Vai al contenuto

Notizie dal mondo della musica classica


Recommended Posts

Cari amici, sono felice di annunciarvi il primo concerto diretto interamente dal sottoscritto, Antheil. Si terrà in Abruzzo, il 28 dicembre; l'orchestra è la Filarmonica di Chernivtsy (Ucraina).

Il programma è il seguente:

W. A. Mozart - Le Nozze di Figaro, Ouverture

F. Mendelssohn - A Missummer Night's Dream: Notturno, Intermezzo, Marcia Nuziale

G. Verdi - Luisa Miller, Sinfonia

J. Brahms - Danze Ungheresi: no.5, no.1, no.6

J. Strauss - Voci di primavera, Trisch Trasch Polka, Pizzicato Polka, Sul bel Danubio blu

Se qualcuno volesse sapere luogo e orario può contattarmi in privato :)

Complimenti :hi:;). E poi tutti a far baldoria con le ucraine :lol:!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 1,2k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Accidenti, complimenti vivissimi!! Verrei volentieri ad assistere, ma in quel periodo probabilmente sarò a Napoli... È lontano?

Siamo nei pressi di Pescara, quindi direi che è lontano... Piuttosto, goditi Napoli!

bravo, complimenti vivissimi ! C'è Mozzaart, ma non si è sempre perfetti :D

Sono solo 4 minuti di musica, sono certo potrai perdonarmeli :D

Complimenti! In bocca al lupo. Chernivtsy è una città importante che ha dato i natali, fra gli altri, a Roman Vlad e Paul Celan.

Sì, verso maggio spero di poter accompagnare il mio maestro in un tour fra Ucraina (proprio Chernivtsy), Bielorussia e... Siberia :)

Complimenti :hi:;). E poi tutti a far baldoria con le ucraine :lol:!

Sempre a pensar male :lol:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' vero, incredibile, è di soli quattro minuti la durata dell'Ouverture, eppure quale ricchezza all'ascolto! Se non sul piano strettamente compositivo, almeno su quello espressivo la musica di Mozart è seconda per concentrazione di eventi solo a quella della Scuola di Vienna, una caratteristca che lo stesso Berg con assoluta deferenza (e non senza spunti provocatori verso il pubblico) riconosceva alle opere del Salisburghese.


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, verso maggio spero di poter accompagnare il mio maestro in un tour fra Ucraina (proprio Chernivtsy), Bielorussia e... Siberia :)

In bocca al lupo per il concerto! E più Mozart per tutti!! ^^

Non è che ti avanza un posticino nel tour... grin.gif per una porta partiture/archivista?!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cari amici, sono felice di annunciarvi il primo concerto diretto interamente dal sottoscritto, Antheil. Si terrà in Abruzzo, il 28 dicembre; l'orchestra è la Filarmonica di Chernivtsy (Ucraina).

Il programma è il seguente:

W. A. Mozart - Le Nozze di Figaro, Ouverture

F. Mendelssohn - A Missummer Night's Dream: Notturno, Intermezzo, Marcia Nuziale

G. Verdi - Luisa Miller, Sinfonia

J. Brahms - Danze Ungheresi: no.5, no.1, no.6

J. Strauss - Voci di primavera, Trisch Trasch Polka, Pizzicato Polka, Sul bel Danubio blu

Se qualcuno volesse sapere luogo e orario può contattarmi in privato :)

In bocca al lupo, Antheil!

11432296166_4087f3970a.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie anche a voi, ragazzi!

E' vero, incredibile, è di soli quattro minuti la durata dell'Ouverture, eppure quale ricchezza all'ascolto! Se non sul piano strettamente compositivo, almeno su quello espressivo la musica di Mozart è seconda per concentrazione di eventi solo a quella della Scuola di Vienna, una caratteristca che lo stesso Berg con assoluta deferenza (e non senza spunti provocatori verso il pubblico) riconosceva alle opere del Salisburghese.

Hai ragione Miasko: la partitura di Mozart è talmente fitta da richiedere uno dei più intensi sforzi fisici di tutto il programma.

In bocca al lupo per il concerto! E più Mozart per tutti!! ^^

Non è che ti avanza un posticino nel tour... grin.gif per una porta partiture/archivista?!

Ahah, se ricoprissi tu quegli incarichi a quel punto sarei io a dover restare a casa :D

Grande Antheil! se potessi esserci ti applaudirei... amicizia forumistica a parte, penso di immaginare che la tua direzione sarebbe molto di mio gusto! :D

Grazie Maja, spero che le mie idee non li destabilizzino troppo!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Grazie per l'interessamento, giobar.



Credo sia andata magnificamente. Le prove, seppur cronometrate al millesimo, sono state proficue: Mendelssohn ha richiesto in generale un po' di lavoro, così come Verdi, mentre il resto del programma era per loro di routine. In realtà non mi è stato concesso molto spazio per la concertazione, faceva parte dell'accordo preso col loro direttore principale per permettermi di lavorare con l'orchestra. I musicisti si sono comunque dimostrati disponibili nei miei confronti nonostante l'età, alcuni mi sono sembrati addirittura sorpresi :D



Il concerto è andato bene: sala piena (circa duecento posti); applausi decisamente abbondanti; esecuzione pregevole. Pochi errori da parte dei fiati (privi di ogni attenuante), un paio - ad essere onesti - anche da parte mia durante Sul bel Danubio blu, soprattutto a causa della stanchezza (e perché ho voluto dirigere tutto il programma a memoria).



Spero non pensiate che pecchi di presunzione se affermo che è stato un vero successo!





Dedico a tutti voi uno dei brani che ha riscosso più consensi:



>http://www.youtube.com/watch?v=zy3N5dUPPiQ


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per l'interessamento, giobar.

Credo sia andata magnificamente. Le prove, seppur cronometrate al millesimo, sono state proficue: Mendelssohn ha richiesto in generale un po' di lavoro, così come Verdi, mentre il resto del programma era per loro di routine. In realtà non mi è stato concesso molto spazio per la concertazione, faceva parte dell'accordo preso col loro direttore principale per permettermi di lavorare con l'orchestra. I musicisti si sono comunque dimostrati disponibili nei miei confronti nonostante l'età, alcuni mi sono sembrati addirittura sorpresi :D

Il concerto è andato bene: sala piena (circa duecento posti); applausi decisamente abbondanti; esecuzione pregevole. Pochi errori da parte dei fiati (privi di ogni attenuante), un paio - ad essere onesti - anche da parte mia durante Sul bel Danubio blu, soprattutto a causa della stanchezza (e perché ho voluto dirigere tutto il programma a memoria).

Spero non pensiate che pecchi di presunzione se affermo che è stato un vero successo!

Dedico a tutti voi uno dei brani che ha riscosso più consensi:

>http://www.youtube.com/watch?v=zy3N5dUPPiQ

Complimenti!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per l'interessamento, giobar.

Credo sia andata magnificamente. Le prove, seppur cronometrate al millesimo, sono state proficue: Mendelssohn ha richiesto in generale un po' di lavoro, così come Verdi, mentre il resto del programma era per loro di routine. In realtà non mi è stato concesso molto spazio per la concertazione, faceva parte dell'accordo preso col loro direttore principale per permettermi di lavorare con l'orchestra. I musicisti si sono comunque dimostrati disponibili nei miei confronti nonostante l'età, alcuni mi sono sembrati addirittura sorpresi :D

Il concerto è andato bene: sala piena (circa duecento posti); applausi decisamente abbondanti; esecuzione pregevole. Pochi errori da parte dei fiati (privi di ogni attenuante), un paio - ad essere onesti - anche da parte mia durante Sul bel Danubio blu, soprattutto a causa della stanchezza (e perché ho voluto dirigere tutto il programma a memoria).

Spero non pensiate che pecchi di presunzione se affermo che è stato un vero successo!

bravissimo ! Hanno capito che con Antheil sul podio non si scherza :dirol::D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo l'ora di perdermelo.

Suvvia, non facciamo figli e figliastri... Io non gli riserverò un trattamento diverso da quello riservato ai dischi dei numerosi carneadi* pubblicati negli ultimi tempi nella serie americana della Naxos: il disinteresse assoluto, secondo un criterio espresso da un detto molto efficace delle mie parti, che tradotto dal dialetto suona "ti guardo e non ti vedo". :sarcastic: Se poi qualche esperto di musica USA (Madiel in testa) sentenzierà che la signora McTee in Slatkin è meritevole di ascolto potrò eventualmente metterla in lista d'attesa.

*: la iniziale minuscola contraddistingue i Carneadi di serie B.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Suvvia, non facciamo figli e figliastri... Io non gli riserverò un trattamento diverso da quello riservato ai dischi dei numerosi carneadi* pubblicati negli ultimi tempi nella serie americana della Naxos: il disinteresse assoluto, secondo un criterio espresso da un detto molto efficace delle mie parti, che tradotto dal dialetto suona "ti guardo e non ti vedo". :sarcastic: Se poi qualche esperto di musica USA (Madiel in testa) sentenzierà che la signora McTee in Slatkin è meritevole di ascolto potrò eventualmente metterla in lista d'attesa.

Riguardo a questa illustre sconosciuta, non l'ho mai sentita ! E' possibile che sia una musicista di tutto rispetto, e chi lo sa.... La serie Americana della Naxos non va sottovalutata. E' vero che ci sono spesso boiate pazzesche, ma accanto a sconosciuti di genio - o comunque di grande talento.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riguardo a questa illustre sconosciuta, non l'ho mai sentita ! E' possibile che sia una musicista di tutto rispetto, e chi lo sa.... La serie Americana della Naxos non va sottovalutata. E' vero che ci sono spesso boiate pazzesche, ma accanto a sconosciuti di genio - o comunque di grande talento.

Ovviamente scherzavo...è vero che quella serie presenta anche belle sosprese e costituisce comunque una proposta culturale molto valida perché apre a un pubblico mondiale lo scenario ricchissimo della variegata produzione musicale USA.

E comunque, per info sulla suddetta: http://en.wikipedia.org/wiki/Cindy_McTee - http://cindymctee.com/ (qui c'è anche qualche assaggio musicale)

Non secondaria, direi, la somiglianza con l'on. Anna Finocchiaro...

Cindy-McTee.jpgfinocchiaro_anna_120407_adn-400x3002.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy