Vai al contenuto

Quando vi siete appassionati alla musica classica?


Il Milanese
 Condividi

Quando vi siete appassionati alla musica classica?  

212 voti

  1. 1.

    • Da bambino
      105
    • Da adolescente
      96
    • Da adulto
      9
    • Da questo pomeriggio
      2


Recommended Posts

  • Risposte 169
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

Da bambino davanti allo stereo di mio padre, ascoltando ( se non ricordo male ) il concerto per violino di Beethoven.

adesso, a 33 anni suonati mi sono svegliato e vorrei imparare a suonare uno strumento................ Non ditemi la chitarra, la odio

Mannaggia Michele, amico violoncellista "..... vuoi diventare Perlman? No! sono un medico............... E allora vai!

Da un anno mi ha messo questo tarlo nella mente e non riesco a togliermelo

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 weeks later...
  • 3 weeks later...
  • 6 months later...

ho scoperto la musica cosidetta "classica" nella primissima adolescenza. ricordo che mio fratello in quel tempo fece una raccolta di cd in edicola... un giorno ho deciso di metterne uno allo stereo, dopo un mese ne misi un altro, dopo due settimane un altro ancora, dopo una settimana un altro, dopo cinque giorni ancora un altro, dopo tre giorni un altro cd, dopo due giorni un nuovo cd, il giorno dopo lo stesso, il giorno seguente ne misi due... dopo una settimana mi sono detto... "o per bacco! ci sono rimasto incastrato" e da allora la musica "classica" è la linfa della mia vita... non ricordo bene quando accadde tutto questo, ma quello che posso dire con certezza è che la musica "classica", quando è entrata nella mia vita, è stata come la luce che è scesa su di me... la prima opera di cui mi innamorai fu il requiem di mozart... poi arrivò la lirica (tosca è la mia fidanzata)... e oggi... eccomi qui, sono un devoto di wagner, schiavo felice del suo mondo e del suo influsso...

Link al commento
Condividi su altri siti

Come al solito: rispondete numerosi!!

Per quanto mi riguarda mi sono appassionato alla musica da bambino, praticamente da sempre, per quello che mi ricordo.

Mi piacerebbe anche sapere quanti si sono appassionati da bambini hanno poi intrapreso o stanno intraprendendo la carriera professionistica.

Credo di ricordare l'episodio esatto. Galeotto fu il Dies Irae del requiem di Mozart.

Link al commento
Condividi su altri siti

La musica (di ogmi genere) ha accompagnato tutta la mia vita. Quasi ogni ricordo è collegato a qualche brano musicale.

La musica classica era di casa, la piccola discoteca dei miei comprendeva solo musica classica, ricordo ad esempio dei pezzi (quali?) dai "Pescatori di perle" di Bizet. Mia nonna, morta poco prima che nascessi, suonava il piano, per cui in casa c'era ancora un pianoforte a coda (o mezzacoda, a me pareva comunque grandissimo). I miei tentativi di suonarlo però non produssero il risultato dell'invio a lezioni di pianoforte, ma la vendita dello strumento, che poi finì in america (evidentemente aveva troppo valore per lasciarlo nelle mani di un infante). C'erano anche un sacco di spartiti, di cui si sono salvati solo un paio, tanto chi li suonava?

Un tentativo di andare al conservatorio lo feci qualche anno dopo (credo volessi suonare il violino, come un mio compagno di classe), ma anche questo tentativo trovò il diniego dei miei (soprattutto ragioni economiche).

Ho sempre ascoltato di tutto, suonato e studiato un paio d'anni, ma da adulto, giusto per prendermi una piccola soddisfazione. Mi è però rimasto il rimpianto, soprattutto di non sapere suonare il piano.

Link al commento
Condividi su altri siti

La musica (di ogmi genere) ha accompagnato tutta la mia vita. Quasi ogni ricordo è collegato a qualche brano musicale.

La musica classica era di casa, la piccola discoteca dei miei comprendeva solo musica classica, ricordo ad esempio dei pezzi (quali?) dai "Pescatori di perle" di Bizet. Mia nonna, morta poco prima che nascessi, suonava il piano, per cui in casa c'era ancora un pianoforte a coda (o mezzacoda, a me pareva comunque grandissimo). I miei tentativi di suonarlo però non produssero il risultato dell'invio a lezioni di pianoforte, ma la vendita dello strumento, che poi finì in america (evidentemente aveva troppo valore per lasciarlo nelle mani di un infante). C'erano anche un sacco di spartiti, di cui si sono salvati solo un paio, tanto chi li suonava?

Un tentativo di andare al conservatorio lo feci qualche anno dopo (credo volessi suonare il violino, come un mio compagno di classe), ma anche questo tentativo trovò il diniego dei miei (soprattutto ragioni economiche).

Ho sempre ascoltato di tutto, suonato e studiato un paio d'anni, ma da adulto, giusto per prendermi una piccola soddisfazione. Mi è però rimasto il rimpianto, soprattutto di non sapere suonare il piano.

quanto mi dispiace per te! penso che sia veramente triste quando un bambino mostra interesse per la musica negargli l'opportunità di provare, come dici tu poi rimane il rimpianto! però penso che non è mai troppo tardi e se veramente ci tieni ad imparare a suonare puoi farlo prendendo oggi lezioni, non importa quale sia la tua età, è un modo per colmare un vuoto e per avere delle soddisfazioni personali :happystrange:

Link al commento
Condividi su altri siti

La musica (di ogmi genere) ha accompagnato tutta la mia vita. Quasi ogni ricordo è collegato a qualche brano musicale.

La musica classica era di casa, la piccola discoteca dei miei comprendeva solo musica classica, ricordo ad esempio dei pezzi (quali?) dai "Pescatori di perle" di Bizet. Mia nonna, morta poco prima che nascessi, suonava il piano, per cui in casa c'era ancora un pianoforte a coda (o mezzacoda, a me pareva comunque grandissimo). I miei tentativi di suonarlo però non produssero il risultato dell'invio a lezioni di pianoforte, ma la vendita dello strumento, che poi finì in america (evidentemente aveva troppo valore per lasciarlo nelle mani di un infante). C'erano anche un sacco di spartiti, di cui si sono salvati solo un paio, tanto chi li suonava?

Un tentativo di andare al conservatorio lo feci qualche anno dopo (credo volessi suonare il violino, come un mio compagno di classe), ma anche questo tentativo trovò il diniego dei miei (soprattutto ragioni economiche).

Ho sempre ascoltato di tutto, suonato e studiato un paio d'anni, ma da adulto, giusto per prendermi una piccola soddisfazione. Mi è però rimasto il rimpianto, soprattutto di non sapere suonare il piano.

quanto mi dispiace per te! penso che sia veramente triste quando un bambino mostra interesse per la musica negargli l'opportunità di provare, come dici tu poi rimane il rimpianto! però penso che non è mai troppo tardi e se veramente ci tieni ad imparare a suonare puoi farlo prendendo oggi lezioni, non importa quale sia la tua età, è un modo per colmare un vuoto e per avere delle soddisfazioni personali :happystrange:

Link al commento
Condividi su altri siti

quanto mi dispiace per te! penso che sia veramente triste quando un bambino mostra interesse per la musica negargli l'opportunità di provare, come dici tu poi rimane il rimpianto! però penso che non è mai troppo tardi e se veramente ci tieni ad imparare a suonare puoi farlo prendendo oggi lezioni, non importa quale sia la tua età, è un modo per colmare un vuoto e per avere delle soddisfazioni personali :happystrange:

Grazie per la solidarietà! :-)

Ho preso lezioni per un paio d'anni, mi esercitavo ogni giorno, e qualche piccola (sottolineo piccola) soddisfazione l'ho avuta (non nella musica classica... non scherziamo, lì ci vuole veramente cominciare da bambini credo). Poi sono stato costretto a sospendere e sinceramente non ho avuto voglia di ricominciare tutto da capo. Chissà, forse un domani... ma quando vedo cosa fanno gli utenti di questo forum... meglio lasciare il campo a chi ha la vera stoffa. ;-) (faccio errori già scrivendo sulla tastiera... ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 month later...
  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...

Ciao ragazzi! Sono l'ultimo di quattro fratelli musicisti e studenti di conservatorio, ho fatto conservatorio dai 10 ai 16 anni ma ho cominciato seriamente ad ascoltare musica a 21, cioè poche settimane fa. Ho cominciato con la sesta di Beethoven... poi giù quinta, nona, terza, 40 di Mozart, quarta Brahms e Brandeburghesi (sbirciando opportunamente su questo forum). In effetti potevo anche rispondere 'questo pomeriggio'... :D

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 months later...

Avevo una decina di anni, mi dissero che addiritura esistì un compositore sordo....................

Mi ricordo, andai in un negozio di strumenti musicali che vendeva anche qualche cassetta,

gli chiesi:" vorrei una cassetta della quinta di Beethoven".

Mi rispose:" sinfonia??????????" non sapevo se ridere o piangere.....

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 month later...
Avevo una decina di anni, mi dissero che addiritura esistì un compositore sordo....................

Mi ricordo, andai in un negozio di strumenti musicali che vendeva anche qualche cassetta,

gli chiesi:" vorrei una cassetta della quinta di Beethoven".

Mi rispose:" sinfonia??????????" non sapevo se ridere o piangere.....

Vabbe', poteva essere sonata per pianoforte, violino e pianoforte, ecc. ecc. Forse era un negoziante esperto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho votato. Sono una delle vittime di Arancia Meccanica. Dopo la visione, segue acquisto colonna sonora. Ma già un mio amico mi aveva fatto ascoltare le ouverture di Rossini in un vinile RCA rosso che si spacciava per colonna sonora originale del film ma era una sporca menzogna.

Percorso tortuoso: innamoramento per Walter/Wendy Carlos, in realtà per i concerti brandeburghesi (ora Carlos non lo reggo più).

Ascolto dei Concerti Brandeburghesi (Marriner/Thurston Dart, edizione colpevolmente fuori commercio fu Philips) poi Nona di Beethoven/Leinsdorf (su vinile era bella, il trasferimento su CD fa schifo) poi 6a di Beethoven vinile Karajan e fu la fine.

Curiosità: l'opera mi ha sempre fatto schifo. Finché non ho ascoltato con calma e con libretto Wagner, che però, a dire il vero, mi fa commuovere ma è un macigno e davvero troppo tonitruante. La mia esperienza operistica più memorabile (si può dire più memorabile?) è l'ascolto, piuttosto recente, della Forza del Destino (Caniglia, Tagliabue, Pasero dir. Marinuzzi) edizione credo del 1941 (Naxos). E dopo il primo ascolto ero pure perplesso (ne ho scritto anche qui sul forum con atteggiamento di superiorità da snob da quattro soldi). Ora penso che sia uno dei cd più belli che possiedo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Vabbe', poteva essere sonata per pianoforte, violino e pianoforte, ecc. ecc. Forse era un negoziante esperto.

Scusa se rispondo solo ora ma non avevo abilitato la notifica...

Il fatto è che a quei tempi era l'unico negoziante di strumenti musicali della città (pianoforte e chitarre...)

e che dietro il bancone c'erano le cassette con le sinfonie...cioè c'era una mensola ma solo quelle cassette...

e poi però.... uno che dice la Quinta di Beethove, 99 volte su 100 intende la sinfonia...non so se mi spiego...

la quinta sta a Beethoven come il rosso sta alla Ferrari... difatti la signora non è che disse altro, partì subito

con la sinfonia...però io ci rimasi male... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa se rispondo solo ora ma non avevo abilitato la notifica...

Il fatto è che a quei tempi era l'unico negoziante di strumenti musicali della città (pianoforte e chitarre...)

e che dietro il bancone c'erano le cassette con le sinfonie...cioè c'era una mensola ma solo quelle cassette...

e poi però.... uno che dice la Quinta di Beethove, 99 volte su 100 intende la sinfonia...non so se mi spiego...

la quinta sta a Beethoven come il rosso sta alla Ferrari... difatti la signora non è che disse altro, partì subito

con la sinfonia...però io ci rimasi male... ;)

Capito. Comunque può succedere di peggio in quanto a ignoranza, non ti preoccupare :lol:.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy