Vai al contenuto

Hurwitz & co.


Majaniello
 Condividi

Recommended Posts

9 ore fa, Ives dice:

Dave's Faves: i dischi preferiti di Hurwitz. La Seconda di Bruckner diretta da Solti (Decca).

Bruckner: Symphony No. 2 by Sir Georg Solti & Chicago Symphony Orchestra on  Amazon Music - Amazon.co.uk

Curiosa come preferenza, Solti ha diretto un po' tutto ma non è esattamente noto come interprete bruckneriano. IMHO, chi ha una buona integrale (Jochum, Skrowaczewski, Karajan, Barenboim sempre con i Chicago) ha già una Seconda superiore a questa. Se invece andiamo sul disco singolo, Giulini resta la mia versione di riferimento.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 2,4k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

7 ore fa, Florestan dice:

Curiosa come preferenza, Solti ha diretto un po' tutto ma non è esattamente noto come interprete bruckneriano. IMHO, chi ha una buona integrale (Jochum, Skrowaczewski, Karajan, Barenboim sempre con i Chicago) ha già una Seconda superiore a questa. Se invece andiamo sul disco singolo, Giulini resta la mia versione di riferimento.

^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

On 27/7/2022 at 10:47, Ives dice:

Dave's Faves: i dischi preferiti di Hurwitz. L'Ottava di Beethoven diretta da Wand (RCA).

Symphony No. 7 in A Major, Op. 92: II. Allegretto - song by Ludwig van  Beethoven, Günter Wand, NDR-Sinfonieorchester | Spotify

Di ottima qualità, come tutta l'integrale di Wand, ma se c'è qualche motivo per cui preferire questa Ottava a quelle contenute nelle integrali di Barenboim (molto simile), Dohnanyi (l'unico che vede questa sinfonia nell'ottica di un formale "ritorno al passato"), Skrowaczewski (soprattutto) oppure l'ultima di Blomstedt (più rapida), io francamente non ne vedo. In realtà è anche difficile consigliare un'integrale di Beethoven sulla base dell'Ottava :unsure:

Link al commento
Condividi su altri siti

17 ore fa, Florestan dice:

Curiosa come preferenza, Solti ha diretto un po' tutto ma non è esattamente noto come interprete bruckneriano. IMHO, chi ha una buona integrale (Jochum, Skrowaczewski, Karajan, Barenboim sempre con i Chicago) ha già una Seconda superiore a questa. Se invece andiamo sul disco singolo, Giulini resta la mia versione di riferimento.

A me non dispiacciono le prime tre, probabilmente non di riferimento ma ci possono stare come scelta. La descrizione che ne fa Hurwitz stavolta calza a pennello. Ben registrate, ottima orchestra, tempi rapidi, begli'archi guizzanti, legni tersi e ottoni lucenti, direzione fluente e impetuosa al tempo stesso. Da segnalare che sono registrazioni dei primi anni '90, le ultime fatte per finire l'integrale. Il problema con Solti/Bruckner secondo me è con le sinfonie che seguono, più strutturalmente e contrappuntisticamente complesse, li inizia il frastuono e l'effettismo sonoro. L'Ottava, se non ricordo male, fu registrata curiosamente a San Pietroburgo, in sala da concerto ma senza il pubblico, durante una tournée dell'orchestra. Sinfonia già fatta e meglio da Solti negli anni '70 coi Wiener e inclusa qua:

Bruckner: The Nine Symphonies : Bruckner/ Wiener Philharmoniker, Bruckner/  Wiener Philharmoniker: Amazon.it: CD e Vinili}

Qui dentro, peraltro c'è una grandissima Seconda diretta da Horst Stein.

Link al commento
Condividi su altri siti

7 ore fa, Ives dice:

Dave's Faves: i dischi preferiti di Hurwitz. Bernstein dirige Copland (DG).

Magical Journey: Aaron Copland - El Salón México; Clarinet Concerto; etc.  (Leonard Bernstein)

Grande e famoso disco, direi quasi perfetto. A dirla tutta, a me non convince molto El Salon México con qualche pesantezza, ma si sa de gustibus... In questa opera preferisco Dorati (Decca).

Link al commento
Condividi su altri siti

Selezione delle incisioni di Eduardo Mata con la DallasSO edite dalla Dorian e ristampate dalla Sono Luminus. Benissimo in Respighi, Prokofiev, il disco di musica americana e nei francesi, meno riuscita la Leningrado. Peccato non sia presente il CD con la Terza di Saint Seans.

SOUTH,EDDIE - Eduardo Mata Years - Amazon.com Music

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Ives dice:

Dave's Faves: i dischi preferiti di Hurwitz. John Ogdon esegue Alwyn (Chandos).

 

Un commentatore glielo ha fatto notare. Il pianista si chiamava OgdOn e non OgdEn. Resta il fatto che è un errore piuttosto comune e di cui non mi spiego la ragione. Eppure si tratta di un pianista molto noto e con una vasta discografia, così che scriverne correttamente il nome dovrebbe essere normale.

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Ives dice:

Tutto John Adams in 40 CD (Nonesuch).

Nonesuch Releases 'John Adams Collected Works,' 40-Disc Box Set, July 1 |  Nonesuch Records

Proprio il cd che tiene in mano è noiosissimo! :D Vai a capire la grandissima stima che prova per Adams, io preferisco altri compositori come JL Adams e Kernis. J.Adams è spesso ripetitivo (non nel senso di minimalista :D ), i pezzi orchestrali maggiori li trovo informi perché infila musica su musica per lo più banale nella concezione e già sentita. Non è strano che nelle sue recensioni il nostro ricordi sempre lavori vecchi e risaputi, come le Chairman Dances, piuttosto di opere recenti. Per me, Adams è il prodotto giusto per il mainstream statunitense.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dave's Faves: i dischi preferiti di Hurwitz. L'Acis & Galatea di Marriner (Decca).

51DeFpTeaBL._UX358_FMwebp_QL85_.jpg

Non mi sembra proprio una prima scelta da prendere in cosi grande considerazione. Marriner è corretto musicalmente come al solito, ma risulta anche molto scolastico e pedantemente privo di senso del teatro e dell'azione. I cantanti poi non si ricoprono di gloria: Tear è appannato e sforzatissimo, la Gomez ha una vocetta carina e poco altro, Luxon è una vera calamità naturale. Bravo, invece, Langridge nel ruolo del pastore. Ci sono molte alternative da scegliere, secondo me, dal vecchio Gardiner (Archiv) al recente Curnyn (Chandos), fino al sempre ottimo Christie (Erato).

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy