Vai al contenuto

Problemi "esistenziali" (crisi, scelte, dubbi)


Monica
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 63
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

che palle sto topic violet ma quando ti decidi a chiuderlo

Hai ragione...sta diventando un covo di spam... :ph34r:

A TUTTI: ATTENIAMOCI ALL' ARGOMENTO DEL TOPIC ED EVITAMO POST DI SPAM CHE NON AGGIUNGONO NIENTE!

:ph34r:

Fine comunicazione.

:ph34r:

Link al commento
Condividi su altri siti

Hai ragione...sta diventando un covo di spam... :ph34r:

A TUTTI: ATTENIAMOCI ALL' ARGOMENTO DEL TOPIC ED EVITAMO POST DI SPAM CHE NON AGGIUNGONO NIENTE!

:ph34r:

Fine comunicazione.

:ph34r:

:huh: Va bene....

Tornando in topic... Non so se definirla una vera e propria delusione, ma recentemente ho fatto una scoperta sconfortante: nella mia università ESISTEVA un'orchestra di livello "dilettantistico" (anche se sicuramente erano molto più bravi di me)... Ma da diversi anni non se ne sa più nulla, in sostanza sarà stata sciolta per mancanza di adesioni.

Un vero peccato :(

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 years later...

Ciao a tt!!! Stasera sn andato a lezione e il mio prof., come sempre, mi ha fatto capire che nn ho le qualita per andare in conservatorio!!! Questa cosa mi ha molto ma molto turbato!!!! e adesso non so cosa fare!!! io al prof. nn gli ho ancora detto ke vorrei andare in conservatorio... perchè con lui non ho ancora molta confidenza... anche perchè ci siamo conosciuti quest'anno!!!! io glielo vorrei dire ma non so come iniziare la conversazione (io sono molto timido e non avrei il coraggio di dirglielo)... Io ho 13 anni l'anno prossimo andro alla scuola superiore e per me sara l'ultima possibilita di fare l'esame di ammisione al conservatorio... perfavore aiutatemi!!! datemi qualche consiglio!!! :crying_anim02:

Link al commento
Condividi su altri siti

a occhio direi che i casi sono due:

1) il tuo prof pretende troppo (il che non è necesariamente un male, è molto peggio il contrario fidati...)

2) tu ti applichi poco :)

scusa la franchezza eh, ma io mi sono trovato in entrambe le situazioni. il consiglio che posso darti è COMUNQUE di parlare col tuo insegnante e chiedergli per esempio: ma è un problema mio (perchè sono nato con l'artrite o con un dito in meno o assurdità del genere) oppure dipende dalla qualità (e quantità) del mio studio?

devi dirgli chiaramente che vuoi "cambiare passo" per entrare in conservatorio e lui deve darti una risposta. poi ti regoli di conseguenza.

io per esempio ho ricominciato a studiare dopo anni con un nuovo insegnante. all'inizio studiavo poco perchè ero demotivato dalle altre esperienze che avevo avuto, e per un po' è andata così. poi però gli ho detto: guardi, vorrei ricominciare a preparare esami. e lui mi ha detto: va bene, ma da oggi si cambia "musica" in tutti i sensi. mi sono spiegato?

in bocca al lupo, facci sapere come va a finire! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Fede_Rinhos

Ciao a tt!!! Stasera sn andato a lezione e il mio prof., come sempre, mi ha fatto capire che nn ho le qualita per andare in conservatorio!!! Questa cosa mi ha molto ma molto turbato!!!! e adesso non so cosa fare!!! io al prof. nn gli ho ancora detto ke vorrei andare in conservatorio... perchè con lui non ho ancora molta confidenza... anche perchè ci siamo conosciuti quest'anno!!!! io glielo vorrei dire ma non so come iniziare la conversazione (io sono molto timido e non avrei il coraggio di dirglielo)... Io ho 13 anni l'anno prossimo andro alla scuola superiore e per me sara l'ultima possibilita di fare l'esame di ammisione al conservatorio... perfavore aiutatemi!!! datemi qualche consiglio!!! :crying_anim02:

forse dovresti mettergliela così: maestro, lo so che sono ancora indietro, ma mi piacerebbe molto frequentare il conservatorio, e dato che l'anno prossimo farò le superiori questa è l'ultima occasione per entrarci. Mi potrebbe preparare al meglio tecnicamente e musicalmente per affrontare l'esame di ammissione?

vedrai che se il tuo insegnante è capace e ha un po' di amor proprio accetterà di prepararti, al conservatorio si entra praticamente a qualsiasi livello. se invece ti dice che tanto non riuscirai (n.d.r. perché lui non è capace di insegnare) allora cambia subito insegnante e cercane uno il piu' bravo e preparato possibile. E che possibilmente abbia voglia di mettersi d'impegno con te e ti faccia sputare sangue ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

è vero, se ci tieni tanto ad entrarci diglielo senza problemi, dopo che glielo avrai detto ti sentirai molto meglio.

Poi applicati come ti è già stato detto e sappi che se, nonostante il tuo lavoro, non dovessi riuscirci non è la fine del mondo. nessuno ti può impedire di suonare.

In bocca al lupastro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Fede_Rinhos

grazie tante dei vostri consigli!!! non gli voglio dire spontaniamente che voglio entrare in conservatorio perchè sono molto timido e non me la sento!!!! mi potete dire in che modo posso incominciare la discussione!! perfavore ciao e grazie!!!

guarda che andare in conservatorio non è una cosa tanto strana :D insomma, mica vuoi dirgli che vuoi andare a fare il concorso Paganini. Il conservatorio è l'unica scuola pubblica di musica che ti prepara a un livello medio-alto (in teoria, poi in pratica spesso è medio-basso, ma vabe' :D) per renderti in grado di affrontare il mondo professionale della musica. Scusa, ma mi spieghi cosa puoi fare in Italia (ma dappertutto!) se non hai un diploma di conservatorio? Io direi che è il minimo. E' come se tu finissi le superiori e avessi paura di dire ai tuoi che vuoi fare l'università.

Il conservatorio non è una scuola d'élite, non ci vanno solo i supergeni ma è una tappa obbligata per chi vuole fare il musicista a un livello almeno infimo. Anzi, posso giurare che, anche se non ti ho mai sentito suonare, vista la buona volontà e lo studio che ci metti, per me sei molto piu' meritevole di molti altri che conosco.

ti posso dire solo questo: voler entrare in conservatorio NON è voler fare il passo piu' lungo della gamba. Il conservatorio è un tuo diritto, ed è il minimo a cui puoi aspirare. e il tuo docente lo sa, oppure è un idiota

Link al commento
Condividi su altri siti

per me un buon allievo lo fa un buon insegnante. io nn sono un violinista ma un liutaio, cmq credo che le cose siano molto simili. essere musicista nn è una scelta secondo me bensì un modo di essere. sembra un pò un luogo comune ma se tu ci metti l'anima, tutta la passione che hai in corpo nn c'è nulla che ti possa impedire di diventare quello che vuoi. per farti un paragone anch'io odiavo i primi violini che ho fatto, e dio solo sa quante critiche ho avuto, però io l'ho presa come uno stimolo a migliorare ed andare avanti. quindi in definitiva vai avanti come un treno e preccupati solo di coltivare te stesso. un saluto.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...

Comincio con la mia..piuttosto recente...

Ho dato l'esame di ammissione in conservatorio 2 giorni fa chiedendo l'ammissione al terzo anno..

Nonostante l'esame sia andato piuttosto bene (giudizio dato anche dalla commissione) non mi hanno ammessa per problemi di età..mi hanno detto che a 18 anni sono troppo grande per entrare al terzo e devo portare l'esame di quinto..

Inutile dire che dopo un anno e un'estate barricata in casa a studiare ed essere bocciata per un motivo simile ci sono rimasta molto male...mi hanno riconosciuto di aver fatto un grande lavoro per essere riuscita a dare un esame di terzo suonando da un anno ma purtroppo sono lo stesso in ritardo..

Ora io però non so proprio da dove ripartire perchè per chiedere l'ammissione al quinto a settembre prossimo devo prendere pianoforte e solfeggio da privatista e in più ho anche la maturità...Qualche consiglio?

Scrivete qualche delusione anche voi se ne avete cosi mi sento meno sola :P

adesso sono passati 4 anni!! siamo nel 2010!! ci 6 riuscita a dare l'esame di V in un anno?? adesso a che anno 6??? ciao

spero che mi rispondi è bello sapere cosa è successo a distanza di tempo

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 month later...

mi sono appena iscritta proprio perché non riesco a suonare il violino e vorrei aiuto:

allora prima di tutto non riesco ad accordarlo ho letto che si fa con il piano ma come?

vi prego aiutatemi sono una frana ho cercato di accordarlo ed ho rotto 2 corde -_-

ho passato la pece sul archetto, ma non produce nemmeno un suono cosa devo fare?

l'ho appena comprato e non so da dove iniziare

per favore aiutatemi

Link al commento
Condividi su altri siti

Devi trovare le note corrispondenti su piano, quindi se non conosci la tastiera penso che a poco ti serve :P in alternativa ci sono degli accordatori online.Per le corde devi stare attenta a tirare, quando le devi cambiare tendile tutte del minimo indispensabile per far tenere il ponticello e poi comicia a tirare man mano quelle agli estremi (sol, mi) e poi quelle al centro; ovviamente attenta a piazzare quanto meglio il ponticello (o a non farlo cadere se sta piazzato già bene). Io pure sono una frana sul violino ma queste cose non sono difficili, ci stanno circa un milione e mezzo di video tutorial su youtube, se poi preferisci delle spiegazioni chiedi pure, personalmente consiglio anche i video. L'archetto probabilmente non da suono perché le corde sono troppo poco tese. Facci sapere ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Fede_Rinhos

benvenuta in forum, innanzitutto!

poi, ti consiglio molto caldamente di trovarti un insegnante. Il violino è uno strumento estremamente difficile da suonare, che non si può strimpellare, ed è praticamente impossibile impararlo da autodidatta, soprattutto alcune operazioni delicate come l'accordatura (pensa te che per accordare decentemente un violino si impiegano almeno 3-4 anni. E qualche allievo diplomato ancora non riesce a farlo -_-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Si Fede, hai ragione, prima cosa il benvenuto :P

Però non vedo perché non si possa strimpellare un violino, ci sono zingari su zingari che suonicchiano il loro e che hanno una conoscenza accademica inesistente, non per tutti il violino deve diventare una professione, per alcuni è solo uno svago ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Fede_Rinhos

Si Fede, hai ragione, prima cosa il benvenuto :P

Però non vedo perché non si possa strimpellare un violino, ci sono zingari su zingari che suonicchiano il loro e che hanno una conoscenza accademica inesistente, non per tutti il violino deve diventare una professione, per alcuni è solo uno svago ;)

nono, non intendevo dire questo ;)

intendevo dire che è uno strumento che non si può suonare senza una precedente preparazione, che sia essa accademica o autodidatta, per dire. Cioè, si può essere completamente ignoranti e suonare anche una cosa semplice, una scala per esempio, sul pianoforte, o un accordo sulla chitarra, con un suono quasi decente. Sul violino, così come su altri strumenti come la tromba, il clarinetto, non è possibile, poiché la stessa produzione del suono richiede una coordinazione dei movimenti delicatissima che si apprende dopo lungo tempo. Per dire...non è che si può imparare un brano col violino senza sapere prima fare una scala ;) mentre sulla chitarra molti imparano a suonare brani senza neanche sapere che nota stanno suonando (le famose "tablature")

Link al commento
Condividi su altri siti

Dubito che lo zingaro che m'ha fatto O' sole mio sappia alcun tipo di scala sgratasd.gif comunque penso che abbiamo semplicemente due modi di vedere la musica decisamente diversa, il mio superficiale (ai tuoi occhi) e il tuo pretenzioso (ai miei occhi)... per non buttarla su un discorso che avrebbe fine solo tra svariate pagine :P

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...

ehi ragazzi c'è un problema e non riesco a superarlo!! un mio amico ha l'orecchio assoluto e quindi le cose gli vengono meglio ma a lui del violino non gli interessa proprio niente al contrario mio e lui anche non studiando tanto si prende tutto il merito invece io studio e studio ma il merito va sempre a lui!! :shiftyeyes_anim: si!!! purtroppo sono geloso!! :girl_devil: come posso fare a paassare questo momento???? AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! :smiliz16:

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Fede_Rinhos

ehi ragazzi c'è un problema e non riesco a superarlo!! un mio amico ha l'orecchio assoluto e quindi le cose gli vengono meglio ma a lui del violino non gli interessa proprio niente al contrario mio e lui anche non studiando tanto si prende tutto il merito invece io studio e studio ma il merito va sempre a lui!! :shiftyeyes_anim: si!!! purtroppo sono geloso!! :girl_devil: come posso fare a paassare questo momento???? AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! :smiliz16:

eheheh....non te la prendere. ci sono sempre quelli che magari hanno meno bisogno di studiare e quelli che hanno piu' bisogno di studiare. Poi se a lui non interessa, alla fine non è rilevante. Il pubblico vuole un musicista bravo che suoni bene, non un musicista che si diverta. Quindi impegnati a diventare bravo (ma visti i risultati dei primi concorsi direi che la strada è avviata ;) ) e poi chissà. Non ti preoccupare degli altri. Spesso il musicista (me per primo) si preoccupa della "concorrenza". In musica c'è posto per tutti (o meglio, non c'è posto per nessuno <_<) quindi vai per la tua strada.

Link al commento
Condividi su altri siti

eheheh....non te la prendere. ci sono sempre quelli che magari hanno meno bisogno di studiare e quelli che hanno piu' bisogno di studiare. Poi se a lui non interessa, alla fine non è rilevante. Il pubblico vuole un musicista bravo che suoni bene, non un musicista che si diverta. Quindi impegnati a diventare bravo (ma visti i risultati dei primi concorsi direi che la strada è avviata ;) ) e poi chissà. Non ti preoccupare degli altri. Spesso il musicista (me per primo) si preoccupa della "concorrenza". In musica c'è posto per tutti (o meglio, non c'è posto per nessuno <_<) quindi vai per la tua strada.

ho afferrato il concetto cercheròdi studiare meglio e farmi riconoscere per la mia bravura!!! :thumbsup_anim:

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 months later...

ehi ragazzi sono di nuovo io!!

Ho un'altro problema (tanto per cambiare)!!!

Quando suono in presenza di altre persone che non conosco mi agito e faccio certi errori che a casa non faccio!!

E venerdi ho l'esame di ammissione al conservatorio (spero che vada bene e vengo preso!)!!!!

Come combattere questa agitazione??? :scratch_one-s_head:

AIUTOOOOOOO!!!! :crying_anim02:

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy