Vai al contenuto

discografia essenziale?


Bosone
 Condividi

Recommended Posts

volendo iniziare a costruirsi una "biblioteca sonora" che comprenda esecuzioni espressamente dedicate al flauto, quali sono le opere più significative che assoltuamente non dovrebbero mancare?

e senza dimenticare gli interpreti!

per ora non sono interessato ai virtuosismi estremi... anche se mi hanno detto che il repertorio del 900 (tralasciando jazz e rock) ha portato agli estremi la tecnica flautistica e potrebbe essere interessante ascoltare qualcosa anche di questo universo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Stefano Conti
cavolo, non pensavo di aver fatto una domanda così difficile!!!!

No... non é difficile...... é che c'é l'imbarazzo della scelta e qualsiasi esclusione CI sembra ingiusta.

Comunque ci provo:

Sonate di Bach (Nicolet con H. Dreyfuss, disco DENON); Concerti di Vivaldi (Pahud, disco EMI; Gazzelloni 2CD Philips); consiglio poi Concerti Italiani, un'antologia comprendente brani di Tartini, Gianella, Pergolesi, Galuppi e Piacentino Romano di sir James Galway con i Solisti Veneti (CD RCA Victrol) e un'analoga antologia di Rampal con brani di Piacentino Romano, Cecere, Matteo Alberti e Sammartini (CD Sony). Questi ultimi due cd non so, forse sono fuori catalogo. I Concerti di Quantz (Galway, J. Wentz) Concerti di Mozart (introvabile Larrieu ma bellissima esecuzione, difficile da trovare Adorjan -disco DENON- ottima quella di Pahud con I Berliner di Abbado, disco EMI). Ah, dimenticavo, per flauto, a mio avviso sono bellissimi i concerti di Carl Philipp Emanuel Bach e ne suggerisco le esecuzioni di Adorjan (Tudor), Gallois (Naxos) o Nicolet (Philips). Andando avanti di secolo e di repertorio suggerisco Schubert, Introduzione tema e variazioni: Adorjan (Tudor), Pahud dal vivo (CD Syrinx), Reinecke: Sonata (Adorjan, Galway), Concerto per flauto e orchestra (Galway). Tra le trascrizioni d'autore il Concerto di Mendelssohn per violino registrato da Adorjan (CD Orfeo) é un'esecuzione di altissimo virtuosismo e di prorompente musicalità. Non possono poi mancare i grandi classici del XX secolo: le sonate di Poulenc (Rampal), Prokofiev (Galway) Martinu (Adorjan, Galway) e le incisioni che Rampal ha effettuato dei Concerti e delle Incantazioni di A. Jolivet.

Ci sarebbero tanti altri brani........

Questi sono quelli che mi sono venuti in mente ora ma credo che, per una discografia essenziale importanti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy