Vai al contenuto

L'ultimo CD acquistato (musica classica)


BaBi_YAR
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 18,1k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

  • Madiel

    2330

  • il viandante del sud

    870

  • superburp

    1083

  • Wittelsbach

    1296

Top utenti di questa discussione

49 minuti fa, Madiel dice:

Kirchner, L (composer) (page 1 of 4) | Presto Classical  Piano Concerto 3: Skalkottas/ Vandewalle/ Kalitzke, Skalkottas/ Vandewalle/  Kalitzke: Amazon.it: Musica 

 

Su Kirchner spero che tu abbia fatto una preview... altrimenti se fa schifo te la prenderai con me! :glare:

Quello di Skalkottas l'ho ascoltato! mi viene da dire che è più pimpante di Madge, ma non saprei dire se complessivamente migliore (l'ascolto non è esattamente una passeggiata :D ).

Link al commento
Condividi su altri siti

10 minuti fa, Majaniello dice:

Su Kirchner spero che tu abbia fatto una preview... altrimenti se fa schifo te la prenderai con me! :glare:

Quello di Skalkottas l'ho ascoltato! mi viene da dire che è più pimpante di Madge, ma non saprei dire se complessivamente migliore (l'ascolto non è esattamente una passeggiata :D ).

Se fa schifo vengo a prenderti a legnate sotto casa ! :buba:A parte gli scherzi, di Kirchner c'è così poco in disco che bisogna comprarlo comunque, almeno per dovere. La famosa Sinfonia che ti piace non mi ha esaltato (ma devo ascoltarla per bene), mi sono piaciute, invece, le due "Orchestra Music".

Il cd di Skalkottas mi serve per fare qualche confronto, proprio perché l'esecuzione è molto diversa dall'unica altra disponibile. Magari è pure migliore con i suoi tempi rapidi e il senso del ritmo più scandito. Volevo prendere anche le suites per pianoforte sempre di Skalkottas, ma il disco Bis uscito l'anno scorso è quasi introvabile oppure costa troppo. Sarà per un'altra vita :cat_sad:

Link al commento
Condividi su altri siti

23 minuti fa, Madiel dice:

Se fa schifo vengo a prenderti a legnate sotto casa ! :buba:A parte gli scherzi, di Kirchner c'è così poco in disco che bisogna comprarlo comunque, almeno per dovere. La famosa Sinfonia che ti piace non mi ha esaltato (ma devo ascoltarla per bene), mi sono piaciute, invece, le due "Orchestra Music".

Bellissime! della prima sul tubo c'è anche una registrazione live dell'autore con la BSO. Io sono "fan" di Kirchner. Molto bello anche questo ciddì:

kirchnercd4.jpg

23 minuti fa, Madiel dice:

 

Il cd di Skalkottas mi serve per fare qualche confronto, proprio perché l'esecuzione è molto diversa dall'unica altra disponibile. Magari è pure migliore con i suoi tempi rapidi e il senso del ritmo più scandito. 

Sicuro dura di meno! :cat_lol: 

Link al commento
Condividi su altri siti

6 ore fa, Majaniello dice:

Bellissime! della prima sul tubo c'è anche una registrazione live dell'autore con la BSO. Io sono "fan" di Kirchner. Molto bello anche questo ciddì:

Magari per quando divento milionario, dopo gli ultimi acquisti mi è rimasto un solo rene :cat_lol:

Cita

Sicuro dura di meno! :cat_lol: 

:cat_lol:

----

C'è anche questo, con una raccolta di pezzi giovanili e altre rarità

Dmitri Shostakovich - USSR Ministry Of Culture Symphony Orchestra*, Gennady  Rozhdestvensky* - Orchestral Works (1998, CD) | Discogs

e questa curiosità statunitense

Hugo Weisgall: Six Characters in Search of an Author di Lyric Opera Center  for American Artists su Amazon Music - Amazon.it

Link al commento
Condividi su altri siti

17 minuti fa, giobar dice:

Fondo di magazzino o usato, immagino, perché purtroppo i box di quella bellissima serie sono ormai introvabili o a peso d'oro.

Naturalmente è usato, ma si trova on line anche nuovo a circa 18 euro. Per dieci cd è un prezzo più che buono.

Link al commento
Condividi su altri siti

4 ore fa, Wittelsbach dice:

Ah ecco, ben trovato!

è pieno di quelle robe strane sovietiche che ti piacciono tanto :cat_lol: Confesso, però, che l'ho comprato soprattutto per Shostakovich.

Altre due robette di provincia:

CD album Paal Kaba - Castillo Ricardo | LaFeltrinelli  Integrale Dell'opera per Organo : CD album di Kaminski Heinrich |  LaFeltrinelli

Link al commento
Condividi su altri siti

15 ore fa, giordanoted dice:

Questo lo bramo anche io da tempo!

Spero abbiano fatto un buon remastering ma di solito Eloquence è una garanzia.

I 'Maestri' viennesi di Kna in studio. Il suono è quello Decca dei primi anni '50, qui nell'edizione Eloquence da fonti originali gli si fa piena giustizia mentre in quella Naxos è molto opaco. Knappersbusch non ha mano pesante, dirige con notevole tenerezza. Mi piace moltissimo il David di Dermota. 

Link al commento
Condividi su altri siti

16 ore fa, Madiel dice:

E anche questo, così mi faccio una idea adeguata della musica guatemalteca del primo novecento

Xibalba: Invocacion: Molto moderato by Moscow Philharmonic Orchestra on  Amazon Music - Amazon.com

queste sono robe da @Wittelsbach 

Quando spulciavo i cataloghi Marco Polo li avevo puntati. Devo avere sentito qualcosa su Spotify, ma non ne sono sicuro. Aspetto commenti!

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Wittelsbach dice:

Quando spulciavo i cataloghi Marco Polo li avevo puntati. Devo avere sentito qualcosa su Spotify, ma non ne sono sicuro. Aspetto commenti!

Io, invece, li ho presi a scatola chiusa, così non mi rovino la sorpresa. Anche se, una certa idea me la sono fatta da quello che ho letto. Non mi aspetto niente di particolare da Martinez-Sobral, perché è stato un compositore di poche pretese, in più vissuto in un momento storico in cui il Guatemala non poteva offrire nulla alla sua formazione. Un po' come il coetaneo messicano Manuel Ponce, è stato autodidatta e poi dovrebbe aver subito l'influsso della musica accademica europea dopo studi più regolari. Gli autori latino-americani di quella generazione, del 1880 circa,  a parte Villa-Lobos, non uscirono mai da certi binari accademici, mentre l'influsso folklorico è sempre superficiale. Hanno, per lo più, scarse capacità di organizzare le loro opere, l'ispirazione è spesso fiacca e l'interesse consiste, alla fine, solo nel timbro esotico.

Castillo, invece, dovrebbe essere un autore più interessante. Sposò una pianista francese e ho letto che fu molto influenzato da Debussy e Ravel nei primi anni di attività. In seguito fu pure forte l'influsso neoclassico (la Sinfonietta del 1945 trae ispirazione da Mozart). Il secondo cd dedicato alla sua musica pensavo contenesse solo lavori da scena (balletti) del periodo "nazionalista" (più o meno anni trenta-quaranta), invece con una certa sorpresa ho scoperto sul sito Naxos che comprende anche gli ultimi tre pezzi orchestrali di Castillo scritti negli anni sessanta. In quel periodo pare avesse aggiornato il lessico e l'ultima sua opera orchestrale, Abstraccion del 1965, se il titolo non inganna, sembra tendere verso lidi musicali del tutto nuovi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Abbuffata estiva I

                           Igor Stravinsky - Edition: Sacred Works - Vol. XI (1991, CD) | Discogs      Schoenberg, Scherchen, Altenburg - Moses Und Aron by Schoenberg ...     Hindemith* - Glenn Gould - The 3 Piano Sonatas (1993, CD) | Discogs

Delius, Lloyd-Jones, English Northern Philharmonia - Florida Suite ...         BAX: Symphony No. 1 / In the Faery Hills / Garden of Fand ... Bax: Truth About Russian Dancers / From Dusk Till Dawn: Unknown ...         Ireland: London Overture Orchestral & Concertos Chandos         Sinfonia N.1 'Exile' Op.17 N.2, Fantasy: Hovhaness Alan: Amazon.it ...Kalomiris - Symphony No 3 by Manolis Kalomiris : Manolis Kalomiris ...      Josef Bohuslav Foerster — Osnabrück Symphony Orchestra*, Hermann ...    FOERSTER Symphonies MDG 63214922 [RB]: Classical CD Reviews ...

                                   Bottesini: Messa Da Requiem by Naxos : Joyful Company of Singers ...   Estrella de Soria: Overture: Overture to Estrella de Soria (Testo ...     Berwald*, Niklas Sivelöv, Helsingborg Symphony Orchestra*, Okko ...

                       Sinfonie Vol.1: Sinfonia N.1 Op.40,: Rubinstein Anton: Amazon.it ...    anton rubinstein - symphony nº 3 / eroica fanta - Acquista CD di ...    Rubinstein: Symphony No. 2, 'Ocean' di Stephen Gunzenhauser su ...

                        Joseph Haydn (1732-1809) • Zingarese • Ländler • Nocturnes CD ...Dussek Symphonies – Riccardo Minasi Vivaldi: Dresden Concertos, Vol. 1 di Alberto Martini su Amazon ...

   Vivaldi: Dresden Concertos, Vol. 2  Vivaldi: Dresden Concertos, Vol. 3 di Marco Fornaciari su Amazon ...   Vivaldi: Dresden Concertos, Vol. 4 - Naxos: 8554310 - CD or ...

Link al commento
Condividi su altri siti

On 28/6/2020 at 07:28, miaskovsky dice:

I 'Maestri' viennesi di Kna in studio. Il suono è quello Decca dei primi anni '50, qui nell'edizione Eloquence da fonti originali gli si fa piena giustizia mentre in quella Naxos è molto opaco. Knappersbusch non ha mano pesante, dirige con notevole tenerezza. Mi piace moltissimo il David di Dermota. 

Ottimo a sapersi! Io ho l'edizione Naxos, ma è fastidiosissima per quanto è ovattata. Per sentire i Maestri di Una infatti presi anche una registrazione dal vivo a Bayreuth (mi pare del 1952).

Questa in studio musicalmente è bella e si sente, se hanno recuperato l'audio mi sa che la prendo anch'io.

Aspetto il tuo parere ;).

Link al commento
Condividi su altri siti

13 ore fa, superburp dice:

Ottimo a sapersi! Io ho l'edizione Naxos, ma è fastidiosissima per quanto è ovattata. Per sentire i Maestri di Una infatti presi anche una registrazione dal vivo a Bayreuth (mi pare del 1952).

Questa in studio musicalmente è bella e si sente, se hanno recuperato l'audio mi sa che la prendo anch'io.

Aspetto il tuo parere ;).

Ascoltata. Magnifica edizione. Kna quasi cameristico nei luoghi confidenziali dell'opera, è veramente il direttore wagneriano per eccellenza, il fraseggio muove come un fiume.

L'edizione DECCA ha un bel suono pieno anni'50, puoi confrontare l'edizione Eloquence con quella Naxos su Spotify. 

Link al commento
Condividi su altri siti

12 ore fa, Majaniello dice:

Ma Kalomiris non era un post-romantico? 

Sostanzialmente è vero, si era formato in Germania e la sua musica rimase per molto tempo sotto l'influsso di Strauss. Le opere di quel cd, però, sono tutte molto tarde e rappresentano lo stile maturo, quando si era allontanato dagli influssi germanici (almeno nella orchestrazione, la concezione rimane accademica) e aveva introdotto elementi folklorici greci. Nella sua musica tarda ci sono influssi del neoclassicismo, dell'impressionismo e una maggiore varietà armonica. Aveva conoscenza di certe avanguardie europee, anche se poi se ne tenne lontano.

Kalomiris ebbe la strana caratteristica di una formazione lenta, in pratica scrisse le opere migliori attorno ai cinquant'anni. Pur essendo un pioniere nella ricerca e impiego del materiale popolare (sacro e profano), gli mancava la capacità di introspezione e di metabolizzazione dell'elemento folklorico che ebbero Bartok o Szymanowski. Sotto questo aspetto è un po' superficiale, basterebbe confrontare le sue Danze greche con quelle di Skalkottas per rendersene subito conto. Nella sua musica c'è più colore etnico che sostanza. Nonostante questi limiti, è un autore greco capace che scrive musica solida e di ottima fattura, senz'altro il maggiore della sua generazione. In pratica ha "inventato" il nazionalismo musicale ellenico.

Riguardo al cd: senz'altro opera maggiore il Trittico, assai ambiziosa la Sinfonia n.3 di carattere descrittivo e nazionalista, minori gli altri lavori che accompagnano. Le esecuzioni vanno bene, invece è mediocre la ripresa del suono.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy