Vai al contenuto

L'ultimo CD acquistato (musica classica)


BaBi_YAR
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 18,2k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

  • Madiel

    2354

  • il viandante del sud

    896

  • superburp

    1093

  • Wittelsbach

    1312

Top utenti di questa discussione

On 13/7/2022 at 21:51, glenngould dice:

6137ZH2kAdL._SL1500_.jpg

Ho postato la stessa immagine nella discussione sugli ascolti, ma fa parte dei nuovi acquisti

Pochi giorni fa ho ascoltato il coro iniziale della San Giovanni fatto da Jacobs e devo dire che mi è piaciuto molto, un filologo che non perde di vista la musicalità.

Link al commento
Condividi su altri siti

15 minuti fa, superburp dice:

Pochi giorni fa ho ascoltato il coro iniziale della San Giovanni fatto da Jacobs e devo dire che mi è piaciuto molto, un filologo che non perde di vista la musicalità.

Guarda, Jacobs per me è diventato un punto di riferimento, soprattutto dopo aver ascoltato la sua trilogia mozartiana.

Il lavoro che fa sui recitativi, come è stato detto anche in forum, è eccezionale.

La Passione che ho acquistato, la sto ascoltando praticamente senza sosta da giorni e a breve prenderò anche quella di Giovanni

Link al commento
Condividi su altri siti

On 11/7/2022 at 01:24, zippie dice:

51m9vYu-ReL.jpg

Solomon Vol. 2 Recordings 1942-1944 Remastered     
CD 1998 The Piano Library ‎PL-313 8011662913814

In una manata con altri all'imprevisto mercatino delle pulci alla passeggiata estiva: conosco bene questa onesta (italianissima) serie ma non ho mai avuto intenzione di collezionarla! ...beh ma solo perché non voglio mandarmi in overflow (sovraccarico con degrado dell'elaborazione) di audizioni e saperi universali!! ma se con un euro-due lo posso tirar su, come resistere?

E avvio proprio questo CD per primo, senza voler sapere nulla ancora, io faccio sempre così, voglio sentire da me, e... E! vengo a scoprire questo splendido pianista d'un validissimo pianismo d'altri tempi. E allora certo, indago! e mi emoziono pure:
Solomon... anche oggi succede che magari un rapper oh non vada a proporsi che con il puro nome proprio e poi non ci diventa il Giuseppe per antonomasia?! beh almeno per qualche anno, o epoca... E Solomon: insomma fu un pianista d'eccezione quando ancora i ...bambini non li si andava a chiamare anche per cognome 🙂 e quindi.
Allora: figura straordinaria di enfant prodige capace di maturità altrettanto prodigiosa, e destino avverso, pure straordinariamente! braccio paralizzato al culmine del successo professionale. 
Solomon uno solo in musica: quello di tutte le 32 Sonate beethoveniane trasmesse alla BBC, può bastare?
Ommamma adesso mi tocca escavare in cantina alla ricerca dello scatolone del Chopin della Brilliant: mi dicono che ci ho il Solomon ...e in album con Dinu Lipatti! oh, ma ci sta, eccome!! insomma quella volta l'ho ascoltato di certo, mannaggia all'overflow, non me l'ero segnato...

Poco da dire su questo gigante azzoppato dalla sfortuna. Ottimo piatto di ascolti amico mio.

Link al commento
Condividi su altri siti

On 15/7/2022 at 10:04, glenngould dice:

Guarda, Jacobs per me è diventato un punto di riferimento, soprattutto dopo aver ascoltato la sua trilogia mozartiana.

Il lavoro che fa sui recitativi, come è stato detto anche in forum, è eccezionale.

La Passione che ho acquistato, la sto ascoltando praticamente senza sosta da giorni e a breve prenderò anche quella di Giovanni

Compratevi pure i compositori italiani diretti da Jacobs, non solo i tedeschi, mannaccia a voi!! quest'uomo ha sfornato dischi stupendi e spesso esclusivi (nel senso di cose che ha inciso solo lui o quasi), qualche esempio tra quelli che conosco, ma ce ne sono pure altri:

3149020937815_0_536_0_75.jpg

eyJidWNrZXQiOiJwcmVzdG8tY292ZXItaW1hZ2Vz

81VYECIyxvL._SL1500_.jpg

210855-1.jpg

ab67616d0000b2736af1763a299f4c33036e7bd5

10 a tutto.

Link al commento
Condividi su altri siti

24 minuti fa, Majaniello dice:

Compratevi pure i compositori italiani diretti da Jacobs, non solo i tedeschi, mannaccia a voi!! quest'uomo ha sfornato dischi stupendi e spesso esclusivi (nel senso di cose che ha inciso solo lui o quasi), qualche esempio tra quelli che conosco, ma ce ne sono pure altri:

3149020937815_0_536_0_75.jpg

eyJidWNrZXQiOiJwcmVzdG8tY292ZXItaW1hZ2Vz

81VYECIyxvL._SL1500_.jpg

210855-1.jpg

ab67616d0000b2736af1763a299f4c33036e7bd5

10 a tutto.

Buono a sapersi, però l'opera barocca temo non faccia per me.

Link al commento
Condividi su altri siti

On 13/7/2022 at 21:51, glenngould dice:

6137ZH2kAdL._SL1500_.jpg

Ho postato la stessa immagine nella discussione sugli ascolti, ma fa parte dei nuovi acquisti

Questa e la Passione di San Giovanni di Jacobs sono i miei riferimenti su questi lavori, e per rimanere a Bach anche la Messa in si minore da lui diretta. Molto bello anche il Messiah di Handel, che mi pare solo lui abbia inciso nella versione approntata appositamente per il castrato Guadagni. 

Degli italiani non me ne frega niente... :lol:

Scherzo ovviamente, quel Pergolesi e quello Scarlatti mi intrigano molto.

Link al commento
Condividi su altri siti

On 16/7/2022 at 16:01, Majaniello dice:

Compratevi pure i compositori italiani diretti da Jacobs, non solo i tedeschi, mannaccia a voi!! quest'uomo ha sfornato dischi stupendi e spesso esclusivi (nel senso di cose che ha inciso solo lui o quasi), qualche esempio tra quelli che conosco, ma ce ne sono pure altri

10 a tutto.

Tutti ottimi dischi, se non eccellenti in alcuni casi (Cavalieri). Però Cavalli è difficile che piaccia ai non-operisti. Cavalieri è forse un pò troppo per specialisti del periodo. Più facile e coinvolgente Scarlatti. Caldara e Pergolesi un pò monotoni per me, nonostante Jacobs si dia un gran da fare per movimentarli un pò. Ascolterei prima su spotify per farmi un'idea, ecco, lo dico a chi non li conosce. C'è anche Telemann 🙃

515HWYNS4GL.jpgTelemann : Brockes-Passion. Jacobs. - La Boîte à Musique

Link al commento
Condividi su altri siti

5 ore fa, Ives dice:

Tutti ottimi dischi, se non eccellenti in alcuni casi (Cavalieri). Però Cavalli è difficile che piaccia ai non-operisti. Cavalieri è forse un pò troppo per specialisti del periodo. Più facile e coinvolgente Scarlatti. Caldara e Pergolesi un pò monotoni per me, nonostante Jacobs si dia un gran da fare per movimentarli un pò. Ascolterei prima su spotify per farmi un'idea, ecco, lo dico a chi non li conosce. C'è anche Telemann 🙃

515HWYNS4GL.jpgTelemann : Brockes-Passion. Jacobs. - La Boîte à Musique

Spoty è implicito.. Il 90% dei dischi è in streaming ormai, una sciocchezza non approfittarne anche solo per una preview. Cavalli non è un compositore easy listening, però a chi piace Monteverdi può piacere (è anche più melodico). C'è anche un Cesti di Jacobs, di cui ho ascoltato solo qualche brano. 

Link al commento
Condividi su altri siti

9 ore fa, superburp dice:

Mi ero convinto che fosse un'integrale delle melodie dal Boris Godunov 🤦🏻😅 (mi ha fuorviato il nome di Christoff).

Sono le liriche da camera di Mussorgsky! Christoff le cantava volentieri, al pari di Pirogov, Rejzen e vari altri colleghi. Io non le conosco per niente.

Link al commento
Condividi su altri siti

GUEST_1b581d43-6883-4c42-83f4-851080f61d 

Avevo già l'integrale per organo di Bach eseguita da Ton Koopman ma ho sempre pensato che questa fosse migliore. Inoltre ci sono varie composizioni per organo di autori a cui J.S. Bach si è ispirato come Buxtehude o Bohm (giusto per citarne due). Da apprezzare anche le sonate per violino e clavicembalo che mi mancavano nella collezione.

Link al commento
Condividi su altri siti

51NlGsM8A4L._AC_.jpg

...qualcosa di Sessions dovevo proprio averlo in disoteca! Ho colto l'occasione e ho appena ordinato a buon prezzo questo usato in ottime condizioni su Amazon...

Spero che @Madiel non mi stronchi queste incisioni! :rolleyes:;) (anche perché di alternative non è che ce ne siano...)

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Snorlax dice:

51NlGsM8A4L._AC_.jpg

...qualcosa di Sessions dovevo proprio averlo in disoteca! Ho colto l'occasione e ho appena ordinato a buon prezzo questo usato in ottime condizioni su Amazon...

Spero che @Madiel non mi stronchi queste incisioni! :rolleyes:;) (anche perché di alternative non è che ce ne siano...)

Affatto, è un bellissimo acquisto e al top della discografia di Sessions! Particolarmente belle le sinfonie n.6-7, un po' più cerebrale la 9a, ma se apprezzi questo autore saprai che scriveva sempre bene anche nei pezzi difficili. DRD dirige visceralmente e stacca anche tempi parecchio veloci, ma da notare come alleggerisce le tessiture ritmico-polifoniche, sempre piuttosto complicate nelle opere tarde di Sessions. Registrazione direi ottima.

In sostanza: non si può chiedere di meglio su disco in questo repertorio.

Link al commento
Condividi su altri siti

41KYvcsnuhL.jpg

Disco prezioso, la Kammersymphonie mai ascoltata con tale impulso romantico. Le altre opere capitali interpretate con lo stesso impeto e naturale approfondimento. E' come veniva eseguita questa musica quando fu creata; bene tutto ciò che è venuto dopo nella storia dell'interpretazione, l'analisi, il dettaglio, ma l'ispirazione dell'atto creativo non poteva non volere nella esecuzione la forza di Horenstein o Mitropoulos.

51UNClnH2iL.jpg

71wL73CzWEL._SL1200_.jpg

51H1QHEeOcL.jpg

51bjgNrm2TL.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy