Vai al contenuto

Pianisti a teatro


piccola Bronfman
 Condividi

Recommended Posts

Voi frequentate spesso i teatri?

Pianisti famosi sentiti dal vivo? (Io rimasi folgorata da Yefim Bronfman...)

O preferite le registrazioni a causa del costo esagerato dei biglietti ?

Ammetto che prima andavo al San Carlo aggratisse sfruttando l'abbonamento di un amico... ma quando ahimè è scaduto :ph34r:

che mi dite?

piccola Bronfman

Link al commento
Condividi su altri siti

Voi frequentate spesso i teatri?

Pianisti famosi sentiti dal vivo? (Io rimasi folgorata da Yefim Bronfman...)

O preferite le registrazioni a causa del costo esagerato dei biglietti ?

Ammetto che prima andavo al San Carlo aggratisse sfruttando l'abbonamento di un amico... ma quando ahimè è scaduto :ph34r:

che mi dite?

piccola Bronfman

Un buon CD può costare 20 Euro.Per i concerti tutto dipende dalla capienza

del luogo e dalla fama dell'esecutore.Per Radu Lupu in una sala piccola servono

35 Euro,in un grande teatro 15(e bisogna poi vedere chi sponsorizza e come).

PS. Mai lasciarsi folgorare... :D:D

Link al commento
Condividi su altri siti

Un buon CD può costare 20 Euro.Per i concerti tutto dipende dalla capienza

del luogo e dalla fama dell'esecutore.Per Radu Lupu in una sala piccola servono

35 Euro,in un grande teatro 15(e bisogna poi vedere chi sponsorizza e come).

PS. Mai lasciarsi folgorare... :D:D

Il max che ho pagato sono stati quasi 100 € per Kissin, il minimo sono stati 3 euro per Ciccolini

Link al commento
Condividi su altri siti

Voi frequentate spesso i teatri?

Pianisti famosi sentiti dal vivo? (Io rimasi folgorata da Yefim Bronfman...)

O preferite le registrazioni a causa del costo esagerato dei biglietti ?

Ammetto che prima andavo al San Carlo aggratisse sfruttando l'abbonamento di un amico... ma quando ahimè è scaduto :ph34r:

che mi dite?

piccola Bronfman

Io tendenzialmente mi lancio, a costo di non fare merenda per settimane :ph34r:

Ma in genere sono abbonata a tutte le stagioni concertistiche nel raggio di 20 km, quindi alla fine spendo comunque poco.

E poi qui abbiamo certi grandi nomi... seeeeeeeeeeee :ph34r:

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho la fortuna di abitare a Bergamo, dove ogni anno (come a Berscia) si organizza il Festival Pianistico Internazionale "Arturo Benedetti Michelangeli" ... e di grandi ne ho sentiti un bel po' senza spendere un patrimonio: Martha Argerich, Lilya Zilberstein, Grigory Sokolov, Romanovsky, direttori come Temirkanov e Gergiev con la straordinaria Filarmonica di S. Pietroburgo :rolleyes: o Lorin Maazel ( :unsure: ) con la Toscanini... Poi poco tempo fa ho avuto l'incredibile fortuna di ascoltare il recital di MAURIZIO POLLINI alla Scala a favore del FAI... ma lì ho pagato 140 euro... :o

Link al commento
Condividi su altri siti

Io preferisco sentire i concerti da vivo in teatro. A Lecce, dove abito, spesso ci sono concerti di solisti famosi; per esempio io ho avuto l'opportunità di sentire più volte il grande Aldo Ciccolini, Benedetto Lupo, Paul Badura Skoda, Olga Kern, Leonel Morales, Uto Ughi, Angelo Persichilli, Roberto Cappello...

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho la fortuna di abitare a Bergamo, dove ogni anno (come a Berscia) si organizza il Festival Pianistico Internazionale "Arturo Benedetti Michelangeli" ... e di grandi ne ho sentiti un bel po' senza spendere un patrimonio: Martha Argerich, Lilya Zilberstein, Grigory Sokolov, Romanovsky, direttori come Temirkanov e Gergiev con la straordinaria Filarmonica di S. Pietroburgo :rolleyes: o Lorin Maazel ( :unsure: ) con la Toscanini... Poi poco tempo fa ho avuto l'incredibile fortuna di ascoltare il recital di MAURIZIO POLLINI alla Scala a favore del FAI... ma lì ho pagato 140 euro... :o

ops 250euro per Muti :blink:

Link al commento
Condividi su altri siti

Io tendenzialmente mi lancio, a costo di non fare merenda per settimane :ph34r:

Ma in genere sono abbonata a tutte le stagioni concertistiche nel raggio di 20 km, quindi alla fine spendo comunque poco.

E poi qui abbiamo certi grandi nomi... seeeeeeeeeeee :ph34r:

Cavoli! Da noi non è che ci siano tutte ste possibilità... si beh, sono abbonato a Treviso, ma già alla Fenice la cosa è problematica <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Il max che ho pagato sono stati quasi 100 € per Kissin, il minimo sono stati 3 euro per Ciccolini

ma giravi le pagine dello spartito a Kissin e facevi da sgabello a Ciccolini?!?!?!??? :blink::blink::blink:

premesso che pagherei 100 euro solo per un concerto di Horowitz e Cziffra che suonano a due pianoforti, ma è terrificante il furto legalizzato dei concerti live.

Mi ricordo che per un concerto stratosferico al conservatorio di MI a cui ero andato una decina di anni fa (Richter al piano ed Ashkenazy sul podio :o ), pagai solo 50mila lire, dico, 50mila lire!!!!!

...e seduto davanti a me c'era pure Pollini!!

Link al commento
Condividi su altri siti

ma giravi le pagine dello spartito a Kissin e facevi da sgabello a Ciccolini?!?!?!??? :blink::blink::blink:

premesso che pagherei 100 euro solo per un concerto di Horowitz e Cziffra che suonano a due pianoforti, ma è terrificante il furto legalizzato dei concerti live.

Mi ricordo che per un concerto stratosferico al conservatorio di MI a cui ero andato una decina di anni fa (Richter al piano ed Ashkenazy sul podio :o ), pagai solo 50mila lire, dico, 50mila lire!!!!!

...e seduto davanti a me c'era pure Pollini!!

AHAHAH effettivamente la platea è costata tanto, ma ne è valsa la pena.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 year later...

Ci sono molte orchestre giovanili che hanno un buon repertorio, ottimi professionisti che offrono biglietti anche a 12 euro.

A novembre andro' ad ascoltare Brendel in un recital pianistico e il biglietto l'ho pagato 12 euro e per chi e' nato dopo l'87 il biglietto costa solo 6 euro....

Ai miei tempi non esistevano tante interessanti proposte.

E poi non ci lamentiamo che chi organizza concerti di musica classica non fa nulla per attirare i giovani!!!

All'ultimo concerto che ho ascoltato qualche giorno fa la sala era piena di vecchie babbione dove era chiaro che non gliene fregava nulla di ascoltare musica classica ma di fare solo presenza...infatti molte di loro sonnecchiavano e alcune dormivano spudoratamente....ci mancava solo che si mettessero a russare....

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy