Vai al contenuto

L'ultimo CD acquistato (musica classica)


BaBi_YAR
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 18,2k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

  • Madiel

    2359

  • il viandante del sud

    903

  • superburp

    1093

  • Wittelsbach

    1312

Top utenti di questa discussione

1 minuto fa, giordanoted dice:

Dopo Bax, Finzi... il passaggio è logico e bello. Ha scritto musica gradevolissima, e forse anche più che gradevolissima.

:)

L'ho scoperto da poco tempo tramite la sua Eclogue per piano e orchestra, ho già ascoltato il cd, questo Intimations of Immortality su testo di William Wordsworth, che dire... musica molto attraente, che si iscrive bene in quel clima di English Pastoralism che nella prima metà del '900 era evidente nelle opere dei maggiori dell'epoca (vedi WV).

Il secondo pezzo, la Grand Fantasia e Toccata, influenzata da Bach e non solo, secondo me sarebbe piaciuta pure a Busoni. tanto è convincente l'innesto sonoro della vecchia in questa nuova forma.

Proseguirò senz'altro nell'acquisizione di ulteriore musica di questo compositore, purtroppo morto prematuramente.

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, il viandante del sud dice:

:)

L'ho scoperto da poco tempo tramite la sua Eclogue per piano e orchestra, ho già ascoltato il cd, questo Intimations of Immortality su testo di William Wordsworth, che dire... musica molto attraente, che si iscrive bene in quel clima di English Pastoralism che nella prima metà del '900 era evidente nelle opere dei maggiori dell'epoca (vedi WV).

Il secondo pezzo, la Grand Fantasia e Toccata, influenzata da Bach e non solo, secondo me sarebbe piaciuta pure a Busoni. tanto è convincente l'innesto sonoro della vecchia in questa nuova forma.

Proseguirò senz'altro nell'acquisizione di ulteriore musica di questo compositore, purtroppo morto prematuramente.

Ti segnalo caldamente il suo concerto per clarinetto, uno dei più belli per questo strumento

Link al commento
Condividi su altri siti

BOOOOOOOOOOM! :party:

711gxdE8ULL._AC_SL1500_.jpg

...mi è arrivato qualche soldino, e allora perché non comportarsi da cicala e farli fuori subito?! Nonostante i doppioni, l'acquisto comunque è un affare, a parte i grandi classici oramai molta roba era diventata irreperibile - anche in streaming - e credo che questa sia un'occasione più unica che rara per entrarne in possesso. Il prezzo poi, è assolutamente conveniente. Inutile ricordare che nei confronti di Sir John io nutro un forte debole, per ragioni che, tutto sommato, credo siano semplici da intuire.

Link al commento
Condividi su altri siti

3 minuti fa, Snorlax dice:

BOOOOOOOOOOM! :party:

711gxdE8ULL._AC_SL1500_.jpg

...mi è arrivato qualche soldino, e allora perché non comportarsi da cicala e farli fuori subito?! Nonostante i doppioni, l'acquisto comunque è un affare, a parte i grandi classici oramai molta roba era diventata irreperibile - anche in streaming - e credo che questa sia un'occasione più unica che rara per entrarne in possesso. Il prezzo poi, è assolutamente conveniente. Inutile ricordare che nei confronti di Sir John io nutro un forte debole, per ragioni che, tutto sommato, credo siano semplici da intuire.

Snorl, se ti dico che sto rosicando come un paguro islandese, mi capisci?

Link al commento
Condividi su altri siti

26 minuti fa, Snorlax dice:

059e221eb59eda5538a0556632366b1f.gif

....ti dirò, ho avuto un po' di sensi di colpa mentre lo mettevo nel carrello, ma il boccone è troppo ghiotto per potervi rinunciare...;)

Hai fatto benissimo, avendo l'argent. Poi quando cominci a ascoltarlo dicci qualcosa, così il rosicamento salirà alle stelle. Io con sir John ho questo problema: qualunque cosa ascolti, diretta da lui, diventa immediatamente più commovente. Qualcosa di umano, caldo, pulsante. Non è che mi piacciano tutte le sue incisioni (be', in effetti sì, mi piacciono tutte se parlo col cuore!), ma questo suo tocco inconfondibile, cordiale, quei suoi eccessi sempre così perdonabili, come di un vecchio ubriacone capace di mille saggezze e accortezze che tu (cioè io, il tu è figurato) nella prosopopea sobria neanche immaginavi - già, sir John mi ricorda un po' il personaggio della Leggenda del Santo Bevitore di J. Roth -, di abbagliarti in un vicolo un po' malfamato con un trucco da prestigiatore unico mentre stavi per lasciarlo al suo destino di loser... Insomma, il suo essere stato sempre sul bilico del disastro, in un'orchestra allora di provincia, il suo autolesionismo... chissà, forse ho un debole per questo tipo di personaggi, anche in altri campi artistici.

Link al commento
Condividi su altri siti

22 minuti fa, Snorlax dice:

ho avuto un po' di sensi di colpa mentre lo mettevo nel carrello

I sensi di colpa sono in genere offerti in omaggio assieme alla merce; in tal caso tolgo la spunta dalla casella "Includi sensi di colpa" e poi procedo con l'acquisto :D 

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Madiel dice:

E quando meno te lo aspetti, il Viandante fa il colpaccio che ti spiazza. Altro che mandolini e compositori inglesi cinerei.... :cat_lol:

;)

sembra che quel cd mandolinaro abbia causato un vero e proprio shock.

Comunque non è ancora finita :cat_lol: (mi riferisco alla Seconda Scuola di Vienna, non al mantulino :D )

Link al commento
Condividi su altri siti

6 minuti fa, il viandante del sud dice:

;)

sembra che quel cd mandolinaro abbia causato un vero e proprio shock.

Comunque non è ancora finita :cat_lol: (mi riferisco alla Seconda Scuola di Vienna, non al mantulino :D )

Si figuri, caro viandante, io mi scandalizzo più per Pfitzner che per le mandolinate :rofl: :cat_lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

21 ore fa, giobar dice:

Il regalo che mai mi sarei aspettato. Ma, come si dice, accavaldonato...
Pur essendo Natale, è pronta la penitenza per la prossima quaresima :dirol:

R-14703056-1580046108-6007.jpeg.jpg

Porca pupazza, in questa veste credo sia introvabile, e oltretutto contiene incisioni che sono state poi rimpiazzate da altre più moderne in questa successiva versione:

decca_verdi_complete_works.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

15 ore fa, Madiel dice:

Si figuri, caro viandante, io mi scandalizzo più per Pfitzner che per le mandolinate :rofl: :cat_lol:

Eh beh, un fondo conservatore sempre permane :cat_lol:

Nel frattempo...

Webern: Complete Works for String Quartet and String Trio By Artis Quartett  Wien ,,Anton Webern : Artis Quartett Wien: Amazon.it: Musica              Schoenberg: Violin Concerto - Verklärte Nacht di Isabelle Faust, Swedish  Radio Symphony Orchestra, Daniel Harding, Anne Katharina Schreiber, Antoine  Tamestit, Danusha Waskiewicz, Jean-Guihen Queyras and Christian Poltera su  Amazon Music - Amazon.it

 

                          RUDOLF INNIG - Organ Works - Amazon.com Music

 

e con questo auguro buone feste a tutti!

                                                               Auguri in musica da parte dell'Ensemble della Scuola di Musica “Bartoloni”  | Bandadinorcia Music Blog

 

(to be continued ... )

Link al commento
Condividi su altri siti

4 ore fa, Wittelsbach dice:

Porca pupazza, in questa veste credo sia introvabile, e oltretutto contiene incisioni che sono state poi rimpiazzate da altre più moderne in questa successiva versione:

decca_verdi_complete_works.jpg

Boh, può essere... il box che mi è stato regalato è usato (anche se nuovissimo e forse ascoltato in minimissima parte). E' anche un regalo un po' malinconico perché è una sorta di "legato ante mortem" da parte di una persona a me carissima e molto anziana che, in assoluta lucidità e prevedendo la fine ormai non lontana, sta oculatamente regalando molte delle sue cose. Trattandosi di un vecchio appassionato d'opera, che fino a pochi mesi fa andava regolarmente a teatro, non me la son sentita di dirgli che Verdi mi piace più no che sì :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, Ives dice:

Il primo è stupendo, nulla da dire. Del secondo ritengo mirabili le performences di Christie con Les Arts Florissants. Bene pure Christie. Penoso Leppard e datatissimo Paillard.

Devo dire che il merito è di chi mi ha regalato l'Agrippina di Handel (riuscendo tra l'altro nell'impresa di non donarmi un doppione), mio invece il demerito nel non aver resistito alla tentazione di acquistare e autoregalarmi le opere liriche brillantiane di Rameau (e mi sembra che, tra l'altro, mi era già stato fornito un parere in proposito)... Tenevo d'occhio quel cofanetto da troppo tempo per lasciarlo andare anche a 'sto giro.

Del Catone (altro regalo ricevuto sotto l'albero) ignoravo totalmente l'esistenza, mentre invece Bruckner era un altro box su cui avevo domandato lumi qui sopra, con un giudizio generalmente positivo.  

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy