Jump to content

Cosa pensate del concerto in Arena “ La Grande Opera Italiana Patrimonio dell’ Umanità “?


Andre-bar

Recommended Posts

Stasera, 7 Giugno 2024, in Arena, si terrà un concerto per “celebrare l’opera italiana”. Riporto la descrittiva dell ‘arena: 

Il Ministero della Cultura celebra l’Opera italiana con un evento straordinario all’Arena di Verona, in mondovisione RAI. Protagonista il canto lirico, con 160 professori d’Orchestra e 300 artisti del Coro dalle Fondazioni lirico sinfoniche italiane. E con la partecipazione straordinaria del Maestro Riccardo Muti.

ora, io ho spesso sentito criticare questo format concertistico, poiché assimilabile ad una compilation di “ best of” con le arie più blasonate e più “d’effetto” che  strizzano l’occhio all’ascoltatore medio che forse non avrebbe molta voglia di ascoltare un’opera unica per intero. Il rischio è quello di perdere il contesto  in cui l’aria è inserita, andandola a valorizzare solo per l’effetto scenico e perdendo parte del suo significato. Comprendo che per l’occasione - una festa per le arie d’opera - difficilmente si poteva ipotizzare una cosa diversa. 
 

Un’ultima cosa: Muti dirigerà solo la prima parte del concerto, in cui dovrebbero esserci solo cori e sinfonie, tralasciando tutta la parte coi solisti. Potrebbe essere questa una forma di rifiuto / scarso interesse di Muti verso questo stile concertistico? Voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Ho guardato giusto 10/15 minuti (presenti tutte le alte cariche dello Stato) poi all'ennesimo Nessun Dorma ho cambiato canale :D E' stata una enorme miscellanea di arie e cori d'opera con organico pantagruelico a uso e consumo dell'ascoltatore nazionalpopolare, più gigantesco spottone per il mercato estero che altro (non a caso si era all'Arena in mondovisione). Muti ha fatto il suo con grande perizia (oddio Puccini parecchio stracco) anche se l'ho visto un pò stanco e affaticato, spesso con gli occhi chiusi; poi ha fatto il solito pistolotto sulla cultura musicale italiana e certa snobbistica ricezione del belcanto da parte delle orchestre straniere, ancora oggi (ma perchè prendersela ancora con Wagner? io tutti i torti non glieli do, alle orchestre, intendo... 😧 ).

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Andre-bar dice:

Un’ultima cosa: Muti dirigerà solo la prima parte del concerto, in cui dovrebbero esserci solo cori e sinfonie, tralasciando tutta la parte coi solisti. Potrebbe essere questa una forma di rifiuto / scarso interesse di Muti verso questo stile concertistico? Voi che ne pensate?

Boh, premesso che questo tipo di spettacolo mi provoca il vomito quasi quanto i Maneskin, bisognerebbe sapere quale cachet chiedeva Muti per dirigere tutto il concerto e quale libertà di scelta gli veniva lasciata sull'abbinamento tra programma e cantanti (alla sua età e con la sua reputazione non credo abbia voglia di correre il rischio di brutte figure...).

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy