Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2020


Madiel
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 4,3k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

2 ore fa, giordanoted dice:

Grazie Giordano!

Un piacere vederla e ascoltarla.

La Netrebko qui è in buona forma e gioca bene la carta del canto disteso nell'abbandono estatico e dolente. 

In controdedica sempre nella Bolena Beverly Sills, vocalista sopraffina ( i suoi trilli in "piano" sono magistrali), dal canto legatissimo, sommesso e raccolto, particolarmente toccante,

 

Estendo a  noone, Persy, Wittel, Ives, Snorlax, Viandante e kraus,

Link al commento
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti voi miei cari amici.

In questi ultimi tempi la vita di noi settentrionali sta assumendo i toni incerti di un (brutto) film apocalittico.

Dopo aver attraversato, apparentemente indenne, avvelenamenti di varia natura, dalla diossina di Seveso alle radiazioni di Chernobyl non mi aspettavo certo di capitare di punto in bianco in mezzo ad una epidemia dai contorni incerti e inquietanti.

L'incertezza e l'ansia sottile vengono tenute a bada dal raziocinio e dal buon senso per evitare di cedere alla tentazione di farsi cogliere da panico e dalla isteria.

Non so dove abitate e come state vivendo questi giorni così particolari, spero solo che tutti voi e i vostri cari stiate bene.

Io mi trovo a fare le mia vita in una città semideserta completamente insolita dove ci si guarda l'un l'altro con una muta domanda negli occhi ....sei sano oppure no ?

Una città nella quale si osservano comportamenti antitetici di chi ha paura e di chi invece vive  ostentando menefreghismo e scherno verso i più ansiosi.

Ovviamente la musica è di grande aiuto e conforto e questa sera ho ascoltato una trasmissione messa a punto per ovviare alla chiusura dei teatri e alla mancanza di concerti del periodo.

Radio Marconi , che può essere ascoltata in FM oppure in streaming direttamente dal sito, ha inaugurato, alle 21,  la prima di cinque serate dedicate ad ascolti speciali.

La puntata di stasera  è stata dedicata all'anteprima integrale del cd del Requiem di Francesco Durante inciso da Astrarium Cosort , Brilliant Classic.

Dedico a tutti voi un breve assaggio , in particolare a @Pinkerton come controdedica.

Persy vostra

🌹

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Pinkerton dice:

Grazie Giordano!

Un piacere vederla e ascoltarla.

La Netrebko qui è in buona forma e gioca bene la carta del canto disteso nell'abbandono estatico e dolente. 

In controdedica sempre nella Bolena Beverly Sills, vocalista sopraffina ( i suoi trilli in "piano" sono magistrali), dal canto legatissimo, sommesso e raccolto, particolarmente toccante,

 

Estendo a  noone, Persy, Wittel, Ives, Snorlax, Viandante e kraus,

Merci Monsieur!

15 minuti fa, Persephone dice:

Buonasera a tutti voi miei cari amici.

In questi ultimi tempi la vita di noi settentrionali sta assumendo i toni incerti di un (brutto) film apocalittico.

Dopo aver attraversato, apparentemente indenne, avvelenamenti di varia natura, dalla diossina di Seveso alle radiazioni di Chernobyl non mi aspettavo certo di capitare di punto in bianco in mezzo ad una epidemia dai contorni incerti e inquietanti.

L'incertezza e l'ansia sottile vengono tenute a bada dal raziocinio e dal buon senso per evitare di cedere alla tentazione di farsi cogliere da panico e dalla isteria.

Non so dove abitate e come state vivendo questi giorni così particolari, spero solo che tutti voi e i vostri cari stiate bene.

Io mi trovo a fare le mia vita in una città semideserta completamente insolita dove ci si guarda l'un l'altro con una muta domanda negli occhi ....sei sano oppure no ?

Una città nella quale si osservano comportamenti antitetici di chi ha paura e di chi invece vive  ostentando menefreghismo e scherno verso i più ansiosi.

Ovviamente la musica è di grande aiuto e conforto e questa sera ho ascoltato una trasmissione messa a punto per ovviare alla chiusura dei teatri e alla mancanza di concerti del periodo.

Radio Marconi , che può essere ascoltata in FM oppure in streaming direttamente dal sito, ha inaugurato, alle 21,  la prima di cinque serate dedicate ad ascolti speciali.

La puntata di stasera  è stata dedicata all'anteprima integrale del cd del Requiem di Francesco Durante inciso da Astrarium Cosort , Brilliant Classic.

Dedico a tutti voi un breve assaggio , in particolare a @Pinkerton come controdedica.

Persy vostra

🌹

@Persephone Non è un momento facile di sicuro per nessuno, ma ne verremo fuori, coraggio!!!

Intanto una bella musica che dà la carica:

Poi ti/vi invito ad ascoltare anche il resto di questa sinfonia, che trovo tra le più belle del maestro boemo, un bel misto tra eroismo e delicatezze rustiche!

Link al commento
Condividi su altri siti

8 ore fa, il viandante del sud dice:

Merci Monsieur!

@Persephone Non è un momento facile di sicuro per nessuno, ma ne verremo fuori, coraggio!!!

Intanto una bella musica che dà la carica:

Poi ti/vi invito ad ascoltare anche il resto di questa sinfonia, che trovo tra le più belle del maestro boemo, un bel misto tra eroismo e delicatezze rustiche!

Grazie mille per le parole di incoraggiamento e per la bella musica.

Ascolterò la sinfonia molto volentieri 😉😊

Link al commento
Condividi su altri siti

18 ore fa, Pinkerton dice:

Grazie Giordano!

Un piacere vederla e ascoltarla.

La Netrebko qui è in buona forma e gioca bene la carta del canto disteso nell'abbandono estatico e dolente. 

In controdedica sempre nella Bolena Beverly Sills, vocalista sopraffina ( i suoi trilli in "piano" sono magistrali), dal canto legatissimo, sommesso e raccolto, particolarmente toccante,

 

Estendo a  noone, Persy, Wittel, Ives, Snorlax, Viandante e kraus,

Grazie Pink :)

Controdedicando, devo premettere che forse l'adorata musica pianistica del finto carneade Hyacinthe Jadin sta ancora cercando il suo interprete e lo strumento ideali, ma tra Pennetier e P. Cohen posso accontentarmi:

Controdedica estetica @Persephone 

Per dirla in poche parole, Giacinto è una sorta di compositore-ponte tra Mozart e Schubert e tra quest'ultimo e Chopin. 

Link al commento
Condividi su altri siti

17 ore fa, kraus dice:

Grazie Pink :)

Controdedicando, devo premettere che forse l'adorata musica pianistica del finto carneade Hyacinthe Jadin sta ancora cercando il suo interprete e lo strumento ideali, ma tra Pennetier e P. Cohen posso accontentarmi:

Controdedica estetica @Persephone 

Per dirla in poche parole, Giacinto è una sorta di compositore-ponte tra Mozart e Schubert e tra quest'ultimo e Chopin. 

Grazie mille Kraus ! 

Contraccambio Shubertianamente a te e a @superburp

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Madiel locked this topic
Ospite
Questa discussione è chiusa.
 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy