Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2020


Recommended Posts

14 ore fa, Wittelsbach dice:

 

Niente, ormai sono quasi a posto! :)

Grazie anche a @giobar

Speriamo... :closedeyes:

-------------------------------------

Ligeti: Etudes pour piano, Prémier livre

PL Aimard, pianoforte

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 4,7k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Leggjero leggjero, dalla FD:

Chi non vorrebbe conoscere una famigli(j)uola come i Bach? Padre fugato e sotto sotto un po' ribelle, primogenito Wilhelm genialoide e scapestrato (noto per parcheggiare spesso in seconda fila), secondogenito Carletto parsimonioso pre-impressionista, ultimogenito Juan Cristian più ligio al dovere, ma ottimo narrator di barzellette e operista col botto.

Eccoli qui riuniti musicalmente in famiglia: per la gioia dei vicini di casa:

Johann Sebastian Bach und die „Musicalisch-Bachische Familie“ -  Goethe-Institut

Bach: The husband, the father, and the family man - Oxford Bach Soloists

Altro che i Cesaroni o (pfui!) i Facchinetti!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E per chiudere in bellezza un anno brutto con 3 genii, ecchice qua:

Bach + Mozart & Beethoven:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 29/12/2020 at 16:40, glenngould dice:

Proprio lui. Dice che dava i brividi al suo uditorio quando eseguiva i tremoli...da quello che sappiamo di certo, invece, uscì con le ossa rotte da un "duello" con Beethoven :cat_lol:

Duello pianistico, si intende...

 

On 29/12/2020 at 16:47, kraus dice:

Esatto. Glenngould e il sottoscritto ti han risposto all'unisono :) 

Considerando come si lasciarono dopo quella doppia tenzone, non ci sarebbe stato da meravigliarsi se si fossero sfidati a un duello non pianistico e all'ultimo sangue: Steibelt non volle più vedere Beethoven con gli occhi e nemmen colle orecchie :D

Ok, allora ricordavo bene. Adesso ascolto tradizionale di fine anno: Charpentier, Te Deum in Re maggiore.

Qualcuno potrà dire che è un po' fuori luogo, ma diciamo che già esserne usciti vivi e sani da quest'annus horribilis è motivo sufficiente per un Te Deum!

A quanti debba controdediche.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti!

 

ANNIVERSARI DI OGGI
 
- nel 1950 muore a Rayol-Canadel-sur-Mer il compositore e teorico Charles Koechlin
- nel 1925 nasce ad Amsterdam il violinista, accademico e musicologo Jaap Schröder
- nel 1859 muore a Praga il compositore Luigi Ricci
- nel 1899 nasce a Santiago Papasquiaro il compositore, direttore d'orchestra e violinista Silvestre Revueltas
 
_____________________________
 
beethoven: quartetto per archi n. 4 in do minore op. 18 n. 4
 
the hungarian quartet
 
 
 
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Pollini dice:

Qualcuno potrà dire che è un po' fuori luogo

No, no, che fuori luogo; tra l'altro a me piace una cifra :D 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Madiel locked this topic
Ospite
Questa discussione è chiusa.
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy