Vai al contenuto
BaBi_YAR

L'ultimo CD acquistato (musica classica)

Recommended Posts

1 minuto fa, Madiel dice:

E' una antologia di pezzi per orchestra (alcuni trascritti) e pianoforte (o due pianoforti), ma conosco bene solo una sinfonia, il resto sarà una sorpresa. Di certo non mi annoierò :D 

Guarda l'aggiunta al post a cui hai risposto immediatamente. Io ho il box da qualche tempo e non finivo di ascoltarlo perché è una fonte inesauribile di buonumore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, giobar dice:

Guarda l'aggiunta al post a cui hai risposto immediatamente. Io ho il box da qualche tempo e non finivo di ascoltarlo perché è una fonte inesauribile di buonumore.

Grazie! Non ho ancora ricevuto i cd, arriveranno a giorni, così posso già prepararmi a eventuali pasticci editoriali :D Piuttosto, leggevo sul sito della VOX che i proprietari hanno venduto i diritti a Naxos e che quest'ultima etichetta dovrà ristampare tutto il loro catalogo. In pratica, il boxino Gottschalk rischia di divenire una rarità nell'edizione originale :mellow:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Madiel dice:

leggevo sul sito della VOX che i proprietari hanno venduto i diritti a Naxos e che quest'ultima etichetta dovrà ristampare tutto il loro catalogo.

Caspita, il buon Heymann sta fagocitando tutto e tutti. 😮 Prima o poi interverrà l'antitrust!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 30/11/2018 at 10:29, miaskovsky dice:

817GVU11xEL._SL1500_.jpg

91AibDA6LfL._SL1500_.jpg

Ritorno su questo cofanetto alla fine quasi degli ascolti per dire che è eccezionale, il quartetto soprattutto col violoncello di Herman Busch ad eguagliare in bravura il violino di Adolf. Nulla di accademico, nemmeno nel Bach "d'un tempo" ma un vigore, uno scavo intepretativo unici. Beethoven, Schubert, Brahms del più alto niveau.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Risultati immagini per henze uber der schweine    Stock photo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei dire per quale di questi CD son più contento, dell'ordine cliccato or ora
(né resisto dal pubblicizzarlo, derogando dalle mie rudi abitudini di riservatezza...):

71ZsCB9VJGL._SL1200_.jpg

L'intrigante offerta dell'Alejandro Román da parte del raffinato Trío Arbós per Naxos 2017

41JGZWjt4uL.jpg

L'omnia per organo di Claudio Merulo, offerta da Stefano Molardi, 4 CD Divox 2011

51uNKIWWe5L.jpg

L'Ensemble Dissonanzen sulle miniature di Goffredo Petrassi e Luigi Dallapiccola

61ex-kA7VwL.jpg

Johann Mattheson: Die Wohlklingende Fingersprache; Vladimír Rusó ai clavicembali.

(Inteso che Amazon non è nuovo a combinarmi guai, speriamo bene).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, zippie dice:

 

51uNKIWWe5L.jpg

L'Ensemble Dissonanzen sulle miniature di Goffredo Petrassi e Luigi Dallapiccola

 

Ce l'ho! Disco proprio eccellente ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 21/12/2018 at 18:16, zippie dice:

Se posso chiedere: meno di 48EUR ?

(io lo acquisirei solo se proprio regalato, non riuscendo a disinnamorsostituirmi il Pieter-Jan Belder, per l'integrale, e di contro a farmi proprio pigliare dal [pur grande] lavoro di Ross)

l'ho pagato 38 euro. Io onestamente ho sentito solamente lui sul clavicembalo e  Horowitz per quanto riguarda il piano.... quindi non saprei proprio fare paragoni. Ad ogni modo a me piace molto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 8/1/2019 at 17:11, gatto_giuliano dice:

l'ho pagato 38 euro. Io onestamente ho sentito solamente lui sul clavicembalo e  Horowitz per quanto riguarda il piano.... quindi non saprei proprio fare paragoni. Ad ogni modo a me piace molto

È difficilissimo non apprezzare moltissimo Domenico Scarlatti...

Per le sue integrali (qualsicosa significhi quest'ideale nell'abbracciare l'esistenza compiuta d'un compositore, l'all of him...) non si hanno molte scelte: si tratta di operazioni straordinarie straordinariamente impegnative, anche solo nell'ascolto figuriamoci nell'offerta, che richiede capacità e coraggio stratosferici (potremmo eventualmente solo, da ascoltatori, se ci bastasse l'età, sperare qualcosa di nuovo dalle nuove leve virtuosistiche estremo-orientali?).

Confermo la mia convinzione a riguardo della raffinatezza dell'offerta di Pieter-Jan Belder.

Potrei suggerire di conoscere qualcosa di più anche dell'aura epica che ha finito per rivestire, personalizzandola drammaticamente, l'impresa di Scott Ross, la prima di sempre sulle "555"
(a 38 euro su supporto fisico: ottimo acquisto direi, poi il collezionista si fa domande sulla differenza tra le edizioni 1988 2005 2014 ...non io).

Potrei buttar là che "mai mi avranno" nell'offrirmi l'integrale di Richard Lester ...in mp3.

71FwQt4O0OL._SL1255_.jpg

 

Mi permetterei forse di portare solo tra specialisti e collezionisti la grande ricerca parmense di Carlo Grante, che le mie corde non ha infine fatto vibrare abbastanza.

-

Non apro assolutamente l'argomento di "quale Scarlatti (selezione) non deve mancare nella propria fonoteca"
...salvo indicare certamente due mie personali emozionalità (inattaccabili da qualsisia parere contrario)...

81vPrIYaU8L._SL1500_.jpg

Fernando Valenti

 

51JE0GNlz0L.jpg

Anne Queffélec a 22 anni...

...ma è difficile non apprezzare comunque anche solo quell'unica sonata scarlattiana ovunque fosse recuperata...

___

PS. già che son qua, le mie acquisizioni di tastiere di oggi, tra ordini e consegne (slurp)!

71eZkD9Rh8L._SL1284_.jpg

Jenny Lin 2004 su camei d'una particolare congerie, russa, di quei cent'anni prima.

 

51xaDm0OW1L.jpg

R-9578068-1483056874-8595.jpeg.jpg

R-9578068-1483056874-4799.jpeg.jpg

Jenny Lin, un BIS di esotismi.

 

71HNWAblG6L._SL1200_.jpg

Ernst Krenek nell'offerta pianistica di Till Alexander Körber.

 

71lPlcLG6nL._SL1200_.jpg

 

Tenerissimo saldo Robert Fuchs per le mani di Daniel Blumenthal 1991, DDD Marco Polo 1992

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, il viandante del sud dice:

Risultati immagini per roussel aeneas timpani

azzz il Dantis Amor 1860 di Dante Gabriel Rossetti mi mancava o_O

(potente as usual)

06-dantisamor.jpg

https://culturefor.com/2014/06/06/preraffaelliti-palazzo-chiablese-torino/

Di Albert Roussel per l'occasione riascolterò qualcosa allora dal (consueto benemerito universale) Apex a tiro:

51DiFIRZF9L._SL1500_.jpg

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MI0001005899.jpg?partner=allrovi.com

Comprato solo perché mi rimaneva un piccolo sconto su Amazon.it e mi è venuto a costare 1€ nuovo. Da quello che ho sentito non mi piace molto Rübsam, vedremo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, zippie dice:

azzz il Dantis Amor 1860 di Dante Gabriel Rossetti mi mancava o_O

(potente as usual)

06-dantisamor.jpg

https://culturefor.com/2014/06/06/preraffaelliti-palazzo-chiablese-torino/

Di Albert Roussel per l'occasione riascolterò qualcosa allora dal (consueto benemerito universale) Apex a tiro:

51DiFIRZF9L._SL1500_.jpg

 

 

 

Bellissimi sia il dipinto che il contenuto del cd, queste opere sinfonico-corali di Roussel risuonano potenti...

Poco fa...

Joaquín Turina: Danzas Fantásticas             Risultati immagini per procesion del rocio turina chandos

 

Gliere: Harp Concerto; Concerto for Coloratura Soprano; Ginastera: Harp Concerto             Roussel: Ã�vocations pour une fête de Printemps; Suite in F

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Risultati immagini per mahler boulez symphony 6 cd

E il primo che sghignazza, lo banno :sleeping_01:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Madiel dice:

Risultati immagini per mahler boulez symphony 6 cd

E il primo che sghignazza, lo banno :sleeping_01:

E' stato il mio primo CD di Mahler, regalatomi da mia zia! :rolleyes:

Tutto al suo posto, tutto chiaro, senza eccessi, senza cadute, un compitino ben eseguito e male non se ne può parlare. Per mia fortuna, qualche anno dopo ho virato su Tennstedt, e dal compitino sono passato all'artiglieria pesante! :cat_lol:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto

Strauss_Rosenkavalier_Bohm.jpg

Edizione registrata nel 1958 a Dresda. La dg non la mise nel cofanettino dedicato a Strauss-Bohm, preferendo un live viennese con la Ludwig e Theo Adam. Questa edizione è poi riemersa nella serie Originals e in un cofanettino della Membran anch’esso dedicato a Bohm nelle opere di Strauss, e appunto lo sto sentendo da lì. Interpretazione notevolmente leggera e asciutta, la vienneseria è molto sottile. Kurt Bohme un Ochs dilagante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Madiel dice:

Risultati immagini per mahler boulez symphony 6 cd

E il primo che sghignazza, lo banno :sleeping_01:

Io ce l'ho e me la tengo stretta. Per me fa il paio, come interpretazione, con l'Ottava di Bruckner con la stessa orchestra. Chiarezza cristallina, tempi calibratissimi, esecuzione magistrale. Si sa, non c'è un grande pathos, ma se si cerca il pathos non ci si rivolge a Boulez. Non sono d'accordo con @Snorlax, "compitino" non è equo secondo me, perché sembra che ci sia trascuratezza o svogliatezza. Ma non mi pare sia così. È lo stile mahleriano di Boulez, questo maneggiarlo senza lasciarsi sommergere. È come se volesse esorcizzarlo, fugarne le stratificazioni filosofiche e psicanalitiche (e quindi è tanto contro Bernstein che contro Sinopoli per dire) per restituirlo a una bellezza puramente musicale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, giordanoted dice:

Io ce l'ho e me la tengo stretta. Per me fa il paio, come interpretazione, con l'Ottava di Bruckner con la stessa orchestra. Chiarezza cristallina, tempi calibratissimi, esecuzione magistrale. Si sa, non c'è un grande pathos, ma se si cerca il pathos non ci si rivolge a Boulez. Non sono d'accordo con @Snorlax, "compitino" non è equo secondo me, perché sembra che ci sia trascuratezza o svogliatezza. Ma non mi pare sia così. È lo stile mahleriano di Boulez, questo maneggiarlo senza lasciarsi sommergere. È come se volesse esorcizzarlo, fugarne le stratificazioni filosofiche e psicanalitiche (e quindi è tanto contro Bernstein che contro Sinopoli per dire) per restituirlo a una bellezza puramente musicale. 

Ma Giordano, guarda che i "compitini" possono essere anche ben eseguiti, non ho affatto detto che sia un'esecuzione da buttare, anzi forse è uno degli esiti più riusciti del ciclo mahleriano di Boulez. Se devo dire la mia, non sono per niente d'accordo con l'operazione fatta da Pierino la peste: prosciugare Mahler dai suoi - chiamiamoli così - eccessi, per me, significa tarparlo; anzi, io sono dell'opinione opposta, perché funzioni, questi eccessi devono addirittura essere esasperati. Boulez in questo caso è una sponda in cui non mi sono mai sentito a casa. In Bruckner, ti devo dire la verità - non te la prendere - l'ho trovato disastroso. Ma come dici tu, probabilmente io cerco il pathos, quindi io stesso mi sarei sorpreso del contrario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×