Vai al contenuto
BaBi_YAR

L'ultimo CD acquistato (musica classica)

Recommended Posts

Adesso, giordanoted dice:

Ho sia quelle cantate che il Bruckner (su un cd giapponese acquistato appunto in Giappone). Così, lo dico per vantarmi.

P.s. non sono un "fan" di Richter, trovo semplicemente che sia stato un musicista enorme.

Trovo anch'io.
Aggiungo che svariate di quelle cose che il recensore amazon non conosce, sono Archiv. Era uscito, ve lo ricorderete tutti, un piccolo box con registrazioni rare del Nostro. Tra le quali, due o tre sinfonie di Haydn coi Berliner, decisamente belle!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, giordanoted dice:

P.s. non sono un "fan" di Richter, trovo semplicemente che sia stato un musicista enorme.

Eh, Giordano, cosa vuoi che ti dica, a me non ha mai conquistato. Io l'ho sempre trovato un po' troppo rigido e austero per i miei gusti. Ti dico solo che in Bach per me è imprescindibile Jochum, e la Matthaus-Passion di Mengelberg è uno dei miei dischi da isola deserta. Così, solo per darti delle coordinate un tanto al chilo, anche se penso di non celarmi molto...

Comunque ti prometto che grazie a quest'occasione gli darò di sicuro un'altra chance...;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Wittelsbach dice:

Ho verificato e la BWV 4 non c'è, ma sono sicurissimo che profil l'ha ripubblicata, per giunta in suono stereo (su youtube si trova in mono).

Ma coi cofanetti che casino combina ogni volta la Profil? :sad01_anim: Se è come per Wand c'è da mettersi le mani sulla testa, pare che godano a far girare la testa agli acquirenti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Snorlax dice:

Eh, Giordano, cosa vuoi che ti dica, a me non ha mai conquistato. Io l'ho sempre trovato un po' troppo rigido e austero per i miei gusti. Ti dico solo che in Bach per me è imprescindibile Jochum, e la Matthaus-Passion di Mengelberg è uno dei miei dischi da isola deserta. Così, solo per darti delle coordinate un tanto al chilo, anche se penso di non celarmi molto...

Comunque ti prometto che grazie a quest'occasione gli darò di sicuro un'altra chance...;)

a proposito di Passione secondo Matteo/Mengelberg, tu hai l'integrale? Io maledizione quella Philips tagliata in due cd. Se sì, che etichetta è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, giordanoted dice:

a proposito di Passione secondo Matteo/Mengelberg, tu hai l'integrale? Io maledizione quella Philips tagliata in due cd. Se sì, che etichetta è?

La Naxos è integralissima:

71FjDv3w1KL._SL1200_.jpg

E lo dovrebbe essere anche quella contenuta qui:

51jkyXMXdIL.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se c'è una fonte inadatta ad orientarsi tra le registrazioni questa è Amazon: ascoltatori occasionali che lasciano commenti superficiali e opinabilissimi (per lo più entusiastici, ma talvolta negativi in maniera ingiustificata).

Molto meglio i forum (vabè il nostro è il migliore), che danno la possibilità di seguire gli utenti che sai essere attendibili (o comunque con gusti vicini ai tuoi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Majaniello dice:

Se c'è una fonte inadatta ad orientarsi tra le registrazioni questa è Amazon: ascoltatori occasionali che lasciano commenti superficiali e opinabilissimi (per lo più entusiastici, ma talvolta negativi in maniera ingiustificata).

Molto meglio i forum (vabè il nostro è il migliore), che danno la possibilità di seguire gli utenti che sai essere attendibili (o comunque con gusti vicini ai tuoi).

Però si parlava della semplice descrizione del contenuto di un box. Su questo aspetto invece ho constatato che molti commenti sono precisi perché partono dall'esame diretto dei dischi, al di là delle valutazioni soggettive delle quali non mi può interessare di meno. Spesso il problema principale da affrontare davanti al certi box o anche a singole pubblicazioni è davvero "terra terra": capire che cosa c'è dentro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, giobar dice:

Però si parlava della semplice descrizione del contenuto di un box. Su questo aspetto invece ho constatato che molti commenti sono precisi perché partono dall'esame diretto dei dischi, al di là delle valutazioni soggettive delle quali non mi può interessare di meno. Spesso il problema principale da affrontare davanti al certi box o anche a singole pubblicazioni è davvero "terra terra": capire che cosa c'è dentro.

Infatti, soprattutto per questo cofanetto dove il packaging è spartano a dir poco e spesso non sono nemmeno elencate né le date di registrazione né i nomi dei cantanti: Però do una bella notizia a @Wittelsbach: pur non essendo riportata nella confezione, la BWV 4 c'è... che sorpresa! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho voglia di inserire le immagini, ma da amazon.it ho preso i boxini Emi/Warner di Klemperer che dirige Bruckner e di Giulini che dirige la Chicago Symphony, Hindemith che dirige sè stesso (DG) e Hickox che dirige le sinfonie di Tippett (Chandos)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 14/9/2018 at 20:46, Madiel dice:

Risultati immagini per bach gilbert archiv

Ce l'ho, uno dei primi cd acquistati. Molti, molti anni fa. Allora lo odiavo, per la secchezza interpretativa, il rigore un po' moralistico, e soprattutto per lo sferragliare del clavicembalo ripreso da vicinissimo. Tempo fa, però, l'ho riascoltato con piacere. Non mi disturba più un approccio così oggettivo e distaccato, e la ricerca di un'astratta essenzialità ha la sua bellezza. Anche per quanto riguarda la durezza del suono, ha una sua logica nell'ottica gilbertiana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per un regalo ho comprato la Turandot/Decca, con Pavarotti, Sutherland, Pears, diretta da Zubin Mehta.

Io non la possedevo, l'ho ascoltata ieri su Spotify, però.

Ora sono tentato di prendermela pure per me. Arrivato il pacchetto, già la meraviglia di quei vecchi Decca massivi con libretto spesso. Capisco il feticismo vinilico, però nei suoi giorni di gloria anche l'industria del compact produceva begli oggetti.

L'idea poi di sentire veramente, non su Spotify, la voce di Pavarotti e Sutherland (e anche Pears è grandissimo come interprete) e la sontuosità della grande London Philharmonic, ripresa dagli splendidi ingegneri del suono Decca, i migliori su piazza a quel tempo, è abbastanza irresistibile.

Qui diventeremo tutti straccioni.

p.s.

Volevo mettere l'immagine del cd, ma non sono riuscito. Chi conosce il modo mi dica!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, giordanoted dice:

Per un regalo ho comprato la Turandot/Decca, con Pavarotti, Sutherland, Pears, diretta da Zubin Mehta.

Io non la possedevo, l'ho ascoltata ieri su Spotify, però.

Ora sono tentato di prendermela pure per me. Arrivato il pacchetto, già la meraviglia di quei vecchi Decca massivi con libretto spesso. Capisco il feticismo vinilico, però nei suoi giorni di gloria anche l'industria del compact produceva begli oggetti.

L'idea poi di sentire veramente, non su Spotify, la voce di Pavarotti e Sutherland (e anche Pears è grandissimo come interprete) e la sontuosità della grande London Philharmonic, ripresa dagli splendidi ingegneri del suono Decca, i migliori su piazza a quel tempo, è abbastanza irresistibile.

Qui diventeremo tutti straccioni.

p.s.

Volevo mettere l'immagine del cd, ma non sono riuscito. Chi conosce il modo mi dica!

 

51YObQbsp-L.jpg

Io faccio "copia indirizzo immagine" e incolla....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×