi armonizzare significherebbe unicamente verticalizzare degli arpeggi scritti diacronicamente... :scratch_one-s_head:

Link al commento
Condividi su altri siti

La Peters aveva pubblicato, allegata alla partita per flauto revisionata da M. Scwedler, un'armonizzazione della quale non ricordo l'autore. E' un'edizione degli anni '50 ma forse, da qualche parte si può trovare.

Allora ricordavo bene... è proprio quella.... ma come disse Paolo Villaggio in una sua interpretazione di Fantozzi, commentando il film "La corazzata potiomkin", .....questa rivisitazione della Peters della partita BWV1013 è una CA**** PAZZESCA!!! :girl_impossible:

:D

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, va bene...ma non concepisco l'utilità di armonizzare un pezzo che è costruito come contrappunto armonico, dove quindi armonizzare significherebbe unicamente verticalizzare degli arpeggi scritti diacronicamente... :scratch_one-s_head:

Mi chiedevo la stessa cosa.

A meno che l'armonizzazione non sia stata scritta con lo scopo di dare un senso diverso al pezzo, magari utilizzando accordi che non siano proprio l'armonizzazione degli arpeggi :scratch_one-s_head:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi chiedevo la stessa cosa.

A meno che l'armonizzazione non sia stata scritta con lo scopo di dare un senso diverso al pezzo, magari utilizzando accordi che non siano proprio l'armonizzazione degli arpeggi :scratch_one-s_head:

Si, ma così diventa Bartok :D

(però in effetti potrebbe essere un esperimento interessante...se fossi ancora iscritta a composizione...uhm... bravo effeggì ;) quando un giorno mi riscriverò - che è un po' come il tuo "quando un giorno darò il diploma" :P scherzo... - penserò a qualcosa del genere... :D)

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, ma così diventa Bartok :D

(però in effetti potrebbe essere un esperimento interessante...se fossi ancora iscritta a composizione...uhm... bravo effeggì ;) quando un giorno mi riscriverò - che è un po' come il tuo "quando un giorno darò il diploma" :P scherzo... - penserò a qualcosa del genere... :D)

Quando un giorno manderò aff@?§#° la mia insegnate ... :cussing_kid:

:P

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Stefano Conti
Allora ricordavo bene... è proprio quella.... ma come disse Paolo Villaggio in una sua interpretazione di Fantozzi, commentando il film "La corazzata potiomkin", .....questa rivisitazione della Peters della partita BWV1013 è una CA**** PAZZESCA!!! :girl_impossible:

:D

Beh, sai Schwedler é morto nel 1940 e l'edizione Peters quindi é piuttosto vecchiotta.......tra l'altro Schwedler aveva inserito accenti e respiri molto discutibili nella parte del flauto........"You can use this edition when you go to bathroom" mi ha detto Adorjan :D:

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, va bene...ma non concepisco l'utilità di armonizzare un pezzo che è costruito come contrappunto armonico, dove quindi armonizzare significherebbe unicamente verticalizzare degli arpeggi scritti diacronicamente... :scratch_one-s_head:

Ciao. Una cosa interessante è che a volte c'è più di una possibilità per le armonie. Trovare questi punti e fare una decisione è una delle cose più affascinanti di questo pezzo. Allora Bach nelle sue sonate per il flauto col bc non sceglieva mai la soluzione più semplice, o a volte ci faceva dei belli scherzi, se noi cerchiamo di fare lo stesso nella partita vengono fuori delle bellissime cose ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy