Vai al contenuto
Subbasso97

VIOLONCELLO LUIS AND CLARK

Recommended Posts

Buon giorno, chiedo venia per l'assenza prolungata, ma sono stato preso da altre faccende. Ad ogni modo, finalmente ho trovato l'occasione per sottoporre all'attenzione degli egregi utenti questo argomento che mi ha sempre affascinato molto: il violoncello Luis and Clark in fibra di carbonio. Cosa ne pensate? Qualcuno di voi è mai entrato in possesso di uno di questi strumenti? Ho ascoltato la registrazione di "Smooth Criminal" ad opera dei mitici "2Cellos", e il timbro mi sembra molto buono (per quanto una registrazione possa essere attendibile). I vari siti internet e i testimonials forniscono responsi assai positivi in merito, come, ad esempio, un suono più potente, leggerezza, robustezza... Risponde a verità (ovviamente, tralasciando "Smooth Criminal" e le altre cover di brani del medesimo genere, con riferimento alla musica classica)? Mi auguro di avere aperto una conversazione interessante.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uno strumento in fibra di carbonio può essere utile per suonare in condizioni particolari (all'aperto, in climi molto caldi o molto freddi...) o quando si devono fare spostamenti (es. senza custodia) che potrebbero danneggiare uno strumento di legno; per il resto penso che sia un acquisto un po' inutile


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per necessità suono con un archetto Carbondix. Mi sono diplomata proprio con questo, ho tenuto un altro arco di carbonio per quasi tutti i miei anni di conservatorio per poi scoprire come fosse sbilanciato e senza il giusto 'grip'. Non ti nascondo che preferirei un arco in legno di ben altre cifre, ma al momento va bene così, poi chissà... Ti porto questo banale esempio per dirti che il carbonio ha il suo perché e il suo particolare suono se sei costretto da circostanze ambientali non agevoli o se cerchi quelle determinate caratteristiche sonore. Personalmente, vedo questi strumenti ad arco adatti alla ome musica leggera e cose del genere. Tra l'altro, senza malignità, ma visto che i 2Cellos sono abbastanza noti, non viene il dubbio che si tratti di una sponsorizzazione (come fanno alcuni con le corde)? XD Il suono purtroppo può essere alterato alla grande in post produzione..quindi o ne trovi uno dal vivo e ti levi il piacere, oppure non mi fiderei.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per necessità suono con un archetto Carbondix. Mi sono diplomata proprio con questo, ho tenuto un altro arco di carbonio per quasi tutti i miei anni di conservatorio per poi scoprire come fosse sbilanciato e senza il giusto 'grip'. Non ti nascondo che preferirei un arco in legno di ben altre cifre, ma al momento va bene così, poi chissà... Ti porto questo banale esempio per dirti che il carbonio ha il suo perché e il suo particolare suono se sei costretto da circostanze ambientali non agevoli o se cerchi quelle determinate caratteristiche sonore. Personalmente, vedo questi strumenti ad arco adatti alla ome musica leggera e cose del genere. Tra l'altro, senza malignità, ma visto che i 2Cellos sono abbastanza noti, non viene il dubbio che si tratti di una sponsorizzazione (come fanno alcuni con le corde)? XD Il suono purtroppo può essere alterato alla grande in post produzione..quindi o ne trovi uno dal vivo e ti levi il piacere, oppure non mi fiderei.

Pienamente d'accordo; solo, per gli archi la questione è diversa: un arco in carbonio a parità di prezzo è molto meglio di un arco economico in legno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La differenza tra un buon arco in carbonio e un pessimo pernambuco economico, sta nell'equilibrio. Per questo si fanno comprare agli studenti archi in carbonio, almeno così non prende brutti vizi... XD So che fai liuteria e quindi ne capirai sicuramente più di me, non so se poi approfondirai come archettaio. :)


Il carbonio vibra in maniera diversa e quindi la resa sonora è diversa. A volte capita di vedere carbonio rivestito con fogli di legno vantando proprietà sonore migliori rispetto al carbonio nudo che non stanno ne in cielo ne in terra! :ph34r_anim: Mi domando se lo faranno pure con gli strumenti, un giorno!


Una cosa che mi ispira di questo violoncello e che ci farei, detto sinceramente, sarebbe montare un pickup a piezo e vedere che suono da con una pedaliera per chitarra (o anche solo con l'amplificatore). Questa cosa la proverei, si. Potrebbe diventare interessante per i compositori più audaci? :new_russian:



E dopo questa mi incammino verso la porta... XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La differenza tra un buon arco in carbonio e un pessimo pernambuco economico, sta nell'equilibrio. Per questo si fanno comprare agli studenti archi in carbonio, almeno così non prende brutti vizi... XD So che fai liuteria e quindi ne capirai sicuramente più di me, non so se poi approfondirai come archettaio. :)

Il carbonio vibra in maniera diversa e quindi la resa sonora è diversa. A volte capita di vedere carbonio rivestito con fogli di legno vantando proprietà sonore migliori rispetto al carbonio nudo che non stanno ne in cielo ne in terra! :ph34r_anim: Mi domando se lo faranno pure con gli strumenti, un giorno!

Una cosa che mi ispira di questo violoncello e che ci farei, detto sinceramente, sarebbe montare un pickup a piezo e vedere che suono da con una pedaliera per chitarra (o anche solo con l'amplificatore). Questa cosa la proverei, si. Potrebbe diventare interessante per i compositori più audaci? :new_russian:

E dopo questa mi incammino verso la porta... XD

Certo, il problema del carbonio è che vibra meno, ha meno armonici. Però prendendo un prezzo medio che uno studente medio è disposto a spendere (facciamo 500€?), un arco di legno sarà di pessima qualità mentre uno in carbonio avrà delle caratteristiche più accettabili.

Gli archi in carbonio rivestito sono un altro discorso: funzionano molto bene, se ne hai un brutto parere sarà perchè magari ne hai provato uno di bassa qualità...

(per quanto riguarda la tua idea sul cello, sono d'accordo, anche io avevo considerato quel possibile utilizzo :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy