Vai al contenuto

Primo passo verso la crescita. Risolvere uno dei tanti problemi!


steck96
 Condividi

Recommended Posts

Ciao a tutti:D, credo sia un argomento trattato più e più volte,ed ho pure un pò di imbarazzo a confessarlo, ma prima o poi bisogna affrontare i propri problemi,solo in questo modo si può migliorare . . . Beh, ecco,ho problemi con l'intonazione, o meglio, ho problemi con le orecchie dato che non sempre riesco a capire se sto suonando intonato o meno, mi affido sempre all'accordatore. Suono ormai da molti anni ,ho fatto molti progressi durante il mio percorso di studi, se tutto va bene tra 2 anni prenderò il diploma, ma questo problema persiste. Tante volte sento i miei amici commentare "quello è stonato,quello è intonatissimo ecc,anche per quanto riguarda altri strumenti", ed ogni volta io non faccio che annuire e replicare quello che dicono. Faccio le note lunghe, sempre con l'accordatore,ascolto musica classica, però non noto miglioramenti. Qualche consiglio? E' forse un problema di "mancanza di talento"? Sto perdendo le speranze, altrimenti il resto va tutto bene, anche perchè non suono stonato,l'intonazione il più delle volte c'è, ma quando va a farsi maledire io non me ne accorgo :( .....Grazie....

Link al commento
Condividi su altri siti

Il tuo problema è molto simile a quello trattato in questo topic dove una mamma si chiedeva se sua figlia avrebbe dovuto continuare a suonare il flauto benché stonata. I tuoi insegnanti che dicono? Sono loro a farti notare che stai stonando?

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Flaux dice:

Il tuo problema è molto simile a quello trattato in questo topic dove una mamma si chiedeva se sua figlia avrebbe dovuto continuare a suonare il flauto benché stonata. I tuoi insegnanti che dicono? Sono loro a farti notare che stai stonando?

Grazie per aver risposto! Il topic mi è tornato un pó utile,perché mi ha fatto venire in mente alcuni dettagli che avevo tralasciato. A solfeggio vado bene, i dettati li adoro,infatti è raro che sbagli una nota,il maestro ci dice solo la nota di partenza,ma poi non ho problemi. Con i cantati è la stessa cosa,basta che il maestro mia dia una nota ed io subito mi intono ad essa(ovviamente come cantante sono pessimo,però le note riesco a beccarle). Non so se possa essere rilevante,ma quando sento un motivetto che mi piace, a volte anche le canzoni alla radio,prendo il flauto e ad orecchio suono ciò che sento. L'unica cosa che non percepisco è l'intonazione... Se capita di suonare male ,ad esempio che, suonando un Sib sono talmente crescente da beccare un altra nota l'avverto! Ma se quel sib tende ad essere crescente o calante,non tanto..

Link al commento
Condividi su altri siti

Il pianoforte purché sia accordato però! XD A quel punto sì che sai di suonare con un riferimento bello che perfetto sempre o quasi.
Le bande* invece, purtroppo, non è che brillino tutte per intonazione perfetta, tra una sezione e l'altra e anche tra componenti dello stesso comparto strumentale, quindi non credo siano una buona palestra per allenarsi l'orecchio. :( Ho suonato molti anni in banda e so di cosa parlo.
Io ho sempre considerato i flautisti un po' sfortunelli in fatto di intonazione. -_-

 

*se non sbaglio suoni in banda, ovvio non voglio fare di tutta l'erba un fascio.

Link al commento
Condividi su altri siti

On 1/14/2016, 7:26:45, Flaux dice:

Il tuo problema è molto simile a quello trattato in questo topic dove una mamma si chiedeva se sua figlia avrebbe dovuto continuare a suonare il flauto benché stonata. I tuoi insegnanti che dicono? Sono loro a farti notare che stai stonando?

In effetti ho suonato in banda proprio in concomitanza con l'inizio degli studi, e credo che questa cosa un pó mi abbia rovinato...Per quanto mi abbia reso bravo tecnicamente, con l'intonazione invece di aiutarmi mi ha peggiorato. Adesso sono 2 anni e poco più che ho lasciato la banda,e, non so se sia una conseguenza,rispetto a prima cerco di soffermarmi di più sul problema dell'intonazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Penso sia una gran bella cosa poter suonare da subito con altre persone, io non ho avuto questa opportunità ( nelle mie zone ci sono pochissime bande). Approfittane :rolleyes:e vedrai che studiando con l'accordatore e il pianoforte riuscirai a "sentire" l'intonazione in anticipo.

Flaux, ahimé ci sono anche orchestre cosidette " professionali" con problemi di intonazione abbastanza gravi :unsure: . Purtroppo basta un oboe o un clarinetto un po' fuori e tutto suona stonatissimo. Il flauto da questo punto di vista non pone problemi, a patto di sapersi adattare .L 'intonazione è anche saper modificare il suono

Link al commento
Condividi su altri siti

@muzikant hai ragione, infatti non voleva essere un attacco gratuito alle bande, ma diciamo che la vita da bandista richiede adattamento estremo perché non si tratta di un paio di concerti l'anno da seduti. Si marcia sotto il sole, la neve, la pioggia, combatti con il vento che vuole sempre portarti via le parti.. si suona in posti dove il tuo vicino ti sta praticamente in braccio o hai una manovra d'azione di 20 cm^2 e tante altre situazioni divertenti. Sì, è una buona palestra, ma per corretta postura e intonazione vedo meno benefici di quanto si pensi. :(


Ne avevamo discusso anche in passato e ovviamente c'è chi sentenzia che se il flautista è "scarso" di suo non è colpa della banda. Ecco, io con il tempo ho cambiato opinione, non sarai sempre al top come strumentista anche perché l'ambiente è sempre un tantino movimentato e curare certi aspetti è molto difficile. XD Poi, se piace la classica, ci sono formazioni più adatte dove coltivare il repertorio flautistico. :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Un buon metodo per educare l'orecchio a sentire le differenze d'intonazione, quando una nota cala o cresce e come intonarla, è esercitarsi ad accordare una chitarra, se il tuo problema è quello di non capire se una nota cala o cresce e come intonarla, procurati una chitarra fatti spiegare come si accorda e esercitati ad accordarla più e più volte in poco tempo ti sarà tutto chiaro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy