Vai al contenuto
clarinetto1

escludiamo la buffet perchè vincerebbe sicuramente

qual'è la migliore fabbrica di clarinetti?  

109 voti

  1. 1.

    • ROMEO ORSI
      7
    • LEBLANC
      3
    • FRATELLI PATRICOLA
      32
    • LA RIPAMONTI
      2
    • SELMER
      45
    • MARTIN
      0
    • YAMAHA
      11
    • NOBLET
      1
    • AMATI
      1
    • ALTRO
      2


Recommended Posts

Dopo un annetto che ho un Patricola, posso dire che questo strumento vale davvero i soldi spesi, anzi anche se subito vi sembra ottimo vi posso assicurare che può migliorare ancora e di molto e non solo lui anche voi sembrerete più bravi.

Saluti

Clarin68

anche se lo suono da poco, concordo con la tua affermazione, si migliora entrambi.

Questo clarinetto è davvero uno strumento adatto a tutti dall'allievo al professionista.

Patricola forever,

Ciao Ciao

Clarcrazy78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
IO SUONO CON IL BUFFET

TU SUONI CON IL BUFFET EGLI SUONA ETC....

ABBIAMO TUTTI LA BUFFETTITE? :blink:

QUALI ALTRI MARCHE SECONDO VOI SAREBBERO DI PARI LIVELLO?

GRAZIE ANTICIPATAMENTE. :D

Ciao io suono sia con un Patricola Virtuoso Grenadilla che con un Buffet RC13.

Però non penso di continuare molto a suonare entrambi perchè il Patricola è molto meglio e ora non mi trovo più tanto bene con il mio vecchio RC, troppa differenza tra loro e quando ti trovi meglio è dura alternarli.

Ciao Magnacarta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao io suono sia con un Patricola Virtuoso Grenadilla che con un Buffet RC13.

Però non penso di continuare molto a suonare entrambi perchè il Patricola è molto meglio e ora non mi trovo più tanto bene con il mio vecchio RC, troppa differenza tra loro e quando ti trovi meglio è dura alternarli.

Ciao Magnacarta

E' vero, quando si sta in mercedes, poi nella 6 cento non fa tanto piacere ma, io suonavo un Festival e vorrei rimetterlo "in sesto" iniziando dai cuscinetti in pelle per finire con le mollette (allentando la durezza).

di certo non sarà lo stesso strumento ma credo che migliori notevolmente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' vero, quando si sta in mercedes, poi nella 6 cento non fa tanto piacere ma, io suonavo un Festival e vorrei rimetterlo "in sesto" iniziando dai cuscinetti in pelle per finire con le mollette (allentando la durezza).

di certo non sarà lo stesso strumento ma credo che migliori notevolmente.

Io fatto ho fatto queste modifiche sul mio Rc, ma ti assicuro che non si avvicina nemmeno lontanamente ad un Patricola quindi non so quanto ti convenga, anche perchè i cuscinetti in pelle costano molto cari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
IO SUONO CON IL BUFFET

TU SUONI CON IL BUFFET EGLI SUONA ETC....

ABBIAMO TUTTI LA BUFFETTITE? :blink:

QUALI ALTRI MARCHE SECONDO VOI SAREBBERO DI PARI LIVELLO?

GRAZIE ANTICIPATAMENTE. :D

io ho iniziato con uno yamaha....quindi consiglio quello....poi pero' sono passata ad un buffet... :thumbsup_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io ho iniziato con uno yamaha....quindi consiglio quello....poi pero' sono passata ad un buffet... :thumbsup_anim:

Consigli un clarinetto che tu stessa hai scartato per passare ad un Buffet?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao scusa forse mi sono spiegata male...volevo dire che io ho cominciato con uno yamaha(tranne i primi mesi che usavo un clarinettaccio della scuola) e l'ho utilizzato per 5 anni fino al 4 anno di conservatorio poi il mio maestro ha consigliato un buffet per andare avanti per il 5...ma secondo me PER INIZIARE e per i primi anni uno yamaha è ottimo..... :thumbsup_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao scusa forse mi sono spiegata male...volevo dire che io ho cominciato con uno yamaha(tranne i primi mesi che usavo un clarinettaccio della scuola) e l'ho utilizzato per 5 anni fino al 4 anno di conservatorio poi il mio maestro ha consigliato un buffet per andare avanti per il 5...ma secondo me PER INIZIARE e per i primi anni uno yamaha è ottimo..... :thumbsup_anim:

Su questo mi trovi d'accordo, sul fatto di contuìinuare con un Buffet invece molto meno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Su questo mi trovi d'accordo, sul fatto di contuìinuare con un Buffet invece molto meno...

come mai non ti piece il modello??la meccanica?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come mai non ti piece il modello??la meccanica?

Non mi piace perchè ho suonato per anni con un Buffet, tra l'altro di quelli considerati buoni, poi ho provato i Patricola che ad un prezzo minore mi forniscono un legno nettamente superiore come qualità, una meccanica perfetta (tra l'altro registrabile come sugli oboi), cuscinetti in pelle, suono più potente e un'intonazione che sfiora la perfezione. Direi che è già abbastanza, poi se vuoi ti posso aggiungere che ho anche la possibilità di scegliere se avere uno strumento in ebano o in legno di rosa, con meccanica argentata o addirittura dorata (che non si rovinerà mai perchè l'oro non ossida) e qui mi fermo perchè si è già detto tanto su questi clarinetti. Se ti capita l'occasione vai a provarne uno, non costa nulla, solo il viaggio e non c'è nessun obbligo di acquisto, l'unico rischio è quello di innamorarsi di questi strumenti e non avere i soldi per comprarne uno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come mai non ti piece il modello??la meccanica?

Ciao Luciaa,

Concordo pienamente con Maestro che vedo ti ha già risposto.

Perchè qui credetemi si parla di strumenti di un livello che non avete idea se non li avete già provati, "alto livello" a un prezzo "normale.

Solo chi li ha provati può capire di cosa stiamo parlando, raga qui si è su un'altro pianeta.

Un grazie ai Patricola per fare dei clarinetti cosi magnifici.

Ciaoo..

Magnacarta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Luciaa,

Concordo pienamente con Maestro che vedo ti ha già risposto.

Perchè qui credetemi si parla di strumenti di un livello che non avete idea se non li avete già provati, "alto livello" a un prezzo "normale.

Solo chi li ha provati può capire di cosa stiamo parlando, raga qui si è su un'altro pianeta.

Un grazie ai Patricola per fare dei clarinetti cosi magnifici.

Ciaoo..

Magnacarta

Ciao vorrei unirmi a Magnacarta e gli altri che hanno indicato i Patricola, pollice in su per loro, veramente ottimi strumenti, difficile trovarne con una qualità cosi alta soprattutto su ogni clarinetto.

Ciao

Sandro_78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao vorrei unirmi a Magnacarta e gli altri che hanno indicato i Patricola, pollice in su per loro, veramente ottimi strumenti, difficile trovarne con una qualità cosi alta soprattutto su ogni clarinetto.

Ciao

Sandro_78

Io direi che è praticamente impossibile trovarne con una qualità così alta, forse i Louis Rossi si avvicinano ai Patricola, ma costano anche il triplo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io direi che è praticamente impossibile trovarne con una qualità così alta, forse i Louis Rossi si avvicinano ai Patricola, ma costano anche il triplo...

Be non esageriamo, ve ne sono in giro di clarinetti buoni, diciamo che ora il livello di paragone della qualità si è elevato in modo sostanziale, proprio grazie ai Patricola come anche a qualche Yamaha (pochi a dire il vero ma ci sono).

Bisgna dire che ci sono degli ottimi Buffet in giro ma mi riferisco ad alcuni di qualche anno addietro, in quelli nuovi la qualità è scesa di non poco ma soprattutto è difficile trovarne due abbastanza uguali, perlomeno quello che si trova nei vari negozi.

Comunque meglio stare sempre sul generale se no si finisce per apparire troppo di parte.

Per me vale sempre la regola che chi prova di persona sa sempre di più di chi non lo fa.

Ciao

Magnacarta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Zanuso

Nessuno ha mai sentito parlare dei Luis Rossi ? Io non gli mai provati ma mi hanno detto che come strumenti sono superlativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hia ragione Magnacarta esitono i Buffet buoni e gli Yamaha buoni, però quando si discute della qualità di uno strumento bisogna prendere a campione un determinato numero di strumenti. Se si considerano 20 Buffet non se ne troverà uno uguale all'altro mentre tra i Patricola o tra i Louis Rossi la qualità è motlo alrta e omogenea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nessuno ha mai sentito parlare dei Luis Rossi ? Io non gli mai provati ma mi hanno detto che come strumenti sono superlativi.

Salve,

Li ho provati al clarinetfest negli USA l'anno scorso, non sono male come suono e nei vari altri aspetti, anche la meccanica era confortevole.

Ora non so se quelli portati li fossero "speciali" o se la normale produzione poi sia +/- uguale.

Il prezzo riferitomi (anche se scontato per me) però era un pò proibitivo e credo lo sia ancora oggi per molte tasche, si compra un Tosca (già di livello spesa alto) e mezzo tanto per dare una idea.

Si può trovare un buon Buffet o un Yamaha e perchè no un Patricola, una nuova realtà Italiana che si sta facendo conoscere bene, con una ottima qualità e spendendo decisamente molto meno.

Ritornando ai Rossi, una (scusate il termine) nota negativa secondo me è il fatto che quelli che ho visto e provato erano fatti in un unico pezzo (alto e basso assieme) e questo in caso di probabile screpolatura nel caso si dovesse cambiare il pezzo, significa cambiare lo strumento intero.

Ciao Musicss80

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Salve,

Li ho provati al clarinetfest negli USA l'anno scorso, non sono male come suono e nei vari altri aspetti, anche la meccanica era confortevole.

Ora non so se quelli portati li fossero "speciali" o se la normale produzione poi sia +/- uguale.

Il prezzo riferitomi (anche se scontato per me) però era un pò proibitivo e credo lo sia ancora oggi per molte tasche, si compra un Tosca (già di livello spesa alto) e mezzo tanto per dare una idea.

Si può trovare un buon Buffet o un Yamaha e perchè no un Patricola, una nuova realtà Italiana che si sta facendo conoscere bene, con una ottima qualità e spendendo decisamente molto meno.

Ritornando ai Rossi, una (scusate il termine) nota negativa secondo me è il fatto che quelli che ho visto e provato erano fatti in un unico pezzo (alto e basso assieme) e questo in caso di probabile screpolatura nel caso si dovesse cambiare il pezzo, significa cambiare lo strumento intero.

Ciao Musicss80

Aggiungerei anche che quando si scaldano danno più problemi di intonazione proprio perchè in un pezzo unico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest buffet56

LEGGI UN PO' PIU' SU E VEDRAI CHE HO PROVATO PURE I SELMER E HO DATO PURE UN BUON GIUDIZIO .

ATTUALMENTE HO A CASA UN SIGNET 100 CHE è LA FINE DEL MONDO .

CREDO COMUNQUE CHE SE IL SELMER è UNA MERCEDES LA BUFFET è SICURAMENTE UNA FERRARI.

COMUNQUE ULTIMAMENTE SUONO CON UN ROMEO ORSI MODELLO FB PROFESSIONALE ED è BELLISSIMO .

PER LA CRONACA HO AVUTO TUTTI I MODELLI DELLA BUFFET :

RC COMPLETO 21 CHIAVI E PRESTIGE 21 CHIAVI

RC 17/6

PRESTIGE 17/6

ELITE

E NON NE è MAI FALLITO UNO.

ORA MI SONO ROTTO PERCHè HO MATURATO UNA SENSIBILITà PATRIOTTICA FUORI DEL NORMALE E ALLORA HO COMPRATO UN ORSI FB 17/6 PROFESSIONALE ED è FENOMENALE.

W L'ITALIA

FA FA SOL FA

RE RE MI RE

RE FA MI RE

DO RE DO SI ETC.

guarda ti posso dire una cosa 1 salveee xdxd o 12 anni possiedo buffet prestige buffet crampon selmer recital ebano stagionato e un yamaha ycl-250 ho gia provato un "orsi" in confronto a un selmer o a un buffet non ha niente a che fare... cmq sarà xk io preferisco i selmer... xdxd ciauu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda ti posso dire una cosa 1 salveee xdxd o 12 anni possiedo buffet prestige buffet crampon selmer recital ebano stagionato e un yamaha ycl-250 ho gia provato un "orsi" in confronto a un selmer o a un buffet non ha niente a che fare... cmq sarà xk io preferisco i selmer... xdxd ciauu

Dipende un pò che Orsi hai provato, i modelli come il Verdi o l' Fb Professional sono davvero molto buoni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda ti posso dire una cosa 1 salveee xdxd o 12 anni possiedo buffet prestige buffet crampon selmer recital ebano stagionato e un yamaha ycl-250 ho gia provato un "orsi" in confronto a un selmer o a un buffet non ha niente a che fare... cmq sarà xk io preferisco i selmer... xdxd ciauu

quel post era del 2004 da allora ho cambiato 3 strumenti e , credo di essere stato uno dei primi di questo forum a comprare una coppia di Patricola , che ancora possiedo felicemente dopo 2 anni !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest buffet56

IO SUONO CON IL BUFFET

TU SUONI CON IL BUFFET EGLI SUONA ETC....

ABBIAMO TUTTI LA BUFFETTITE? :blink:

QUALI ALTRI MARCHE SECONDO VOI SAREBBERO DI PARI LIVELLO?

GRAZIE ANTICIPATAMENTE. :D

salvee...allora per me al primo posto ci stanno i selmer 2 leblanc modello cocobolo....3 romeo orsi 4 amati 7 yamaha 6 buffet...

ti spiego anche il xk i buffet all ultimo posto... nei buffet soltanto due erano perfettamente intonati gli altri senza speranza e ho provato vari modelli di cui il tosca il prestige ecc e vari strumenti antichi, dei selmer mi ha colpito molto il recital e in saint louis bellissimo suono e agilità... leblanc soltanto un modello con campana e barilotto in cocobolo che ora persoinalmente non mi ricordo il modello... cmq devo andare ciau cordiali saluti a tuttiiiiii

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest buffet56

Dipende un pò che Orsi hai provato, i modelli come il Verdi o l' Fb Professional sono davvero molto buoni

ti poxo dire soltanto che... "non ne vado molto fiero" sono un pò vizziatello... poi con i strumenti .... figuriamoci ho dei clarinetti 27 volte migliori del mio prof di conservatorio :) ma cmq tnt per la cronaca anche se so che sarà difficile da credere ho provsto e tutt'ora ho... tutti i modelli professionali e semi-professionali della :yamaha orsi buffet leblanc e selmer.di cui ora non ho tempo per elencarli ma potete dare una breve occhiata a un sito in cui ci stanno vari modelli...: http://www.daminellipietro.it/ cordiali saluti marko...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest buffet56

Nessuno ha mai sentito parlare dei Luis Rossi ? Io non gli mai provati ma mi hanno detto che come strumenti sono superlativi.

buondì come louis rossi... non c'è ne sono molti... ma se becchi quelli con l'intonazione giusta sono veramente superlativi... io ne posseggo due... cordiali saluti marko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy