Vai al contenuto

Scegliere programma per un recital


ilpianista1991
 Condividi

Recommended Posts

dunque .... alcuni miei compagni di liceo mi hanno iscritto alla festa della scuola come pianista , devo suonare qualcosa davanti a 200 persone di età compresa tra i 14 e i 18 anni .

dato per certo che se suono musica colta troppo colta mi arrivano delle scarpe in testa :ph34r: .

cosa posso suonare secondo voi di moderno (non vorrei cantare canzonette!!! :P ) o di musica antica che possa essere spettacolare (come livello ondeggio fra il 3° e il 4° anno di conservatorio anche se ci devo ancora entrare !!)????

per favore non rispondetemi "CZERNY" :D

GRAZIE

ilpianistsa1991

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 139
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

dunque .... alcuni miei compagni di liceo mi hanno iscritto alla festa della scuola come pianista , devo suonare qualcosa davanti a 200 persone di età compresa tra i 14 e i 18 anni .

dato per certo che se suono musica colta troppo colta mi arrivano delle scarpe in testa :ph34r: .

cosa posso suonare secondo voi di moderno (non vorrei cantare canzonette!!! :P ) o di musica antica che possa essere spettacolare (come livello ondeggio fra il 3° e il 4° anno di conservatorio anche se ci devo ancora entrare !!)????

per favore non rispondetemi "CZERNY"  :D

GRAZIE

ilpianistsa1991

<{POST_SNAPBACK}>

Se lo sai suonare, l'Adagio con cui inizia l'Op27/2 di Beethoven.

Link al commento
Condividi su altri siti

secondo me dovresti attingere nel topic che ho lanciato nella sezione sondaggi,sulle musiche facili ma belle...

in ogni caso stai attento,perchè il mozart "spettacolare"è arduo da maneggiare,si rischia facilmente di non farlo ben pulito o musicale..in ogni caso la marcia turca farebbe felici un po' tutti..

sul moderno consiglio anche io lezioni di piano

Link al commento
Condividi su altri siti

neanche nei negozi di musica?  :o

<{POST_SNAPBACK}>

nei negozi non ho acora guardato ... ma spesso ci sono degli spartiti gratis E LEGALI su internet .... l'ho visto parecchie volte su questo forum...o sono solo delle cavolate midi facilitate ?!? :huh:

p.s. tu che 6 un moderatore e puoi .... poptresti mettere delle altre faccine nella sezione "altre faccine" ??

grazie :D

Link al commento
Condividi su altri siti

mi comprerò un revolver per spaRARE ALLA TV. ve lo giuro.

ma prima trovo molto imbarazzante...la mia parte intollerante...che mi rende "mei dei" vocativo plurale.

<{POST_SNAPBACK}>

scusa..... ci ho ragionato molto .... ma non ho capito cosa voevi dire in questa frase :blink: .... ho capito solo mei dei ..... meus,a,um + deus (voc.s.)

in latino vado bene (7/8) l'anno scorso non avrei capito neanche questa frase della tua risposta :ph34r:

Link al commento
Condividi su altri siti

breve e spettacolare... perchè non fai l'Orage di Liszt  :ph34r:  :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

Suisse,n.5:spettacolare cavalcata in ottave.Un vero temporale....

Ma perché non Kaleidoscope di Hofmann :lol::lol: Dai Hamelin....Qui il problema è

quello di andare incontro ai gusti del pubblico senza tradire i propri,eseguendo poi

qualcosa che sia commisurato al livello tecnico dell'esecutore.Ma vorrei

sapere qualcosa di più tanto sui gusti dell'esecutore quanto su quelli di questo suo

uditorio scolastico.

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa..... ci ho ragionato molto .... ma non ho capito cosa voevi dire in questa frase :blink:  .... ho capito solo mei dei ..... meus,a,um + deus (voc.s.)

in latino vado bene (7/8) l'anno scorso non avrei capito neanche questa frase della tua risposta  :ph34r:

<{POST_SNAPBACK}>

eheh anch'io vado bene in latino ;)

per fare un pezzo carino d'effetto e non troppo difficile potresti tentare con una romanza senza parole di mendelssohn.. tipo la prima, la n.14, la op. 104 (o 102 non mi ricordo...) op.3... non sono tanto difficili..ma sono bellissime... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

eheh anch'io vado bene in latino ;)

per fare un pezzo carino d'effetto e non troppo difficile potresti tentare con una romanza senza parole di mendelssohn.. tipo la prima, la n.14, la op. 104 (o 102 non mi ricordo...) op.3... non sono tanto difficili..ma sono bellissime... ;)

<{POST_SNAPBACK}>

Vero... sono davvero belle ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

appassionato di chopin (gli studi da op 10 o 25 sono fantastici!!! :lol: ) e debussy (clair de lune) (la so suonare ma è troppo colta per dei DISCOTECARI che non capiiscono altro che dei sintetizzatori), mi sta abbastanza simpatico anche mozart ..... ma non troppo <_< .

ultimamente mi sono reso conto che beethoven è una droga ..... ma non ho mai suonato una sua sonata o romanza !!!

ultimamente ho scoperto (ma questo non riguarda prettamente il pianoforte) che c'è un autore di cui non so scrivere il nome ma solo pronunciare .... un certo "mussorgsky" :ph34r: (spero si scriva così , se no insegnatemelo una volta per tutte!!) -quadri di un'esposizione

Link al commento
Condividi su altri siti

appassionato di chopin (gli studi da op 10 o 25 sono fantastici!!! :lol: ) e debussy (clair de lune) (la so suonare ma è troppo colta per dei DISCOTECARI che non capiiscono altro che dei sintetizzatori), mi sta abbastanza simpatico anche mozart ..... ma non troppo  <_<  .

ultimamente mi sono reso conto che beethoven è una droga ..... ma non ho mai suonato una sua sonata o romanza !!!

ultimamente ho scoperto (ma questo non riguarda prettamente il pianoforte) che c'è un autore di cui non so scrivere il nome ma solo pronunciare .... un certo "mussorgsky"  :ph34r: (spero si scriva così , se no insegnatemelo una volta per tutte!!) -quadri di un'esposizione

<{POST_SNAPBACK}>

sono violoncellista ma per quanto ho sentito io dei quadri di un'esposizione dovrebbero essere un po' troppo difficili per un 4° anno...

ti consiglio anch'io alcune romanze :)

Link al commento
Condividi su altri siti

magari il giovane ha sottinteso "umano" :P

cmq mi dimentico sempre di stampare quello spartito per vedere com'è..tu l'hai provato?a sentirlo sembrano quasi solo ottave

<{POST_SNAPBACK}>

Io l'ho letto e ho studiato bene il primo e l'ultimo passaggio ad ottave, non sono eccessivamente difficili, è ostico l'accompagnamento ad ottave della mano sinistra quando la destra suona il tema; complicati anche i passaggi con gli arpeggi e i passaggi a mani alterne su quegli accordi, mi sembra di settima, formati da terze minori... (purtroppo non so come si chiamino, ma sono molto frequenti in Liszt)

Il problema principale però credo sia la resistenza, per farlo in velocità dall'inizio alla fine bisogna avere un'impostazione tecnica notevole...

Suisse,n.5:spettacolare cavalcata in ottave.Un vero temporale....

Ma perché non Kaleidoscope di Hofmann :lol:  :lol:  Dai Hamelin....Qui il problema è

quello di andare incontro ai gusti del pubblico senza tradire i propri,eseguendo poi

qualcosa che sia commisurato al livello tecnico dell'esecutore.Ma vorrei

sapere qualcosa di più tanto sui gusti dell'esecutore quanto su quelli di questo suo

uditorio scolastico.

<{POST_SNAPBACK}>

La mia era una battuta :P

Comunque per andare incontro ad un pubblico giovane doserei accuratamente la musica classica... Come pezzi da inserire in questo programma io proporrei alcuni brani presi dalla colonna sonora de "La leggenda del pianista sull'oceano", come the crave di Jelly "Roll" Morton e playing love di Ennio Morricone, effetto assicurato :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy