Jump to content

Video flautati


Trinity

Recommended Posts

  • Replies 1.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Bella esecuzione: molto fine. Ho sentito invece il k314 di Oliva. Mi é sembrato tutto sopra le righe.

Lassà stà... lassa perde...

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

... da ascoltare in ginocchio invece

'sto tale...

Eleganza d'altri tempi,

altro che vecchietto!


/>http://www.youtube.com/watch?v=x97tHnf3jxQ

Link to comment
Share on other sites

Lassà stà... lassa perde...

infatti....ma che é Mozart quello di OLiva? Con quella cadenza tardo-romantica completamente fuori stile che dura metà del I movimento....il suono sempre sparato e quasi senza dinamiche....tanto esibizionismo e poco Mozart....bah!! (Oliva mi piaceva di più anni fa....quando non aveva il super flauto d'oro muramatsu che se non spingi, forzi, violenti non suona e quando suona ha un suono fisso,fermo :D).

... da ascoltare in ginocchio invece

'sto tale...

Eleganza d'altri tempi,

altro che vecchietto!

http://www.youtube.c...h?v=x97tHnf3jxQ

Ecco, per l'appunto.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Segnalo questa rarità:

[media]http://www.youtube.com/watch?v=3PRAgVF9ybs

I movimento del trio di Kuhlau eseguito da Larrieu, Valek, Nicolet!

Quando si é grandi si suona con tale scioltezza.

Fantastico!!Questo trio l'avevo già sentito da Trevisani , Oliva e Evcil , ma questa registrazione mi pare decisamente superiore!!

Che ve ne pare di questo flautista?Non l'avevo mai ascoltato , l'ho scoperto per caso:


/>http://www.youtube.com/watch?v=GbCUowKc25E

Link to comment
Share on other sites

Stefano, io l'ho sentito a Terni per il Simposio di Briccialdi, devo dire che tra tanti...Maxence Larrieu è veramente straordinario !!!!

Stavi al simposio Briccialdi???? C'ero anche io. Io sono un fan di Larrieu...In certe interpretazioni, a mio avviso, rimane imbattuto ed ho una buona collezione di sue incisioni. Poi, sono ancora un sostenitore della validità della scuola francese (come se non si fosse capito). Chi strombazza dentro il flauto, generalmente non mi piace e non mi piacciono nemmeno tanto quei flauti che girano al momento che non suonano a meno che non ci strombazzi dentro.....Altri flautisti che mi piacciono sono Adorjan, Rampal, Marion e Nicolet, Pahud (pur con qualche limite) Caroli M. e la Bezaly tra i più giovani. Il suono e le capacità espressive della Manuela Wiesler per me appartengono poi al mistero, all'insondabile.......Di tanti, più flautisti che musicisti non me ne importa nulla....
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...

[media]http://www.youtube.com/watch?v=g7OyYR6rs6c

un altro che ha un incantevole fraseggio: Adorjan in una sonata di Mozart.

Qui invece mi preme sottolineare la 'signorilità' di Adorjan nei saluti al termine di un'esecuzione che per me é un punto di riferimento: abbraccia e bacia il direttore,volta le spalle al pubblico per stringere la mano al primo violino dell'orchestra, mentre gliela stringe gli fa un rispettoso inchino, si volta con un ampio gesto del braccio per veicolare gli apllausi a tutta l'orchestra e grande inchino al pubblico. Un signore, niente da dire!

[media]http://www.youtube.com/watch?v=_ITU5EaDcmM

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Doppio LoL! :lol: :lol:

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...

e c'ho comprato pure il cd per sentire 'sta roba

Bravo, bisogna dare il buon esempio!!

Comunque sarà stato meglio sul CD visto che qua si interrompe bruscamente... :ninja:

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Scusate ma qui che gli ha preso a Formisano? Suona così, adesso? Io sono anni che non lo sento. Questa é la sagra dei suoni schiacciati. :D (Per non dire altro)

[media]http://www.youtube.com/watch?v=-1M0aasqlXc&nofeather=True

Se ne sbatte del bel suono... Nel quarto tempo di Prokof'ev non è proprio la cosa più importante...

Peccato che esca sempre l'armonico nelle cravi... però almeno le stacca veramente... non come tutti che per farle uscire le staccano appena...

Link to comment
Share on other sites

Se ne sbatte del bel suono... Nel quarto tempo di Prokof'ev non è proprio la cosa più importante...

Peccato che esca sempre l'armonico nelle cravi... però almeno le stacca veramente... non come tutti che per farle uscire le staccano appena...

Non mi risulta che la Wiesler, Adorjan ed altri non 'stacchino' le note gravi. Come non mi risulta che, per rendere il carattere di un brano di Prokofiev, Richter, Beroff o Ashkenazy rinuncino alla bellezza del suono. Sia ben chiaro, in un'esecuzione dal vivo può capitare che venga fuori un armonico superiore ma qui, nel passaggio in questione, sembra la regola come sembra la regola una certa disomogenità tra i registri. Colpa del superflautone? Per quanto mi riguarda é sempre 'il bel suono' la cosa più importante. Anche un violinista come Joshua Bell, nell'eseguire Prokofiev fa tutto meno che rinunciare al suo fantastico suono e nelle sue esecuzioni del compositore russo c'é energia, vitalità, un dinamismo incredibile.

Link to comment
Share on other sites

Non mi risulta che la Wiesler, Adorjan ed altri non 'stacchino' le note gravi. Come non mi risulta che, per rendere il carattere di un brano di Prokofiev, Richter, Beroff o Ashkenazy rinuncino alla bellezza del suono. Sia ben chiaro, in un'esecuzione dal vivo può capitare che venga fuori un armonico superiore ma qui, nel passaggio in questione, sembra la regola come sembra la regola una certa disomogenità tra i registri. Colpa del superflautone? Per quanto mi riguarda é sempre 'il bel suono' la cosa più importante. Anche un violinista come Joshua Bell, nell'eseguire Prokofiev fa tutto meno che rinunciare al suo fantastico suono e nelle sue esecuzioni del compositore russo c'é energia, vitalità, un dinamismo incredibile.

Non sono altro che gusti... io sono convinto che a volte sia necessario anche un suono metallico o sgradevole... se te non lo credi non è affar mio e la cosa non mi turba, ma non farlo passare come la regola...

Bisogna avere il coraggio di osare per poter arrivare ad un certo risultato... e questo può comportare dei rischi(strasuonare o scroccare)... ma chi non ha il coraggio di osare continuerà a dire "Io la pensavo più agreste questa sonata"...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy