Vai al contenuto

LE OCARINE


Subbasso97
 Condividi

Recommended Posts

Cosa ne pensano i signori utenti della famiglia delle ocarine? Mi è capitato di ascoltare dal vero il Settimino di Budrio, e devo ammettere di essere rimasto colpito dal suono scuro ma potente di questi strumenti (l'ocarina contrabbassa mi ha letteralmente stregato, è divenuta anch'essa una libidine). Se rapportate ad altre famiglie strumentali sono senza dubbio meno versatili, meno estese e più acute (basti pensare che l'estremo grave dell'ocarina contrabbassa è un Do2, medesimo estremo grave del flauto traverso basso, del flauto dolce gran basso e della viola), ma ascoltarle è un'esperienza fantastica, tanto che mi sono trovato costretto all'acquisto del CD. Ora attendo le opinioni dei signori utenti.


Link al commento
Condividi su altri siti

Prima mi beccavo sempre 4 in sondaggi, ora potrei cederti il posto... :lol: perchè non inserisci delle opzioni se vuoi fare un vero sondaggio?


Tipo: è uno strumento affascinante, è uno strumento inutile perché poco versatile, etc..



Se invece è una discussione generale, allora la sposto dove dovrebbe stare. ;)


Link al commento
Condividi su altri siti

Prima mi beccavo sempre 4 in sondaggi, ora potrei cederti il posto... :lol: perchè non inserisci delle opzioni se vuoi fare un vero sondaggio?

Tipo: è uno strumento affascinante, è uno strumento inutile perché poco versatile, etc..

Se invece è una discussione generale, allora la sposto dove dovrebbe stare. ;)

Effettivamente ho commesso un grossolano errore. In tal caso, la sposti pure nella sezione apposita.

Link al commento
Condividi su altri siti

Spostata! Rimanendo in tema ocarina, mi fu regalata tanti anni fa e ne parlai qui.

L'unico brano di musica classica in cui l'ocarina compare sembra essere quello di Ligeti:
>http://www.youtube.com/watch?v=fV3lIMpsOww

Certo che qui Ligeti le usa proprio male queste ocarine... Cute%20Sheep%20Emoticon%20017.gif
Pregi: il suono ha qualcosa di affascinante, ancestrale
Difetti: un'estensione limitata, un repertorio quasi inesistente, i polpastrelli delle dita si cerchiano e per certe taglie di strumento bisogna avere dei polpastrelli davvero giganti... :ninja:
Il miglior uso popular dell'ocarina avviene nel videogame Zelda - Ocarina of the time, tanto da aver generato un vero e proprio fenomeno su Youtube dove chiunque si cimenta a suonare i celebri motivetti che caratterizzano i diversi ambienti nel gioco.

Se non sapete di cosa stia parlando guardate questo video e capirete.

Con tanto di partitura...

tumblr_n6vy3q4LvA1te4qpoo1_1280.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Ah, esistono anche circolari... potrebbero essere una bella idea regalo!



PlasticRainbowOcarina.jpg800px-Ocarina_shops.jpg



Non sono bellissime? :wub:


Link al commento
Condividi su altri siti

Spostata! Rimanendo in tema ocarina, mi fu regalata tanti anni fa e ne parlai qui.

L'unico brano di musica classica in cui l'ocarina compare sembra essere quello di Ligeti:
>http://www.youtube.com/watch?v=fV3lIMpsOww

Certo che qui Ligeti le usa proprio male queste ocarine... Cute%20Sheep%20Emoticon%20017.gif

Flaux tu sì che te ne intendi ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Spostata! Rimanendo in tema ocarina, mi fu regalata tanti anni fa e ne parlai qui.

L'unico brano di musica classica in cui l'ocarina compare sembra essere quello di Ligeti:
>http://www.youtube.com/watch?v=fV3lIMpsOww

Certo che qui Ligeti le usa proprio male queste ocarine... Cute%20Sheep%20Emoticon%20017.gif

A me invece questo passaggio è sempre piaciuto, anzi, m'hai fatto venir voglia di riascoltarmi questo Concerto.

Comunque io una volta ho avuto modo di ascoltare dal vivo l'Ensemble di Budrio e di acquistare anche un loro disco con le Quattro Stagioni, il Concerto per due flauti ed uno per flauto di Vivaldi, le prime trascritte per Consort di ocarine, gli altri due con l'ocarina solista affiancata da archi e basso continuo.

In Consort secondo me rendono poco, con altri strumenti possono avere un effetto anche piacevole.

Link al commento
Condividi su altri siti

A me invece questo passaggio è sempre piaciuto, anzi, m'hai fatto venir voglia di riascoltarmi questo Concerto.

Allora aiutami a capire...

Comunque credo sia il brano con la più alta concentrazione di elementi della famiglia del flauto: ottavino, traverso, ocarina, fl a coulisse (?)... o forse sono proprio questi (minuto 5:14) ultimi a rovinare armonicamente tutto. :lol:

Ecco l'elenco della sezione fiati:

Woodwinds: 2 Flutes (1st doubling Alto Flute and Treble Recorder, 2nd doubling Piccolo and Descant Recorder) 1 Oboe (doubling Soprano Ocarina in C) 2 Clarinets in Bb (1st doubling Clarinet in Eb and Sopranino Ocarina in high F, 2nd doubling Bass Clarinet in Bb and Alto Ocarina in low G) 1 Bassoon (doubling Soprano Ocarina in C)

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora aiutami a capire...

Comunque credo sia il brano con la più alta concentrazione di elementi della famiglia del flauto: ottavino, traverso, ocarina, fl a coulisse (?)... o forse sono proprio questi (minuto 5:14) ultimi a rovinare armonicamente tutto. :lol:

Ecco l'elenco della sezione fiati:

Woodwinds: 2 Flutes (1st doubling Alto Flute and Treble Recorder, 2nd doubling Piccolo and Descant Recorder) 1 Oboe (doubling Soprano Ocarina in C) 2 Clarinets in Bb (1st doubling Clarinet in Eb and Sopranino Ocarina in high F, 2nd doubling Bass Clarinet in Bb and Alto Ocarina in low G) 1 Bassoon (doubling Soprano Ocarina in C)

Non c'è alcun flauto a coulisse, semmai due flauti dolci (un contralto ed un soprano).

Link al commento
Condividi su altri siti

Vorrei aggiungere che l'Ocarina è l'unico strumento musicale naturale che produce esclusivamente note pure (fondamentali), senza nessun suono armonico. Non si sa perché ha questa caratteristica ma è così. Forse questo fatto ne limita il repertorio classico, mentre è molto utilizzata nel repertorio folk e naif.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non c'è alcun flauto a coulisse, semmai due flauti dolci (un contralto ed un soprano).

No, non sono flauti dolci... :blink: non hanno nemmeno i fori... (5:13)

Forse la partitura originale li prevedeva, ma qui ci sono appunto quelli a coulisse!

Comunque diverse ocarine hanno la forma di un'anatra/papera.. ebbene sì, si suona anche con le mani. :blink:

Purtroppo non ho trovato nessun video (chissà che suonone!), ma dev'essere un famoso negozio a Taiwan specializzato in ocarine.

taiwan_32.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

No, non sono flauti dolci... :blink: non hanno nemmeno i fori... (5:13)

Forse la partitura originale li prevedeva, ma qui ci sono appunto quelli a coulisse!

La Partitura originale prevedeva i flauti dolci, cosa poi gli sia venuto in mente non lo so proprio...

[Edit.]

Mistero risolto, in partitura sono effettivamente previsti due flauti a coulisse che vengono suonati dai percussionisti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Vorrei aggiungere che l'Ocarina è l'unico strumento musicale naturale che produce esclusivamente note pure (fondamentali), senza nessun suono armonico. Non si sa perché ha questa caratteristica ma è così. Forse questo fatto ne limita il repertorio classico, mentre è molto utilizzata nel repertorio folk e naif.

Motivo per cui il suo suono è così scuro, e i suoni "gravi" (come quelli dell'ocarina contrabbassa) appaiono ancora più gravi di quanto non lo siano in realtà, perchè la forte carenza di armoniche superiori enfatizza la frequenza fondamentale... Che bella l'acustica!

Link al commento
Condividi su altri siti

dev'essere un famoso negozio a Taiwan specializzato in ocarine.

taiwan_32.jpg

Che paradiso... Comunque, nel maggio del 2015, a costo di doverci andare a piedi, mi recherò a Budrio in occasione della festa dell'ocarina... Frequentavo appena la prima media quando ci sono andato l'ultima volta, kyon syòs!

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono belle le ocarine, io mi sembra di averla presa perché ero appassionato di legend of zelda, c'era sempre il personaggio che suonava l'ocarina e allora l'ho comprata, comunque è uno strumento più che decorativo, anche se esistono vari tipi di ocarine, ocarina bassa, ocarina di tonalità diversa, un po' come il flauto, non dico che renda inutile la sua costruzione, perché uno a dire la verità, può fare quello che vuole con lo strumento, che prenda un ocarina bassa o un flauto tenore lo prende perché li piace, difficilmente riesce a trovare una collocazione in qualche teatro, a parte in questo caso del concerto di ligeti , è uno strumento un po' ornamentale, insomma lo prendi, lo metti li, lo fai anche vedere, ti diverti.


poi è limitato si, ha posizioni che sono solo quelle, non ci sono altre posizioni, ed poche note, fai fatica ad arrivare al secondo ottavo, insomma, ha un bel suono, sebbene chiuso, però è bello.


Link al commento
Condividi su altri siti

La Partitura originale prevedeva i flauti dolci, cosa poi gli sia venuto in mente non lo so proprio...

[Edit.]

Mistero risolto, in partitura sono effettivamente previsti due flauti a coulisse che vengono suonati dai percussionisti.

:pardon:

in ogni caso non sono ocarine...

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy