Vai al contenuto
Rostro Junior

Archetti in fibra di carbonio?

Recommended Posts

io uso un archetto in carbonio e mi trovo benissimo, e anche la mia insegante ne ha preso uno

ovviamente io sono ai primi anni di studio e dovevo cercare qualcosa di economico, e lei un arco da guerra per suonare all'aperto

ovviamonte non va per qualsiasi impiego "serio"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Preferite i violoncelli in fibra di carbonio o i soliti in legno normali?? :wacko:

Violoncello in fibra di carbonio by Luis and Clark

Il celebre maestro Yo-Yo Ma ha voluto questa tecnologia per offrire il meglio della sua arte nel freddo di Washington, durante la cerimonia di insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente Barack Obama.

Coperto con il brillante strato di materiali compositi, lo strumento è in grado di operare in condizioni estreme, senza perdere il suono richiesto dal pubblico e dall’interprete.

L’avveniristico materiale, infatti, protegge da fattori dannosi come gelo e umidità. Il prezzo è di 7.139 dollari.

informazioni varie e foto:

[color=#FF0000]http://www.deluxeblog.it/post/7405/viloncello-in-fibra-di-carbonio-by-luis-and-clark

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve! Scusate se mi intrufolo in questa conversazione ma cercavo giust'appunto qualcosa in merito agli archi in fibra carbonio. Ho acquistato questa settimana il mio primo violoncello :D L'ho scelto col mio maestro di musica. Pagato in tutto 900 euro, più custodia rigida (altri 300 eurini). Mi hanno dato ovviamente in dotazione un archetto in legno che però, francamente, non mi è parso granché (pur se agli occhi di una non esperta, chiaro). Preferivo l'archetto del mio maestro di musica, che mi ha proposto di vendermelo (è della sua fidanzata, che però voleva dismetterlo per comprarne un altro, credo). E' in fibra di carbonio, marca CARBONDIX. Altro non saprei dire perché non mi pare ci sia scritto altro sull'archetto in questione. Me lo fa pagare 150 €. Lì per lì, considerando i prezzi degli archetti che ho visto dal liutaio dove l'ho preso, mi era parso un buon prezzo. Poi ho cominciato a girare su internet (fonte:link ) e ho notato che sostanzialmente il prezzo di mercato di un archetto così è proprio 150€. E mi sorge il dubbio un po' della fregatura dato che comunque a me lo vende da usato, non da nuovo :ninja: O forse sbaglio io? Potreste darmi dei consigli? Grazie mille.... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potreste darmi dei consigli? Grazie mille.... :(

Ciao! Il prezzo è proprio quello, anzi su altri siti potresti trovarlo anche a qualcosa meno... Dunque non dico sia una fregatura, magari è come nuovo perché l'ha usato pochissimo... Ma, nel dubbio, io ne comprerei uno nuovo! Piuttosto digli che è presto per un ulteriore acquisto, aspetta qualche mese e poi lo cogli alla sprovvista ;)

Comunque complimenti per aver scelto il violoncello, nella prossima vita mi piacerebbe provarlo! :cat_smile:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy