Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2021


Recommended Posts

2 ore fa, Keikobad dice:

Appena finito su Radio Classica il Concerto per pianoforte n.23 in la maggiore k 488 di WAM, suonato da Serkin con la LSO e Abbado. 

Penso che sia una delle interpretazioni più noiose e irritanti che abbia mai sentito 🤨

Sentito prima mentre mi sbarbavo 😁 Abbado è lezioso e algido, molto belli i fiati della LSO, Serkin davvero dimesso, un approccio troppo grigio e rigido. Era già anziano, va detto. Concerto preceduto dalla Grande schubertiana diretta da Rattle coi Berliner (disco della EMI). Non è quell'obbrobrio di cui si legge in quasi tutte le recensioni. Ho apprezzato certo taglio pseudo-hip, un fraseggio particolare e curioso, il suono incontinente degli ottoni, il problema è la mancanza totale di intensità. Il tempo lento (che poi lento non è) mi è sembrato davvero troppo inerte.

°°°°°°

Brani vari da qua:

The American Innovator - Alan Feinberg | Songs, Reviews, Credits | AllMusic

E buona domenica a tutti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 2,2k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

8 ore fa, Ives dice:

 

The American Innovator - Alan Feinberg | Songs, Reviews, Credits | AllMusic

E buona domenica a tutti.

Questo dev'essere un cd molto interessante... 

--------

Cage: The Unaivalable Memory of (1944)

Simonacci, pianoforte preparato

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Madiel dice:

Questo dev'essere un cd molto interessante...

Si, bellissimo disco e Feinberg è uno specialista del genere (è disponibile su YT). Sono brevi e brevissimi pezzi per piano, spesso poco eseguiti e registrati. Titolo un pò strambo, non tutti gli autori furono degli innovatori. Si sconfina pure nel jazz con un brano di Theolonius Monk, ad esempio. C'è pure un pezzo di Griffes che fa molto Debussy. E a questo punto avrei messo pure Antheil  o Crumb. CD che fa parte di una quadrilogia, che andrebbe ripubblicata:

American VirtuosoFascinatin RhythmThe American Romantic

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beethoven, Sinfonia n.o6 "Pastorale".

Quest'esecuzione mi piace, con un Haitink che si direbbe aver assorbito bene la lezione delle esecuzioni "filologiche".

Tra l'altro di recente proprio di questa Sinfonia ho fatto ascoltare il Finale ai ragazzi della Scuola Media dove insegno chiedendogli di disegnare ciò che gli venisse in mente, ovviamente "blind", senza sapere che brano fosse. Montagne, alberi, boschi, ed infine si sono stupiti nel sapere che era proprio quello che voleva l'autore. Complimenti s'ancor ve ne fosse bisogno a Beethoven, riesce a parlare persino agli adolescenti intossicati dalla Trap :o :o !

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, Pollini dice:

Beethoven, Sinfonia n.o6 "Pastorale".

Quest'esecuzione mi piace, con un Haitink che si direbbe aver assorbito bene la lezione delle esecuzioni "filologiche".

Tra l'altro di recente proprio di questa Sinfonia ho fatto ascoltare il Finale ai ragazzi della Scuola Media dove insegno chiedendogli di disegnare ciò che gli venisse in mente, ovviamente "blind", senza sapere che brano fosse. Montagne, alberi, boschi, ed infine si sono stupiti nel sapere che era proprio quello che voleva l'autore. Complimenti s'ancor ve ne fosse bisogno a Beethoven, riesce a parlare persino agli adolescenti intossicati dalla Trap :o :o !

Trap con la maiuscola è solo lui

107-Giovanni-Trapattoni-Strunztruppen.jp

:lol:

Un giovanile concerto per pianoforte ed archi di Busoni. Molto originale l'ingresso del solista secondo me (e l'ha scritto a 12 anni).

A Madiel e glenngould.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, superburp dice:

Trap con la maiuscola è solo lui

107-Giovanni-Trapattoni-Strunztruppen.jp

:lol:

Un giovanile concerto per pianoforte ed archi di Busoni. Molto originale l'ingresso del solista secondo me (e l'ha scritto a 12 anni).

A Madiel e glenngould.

Grazie, super, ricambio con il Zauberflöte di Wolfy diretto da Jacobs. 

Per ora un po' così...

Estendo @Snorlax in controdedica

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, superburp dice:

Trap con la maiuscola è solo lui

107-Giovanni-Trapattoni-Strunztruppen.jp

:lol:

Un giovanile concerto per pianoforte ed archi di Busoni. Molto originale l'ingresso del solista secondo me (e l'ha scritto a 12 anni).

A Madiel e glenngould.

Il concerto giovanile di Busoni... mai sentito ! :o Casualmente sono anche io alle prese con il pianoforte, ma quello artificiale di Cage

Cage: Sonate per pianoforte preparato

Simonacci, prepared piano

Se ti piace, ricambio... 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Madiel dice:

Il concerto giovanile di Busoni... mai sentito ! :o Casualmente sono anche io alle prese con il pianoforte, ma quello artificiale di Cage

Cage: Sonate per pianoforte preparato

Simonacci, prepared piano

Se ti piace, ricambio... 

Mai sentito. Cage credo avrei difficoltà ad apprezzarlo, ho bisogno di compositori con schemi mentali ben precisi, lui mi dà l'idea di essere troppo "pazzo" per me (ma ammetto che si tratta di un'impressione non conoscendolo).

Ora ho voglia di ascoltare un po' di Messico:

La de la Parra è proprio una bella donna!

A chi apprezza.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, superburp dice:

Mai sentito. Cage credo avrei difficoltà ad apprezzarlo, ho bisogno di compositori con schemi mentali ben precisi, lui mi dà l'idea di essere troppo "pazzo" per me (ma ammetto che si tratta di un'impressione non conoscendolo).

Ora ho voglia di ascoltare un po' di Messico:

La de la Parra è proprio una bella donna!

A chi apprezza.

Ti devi liberare degli schemi, altrimenti ne resti imprigionato e vieni manipolato da terzi :cat_lol: La Parra è bella e anche una brava direttrice in quel repertorio, comunque è una buona scelta.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bohuslav MARTINU
Concerto n. 1 per violoncello e orchestra

Johannes Moser
Deutsche Radio Philharmonie Saarbrucken Kaiserslautern
Christoph Poppen

Un concerto molto carino, che sorprende, soprattutto nel primo tempo, per la commistione di stili che l'autore riesce a combinare e far convivere in modo egregio. La partenza è quasi in stile Broadway, con un vivacissimo tema americaneggiante che ritorna in seguito più volte e che a poco a poco si trasfigura in un tema di marcata impronta ceca. Molto interessante anche l'andante centrale, introdotto da alcune battute assai suggestive dei legni in primo piano e seguito da un cullante tema del violoncello, sempre di impronta ceca, che dialoga a più riprese e alternativamente con gli archi e con i fiati. Un po' più grigio l'allegro con brio finale, che però non fa venir meno il valore dell'opera. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
ANNIVERSARI DI OGGI
 
- nel 1909 muore a Napoli Giuseppe Martucci
- nel 1771 nasce a Parma il compositore Ferdinando Paër
- nel 1941 nasce a Amsterdam il direttore d'orchestra e oboista Edo de Waart
- nel 1804 nasce a Novospasskoe Michail Glinka
- nel 1953 nasce a Glasgow il chitarrista David Russell
 
_____________________________
 
dutilleux: sonatina per flauto traverso e pianoforte (1943)
 
emmanuel pahud, flauto traverso
eric le sage, pianoforte
 
 
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, superburp dice:

Non sapevo che Bernstein avesse eseguito musica messicana!

Ad Ives, Madiel, Snorlax, Keikobad e glenngould.

Grazie. Credo quello più eseguito fosse Chavez. Alcune sinfonie anche in prima assoluta negli anni '60. Ricambio:

Korngold

Suite from »Much Ado about Nothing«

Gürzenich-Orchester Köln

Fabien Gabel

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 31/5/2021 at 15:42, superburp dice:

Trap con la maiuscola è solo lui

107-Giovanni-Trapattoni-Strunztruppen.jp

:lol:

Abbasso la Trap, evviva il Trap :D:D !

Adesso: Bach, Partita per violino solo n.o1 in Si minore.

Su YouTube c'è anche la rielaborazione per pianoforte di Godowsky...

Vabbè, ovviamente non la si ascolta certo per filologia e fedeltà al testo :o :o . Comunque, come curiosità ci può stare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Madiel dice:

Sentiamo un po' questo, i primi minuti sono proprio tenebrosi... 

A @Snorlax, naturalmente! :D

mmmh, non troppo soddisfacente a dirla tutta, una edizione un po' pesante :o Mi aspettavo qualcos'altro da uno come Mehta.

----

Cage: Root of an Unfocus (1944)

Simonacci, pianoforte preparato

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Madiel dice:

mmmh, non troppo soddisfacente a dirla tutta, una edizione un po' pesante :o Mi aspettavo qualcos'altro da uno come Mehta.

Sul serio la trovi pesante? Vedi, abbiamo una percezione del tutto diversa allora. A me pare un'esecuzione da fuochi d'artificio - azzecatissima la copertina, infatti - grazie anche al sound rigoglioso Los Angeles Philharmonic di Mehta. Merita anche un plauso la sezione delle percussioni - particolarmente sollecitata in un pezzo come questo - guidata dal celebre timpanista (e compositore) William Kraft. Se proprio devo sforzarmi a fare una critica, alla fine la lettura di Mehta pecca un po' di rapsodicità, non è così coesa come potrebbe sembrare: a tal proposito Martinon è proprio insuperabile.

Se dici pesantezza a me viene in mente l'ultimo Boulez per DGG:

 

Comunque io mi sto ascoltando (e ti dedico):

Roy Harris, Sinfonia n. 3, Dallas Symphony Orchestra, Eduardo Mata

R-11389847-1515445816-8881.jpeg.jpg

Esecuzione onesta, ben diretta e ben registrata, una prova eccellente dell'orchestra texana. Tuttavia sono abituato troppo bene con Bernstein (specie quello tardo, per DGG), tant'è che tutte le altre registrazioni che ho potuto sentire di rado si avvicinano all'intensità e alla esplosiva potenza interpretativa esibita da Lenny. Il bellissimo tema iniziale con Mata rimane solamente tale, mentre Bernstein lo plasma rendendolo memorabile: sembra di essere catapultati all'interno di una pellicola di John Ford, si ha proprio la sensazione di scrutare le distese infinite della Monument Valley.

...estendo la dedica a tutti gli amici del Forum, augurando di trascorrere una bella FESTA DELLA REPUBBLICA! :drinks:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 1/6/2021 at 09:36, superburp dice:

Non sapevo che Bernstein avesse eseguito musica messicana!

Ad Ives, Madiel, Snorlax, Keikobad e glenngould.

Grazie, ricambio con l'aiuto mattutino su Radio Classica:

Ludwig van Beethoven: Sonata n. 29 in sib maggiore op. 106 "Hammerklavier"

Filippo Gorini, pianoforte 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Snorlax dice:

Sul serio la trovi pesante? Vedi, abbiamo una percezione del tutto diversa allora. A me pare un'esecuzione da fuochi d'artificio - azzecatissima la copertina, infatti - grazie anche al sound rigoglioso Los Angeles Philharmonic di Mehta. Merita anche un plauso la sezione delle percussioni - particolarmente sollecitata in un pezzo come questo - guidata dal celebre timpanista (e compositore) William Kraft. Se proprio devo sforzarmi a fare una critica, alla fine la lettura di Mehta pecca un po' di rapsodicità, non è così coesa come potrebbe sembrare: a tal proposito Martinon è proprio insuperabile.

Se dici pesantezza a me viene in mente l'ultimo Boulez per DGG:

Mah, se ti piace quella di Martinon non capisco come puoi apprezzare Mehta: è proprio l'esatto contrario, una esecuzione spenta, senza alcuna fantasia. Non riesce proprio a dare forma fantastica alla celebre frase di Paracelso posta da Varèse in partitura. Non mi faccio intimidire dalle copertine dei cd :D 

Va da sè che l'esecuzione DGG di Boulez è nettamente inferiore a quella sua precedente per Sony, neanche la prenderei in considerazione.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy