Vai al contenuto

I compositori Sopravvalutati


Bernardo
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 602
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

Cmq ricordo a tutti quelli che hanno voglia di fare battute e spararle grosse che nella sezione "di tutto di più", esiste un topic intitolato "stupidario musicale" li potete scrivere tutte le cavolate che volete, anche che Dante non sapeva scrivere, che Leonardo era un cretino e che Mozart non abbia mai scritto niente ma ha copiato tutto dal quel genio incompreso di Luchesi che da mostro di intelligenza qual era si è fatto rubare tutto il suo patrimonio artistico da un giovincello esuberante e privo di gusto musicale

Link al commento
Condividi su altri siti

[...]e che Mozart non abbia mai scritto niente ma ha copiato tutto dal quel genio incompreso di Luchesi che da mostro di intelligenza qual era si è fatto rubare tutto il suo patrimonio artistico da un giovincello esuberante e privo di gusto musicale

ma allora lo saaai come sono andate le coooose....e io che credevo....

:D

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq ricordo a tutti quelli che hanno voglia di fare battute e spararle grosse che nella sezione "di tutto di più", esiste un topic intitolato "stupidario musicale" li potete scrivere tutte le cavolate che volete, anche che Dante non sapeva scrivere, che Leonardo era un cretino e che Mozart non abbia mai scritto niente ma ha copiato tutto dal quel genio incompreso di Luchesi che da mostro di intelligenza qual era si è fatto rubare tutto il suo patrimonio artistico da un giovincello esuberante e privo di gusto musicale

aiuto, un mozartiano qua :guiltysmiley: Pussa via, hai il tuo topic, torna nella riserva :punish:

Link al commento
Condividi su altri siti

aiuto, un mozartiano qua :guiltysmiley: Pussa via, hai il tuo topic, torna nella riserva :punish:

Io non mi ritengo un Mozartiano, però qui si sta cercando di negare l'evidenza! A me piace Mozart quanto mi piacciono Sostakovic e Prokofiev ma non mi sognerei mai di metterli a paragone, sarebbe come mettere vicino il diavolo e l'acqua santa! Mozart sarà sicuramente sopravalutato, ma non per la sua musica, ma per il personaggio che è stato. La sua vita da bambino prodigio prima e da gran donnaiolo si presta sicuramente meglio ad essere pubblicizzata e ad essere soggetto di un film. Ma tutto ciò non va mescolato con la reale qualità della sua musica. Ripeto finchè si scherza va tutto bene e ci possiamo fare una bella risata sopra, ma affermare che la musica di Mozart fa schifo non è cosa da musicisti seri o da persone con un certo gusto e una certa sensibilità musicale. Si possono apprezzare certi generi più di altri, ma nel suo sicuramente Mozart è stato un maestro enon si può e non si deve paragonare ad un compositore del novecento. Se io paragonassi Gabrieli a Malipiero mi prendereste per pazzo, se poi dicessi che gabrieli mi fa schifo perchè non scrive in maniera avanguardistica mi metterste direttamente al patibolo. Quindi cercate anche voi di no fare altrettanto, perchè si sta scendendo a questo livello e francamente non è da persone competenti che frequentano un forum come questo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non mi ritengo un Mozartiano, però qui si sta cercando di negare l'evidenza! A me piace Mozart quanto mi piacciono Sostakovic e Prokofiev ma non mi sognerei mai di metterli a paragone, sarebbe come mettere vicino il diavolo e l'acqua santa! Mozart sarà sicuramente sopravalutato, ma non per la sua musica, ma per il personaggio che è stato. La sua vita da bambino prodigio prima e da gran donnaiolo si presta sicuramente meglio ad essere pubblicizzata e ad essere soggetto di un film. Ma tutto ciò non va mescolato con la reale qualità della sua musica. Ripeto finchè si scherza va tutto bene e ci possiamo fare una bella risata sopra, ma affermare che la musica di Mozart fa schifo non è cosa da musicisti seri o da persone con un certo gusto e una certa sensibilità musicale. Si possono apprezzare certi generi più di altri, ma nel suo sicuramente Mozart è stato un maestro enon si può e non si deve paragonare ad un compositore del novecento. Se io paragonassi Gabrieli a Malipiero mi prendereste per pazzo, se poi dicessi che gabrieli mi fa schifo perchè non scrive in maniera avanguardistica mi metterste direttamente al patibolo. Quindi cercate anche voi di no fare altrettanto, perchè si sta scendendo a questo livello e francamente non è da persone competenti che frequentano un forum come questo.

Un paragone che va a mutuo beneficio degli interessati! Non so, forse Gabrieli dopo aver sentito la Gabrieliana di Malipiero, tutto sommato ne sarebbe contento :laughingsmiley:

Anch'io ho delle difficoltà ad apprezzare Mozart,tuttavia mi è impossibile negare la sua importanza. La sua immagine è stata sovraesposta a causa della sua personalità e della sua vita straordinaria, cose che tu giustamente evidenzi.

Questa fama extramusicale gli ha in qualche modo nuociuto, secondo me. L'idea che io nel tempo mi sono fatto (ammetto, erroneamente) è quella di un autore frivolo, dedito a intrattenimenti galanti e fatui, di un compositore da salotto che scrive musica-soprammobile.

Ma mi sono reso conto, anche grazie ai consigli dei forumisti, che c'è pure un'altra dimensione molto profonda nelle sue pagine ed è quella del suo teatro e di molta musica strumentale, a tratti addirittura grave.

Non di meno, mi trovo meglio su altri lidi e non posso assolutamente considerarmi un fan sfegatato del Salisburghese. Insomma, qualcosa di lui la tengo e qualcosa la accantono, come faccio con qualsiasi forma d'arte, si tratti di teatro, cinema, letteratura, arti applicate.

Link al commento
Condividi su altri siti

Un paragone che va a mutuo beneficio degli interessati! Non so, forse Gabrieli dopo aver sentito la Gabrieliana di Malipiero, tutto sommato ne sarebbe contento :laughingsmiley:

Anch'io ho delle difficoltà ad apprezzare Mozart,tuttavia mi è impossibile negare la sua importanza. La sua immagine è stata sovraesposta a causa della sua personalità e della sua vita straordinaria, cose che tu giustamente evidenzi.

Questa fama extramusicale gli ha in qualche modo nuociuto, secondo me. L'idea che io nel tempo mi sono fatto (ammetto, erroneamente) è quella di un autore frivolo, dedito a intrattenimenti galanti e fatui, di un compositore da salotto che scrive musica-soprammobile.

Ma mi sono reso conto, anche grazie ai consigli dei forumisti, che c'è pure un'altra dimensione molto profonda nelle sue pagine ed è quella del suo teatro e di molta musica strumentale, a tratti addirittura grave.

Non di meno, mi trovo meglio su altri lidi e non posso assolutamente considerarmi un fan sfegatato del Salisburghese. Insomma, qualcosa di lui la tengo e qualcosa la accantono, come faccio con qualsiasi forma d'arte, si tratti di teatro, cinema, letteratura, arti applicate.

Il tuo mi sembra un discorso molto più sensato, non si può disprezzare un compositore per partito preso e nemmeno apprezzarlo a priori. bisogna ascoltare in maniera oggettiva prima di dare dei giudizi. E se si muovono delle critiche così gravi come si è fatto fino ad ora bisogna oper lo meno giustificarle in maniera sensata.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq per tornare in argomento ribadisco che per ora l'unico compositore sopravalutato è stato Luchesi

Quoto² ! Quello che ho sentito non mi ha impressionato come mi aspettavo. Preferisco C.P.E. Bach o Vanhal, due sottovalutati di lusso.

Link al commento
Condividi su altri siti

<IMG style="VERTICAL-ALIGN: middle" alt=biggrin.gif src="style_emoticons/default/biggrin.gif" border=0 emoid=":D"> Scusami, ma non credo. La capacità di illustrazione drammatica di un testo in Bach non è seconda a Haendel o Vivaldi o altri del periodo. E' forse la predilezione da parte della musicologia tedesca del Bach matematico che ne ha offerto un'immagine distorta, Bach componeva per l'uso e l' uso veniva pienamente compreso dai fedeli.

Diciamo che forse la mia idiosincrasia per la musica vocale barocca può aver fornito da sé un'immagine distorta al sottoscritto e che, nonostante le ottime incisioni della Brilliant, le esecuzioni mi paiono un po' sottotono.

Ad ogni modo mi dispiace sinceramente di non poter apprezzare pienamente il Bach delle Cantate e delle Passioni. Premesso che, per contro, vado pazzo per le Sonate per violino solo, per l'Offerta musicale, l'Arte della Fuga, il CBT e molte altre delizie strumentali. Il mio pallino è comunque il Classicismo: il resto è altra musica, mi fa l'impressione di un'arte che non può entusiasmarmi come mi hanno entusiasmato e mi entusiasmano Mozart, Beethoven, i Bach (ritenuti) minori, Dittersdorf, Vanhal, Kraus, Jadin e altri di un'epoca che trovo sempre più affascinante delle altre.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq per tornare in argomento ribadisco che per ora l'unico compositore sopravalutato è stato Luchesi

no dai, io sono un mozartiano convinto, ma devo essere sincero, luchesi, per essere un perfetto sconosciuto quale era fino a poco fa, è molto sottovalutato: la sinfonia in do maggiore potrebbe tranquillamente stare, senza creare il minimo dubbio, tra le sinfonie hadniane che precedono immediatamente le londinesi.

Link al commento
Condividi su altri siti

no dai, io sono un mozartiano convinto, ma devo essere sincero, luchesi, per essere un perfetto sconosciuto quale era fino a poco fa, è molto sottovalutato: la sinfonia in do maggiore potrebbe tranquillamente stare, senza creare il minimo dubbio, tra le sinfonie hadniane che precedono immediatamente le londinesi.

Beh ma una sinfonia ben riuscita mi sembra un pò poco per elevarlo ai livelli di Haydn

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo il mio modestissimo parere sopravvalutati sono il Liszt per orchestra, Brahms e Ravel.

So di dire dei nomi importantissimi, ma il mio giudizio è personale e puramente estetico, non intendo mancare di rispetto a nessuno...buona notte!

Su Liszt sono d'accordo anch'io, ma su Ravel molto meno, e su Brahms per niente

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo il mio modestissimo parere sopravvalutati sono il Liszt per orchestra, Brahms e Ravel.

So di dire dei nomi importantissimi, ma il mio giudizio è personale e puramente estetico, non intendo mancare di rispetto a nessuno...buona notte!

figurati, non c'è problema; del resto scrivendo certi nomi in questo topic si rischia solo di mancare di rispetto alla propria intelligenza...

Link al commento
Condividi su altri siti

Come diceva "uno che conosco" (e che aveva ragione), per fortuna il valore di un artista si misura da ciò che di migliore ci ha lasciato.

Non so chi sia "uno che conosco", ma il brevetto è mio. :D

Quando volevo fare il compositore, mi sopravvalutavo di brutto :lol:

:lol:

Bella, bella! :D

Sarà anche vero, ma se piace così tanto forse non è solo perchè tutti quelli che lo ascoltano sono una manica di imbecilli che seguono le mode. Rossini scriveva delle frasi interminabili formate sempre dalla stessa cadenza V I però è stato ed è un grande lo stesso.

E già, le famose opere su tre accordi. Ci sono tanti modi di scrivere grande musica. :ok:

Cmq ricordo a tutti quelli che hanno voglia di fare battute e spararle grosse che nella sezione "di tutto di più", esiste un topic intitolato "stupidario musicale" li potete scrivere tutte le cavolate che volete, anche che Dante non sapeva scrivere, che Leonardo era un cretino e che Mozart non abbia mai scritto niente ma ha copiato tutto dal quel genio incompreso di Luchesi che da mostro di intelligenza qual era si è fatto rubare tutto il suo patrimonio artistico da un giovincello esuberante e privo di gusto musicale

Giuro che non sono io sotto mentite spoglie! Non sono io! :D

Su Liszt sono d'accordo anch'io, ma su Ravel molto meno, e su Brahms per niente

Non sono io!!! :rofl:

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy