Vai al contenuto

Arturo Benedetti Michelangeli


ABM
 Condividi

Recommended Posts

'arturo benedetti michelangeli' di lidia kozubek, ed l'epos

ti consiglio poi di michelangeli (ma forse l'hai già) l'ascolto della berceuse di chopin registrata nel lontano 1942. sto studiando la berceuse e l'ho ascoltata suonata da tutti i più grandi pianisti e non ho mai sentito nulla di simile - nemmeno nel michelangeli maturo.

doppio cd 'genio ventenne. arturo benedetti mighelangeli' (io ho le incisioni allegate a the voice ma credo le abbia pubblicate l'arkadia edizioni musicali)

buon ascolto

Link al commento
Condividi su altri siti

'arturo benedetti michelangeli' di lidia kozubek, ed l'epos

ti consiglio poi di michelangeli (ma forse l'hai già) l'ascolto della berceuse di chopin registrata nel lontano 1942. sto studiando la berceuse e l'ho ascoltata suonata da tutti i più grandi pianisti e non ho mai sentito nulla di simile - nemmeno nel michelangeli maturo.

doppio cd 'genio ventenne. arturo benedetti mighelangeli' (io ho le incisioni allegate a the voice ma credo le abbia pubblicate l'arkadia edizioni musicali)

buon ascolto

<{POST_SNAPBACK}>

Grazie, compro tutto di sicuro ... spero di trovarli alla ricordi !

Link al commento
Condividi su altri siti

Michelangeli era un genio in quanto pianista, ma anche un mito in quanto persona, consiglio di comprare il cd della DG dove esegue i concerti k466 e k503 di mozart, il cd delle prove con il direttore d´orchestra é spassosissimo!!!

e a proposito di aneddoti, quando suonó al teatro olimpico di Vicenza, pretese che venisse soppressa la linea del tram che passava vicino al teatro, poiché disturbava oltremodo l´ascolto! :lol:

e cmq alcune registrazioni di michelangeli secondo me rimangono ancora "imbattute", come ad esempio la ciaccona, le brahms-paganini e alcune sonate di scarlatti...

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 14 years later...

Oltre alla indubbia accuratezza tecnica e di tocco, io penso di aver scoperto, tra i tanti,  uno motivo del successo planetario del M° Michelangeli:

un originale utilizzo, quasi impercettibile, del pedale sinistro nei momenti più lirici dell'esecuzione. Ci terrei a sapere se 

qualche addetto ai lavori mi può confortare in questa mia opinione.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 weeks later...

Benedetti Michelangeli è stato un innovatore dell'interpretazione: sin dagli anni quaranta, quando molti suoi contemporanei si abbandonavano facilmente all'enfasi e alla personalizzazione nelle interpretazioni (Cortot, ad esempio), ABM invece già da allora proponeva una lettura più fedele, aderente allo spartito e alle intenzioni dell'autore, senza però rinunciare ad un'impronta personale, in giusta misura e curando moltissimo il suono. La sua innovazione è stata poi fedelmente riproposta e proseguita da Pollini, passando per Zimerman fino a giungere ai giorni nostri, confermandosi quindi "il re del pianismo moderno". Un vero e proprio caposcuola.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy