Vai al contenuto

L'ultimo CD acquistato (musica classica)


Recommended Posts

  • Risposte 17,7k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • Madiel

    2215

  • Wittelsbach

    1267

  • superburp

    1061

:lol: Tornato dopo un po' di pausa...

Gyorgy Ligeti:

Concerto per Piano

Concerto per V.cello

Concerto per Violino

Ensamble Intercontemporain / Pierre Boulez :rolleyes:

Quanto è bello il concerto per piano cavolo!! B)

ottimo acquisto ! ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ultimo cd, anzi Dvd, è stato l'Otello di Giuseppe Verdi, con Domingo, Frittoli, Nucci, orchestra e coro del teatro alla Scala, direzione di Muti, acquistato con il Corriere qualche giorno fa. Ogni tanto un pò di opera non fa male...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ordinati in giornata..... mi arriveranno fra un paio di giorni e vi informerò in merito ai particolari:

Wellesz: sinfonie n.1-8 - Radio Symphonieorchester Wien diretta da Gottfried Rabl - CPO

Schnittke: concerto per violoncello e orchestra n.2, concerto grosso n.2 - Orchestra Sinfonica di Malmoe diretta da Lev Markiz - Bis

Dallapiccola: integrale dell'opera per orchestra - BBC Philharmonic orchestra diretta da Gianandrea Noseda - Chandos

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ordinati in giornata..... mi arriveranno fra un paio di giorni e vi informerò in merito ai particolari:

Wellesz: sinfonie n.1-8 - Radio Symphonieorchester Wien diretta da Gottfried Rabl - CPO

Schnittke: concerto per violoncello e orchestra n.2, concerto grosso n.2 - Orchestra Sinfonica di Malmoe diretta da Lev Markiz - Bis

Dallapiccola: integrale dell'opera per orchestra - BBC Philharmonic orchestra diretta da Gianandrea Noseda - Chandos

Ce l'ho

Ce l'ho

Manca

Scambi Dallapiccola per un bel cd mozartiano ? :P

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ordinati in giornata..... mi arriveranno fra un paio di giorni e vi informerò in merito ai particolari:

Wellesz: sinfonie n.1-8 - Radio Symphonieorchester Wien diretta da Gottfried Rabl - CPO

Schnittke: concerto per violoncello e orchestra n.2, concerto grosso n.2 - Orchestra Sinfonica di Malmoe diretta da Lev Markiz - Bis

Dallapiccola: integrale dell'opera per orchestra - BBC Philharmonic orchestra diretta da Gianandrea Noseda - Chandos

Ce l'ho

Ce l'ho

Manca

Scambi Dallapiccola per un bel cd mozartiano ? :P

Mi ricorda tanto quando facevo la raccolta Panini...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oggi mi sono arrivati i cd che avevo ordinato un mesetto fa...

sto ascoltando un cd con opere orchestrali di Debussy, un pezzo che mi ha piacevolmente sorpreso sono la Danse sacrée et danse prophane per arpa e orchestra, conoscete? (per non parlare della petite suite, con quel minuetto da favola)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ordinati in giornata..... mi arriveranno fra un paio di giorni e vi informerò in merito ai particolari:

Wellesz: sinfonie n.1-8 - Radio Symphonieorchester Wien diretta da Gottfried Rabl - CPO

Schnittke: concerto per violoncello e orchestra n.2, concerto grosso n.2 - Orchestra Sinfonica di Malmoe diretta da Lev Markiz - Bis

Dallapiccola: integrale dell'opera per orchestra - BBC Philharmonic orchestra diretta da Gianandrea Noseda - Chandos

Ce l'ho

Ce l'ho

Manca

Scambi Dallapiccola per un bel cd mozartiano ? :P

ehehehe, neanche sotto tortura ! B)

Dallapiccola Forever !!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dallapiccola Forever !!!!

può darsi che quest'anno sia il centenario di dallapiccola? <_<

Lo è Lo è...hai fatto centro...hihihihihiihihih ;)..

Il buon Madiel non l'ha ancora citato perchè si fa passare per cattivone e non fa mai gli auguri per i compleanni...al massimo potrebbe commemorare un centenario di scomparsa...

Dobbiamo cambiare questo trend...fategli un bel lavaggio del cervello...che l'anno prossimo è il 250mo dalla nascita di Wolfango Amedeo... :D:D:D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dallapiccola Forever !!!!

può darsi che quest'anno sia il centenario di dallapiccola? <_<

Lo è Lo è...hai fatto centro...hihihihihiihihih ;)..

Il buon Madiel non l'ha ancora citato perchè si fa passare per cattivone e non fa mai gli auguri per i compleanni...al massimo potrebbe commemorare un centenario di scomparsa...

Dobbiamo cambiare questo trend...fategli un bel lavaggio del cervello...che l'anno prossimo è il 250mo dalla nascita di Wolfango Amedeo... :D:D:D

è anche il centenario di Petrassi, sono i 130 anni di Schoenberg, i 122 di Stravinsky, i 123 di Bartok, i 144 di Mahler, i 119 di Berg, i 121 di Varèse, i 113 di Prokofiev (oppure il 51 suoi e del suo amico Baffone per chi gradisce), i 112 di Milhaud, i 105 di Poulenc, i 98 di Sciostakovic, i 112 di Ghedini e Honegger, ..... e anche i 105 di mia nonna :o

.... ma in effetti preferisco i necrologi....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
i 113 di Prokofiev (oppure il 51 suoi e del suo amico Baffone per chi gradisce

Stalin... lasciamo perde... lasciamo perde chemmejo... prokoviev oscurato da un dittatore cavolo! io l'altr'anno comunque ho festeggiato i 50 della sua morte, così come ho festeggiato i duecento della nascita di Berlioz e i 350 di quella di Pachelbel... quest'anno sono i cento della morte di dvorak e i 200 della nascita di glinka... fra due anni i 250 della nascita di Mozart e i 100 di quella di Sostakovic, nonché i 150 della morte di Schumann... :o

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
i 113 di Prokofiev (oppure il 51 suoi e del suo amico Baffone per chi gradisce

Stalin... lasciamo perde... lasciamo perde chemmejo... prokoviev oscurato da un dittatore cavolo! io l'altr'anno comunque ho festeggiato i 50 della sua morte, così come ho festeggiato i duecento della nascita di Berlioz e i 350 di quella di Pachelbel... quest'anno sono i cento della morte di dvorak e i 200 della nascita di glinka... fra due anni i 250 della nascita di Mozart e i 100 di quella di Sostakovic, nonché i 150 della morte di Schumann... :o

mi spiace piccolo Inghi rovinarti la serata ma Prokofiev, rispetto a Sciostakovic, per citare un nome, aveva un rapporto preferenziale con Baffone. Era il musicista del regime, di fatto :o ... sì, qualche volta lo criticavano ma poi rimaneva nella sua posizione di privilegio. E' stato il prototipo dell'artista di regime. Naturalmente non aspetto che qualcuno sia d'accordo con quanto scrivo, però mi azzardo solo a ricordare che Prokofiev ritornò di sua volontà in patria perchè appoggiava e credeva (ingenuamente ?, alcuni maligni - v. Stravinsky - danno spiegazioni molto diverse e con argomenti convincenti) fermamente nel bolscevismo staliniano. E in onore del suo padrone scrisse anche una cantata per il compleanno. Sciostakovic, che era un noto fifone, non arrivò a tanto pur producendo opere di circostanza. Meditate gente, meditate.... :o

Naturalmente il giudizio sul Prokofiev arrivista non c'entra nulla col Prokofiev artista.

Per me tutto ciò è un dramma, io come suo figliolo piango tutte le notti.... :o

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy