Vai al contenuto

Maledetto Ottavo, ti ucciderò!


Guest Monkey Rufy

Recommended Posts

  • Risposte 373
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Io ho l'ottavo quest'anno, e per paura di non riuscire a riprendere tutti i pezzi sto leggendo uno studio e un preludio+fuga a settimana :ph34r_anim:

Io ho iniziato subito dopo il 5 a studiare seriamente per l'ottavo e spero di non dover fare come te anche perchè i preludi e fuga dopo un po mi annoiano di brutto -.-

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver fatto il V a giugno, ora sto studiando:

Clementi: nr. 15 dei 100 o 5 dei 23

Bach: preludio e fuga dal I libro, mi maggiore (troppo bello!)

Beethoven: Sonata op.10 nr.3

Brahms: Seconda Rapsodia

Chopin: Studi dall'op. 10 nr.2 e 4 (da cominciare a leggere questta settimana).

Ma sarà ancora possibile sostenere gli esami da privatisti? (lo so, è una domanda da un milione di euro!)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalle mie parti non è manco più possibile fare gli esami tradizionali da interni, figuriamoci da privatisti! infatti tutti questi utenti che stanno preparando l'ottavo mi hanno stupito, magari come al solito in molti conservatori c'è più flessibilità..il discorso è sempre quello

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalle mie parti non è manco più possibile fare gli esami tradizionali da interni, figuriamoci da privatisti! infatti tutti questi utenti che stanno preparando l'ottavo mi hanno stupito, magari come al solito in molti conservatori c'è più flessibilità..il discorso è sempre quello

Ma non c'è nessun regolamento che VIETA espressamente di fare gli esami normali...e vorrò dire che andrò al conservatorio di Mercurio per farli o.O comunque penso vadano avanti a fare entrambe le cose, soprattutto per chi ha gia intrapreso un percorso di studi tradizionale. E' come se inizi il Liceo per Cani e Gatti, e poi con la riforma te lo tolgono....devi riniziare dalla prima di un altro indirizzo?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non c'è nessun regolamento che VIETA espressamente di fare gli esami normali...e vorrò dire che andrò al conservatorio di Mercurio per farli o.O comunque penso vadano avanti a fare entrambe le cose, soprattutto per chi ha gia intrapreso un percorso di studi tradizionale. E' come se inizi il Liceo per Cani e Gatti, e poi con la riforma te lo tolgono....devi riniziare dalla prima di un altro indirizzo?

Infatti teoricamente un provvedimento del genere è incostituzionale. Poi questa è la teoria, la pratica è tutta un'altra cosa!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver fatto il V a giugno, ora sto studiando:

Clementi: nr. 15 dei 100 o 5 dei 23

Bach: preludio e fuga dal I libro, mi maggiore (troppo bello!)

Beethoven: Sonata op.10 nr.3

Brahms: Seconda Rapsodia

Chopin: Studi dall'op. 10 nr.2 e 4 (da cominciare a leggere questta settimana).

Ma sarà ancora possibile sostenere gli esami da privatisti? (lo so, è una domanda da un milione di euro!)

op 10 n 2 secondo me è uno dei più difficili in assoluto :o

forse solo quelli delle doppie seste e delle doppie terze lo battono!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

op 10 n 2 secondo me è uno dei più difficili in assoluto :o

forse solo quelli delle doppie seste e delle doppie terze lo battono!

Ma infatti lasciamo perdere come lo suono...

Mia madre (ha studiato musica) ha capito che si trattava di uno studio di Chopin solo quando glielo ho detto io :ph34r:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Ciao ragazzi. Voi tra gli sudi di Chopin Op.25 n1;n.2;n.9 e Op.10n.5;n.12 quale mi consigliereste??

Dovrei dare la risposta al mio maestro entro settimana prossima e sono veramente indeciso... :scratch_one-s_head:

dipende solo da quello che sai fare e da quanta voglia hai di studiare :ninja:

l'op 10 n 5 non è difficilissimo, come pure tutti e tre quelli dell'op 25.

Scarterei a priori l'op 10 n 12.

Per come sono fatta io, farei senza dubbio l'op 25 n 2 che ha tre vantaggi: le difficoltà sono solo nella destra, è bello, è corto :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dipende solo da quello che sai fare e da quanta voglia hai di studiare :ninja:

l'op 10 n 5 non è difficilissimo, come pure tutti e tre quelli dell'op 25.

Scarterei a priori l'op 10 n 12.

Per come sono fatta io, farei senza dubbio l'op 25 n 2 che ha tre vantaggi: le difficoltà sono solo nella destra, è bello, è corto :D

Il mio maestro dice che mi vede bene per l'Op.25 n.9 però non è che mi piaccia molto...cmqe alla fine sceglierò una fra Op.25 n9 o n2 o tutti e due :ph34r_anim:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 months later...

Ciao a tutti! Volevo chiedervi, cosa è giusto eseguire come scala minore di seguito a quella maggiore, all'esame di compimento medio (doppie terze e doppie seste), [es: do+]: la "relativa" [...: la-] o quella che parte dalla tonica della scala maggiore [...: do-]? Qual è il criterio di questa scelta?

Dimostrare di saper passare da una tonalità ad un'altra contemporaneamente al passaggio dal modo maggiore al modo minore sarebbe, per caso, il motivo per cui si preferisca eseguire la scala minore "che parte dalla tonica di quella maggiore"? (...oddio, non so come chiamarla...sicuramente ci sarà un modo più appropriato!! scusate...) ...è l'unico motivo che mi venga in mente...

Insomma...quale devo suonare? O_O Mica posso chiedere alla commissione O_O ...o sì? :P

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti! Volevo chiedervi, cosa è giusto eseguire come scala minore di seguito a quella maggiore, all'esame di compimento medio (doppie terze e doppie seste), [es: do+]: la "relativa" [...: la-] o quella che parte dalla tonica della scala maggiore [...: do-]? Qual è il criterio di questa scelta?

Dimostrare di saper passare da una tonalità ad un'altra contemporaneamente al passaggio dal modo maggiore al modo minore sarebbe, per caso, il motivo per cui si preferisca eseguire la scala minore "che parte dalla tonica di quella maggiore"? (...oddio, non so come chiamarla...sicuramente ci sarà un modo più appropriato!! scusate...) ...è l'unico motivo che mi venga in mente...

Insomma...quale devo suonare? O_O Mica posso chiedere alla commissione O_O ...o sì? :P

a me hanno fatto suonare solo quella maggiore, ma penso che si dovrebbero suonare le due relative minori e non quella "che parte dalla tonica della scala maggiore" :D

generalmente le scale tradizionali si considerano a gruppi omogenei per numero di alterazioni... quindi se ti chiedono per esempio Re maggiore (con due diesis) fai anche Si minore che ha due diesis pure lui.

Comunque non mi ero mai posta questo problema :ninja:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....E dopo secoli che non mi faccio viva....è quasi arrivato anche il mio Ottavo!

Mi sono messa a leggere ieri sera tutta questa discussione e devo dire che invece di tranquillizzarmi mi è solo salita ancora di più l'ansia! Siete tutti bravissimi, io mi sento ancora una schiappa....probabilmente non si ricorderà nessuno di me, ma quando ero alle prese col V e con le ammissioni avevo postato :)

Insomma al sesto anno sono entrata al conservatorio di Frosinone e quell'anno non è stato uno dei più felici, adoravo il nuovo Maestro ma non era proprio l'ideale per me e alla fine dell'anno mi sentivo vista da lui come una di serie B e avevo completato soltanto 4 p.f di Bach e 6 studi di Clementi....oltre ad un notturno, una sonata di Clementi, una sonata di Scarlatti, scale e altre cosette. Secondo lui infatti prima di affrontare pezzi "difficili" per l'ottavo come una sonata di Beethoven, dovevo passare sopra questi. Alla fine dell'anno lui viene trasferito e io sono in ansia di conoscere il nuovo docente. Direi che sono stata davvero fortunata, mi è capitata un'insegnante davvero brava che mi ha praticamente ripreso per le pinze visto lo stato disastroso in cui ero, però l'hanno assegnata a dicembre inoltrato quindi poi tutta una corsa per riprendere qualche vecchia cosa e continuare il programma. La particolarità di questa donna è che ci lascia molta libertà nell'organizzarci il nostro lavoro da soli, senza torturarci mai e questo mi ha permesso di riprendermi lentamente e ingranare poi una buona marcia senza sentirmi sempre "indietro".

Alla fine dell'anno ho fatto gli esami di conferma e di passaggio a distanza di 1 mese dove ho preso 8.50, ma che per me era una grandissima soddisfazione, visto che sono continuamente frustrata dai sensi di colpa di essere arrivata a 22 anni (oggi 23) senza ancora essermi diplomata (per casini vari in passato che forse ho già raccontato).

Il mio ottavo è iniziato tutto di corsa, quest'anno infatti ho letto l'intera sonata di Beethoven (la n.7), 12 preludi e fughe, 10 studi, l'ultima delle 3 sonate di Scarlatti, il pezzo romantico (l'improvviso con variazioni di Schubert) e sinceramente non ricordo cos'altro....

Manca 1 mesetto all'esame, non so ancora la data ma mi sento in alto mare! Sono di un nervoso pazzoide e mi massacro ogni giorno psicologicamente per capire quale sia il miglior modo per portare TUTTO ad un livello decente....la prof mi dice di non avere fretta che se proprio non mi sento pronta c'è settembre, ma sarebbe solo un modo per allungare l'agonia e ad agosto neanche potrei suonare in conservatorio perchè è chiuso e in più io non sarò a casa.

Vabbè concludo qui il poema, poi aggiornerò di volta in volta, che ora devo andare a ripassare il terzo studio di Clementi...

Fatevi avanti ottavini di quest'anno!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dandy87,

fammi capire, Bach e Clementi li hai finiti? Li hai letti tutti?

Chiaramente poi, oltre a leggeri, li dovresti anche aver studiati...

Non è meglio fare le cose con calma e fare l'esame a Settembre? O addirittura l'anno prossimo?

Anche perché un altro anno di studio su Bach e Clementi ti farà solo bene, a patto di non affrontarlo con l'ansia che dimostri.

Questo è il punto: non puoi andare a un esame di fretta, troppo nervosa e in ansia :)

Specialmente all'ottavo... brrr... ^^'

E pazienza se hai 23 anni e non sei diplomata!

Pensa a studiare bene e non di corsa per l'ottavo: non concentrarti su quello che non hai fatto, concentrati piuttosto su quello che stai facendo e che puoi fare da ora in poi!!! :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dandy87,

fammi capire, Bach e Clementi li hai finiti? Li hai letti tutti?

Chiaramente poi, oltre a leggeri, li dovresti anche aver studiati...

Non è meglio fare le cose con calma e fare l'esame a Settembre? O addirittura l'anno prossimo?

Anche perché un altro anno di studio su Bach e Clementi ti farà solo bene, a patto di non affrontarlo con l'ansia che dimostri.

Questo è il punto: non puoi andare a un esame di fretta, troppo nervosa e in ansia :)

Specialmente all'ottavo... brrr... ^^'

E pazienza se hai 23 anni e non sei diplomata!

Pensa a studiare bene e non di corsa per l'ottavo: non concentrarti su quello che non hai fatto, concentrati piuttosto su quello che stai facendo e che puoi fare da ora in poi!!! :)

Si, non sono stata chiarissima, diciamo che ho completato tutto il programma, studiato tutto (tranne l'ultima sonata di Scarlatti che però è facilina) e sono nella fase del ripasso da qualche settimana, i pezzi vengono discretamente e sono preoccupatissima per Bach e Clementi ma perchè l'esperienza passata mi insegna che anche quand'ero convinta e pronta, davanti a qualcuno ho sempre combinato disastri con quei due!

Precisamente di Bach e Clementi il ripasso va abbastanza bene, tranne ovviamente quelli studiati per ultimi che sono un pò lenti, ma conto di riuscire almeno ad averli sicuri nelle mani in questo mese, poi per la velocità pazienza...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

Si, non sono stata chiarissima, diciamo che ho completato tutto il programma, studiato tutto (tranne l'ultima sonata di Scarlatti che però è facilina) e sono nella fase del ripasso da qualche settimana, i pezzi vengono discretamente e sono preoccupatissima per Bach e Clementi ma perchè l'esperienza passata mi insegna che anche quand'ero convinta e pronta, davanti a qualcuno ho sempre combinato disastri con quei due!

Precisamente di Bach e Clementi il ripasso va abbastanza bene, tranne ovviamente quelli studiati per ultimi che sono un pò lenti, ma conto di riuscire almeno ad averli sicuri nelle mani in questo mese, poi per la velocità pazienza...

Daniè... andiamoci a prendere questo compimento medio. :victory:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy