Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2021


Recommended Posts

  • Risposte 297
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Rameau* / Orchestra Of The 18th Century, Frans Brüggen - Les Boréades •  Dardanus (Suites) (1986, CD) | Discogs

Da questo primo ascolto mi aspettavo meglio; la concertazione è interessante ma un po' loffia. Forse eccellente per il tempo, temo che oggi si possa trovare di meglio.

A chi gradisce

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
ANNIVERSARI DI OGGI
 
- nel 2008 muore a Bratislava il tenore Sergej Larin
- nel 1971 muore a Parigi il compositore e direttore d'orchestra Henri Tomasi
 
______________________________
 
d. scarlatti: sonata k43
 
scott ross al cembalo
 
 
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mahler, Sinfonia n.o10 (completamento di Deryck Cooke).

Mahler in questa Sinfonia è come se fosse arrivato ad una sorta di sfogo finale, non so perché, ma mi dà l'idea d'essere la sua opera più sincera, come se alla fine volesse buttare in faccia a tutti quello che pensava. Che poi questa sia solo una ricostruzione, e quindi purtroppo non al 100% attendibile, è vero, però che sia basata su materiali lasciatici dallo stesso Mahler è anche questo vero, e che detti materiali "parlino" per il loro autore lo si può capire.

A quanti debba controdediche.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prima ho ascoltato la sequenza VI di berio eseguita da desjardins, ora sto ascoltando per la prima volta "il canto d'amore e morte dell'alfiere christoph rilke" di martin postato da giobar qualche pagina fa, e mi sembra un capolavoro assoluto. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, Yeats dice:

ora sto ascoltando per la prima volta "il canto d'amore e morte dell'alfiere christoph rilke" di martin postato da giobar qualche pagina fa, e mi sembra un capolavoro assoluto. 

Lo è. Basti pensare alla straordinaria ricchezza della interazione fra la voce e gli strumenti, alla varietà e intensità della parte vocale, alle mille sfaccettature di una narrazione che non ha nulla di scontato dalla prima all'ultima nota.

Sul pezzo di Martin e su quello parallelo di Ullmann ho trovato in rete qusto scritto interessantissimo:
http://riviste.paviauniversitypress.it/index.php/phi/article/view/06-02-INT05/97

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

ANNIVERSARI DI OGGI
 
- nel 1949 muore a Madrid Joaquín Turina
- nel 1943 nasce a Riga Mariss Jansons
- nel 1956 nasce a Murrayville il tenore Ben Heppner
- nel 1676 muore a Venezia Francesco Cavalli
- nel 1817 muore a Parigi il compositore Pierre-Alexandre Monsigny
- nel 2020 muore il clarinettista Guy Deplus
- nel 2018 muore a New York il flautista e direttore d'orchestra Paul Dunkel
- nel 1950 nasce a Sawbridgeworth il cembalista, flautista e direttore d'orchestra Nicholas McGegan
- nel 1985 nasce a Beckenham il violinista e direttore d'orchestra Andrew Manze
- nel 1958 muore a Ferrara il direttore di coro e compositore Vittore Veneziani
- nel 1888 muore a Parigi il compositore e pianista Stephen Heller
 
_________________________________
 
 
d. scarlatti: sonata k49
 
scott ross al cembalo
 
 
 
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy