Vai al contenuto
BaBi_YAR

L'ultimo CD acquistato (musica classica)

Recommended Posts

On 19/7/2020 at 11:00, Euripide dice:

Horn Concerto No. 1 in E-Flat Major, Op. 11: III. Rondo - Allegro ...

 

appena preso in allegato a classic voice

Il redivivo Vonk!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, Wittelsbach dice:

Il redivivo Vonk!

 

modestamente, mai sentito nominare prima dell'acquisto :D e devo ancora trovare il tempo di ascoltare il cd...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Charles Valentin Alkan: Chamber Music (Op. 21, Op. 47, Op. 30)
Trio Alkan (R. Klaas, K. Lessing, B. Schwarz)
CD 1992 NHN Marco Polo

51vQf39LitL.jpg

Acquistato usato, trovo nel libretto annotate tutte le date dei singoli riascolti d'un precedente proprietario...

Violin Son
15.12.1993
10.02.1995
02.10.1995
18.08.1998
21.01.2002
05.06.2006
22.03.2008
16.03.2009

Cello Son
16.12.1993
26.12.1993
23.10.1995
02.06.2000
10.10.2005
30.08.2007

Trio   
17.12.1993
24.12.1993
02.12.1994
12.07.1995
19.04.1996
28.07.2006
23.02.2010
18.07.2015
13.11.2015

Mi ha fatto una tenerezza pazzesca: anche mia zia (per lei disponga il Cielo d'un Hi-Fi almeno pari al vecchio suo) faceva così!!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crawford Seeger: String Quartet 1931 - 4. Allegro possibile by ...   

 

636943984826.jpg

 

Roger Sessions, The Group For Contemporary Music - Quintet ...    

Ernst Krenek: Symphony No 3/Potpourri, Op 54 (1995-07-18)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Wittelsbach dice:

E infatti il Colonnello ce l’ho!

E lo avevi recensito ? Non mi ricordo niente :doh: Io l'ho presa un po' a scatola chiusa, ho sentito solo alcuni estratti on line e mi è sembrata interessante. Un po' wagneriana, un po' straussiana, ma niente di troppo avanzato in effetti. Dato che era disponibile a due soldi alla fine ho voluto tentare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giacinto Scelsi - Carin Levine · Peter Veale · Kristi Becker ...

e questo, perchè l'altro Praga con la stessa sinfonia non è arrivato :confused02:

Shostakovich* - U.S.S.R. Ministry Of Culture Symphony Orchestra ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antheil: Musica Orchestrale Cd  Symphonies 1 & 6: Antheil G., Antheil G.: Amazon.it: Musica

Sym 2/3: Wiren, D.: Amazon.it: Musica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, Madiel dice:

Antheil: Musica Orchestrale Cd  Symphonies 1 & 6: Antheil G., Antheil G.: Amazon.it: Musica

Sym 2/3: Wiren, D.: Amazon.it: Musica

A proposito.. Mi spieghi come mai Antheil da un certo punto in poi suona come Shostakovich? Influenza bizzarra... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Majaniello dice:

A proposito.. Mi spieghi come mai Antheil da un certo punto in poi suona come Shostakovich? Influenza bizzarra... 

Non c'è alcuna influenza diretta, secondo me è solo una coincidenza più apparente che reale. Shostakovich divenne famoso negli USA nel 1941 con la "Leningrado", mentre Antheil scriveva con uno stile neoromantico già da prima, per cui non si può affermare che si era ispirato al collega russo. La 3a di Antheil, sinfonia "americana", fu concepita nel 1936, tanto per dirne una. Il suono, a ben vedere, è solo in apparenza simile, l'orchestrazione di Shostakovich è più prosaica, pesante, fatta a blocchi, più tradizionale di quella di Antheil, oltre che presenta uno scavo emotivo dei temi ben più profondo. La materia di Antheil, alla fine, è assai diversa, specie nei movimenti veloci si sente il neoclassicismo parigino e la musica leggera americana degli anni venti-trenta, è fatta di poca sostanza che viene rigirata con una ottima maestria. E' un neoromanticismo di carattere oggettivo, nato da esperienze del tutto diverse.

----

Hendrik Andriessen: Symphonic Works, Vol.1 - Classical Archives

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1584799756_scarlatti-_-inferno-cantate-drammatiche-_-scholl-sardelli-cover.jpg  YUN - Complete Symphonies - Amazon.com Music

613GVpZsBSL.jpg     Alfano: Sinfonia Classica - Seconda Sinf. Cd

eyJidWNrZXQiOiJwcmVzdG8tY292ZXItaW1hZ2VzIiwia2V5IjoiNzk0NzAyMS4xLmpwZyIsImVkaXRzIjp7InJlc2l6ZSI6eyJ3aWR0aCI6OTAwfSwianBlZyI6eyJxdWFsaXR5Ijo2NX0sInRvRm9ybWF0IjoianBlZyJ9LCJ0aW1lc3RhbXAiOjE0NzExMDk1Mjd9

 

Revueltas, Silvestre, Orbon, Julian, Ginastera, Alberto, Mata, Eduardo,  Simon Bolivar Symphony Orchestra of Venezuela, Cuarteto Latinoamericano -  Silvestre Revueltas: Redes (Nets) / Sensemaya / Julián Orbón: Concerto  Grosso for String Quartet &  cover.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, Madiel dice:

  YUN - Complete Symphonies - Amazon.com Music

     

Ricordo una recensione di @Wittelsbach non proprio lusinghiera, ma magari non è il suo genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me era complessivamente piaciuto! È un genere che tutto sommato amo. Avevo riserve sul baritono coinvolto. Avevo anche qualche riserva complessiva, ma in ultima analisi l’avevo promosso.

 

ps: Madiel aveva già fatto un ascolto parziale


Ecco invece il mio commento di dieci anni fa!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo che ho anche il cd di Feldman, molto apprezzato specie in Cello and Orchestra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Majaniello dice:

Ricordo una recensione di @Wittelsbach non proprio lusinghiera, ma magari non è il suo genere.

Eccome, la ricordo anche io, mi pare parlasse di serpentone sinfonico (o qualcosa del genere) :cat_lol: Tutto sommato è anche vero, Yung prediligeva nella maturità un blocco unico sinfonico, con strutturazioni episodiche. E' un modo di scrivere che se unito alle citazioni di musica orientale può risultare antipatico a un primo approccio, perchè ci si perde subito nel labirinto. Alla fine dà la sensazione, errata, che sia musica scritta un po' a caso.

5 ore fa, Wittelsbach dice:

A me era complessivamente piaciuto! È un genere che tutto sommato amo. Avevo riserve sul baritono coinvolto. Avevo anche qualche riserva complessiva, ma in ultima analisi l’avevo promosso.

 

 

Di quel cofanetto avevamo messo qualcosa sui nostri canali youtube, ma solo un paio di sinfonie mi pare. Ci sono tornato a orecchio "vergine" di recente e mi sono convinto a tentare l'avventura. Anche perchè in discoteca ho solo un cd di Yun!

5 ore fa, Wittelsbach dice:

Aggiungo che ho anche il cd di Feldman, molto apprezzato specie in Cello and Orchestra

Sono pezzi che non conosco molto, a parte qualche cosa sentita qua e là on line, ma mi sembrano interessanti. In effetti, Cello and Orchestra ha colpito pure me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Wittelsbach dice:

A me era complessivamente piaciuto! È un genere che tutto sommato amo. Avevo riserve sul baritono coinvolto. Avevo anche qualche riserva complessiva, ma in ultima analisi l’avevo promosso.

 

5 ore fa, Madiel dice:

Eccome, la ricordo anche io, mi pare parlasse di serpentone sinfonico (o qualcosa del genere) :cat_lol: E' un modo di scrivere che se unito alle citazioni di musica orientale può risultare antipatico a un primo approccio, perchè ci si perde subito nel labirinto.

L'avvio mostrava proprio questo smarrimento:

Per ora, sono al primo cd.

Non so che dire.

Le Sinfonie 1 e 3...

Come dire...

:cat_lol: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 26/8/2020 at 15:48, Majaniello dice:

 

L'avvio mostrava proprio questo smarrimento:

Per ora, sono al primo cd.

Non so che dire.

Le Sinfonie 1 e 3...

Come dire...

:cat_lol: 

:cat_lol: 

Però dobbiamo ammettere che il buon Wittelsbach ne ha fatta di strada, ora è diventato un maniaco di Yun, sa praticamente tutto della sua musica - e pure della Corea del Sud :cat_lol: :cat_lol::cat_lol:

---

E questi

Korngold - Der Ring des Polykrates / Siebel by Beate Bilandzija: Beate  Bilandzija, Dietrich Henschel: Amazon.it: Musica  

Symphonies 3/10/14: Badings, H.: Amazon.it: Musica  

51OsSCuelPL.jpg

Stephan: Die Ersten Menschen by Mikko Franck [Music CD] - Amazon.com Music per la gioia di @Wittelsbach :o   

Maderna* - Heinz Holliger, Cologne Radio Symphony Orchestra*, Gary Bertini  - The Oboe Concertos (1994, CD) | Discogs

Marco Tutino, W. Shakespeare* - Stefan Anton Reck, Orchestra Del Teatro  Sociale Di Rovigo - Riccardo III (2000, DDD, CD) | Discogs

?tit=Sinfonia+n.+2+e+3&aut=Rued+Langgaard

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 31/8/2020 at 17:03, glenngould dice:

Cosa???

(La copertina l'ha fatta Lynch?)

Per provare un "neoromantico" italiano. Ma so già che me ne pentirò (per fortuna ho speso solo 4 euro :cat_lol:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, glenngould dice:

81+bRCaUbBL._AC_SL1500_.jpg

Magnifico acquisto! Ti divertirai di sicuro. I due furono molto amici per un certo numero di anni e si stimarono moltissimo. Erano i tempi eroici di Darmstadt. In seguito, verso il 1958, Pierino ruppe ogni rapporto quando si fece sempre più evidente il carattere anarchico, eversivo, di Cage nei confronti della musica europea. Boulez è sempre stato un egocentrico manipolatore ossessionato dal controllo assoluto, quando non ci riusciva più entrava in crisi con il mondo circostante, rompeva i rapporti con persone e cose, e dichiarava la guerra al nuovo nemico. I suoi conoscenti dovevano pensarla come lui, le partiture dovevano rispondere ai suoi criteri di comprensione e così via, non c'era posto per la libertà intellettuale. Figurarsi per l'alea.

Un caso psicologico di Pierino è proprio il suo ultimo o penultimo disco dedicato a Szymanowski, autore che sdogana intessendone le lodi dopo averlo bellamente ignorato per quasi novant'anni. Naturalmente, lo sdogana alla Boulez, cioè sterilizzandolo a dovere :cat_lol:

Comunque, non è da escludere che tra Cage e Boulez ci fosse anche altro. Pierino era attirato dagli spiriti forti :cat_lol:

---

Io, invece, vi faccio inorridire con il mio ultimo acquisto. Ho ascoltato questo disco e, per la prima volta, ho trovato potabile un pezzo di Widor :axehead:

80762051a4651ae1008ea3a041298c7b.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy