Vai al contenuto

Yamaha C3...


federico
 Condividi

Recommended Posts

Cosa pensate del C3? Qualcuno l'ha provato? Mi sto guardando in giro alla ricerca di un buon pianoforte... :unsure: Il problema è che i miei vorrebbero legare la spesa per il piano ai bei voti a squola! :o Il contratto giocherebbe ovviamente a mio completo svantaggio, quindi sto cercando qualcosa di "abbordabile" con un buon rapporto qualità-prezzo....qualche idea? B)

thanks

f.

c3_medium_jpg.jpgf_grandpianos_1.giff_grandpianos_2.giff_grandpianos_6.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

un buon rapporto qualità-prezzo....qualche idea? B)

Cosa dirti,

il mio Gennaro (se non sbaglio è un G7) (lo vedi nella firma !) l'ho comprato usato in un negozio di strumenti musicali (conoscito dalla mia maestra quindi un minimo raccomandato).

So che è stato completamente revisionato dalla stessa Yamaha. E' praticamente NUOVO ... non diresti che è usato ! (ma lo sarà ? Bo)

Comunque l'ho pagato (anzi lo sto ancora pagando a rate) 7.500 €uro e in più gli ho dato dentro un vecchio 1/2 coda della DIAPASON (uno schifo).

Quello che ho è una MERAVIGLIA !

Direi che se non puoi permetterti, come il sottoscritto uno steinway e song, lo Yamaha è un'ottima marca !

Poi va a gusti come tutto ... quindi provalo e decidi !

Io ti ho raccontato la mia esperienza!

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Liszt_fanatic

Secondo me il C3 è un ottimo pianoforte, te lo consiglio

Ora come ora inizio a pensare seriamente ad uno steinway... (per meglio dire i miei incominciano a pensarci - per fortuna che sono appassionati tutti e due di musica classica) perchè ovviamente non sarebbe un pianoforte esclusivamente da studio, ma un vero e proprio investimento (e ci credo! ti ci compri una macchina con la stessa cifra)...

però devo ammettere che probabilmente non mi sentierei all'altezza di un pianoforte del genere...

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel Conservatorio di Brescia dove io studio almeno il 60% dei pianoforti a coda sono C3 della Yamaha e il mio maestro stesso a casa sua studia su un C3. Insomma non credo ci siano dubbi...se non prendi lo stainway prendi il c3 della Yamaha! Altrimenti un'alternativa sono i mezza-coda della Kawai a mio avviso veramente validi.

Saluti

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...

Io ho uno Shimmel 174 cm. mezzacoda, e mi trovo benissimo..la qualità è di gran lunga superiore ai pianoforti giapponesi, yamaha C3 compreso, che resta comunque un validissimo strumento da studio!

Se dovessi scegliere tra C3 e Kaway RX3, o comunque tra serie C yamaha e serie RX Kaway, sceglierei C3 per meccanica e kaway per suono..si dice che la meccanica kaway da un po di problemucci, un pò deboluccia..la yamaha è come si usa dire un "cavallo da strapazzo"!!

Quindi in definitiva sarei molto indeciso tra i due pianoforti sopra.. :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel Conservatorio di Brescia dove io studio almeno il 60% dei pianoforti a coda sono C3 della Yamaha e il mio maestro stesso a casa sua studia su un C3. Insomma non credo ci siano dubbi...se non prendi lo stainway prendi il c3 della Yamaha! Altrimenti un'alternativa sono i mezza-coda della Kawai a mio avviso veramente validi.

Saluti

<{POST_SNAPBACK}>

ce n'è uno nella nell'aula dove faccio lezione, fantastico......

se percaso ti capita kiedi a Giovanni la 207........

Link al commento
Condividi su altri siti

Yamaha ha cominciato a sfornare strumenti che si avvicinano alla qualitá steinway , mentre gli strumenti + vecchi hanno la caratteristica di avere il registro medio-acuto mooolto, oserei dire troppo, squillante.

altra caratteristica dei vecchi yamaha (che sinceramente non so se hanno corretto in quelli nuovi) é la tensione delle corde del registro alto: sono talmente vicine al punto di rottura che le corde saltano spesso e volentieri.

io ho un vecchio g1, degli anni 60 circa, e ogni 3-4 mesi devo cambiare circa una ventina di corde, per questo ho deciso che faró accordare a 438 hz invece che 440 o +... sperando di risolvere il problema...

tornando ai nuovi yamaha, sono veramente un ottimo prodotto, ma che ha raggiunto il prezzo di strumenti di alto livello e di migliore qualitá, quindi se devo spendere tutti quei soldi per un piano nuovo, prendo uno steinway.

per i pianoforti usati magari é diverso, uno steinway mezzacoda, anche se veramente vecchio non si trova a meno di 10k euro, mentre gli yamaha forse si svaluteranno + in fretta...

Link al commento
Condividi su altri siti

Cavolo ma anche gli steinway si svalutano un sacco!

L'altro giorno ho provato un gran coda da concerto S&S che, essendo stato suonato in qualche concerto, costa la metà del nuovo... :huh:  Comunque anche il C7 è fantastico! Ha poco o niente da invidiare allo steinway!

<{POST_SNAPBACK}>

si infatti i nuovi modelli sono molto simili agli steinway come qualitá, ma siccome pure i prezzi si sono stabilizzati su scala steinway, conviene cmq uno steinway :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Non scherziamo con le cose serie..non per polemizzare, ma la differenza è tantissima!!!! C7 un gran bel pianoforte..ma non paragoniamo yamaha, anche i nuovi, con gli S&S.. :angry:

<{POST_SNAPBACK}>

ho provato recentemente un grancoda yamaha nuovo di zecca, e lo preferisco a molti S&S vecchiotti, ovviamente lo ben so che gli S&S a paritá di modello e anno di fabbricazione sono migliori, ho solo detto che i nuovi modelli yamaha si avvicinano alla qualitá S&S, poi ovviamente va anche a gusti, ogni marca di pianoforte ha un timbro sonoro diverso, S&S diverso da yamaha diverso da fazioli...

Link al commento
Condividi su altri siti

io ho uno schiedmayer che ho preferito di gran lunga ad uno yamaha.

fra quelli verticali non c'è proprio storia.

se andiamo invece sui gran coda da concerto per me esiste solo il fazioli.

gli altri sono prodotti di massa personabilizzabili ma di massa.

ed è inutile precisare che dopo il fazioli (ma molto dopo) viene il padre. l'americanata dello steinway.

Link al commento
Condividi su altri siti

io ho uno schiedmayer che ho preferito di gran lunga ad uno yamaha.

fra quelli verticali non c'è proprio storia.

se andiamo invece sui gran coda da concerto per me esiste solo il fazioli.

gli altri sono prodotti di massa personabilizzabili ma di massa.

ed è inutile precisare che dopo il fazioli (ma molto dopo) viene il padre. l'americanata dello steinway.

<{POST_SNAPBACK}>

eheh alla fine é proprio questione di gusti, il suono del fazioli é perfetto e soprattutto nel registro alto sembra di suonare cristalli, non corde...

ma per la corpositá del suono io preferisco steinway, senza contare che i fazioli costano molto di + degli steinway....

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy