Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2015


Madiel
 Condividi

Recommended Posts

*boim boim :D

Benvenuto nel club. XD

Prokofiev: Concerto per piano No.1

Boris Berman

Royal Concertgebouw Orchestra diretta da Neeme Jarvi

Dedicato agli amanti di Sergey

A me! Il primo concerto mi piace tantissimo! Grazie. Ricambio con un altro Sergey, moooolto più blando. :lol:

Sergei Rachmaninoff - Piano Concerto No. 2 Op. 18

Arthur Rubinstein, piano

>https://www.youtube.com/watch?v=u9QLiefnoDE

Estendo ai russofili e buon subbota a tutti. ^^

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 10,3k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

La musica di Panufnik si basa, almeno a partire dagli anni sessanta, su precise formule matematiche che hanno il compito di creare schemi e ordinare i suoni. Nei pezzi migliori il risultato è abbastanza affascinante, anche se lascia sempre la sensazione di un qualcosa troppo pulito e lustrato. A volte lo trovo anche poco spontaneo, direi pure anche ermetico. La tendenza alla laconicità espressiva e al trattamento di pochissimo materiale per volta, lo avvicina al suo amico Lutoslawski, soprattutto alla musica tarda di Lutoslawski (che comunque, partiva da presupposti diversi). Le sue opere sinfoniche si caratterizzano da pannelli contrastanti, dove si alternano movimenti veloci quasi frenetici ad altri lenti, questi ultimi caratterizzati da una fredda sensualità o da una sospensione espressiva di matrice metafisica. Qua uno dei suoi lavori migliori



https://youtu.be/P8j2Y0IOMKw?list=PLiRnvbwUWxBGcACbg_pjRBtcKDgfWmQPF



Panufnik: Sinfonia delle sfere (n.5) (1975)


Link al commento
Condividi su altri siti

ed ecco arrivato il momento fatale..... il titolo sembra attraente

Marco Momi: Ludica II (2009)

Ensemble Nikel

https://youtu.be/ASEUe4-nfdg

a 00:50 per un attimo mi ha illuso :o C'è la solita "tendenza" al giocattolo musicale.

Madonna, adesso mi riascolto questo brano che non ricordavo per nulla. Anzi no, ricordo solo un'uso fastidioso dell'elettronica con quella mania di mettere pattern "techno" per forza. Ma, prima, mi riascolto questo divertente e senza particolari pretese brano per ensemble di Torke:

>https://www.youtube.com/watch?v=BvUIQ34SBz4

Un brano molto simpatico, questo, ricco di melodia (forse leggermente piaciona) e un po' di pattern jazz, ritmi caraibici o comunque esotici... sostanzialmente, Torke lo metterei nello stesso filone degli Kernis: musica tonale con un vocabolario armonico amplissimo e svecchiato da un po' muffa romantica. Godibile.

Link al commento
Condividi su altri siti

Nikolai KIMSKY-KORSAKOV


La leggenda della città invisibile di Kitezh e della fanciulla Fevronija



Galina Kalinina, Vladislav Plavko, Alexander Vedernikov, Evgenij Ravkov


Coro e Orchestra del Teatro Bolshoi - Mosca


Evgenij Svetlanov



Ascolto non ortodosso, senza libretto e senza preoccupazioni drammaturgiche, ma con l'attenzione rivolta allo sviluppo dei temi, all'interazione voci-orchestra e al generale clima fiabesco.


Link al commento
Condividi su altri siti

G.F.Handel

Italian Cantatas : Delirio Amoroso HWV 99 / La Lucrezia HWV 145 / Tra le fiamme HWV 170

Les Musiciens du Louvre + M.Kozena

M.Minkowski

MI0001039636.jpg?partner=allrovi.com

Ma quello che ha realizzato la foto di copertina ha lavorato per quarant'anni alla polizia come addetto alle foto segnaletiche degli arrestati? :sarcastic:

Link al commento
Condividi su altri siti

>https://www.youtube.com/watch?v=y3rpkp_LqXg

Niccolò Castiglioni - Così parlò Baldassarre

Brano abbastanza simpatico. Castiglioni era veramente un ottimo compositore, capace di tirare fuori linea melodiche veramente piacevoli all'ascolto, e che reggono benissimo il confronto con l'opera tradizionale. Sostanzialmente, il brano mi ricorda la famosa "Sequenza III" di Berio per voce sola, solo che qui Castiglioni asciuga tutte le onomatopee e da al testo quella fluidità teatrale molto immediata del collega.

Link al commento
Condividi su altri siti

Rachmaninov - Polka Italiana


L'originale credo sia per due pianoforti.



>https://www.youtube.com/watch?v=e1idCTrIKiY



Il mio mentore quando volevo scrivere qualcosa "alla polka". XD C'è anche la versione di Volodos:



>https://www.youtube.com/watch?v=cm0TU43P5CQ



Molto Lisztiana devo dire, più virtuosistica. A quanti gradiscono.


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Madiel locked this topic
Ospite
Questa discussione è chiusa.
 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy