Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2021


Madiel
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 2,7k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

1 ora fa, Majaniello dice:

In che senso non è un caso? Biber è un altro che conosco solo per le sonate. In generale sul '600 sono abbastanza ignorante. 

L'accostamento è di Alberto Basso. Sono due personaggi sempre ben ispirati, molto propensi al gusto della sorpresa e dell'inconsueto che è caratteristica del vero barocco!

Link al commento
Condividi su altri siti

18 ore fa, Madiel dice:

Peccato, manca la coda del movimento, circa cinque minuti scarsi. Comunque, c'è abbastanza per capirci qualcosa.

Ma i rulli, a livello di velocità, non dipendono dall'impostazione della macchina che li fa suonare?

Dedica ai casellanti vari più Antiphonal.

Link al commento
Condividi su altri siti

7 ore fa, superburp dice:

Ma i rulli, a livello di velocità, non dipendono dall'impostazione della macchina che li fa suonare?

No, perché esistono le macchine sulle quali furono "fatti" i rulli. Più che altro, si può storcere il naso per il fatto che le esecuzioni sono meccaniche e povere di sfumature.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

RAI Radio3 Suite - Il cartellone
lunedì 25 ottobre 2021 ore 20.30
in diretta dal Parco della Musica, Roma

Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Mario Brunello e Giovanni Sollima
in “Suite italienne” per violoncelli vari
violoncello, Mario Brunello
violoncello, Giovanni Sollima

Giuseppe Verdi - Antonio Melchiori
da La Traviata:
- Preludio
- “dell’invito trascorsa è già l’ora”
- “Libiam”

Igor Stravinskij
Suite Italienne da “Pulcinella”
(versione per violino e violoncello di G. Piatigorsky/J. Heifetz)
- Introduzione (Allegro moderato)
- Serenata (Larghetto)
- Aria (Allegro alla breve)
- Tarantella (Vivace)
- Minuetto e Finale (Moderato - Molto vivace)

Antonio Bertali
Chiacona

Johann Sebastian Bach - Victor Derevianko
Ciaccona

Giovanni Battista Costanzi
Sonata per due violoncelli in do maggiore

Giovanni Sollima
The Hunting Sonata
- Adagio – Allegro
- Siciliana
- Giga

Queen
Bohemian Rhapsody

-

Aarggh! ...una pochezza assoluta e infine uno strazio pure.

Su un simpatico progetto non trascurabile: di ravvivare una fiamma di squisita tradizione - di sostanza radicale - italiana, con il più della ricerca pure, nel mondo globalizzato che potrebbe ...perdersela!

Ma...! dalla prima all'ultima nota niente di ...convincente: la "nota falsa" la frivolezza quel tanto forzata (ma forse solo e proprio inconsistenza e mancata densità) nel consentire l'uno all'altro di fare il Brunello e il Sollima nei senso più disobbligato (al canone e la pertinenza) e caratteriale disimpegnato e ahimè nient'affatto "esercitato" coltivato espressivo attento intenzionato curato in una parola sensato (nel senso del senso e un suo sviluppo): ne è venuta (per me) una leggerezza (a tratti persino come stanchezza) a rischio di ben poca memorabilità (intendo davvero un'occasione perduta). 

Insomma s'è eventualmente colto piuttosto come una sorta di disagio da parte dei due sommi (ma davvero sommi) violoncellisti italiani (seppure ormai a una certa età di ...somme e riflessioni evolutive) per, diciamo pure, gli stramilioni di visualizzazioni mondiali di fenomeni giocosi come i 2cellos (Sulic, Hauser) che furono e han segnato la storia della ricezione dello strumento pure loro. 

Ad maiora, direi magari riprovarci, perché no: ma di spessore invece, e magistrale, spessore che quell'arco così peculiarmente consente, là all'inspiegabile capogiro interiore... 
 

Link al commento
Condividi su altri siti

42 minuti fa, superburp dice:

Già, me ne sono accorto dopo. Lo devo comunque risentire, è un pezzo particolare.

Tra l'altro, il testo italiano fu tratto da una traduzione particolare, per cui deve rimanere così. Al massimo, potrei capire il pubblico straniero, ma sarebbe come tradurre in italiano il Sopravvissuto di Varsavia. Magari è anche una operazione simpatica (e didattica), ma alla fine del tutto inutile per la reale comprensione del pezzo.

---

Sto ascoltando questo

A suo modo affascinante, sembra fresca musica popolare provenzale, però dopo quindici minuti di ascolto confesso che mi sta mettendo KO. Per l'epoca era una follia, in pratica l'autore aveva scritto una specie di opera (ma la prendo molto alla lontana eh !) fatta di canzoni con qualche intermezzo strumentale.

A @Majaniello e a quanti debba controdediche :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Sonatae Tam Aris Quam Aulis Servientes: Sonata A Sei - song by Heinrich  Ignaz Franz von Biber, Combattimento Consort Amsterdam, Jan Willem de Vriend  | Spotify

E' difficile descrivere le emozioni che suscitano le opere strumentali di Biber, da musiche di "pompa e circostanza", come si è usato in termini posteriori, a sferzate sonore che galoppano inarrestabili fin quasi a mozzare il fiato.

Gli "affetti (ed effetti) musicali" si sentono proprio tutti in queste musiche!

Omnibus

Link al commento
Condividi su altri siti

10 ore fa, il viandante del sud dice:

Sonatae Tam Aris Quam Aulis Servientes: Sonata A Sei - song by Heinrich  Ignaz Franz von Biber, Combattimento Consort Amsterdam, Jan Willem de Vriend  | Spotify

E' difficile descrivere le emozioni che suscitano le opere strumentali di Biber, da musiche di "pompa e circostanza", come si è usato in termini posteriori, a sferzate sonore che galoppano inarrestabili fin quasi a mozzare il fiato.

Gli "affetti (ed effetti) musicali" si sentono proprio tutti in queste musiche!

Omnibus

Disco davvero stupendo. Unico difetto la relativa brevità. Altri 20 minuti di Biber con quella qualità esecutiva sarebbero stati assai graditi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy