Vai al contenuto
francican

Chiedo aiuto sulla cura del suono

Recommended Posts

Salve a tutti, scrivo qui per chiedere aiuto a voi.


Premetto che sono al V anno di conservatorio e come tecnica modestamente sono avanti ma il mio problema è il suono. Tante volte mi dicono di suonare più forte che non mi sentono ma appena suono più forte allora il mio suono esce sguaiato e brutto e talvolta anche suonando mezzo forte o anche piano sento che mi esce un suono brutto (troppo chiaro e sguaiato). Suono un e11 france con bocchino b40 profile88 e legatura bg (quella con i dentini di plastica) e suono ance vandoren traditional 3. Su cosa mi consigliate di intervenire e in che modo?


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao qualche consiglio da uno studente come te,

Sicuramente il suono lo devi avere in mente e studiare tanto per riuscire a ottenerlo.Un consiglio che ti posso dare è innanzitutto quello di curare l' impostazione stai attento o non stringere con le labbra e alla risonanza cioè quando suoni pensa alla U.In pratica sempre senza rilassare il labbro pensa invece che sorridere ad aumentare la distanza farla lingua e il palato sempre però con il labbro tirato .Ovviamente non troppo perché poi ti sballa l' intonazione che rischia di diventare calante. Di questa cosa non sapevo niente prima di una lezione che ho fatto con un clarinettista delle mie parti e ti assicuro che ti aiuta molto ad ottenere un suono più scuro.Per quanto riguarda il materiale penso che le 3 sul B 40 siano n po' troppo tenere e penso sia dovuto anche a questo il fatto che non sei soddisfatto del suono io ti consiglierei di aumentare pian piano in modo da arrivare alle 3 e mezzo o sarebbe l' ideale le 3 e mezzo più.Ovviamente otterrai un suono più scuro e più potente però stai attento sempre all' attacco nel pianissimo che rischia di essere difficile da produrre e al fortissimo che devi essere capace di mantenere senza morire di fatica. Ci vorrà parecchio studio però ti assicuro che dopo la differenza si sente.

Spero di esserti stato utile

Ciao

Arnold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao qualche consiglio da uno studente come te,

Sicuramente il suono lo devi avere in mente e studiare tanto per riuscire a ottenerlo.Un consiglio che ti posso dare è innanzitutto quello di curare l' impostazione stai attento o non stringere con le labbra e alla risonanza cioè quando suoni pensa alla U.In pratica sempre senza rilassare il labbro pensa invece che sorridere ad aumentare la distanza farla lingua e il palato sempre però con il labbro tirato .Ovviamente non troppo perché poi ti sballa l' intonazione che rischia di diventare calante. Di questa cosa non sapevo niente prima di una lezione che ho fatto con un clarinettista delle mie parti e ti assicuro che ti aiuta molto ad ottenere un suono più scuro.Per quanto riguarda il materiale penso che le 3 sul B 40 siano n po' troppo tenere e penso sia dovuto anche a questo il fatto che non sei soddisfatto del suono io ti consiglierei di aumentare pian piano in modo da arrivare alle 3 e mezzo o sarebbe l' ideale le 3 e mezzo più.Ovviamente otterrai un suono più scuro e più potente però stai attento sempre all' attacco nel pianissimo che rischia di essere difficile da produrre e al fortissimo che devi essere capace di mantenere senza morire di fatica. Ci vorrà parecchio studio però ti assicuro che dopo la differenza si sente.

Spero di esserti stato utile

Ciao

Arnolde

e se anzichè le traditional usassi le v21?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao io le vandoren traditional non le uso perché per me sono troppo diseguali fra di loro e alla fine trovo o ance troppo dure o tenere come il burro.Le v12 sono meglio però io preferisco le v 21 che forse perché sono appena uscite almeno sono più uguali fra loro. L' unica pecca e che forse sono un po' più morbide ma giusto un filo.In ogni caso prova varie ance poi vedi tu.Ultima cosa mi era sfuggito che suoni un profilo 88 forse potrebbe essere che tendi a stringere anche perché il becco è meno inclinato.Io ti consiglio di provare i becchi licostini a me piacciono ti danno un suonomigliore e ho l' impressione che l' ancia vibri il doppio rispetto ad n vandoren.Ovviamente le mie sono impressioni.Comunque sono usati da tanti bravi clarinettisti.In ogni caso per il materiale io posso stare qua otto ore a dirti cosa per me è migliore e perché ma potremmo trovare sicuramente altri bravi clarinettisti che la pensano diversamente. Alla fine deve piacere a te il materiale che suoni quindi il mio consiglio è prova il maggior numero di ance becchi strumenti ecc.... e poi senza pregiudizi giudica tu quale è il materiale più adatto a te.

Arnold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao io le vandoren traditional non le uso perché per me sono troppo diseguali fra di loro e alla fine trovo o ance troppo dure o tenere come il burro.Le v12 sono meglio però io preferisco le v 21 che forse perché sono appena uscite almeno sono più uguali fra loro. L' unica pecca e che forse sono un po' più morbide ma giusto un filo.In ogni caso prova varie ance poi vedi tu.Ultima cosa mi era sfuggito che suoni un profilo 88 forse potrebbe essere che tendi a stringere anche perché il becco è meno inclinato.Io ti consiglio di provare i becchi licostini a me piacciono ti danno un suonomigliore e ho l' impressione che l' ancia vibri il doppio rispetto ad n vandoren.Ovviamente le mie sono impressioni.Comunque sono usati da tanti bravi clarinettisti.In ogni caso per il materiale io posso stare qua otto ore a dirti cosa per me è migliore e perché ma potremmo trovare sicuramente altri bravi clarinettisti che la pensano diversamente. Alla fine deve piacere a te il materiale che suoni quindi il mio consiglio è prova il maggior numero di ance becchi strumenti ecc.... e poi senza pregiudizi giudica tu quale è il materiale più adatto a te.

Arnold

E se dovessi cercare un bocchino quali parametri dovrei prendere in considerazione? E come so se un bocchino è adatto a me o no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao penso che visto che sei al quinto anno tu avrai sicuramente un' idea sul suono che vuoi ottenere e delle esigenze rispetto al materiale che suoni.

Il parametro con cui devi scegliere il materiale è in modo che si avvicini il più possibile a soddisfare tutte le tue esigenze che sono tue e di nessun altro perché siamo diversi e abbiamo gusti diversi.

Io potrei dirti cosa cerco nel materiale quale è il mio bocchino ideale e quali sono i mie parametri e le mie esigenze ma cosi rischieresti di comprare un bocchino che soddisfa le mie esigenze e non le tue.

In ogni caso prova tanti becchi stai attento a intonazione suono emissione facilità d' attacco e scegli quello che più ti soddisfa.

Arnold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao penso che visto che sei al quinto anno tu avrai sicuramente un' idea sul suono che vuoi ottenere e delle esigenze rispetto al materiale che suoni.

Il parametro con cui devi scegliere il materiale è in modo che si avvicini il più possibile a soddisfare tutte le tue esigenze che sono tue e di nessun altro perché siamo diversi e abbiamo gusti diversi.

Io potrei dirti cosa cerco nel materiale quale è il mio bocchino ideale e quali sono i mie parametri e le mie esigenze ma cosi rischieresti di comprare un bocchino che soddisfa le mie esigenze e non le tue.

In ogni caso prova tanti becchi stai attento a intonazione suono emissione facilità d' attacco e scegli quello che più ti soddisfa.

Arnold

Va bene grazie, farò sicuramente tesoro di ciò che ho appreso, grazie mille :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, scrivo qui per chiedere aiuto a voi.

Premetto che sono al V anno di conservatorio e come tecnica modestamente sono avanti ma il mio problema è il suono. Tante volte mi dicono di suonare più forte che non mi sentono ma appena suono più forte allora il mio suono esce sguaiato e brutto e talvolta anche suonando mezzo forte o anche piano sento che mi esce un suono brutto (troppo chiaro e sguaiato). Suono un e11 france con bocchino b40 profile88 e legatura bg (quella con i dentini di plastica) e suono ance vandoren traditional 3. Su cosa mi consigliate di intervenire e in che modo?

Non c'è granchè da aggiungere a quello che ti ha detto Arnold e che condivido in pieno. Le ance io le metterei un filo più dure. Io ho suonato una decina d'anni con B45 e ance 3,5 il B40 ha la stessa apertura del B45. In ogni caso il tuo becco non da un suono chiaro, tutt'altro! Se vuoi scurire ulteriormente puoi provare o un Pomarico o un becco tedesco. Ma devi vedere un pò tu con cosa e se ti trovi meglio. Anche lo strumento potrebbe influire un pochino, ma indubbiamente non è cambiando lo strumento che si fa il salto di qualità, per migliorare bisogna studiare, poi si può provare a cambiare qualcosa quando proprio non c'è niente da fare. Altra cosa che puoi fare è studiare 10 minuti al giorno le note lunghe con il doppio labbro, se il tuo problema dipende dal fatto che mordi troppo, con questo sistema perderai subito il vizio. Il resto te l'ha già detto Arnold, pensa ad una U quando suoni (oppure ad una O se non ti abbassa troppo l'intonazione) e aumenta la distanza tra lingua e palato, questo anche può abbassare l'intonazione ma non è un grosso problema se il tuo B40 non è un serie 13. Ricorda infine che tutto parte dalla testa, il suono esce come lo pensi. Accessori, strumento e ance ti danno una mano, ma il lavoro "sporco" lo devi fare tu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy