Vai al contenuto
Charles Schweitzer

chitarra e violoncello

Recommended Posts

Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo innanzitutto togliermi una curiosità: approcciando al violoncello da perfetto profano degli strumenti ad arco, quanto può aiutare avere una ventina d'anni di chitarra (classica ed elettrica) alle spalle? Diciamo su una scala da 0 a 10? Grazie!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto.

Io direi... 3/10

L'unica cosa veramente simile è: il fatto che abbiano le corde entrambi. La posizione è completamente diversa, si suona con l'arco (ed è molto più ostico di quanto non sembri), non ci sono i tasti (e vuol dire tantissimo); senza contare che il violoncello è accordato per quinte.

Però tentar non nuoce!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 9/3/2016, 23:04:14, stargazer dice:

Benvenuto.

Io direi... 3/10

L'unica cosa veramente simile è: il fatto che abbiano le corde entrambi. La posizione è completamente diversa, si suona con l'arco (ed è molto più ostico di quanto non sembri), non ci sono i tasti (e vuol dire tantissimo); senza contare che il violoncello è accordato per quinte.

Però tentar non nuoce!

grazie a te per la risposta e l'accoglienza..

peccato che il forum non sia molto frequentato, per un autodidatta come me sarebbe semplicemente perfetto poter imparare dai consigli di chi è già navigato. Nel frattempo il mio cello è finalmente arrivato (da poco più di un mese) e devo dire, in tutta onestà, che possedere un discreto bagaglio tecnico su altri strumenti a corde (chitarra e basso) ha aiutato parecchio la  mia mano sinistra, il grosso dei problemi li ho ovviamente con l'altra..

Al momento riesco a dedicare due orette al giorno e sono a metà del secondo volume del metodo Suzuki (è un metodo nipponico per bambini) e mi appresto a cominciare il Dotzauer. Ho trovato parecchi tutorial online riguardo l'impostazione delle mani ed ovviamente mi farebbe piacere ricevere consigli riguardo metodi da studiare e quant'altro.. So bene che un insegnante aiuterebbe parecchio, ma al momento non me lo posso permettere..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ben conosco il Suzuki e soprattutto il Dotzauer, ma non sentirti troppo "tranquillo" sull'impostazione. Se adesso certe cose ti vengono d'istinto non è detto che tu abbia la mano messa nel modo giusto e purtroppo i tutorial online non sono sempre estremamente esaurienti e attendibili. Almeno una lezione con un maestro in carne ed ossa credo sarebbe il caso di farla... Chiaramente dipende anche tanto dal livello che vuoi raggiungere.

Presta attenzione all'intonazione perchè suonare uno strumento con i tasti (o, se il basso fosse stato fretless, senza tasti ma solo pizzicato) non stimola abbastanza l'orecchio e potresti accorgerti solo dopo un po' di avere problemi di intonazione che non avevi notato; delle belle scale a note lunghe con sotto mano un accordatore non possono che fare bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy