Vai al contenuto
compositore1980

cosa state componendo?

Recommended Posts

In bocca al lupo per questa nuova avventura e non ti scoraggiare se dovessi ritrovarti a fare per mesi e mesi bassi numerati o corali alla Bach! :ph34r_anim:

Io dopo un lungo periodo di frustrazione data da composizione "ad orecchio" sono stato contentissimo di prendere in mano i bassi numerati, e la differenza si sente al primo ascolto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io dopo un lungo periodo di frustrazione data da composizione "ad orecchio" sono stato contentissimo di prendere in mano i bassi numerati, e la differenza si sente al primo ascolto.

Ma certo, certo, il problema è che se ti poni un obiettivo molto ambizioso devi essere ben consapevole che ne dovrà passare molta di acqua sotto i ponti. A me comunque divertiva correre nei prati pentagrammati senza scarpe, senza meta e con la beata spensieratezza data dall'ignoranza... sospiro.gif non che abbia fatto chissà quanta strada eh, per carità, ma dopo la prima lezione teorica non sarà mai più lo stesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, io ora quegli anni li sto vivendo come un mezzo incubo... Soprattutto quando risento le mie composizioni tecnicamente à la Allevi con gli accordi in secondo rivolto col basso che salta :ph34r: :ph34r: .


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Super! No, figurati, neanch' io ho tempo di giorno.. Andrò a lezione la sera, due volte a settimana. Inizio a febbraio :upsidedown: .

Sono corsi serali del conservatorio o è una scuola di musica privata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scuola privata :) Sono allergica ai conservatorî :) Soprattutto a quello del mio paese :)

Beata te, a quanto ne so io qui non ci sono scuole serali di musica.

Comunque il mio quintetto è arrivato ad un punto dove si renderà necessario uno studio maggiore dell'armonia (il violino I suona un tema, il II lo accompagna prima con un'imitazione semplice, poi passa a delle note tenute e sotto viola e violoncello suonano semiminime intervallate da pause come accompagnamento e sono queste due voci in più che ovviamente mi mandano un po' in crisi...).

P.S.: Che poi questo punto è più o meno la 30.a battuta del primo movimento... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque il mio quintetto è arrivato ad un punto dove si renderà necessario uno studio maggiore dell'armonia (il violino I suona un tema, il II lo accompagna prima con un'imitazione semplice, poi passa a delle note tenute e sotto viola e violoncello suonano semiminime intervallate da pause come accompagnamento e sono queste due voci in più che ovviamente mi mandano un po' in crisi...).

Questo è più un affare di contrappunto, e qua il maestro ti serve: l'armonia è più intuitiva, la si può affrontare anche da autodidatti a patto di seguire un manuale serio, e comunque un minimo di impostazione con un maestro aiuta molto anche per quella.

Se il maestro è disponibile, farei un anno di armonia "principale" con lui, poi passerei a contrappunto studiando in parallelo armonia, anche solo da autodidatta e con correzione degli esercizi da parte del maestro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se sei portato con un'ora di lezione la Settimana con un bravo maestro fai passi da gigante, te lo dico per esperienza personale.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' vero che l'ambiente di una scuola è differente e forse più stimolante (c'è quella sana competizione che ci spinge a dare il massimo e a non voler rimanere indietro rispetto alla "classe" :ninja:), conosci altri compagni di viaggio e le probabilità di sentire eseguita la propria musica crescono; ma se la passione è forte e le entrate finanziarie lo permettono... io prenderei in considerazione il maestro privato, fosse anche una lezione ogni due settimane.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena scritto un Salve, Regina a tre Voci su Cantus Firmus Gregoriano.



Questo è venuto bene, si sente l'influenza di un bravo maestro di contrappunto :o :o .


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo mille ripensamenti, ho deciso di inaugurare il nuovo taccuino con una Chopinade pour piano, salvo poi rendermi conto che un certo Albert Carrara nel 1887 (sarà un caso? XD) l'aveva già usato come titolo per una sua composizione. Ma che importa del nome.. suspect.gif


Sicuramente non sarà mai degna del maestro ma volevo fare qualcosa di originale per il suo compleanno. Ho già buttato giù qualche idea, ma devo decidermi se optare per l'imitazione originale (la più ostica), un suo tema rielaborato (facendo storcere il naso a tutti i suoi fans) o semplicemente un tema di un canto polacco.. o a + b + c ... Una cosa è certa, non la finirò in tempo.caffeine.gif


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo mille ripensamenti, ho deciso di inaugurare il nuovo taccuino con una Chopinade pour piano, salvo poi rendermi conto che un certo Albert Carrara nel 1887 (sarà un caso? XD) l'aveva già usato come titolo per una sua composizione. Ma che importa del nome.. suspect.gif

Sicuramente non sarà mai degna del maestro ma volevo fare qualcosa di originale per il suo compleanno. Ho già buttato giù qualche idea, ma devo decidermi se optare per l'imitazione originale (la più ostica), un suo tema rielaborato (facendo storcere il naso a tutti i suoi fans) o semplicemente un tema di un canto polacco.. o a + b + c ... Una cosa è certa, non la finirò in tempo.caffeine.gif

la puoi intitolare Chopinade 2 (che sa tanto di avanguardia), oppure ancora meglio Sciopénade.... :sarcastic:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi unisco anche io alla discussione,premetto che non ho mai studiato composizione,avendo 16 anni l'ho appena incominciata a studiare al conservatorio come materia complementare.


Sotto vi presento uno degli ultimi brani a cui ho "lavorato",molto semplice e purtroppo registrato in un pessimo suono midi.


Ci sono ancora molte imperfezioni nel tempo e nell'esecuzione,ma l'ho registrato quasi improvvisando .Opinioni?


>https://www.youtube.com/watch?v=C5tMRgII7kQ


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la puoi intitolare Chopinade 2 (che sa tanto di avanguardia), oppure ancora meglio Sciopénade.... :sarcastic:

Sciopénade non so perché ma lo collego a Sciocchinade.... laugh.gif

Però è anche vero che i polacchi scrivono il suo nome Szopen, quindi hai avuto una buona intuizione... ma anche Chopinade 2.0 potrebbe andare in quanto destinato al web. ^^

Sotto vi presento uno degli ultimi brani a cui ho "lavorato",molto semplice e purtroppo registrato in un pessimo suono midi.

Di solito i prodotti finiti li postiamo nella sezione apposita, ovvero ne Le vostre registrazioni. smile.gif

Posso chiederti perché lo hai chiamato Transiberiana? E in tal caso se il tuo modello è stato Tchaikovsky??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sciopénade non so perché ma lo collego a Sciocchinade.... laugh.gif

Però è anche vero che i polacchi scrivono il suo nome Szopen, quindi hai avuto una buona intuizione... ma anche Chopinade 2.0 potrebbe andare in quanto destinato al web. ^^

Di solito i prodotti finiti li postiamo nella sezione apposita, ovvero ne Le vostre registrazioni. smile.gif

Posso chiederti perché lo hai chiamato Transiberiana? E in tal caso se il tuo modello è stato Tchaikovsky??

L'ho chiamato Transiberiana ispirandomi al racconto del mio prof di storia su questa ferrovia che attraversa tutta la Russia,infatti ho cercato di riprodurre nel brano gli svariati paesaggi della russia,da un clima estivo ad un clima gelido.

Però stavo pensando di cambiarle il nome in "Polonaise No.1",rientrerebbe anche se non è 3/4 nello stile delle Polonaise?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ho chiamato Transiberiana ispirandomi al racconto del mio prof di storia su questa ferrovia che attraversa tutta la Russia,infatti ho cercato di riprodurre nel brano gli svariati paesaggi della russia,da un clima estivo ad un clima gelido.

Però stavo pensando di cambiarle il nome in "Polonaise No.1",rientrerebbe anche se non è 3/4 nello stile delle Polonaise?

Io non cambierei il nome, visto che non ne ricalchi lo schema, l'ispirazione è stata tutt'altro e soprattutto polacchi e russi non avevano grande simpatia gli uni per gli altri... :ninja: La Trojka è semmai una danza russa.

Però potresti pensare di ampliarla e fare una vera e propria raccolta, come un viaggio a stazioni, a quel punto avresti molta più libertà nell'elaborare piccoli brani di differenti stili/tonalità e quel che vuoi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non cambierei il nome, visto che non ne ricalchi lo schema, l'ispirazione è stata tutt'altro e soprattutto polacchi e russi non avevano grande simpatia gli uni per gli altri... :ninja: La Trojka è semmai una danza russa.

Però potresti pensare di ampliarla e fare una vera e propria raccolta, come un viaggio a stazioni, a quel punto avresti molta più libertà nell'elaborare piccoli brani di differenti stili/tonalità e quel che vuoi.

Ok,ma dunque in soldoni non è proprio da buttare? la sostanza c'è ? anche se l'esecuzione e il tempo sono da rivedere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok,ma dunque in soldoni non è proprio da buttare? la sostanza c'è ? anche se l'esecuzione e il tempo sono da rivedere

Ricordati che ancora non è nato chi tutti ha accontentato, se per me può suonare orecchiabile (e più interessante con questo ritmo ballerino) per altri può sembrare banale, quindi non fidarti mai di un solo giudizio. Fidati del giudizio dei tuoi insegnanti. ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ouverture “De Amore”, in Do Maggiore, il cui organico comprende i seguenti strumenti: flauti traversieri, flauti dolci contralti e tenori, tromboni, un tamburo, un clavicembalo, viole da braccio (soprani e contralti, dunque, pressapoco, violini e viole), bassi da gamba. Si tratta di un tessuto armonico costruito sulla linea di basso della celeberrima canzone “Io Vagabondo”.



Non è un cattivo lavoro, anche se un po' mi rammarica il fatto che sia stato svolto a partire da una linea di basso preesistente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Subbasso, sei più passatista di me :D :D ...



Io invece ho scritto un Mottetto per il Conservatorio, ne avevo già scritto un altro, ma quello era più sforzato: prima di scriver questo mi sono studiato una Messa di Josquin ed i risultati si vedono :o :o .



Si parte dalle regole, poi però si impara veramente dai grandi; però per imparare dai grandi sono indispensabili le regole. In ogni caso è un circolo virtuoso.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra le varie cose da fare... ho completato da poco un pezzo per violoncello ed arpa.



Ciao!



Gino (da Roma)


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siamo alla Fuga.



Sarei entusiasta, non fosse che cercare di scrivere delle buone Fughe a quattro voci mentre si fa un tirocinio intensivo tra due scuole di due città diverse è come cercare di preparare una pizza mentre si cammina su un filo...


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è venuto in mente come portare avanti un'ouverture per grande orchestra che avevo iniziato a provare a scrivere anni fa, quando un utente (purtroppo non mi viene ora il nome) aveva proposto di scrivere un'ouverture per il forum.


Vediamo se riesco a non bloccarmi :D.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy