Vai al contenuto
Oldplayer

Prima delle bande...

Recommended Posts

... chiudono le orchestre!



In questi tempi grami la crisi se la prende con la musica... Vengono licenziati personaggi che (spesso con un titolo equipollente ad una laurea "breve") guadagnano il doppio di persone dotate di una laurea "lunga"... ma non è questo il problema (non dico che gli orchestrali guadagnano troppo; sono gli altri che guadagnano poco...).



Questo mio inizio di discussione è dovuto al fatto che, all'improvviso, mi è tornata in mente la frase di un mio amico "orchestrale" quando, organizzata un'orchestra raccogliticcia per eseguire un concerto in una piccola località che ci teneva ad ospitare un evento "particolare", la portò a fare "la" prova (unica) nella sala della banda di cui faccio parte.


Stuzzicato da me sul fatto che la qualità non è che fosse il massimo mi rispose:



"Una cattiva orchestra è sempre meglio di un'ottima banda"



Sarà proprio così?




Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... chiudono le orchestre!

In questi tempi grami la crisi se la prende con la musica... Vengono licenziati personaggi che (spesso con un titolo equipollente ad una laurea "breve") guadagnano il doppio di persone dotate di una laurea "lunga"... ma non è questo il problema (non dico che gli orchestrali guadagnano troppo; sono gli altri che guadagnano poco...).

Questo mio inizio di discussione è dovuto al fatto che, all'improvviso, mi è tornata in mente la frase di un mio amico "orchestrale" quando, organizzata un'orchestra raccogliticcia per eseguire un concerto in una piccola località che ci teneva ad ospitare un evento "particolare", la portò a fare "la" prova (unica) nella sala della banda di cui faccio parte.

Stuzzicato da me sul fatto che la qualità non è che fosse il massimo mi rispose:

"Una cattiva orchestra è sempre meglio di un'ottima banda"

Sarà proprio così?

Il problema dei musi...canti e' che, come salgono un pochino di livello, gli arriva subito la puzza sotto il naso. Una cattiva orchestra e' un gruppo che suona male. Un' ottima banda e' un gruppo che suona bene. Io preferisco chi suona bene a chi suona male. Indipendentemente da tipo di musica, di composizione orchestrale e via discorrendo. Suono amatorialmente da tanti anni e solo da poco ho cercato un po' di inserirmi nell' ambiente di coloro che si definiscono musicisti. Ecco, ho trovato tanta boria, ma tanta.

Comunque.....io mi sono iscritto a questo forum per far conoscere la mia musica. http://www.montalcinomusic.com . Ne approfitto di questa risposta per proportela e ricevere commenti sia sulla musica che sul nostro sito. Ti ringrazio in partenza. A presto Old player e saluti. Andrea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti e scusate se ho fatto un po' casino.

Vedi, Oldplayer, l'affermazione che tu citi "Una cattiva orchestra è sempre meglio di un'ottima banda" secondo me parla proprio di tanta, tanta "povertà" mentale.

Che ne diciamo dell'Eastman Wind Ensemble diretto da Donald Hunsberger che mi suona la trascrizione della "Passacaglia in Do min." di Bach? O ancora più facile, della banda di Ruvo di Puglia che fa tournee in Europa portando il repertorio delle marce funebri del venerdì santo nella sala della Filarmonica di Berlino ?

Il paradosso: i fiati di un' orchestra che si "prostituiscono" suonandomi "Alte Kameraden" di Carl Teike diretti "dal ragazzino" Herbert von Karajan ? Poverini ?

Taciamo ogni ulteriore considerazione e permettetemi di affermare una sola cosa: non mi importa questo o quel mezzo, questa o quella formazione; l'importante è che si faccia musica ma quella con la "m" fatta così: "M".

Ciao. gbcorti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci tenevo ad intervenire in questo topic e finalmente ne ho il tempo!


A scanso di equivoci premetto che attualmente non sono direttamente coinvolta in una delle due "fazioni", ma ho militato per tanti anni in banda. La frase riportata in apertura è volutamente polemica, non c'è alcun dubbio, il problema è però che il livello di una banda è solitamente medio/basso in Italia... è la realtà. Ci sono punte di eccellenza, ma ce ne sono altrettante in ambito orchestrale.



Chi va a suonare in banda in genere non ha chissà quale carriera musicale in mente, ha un altro lavoro che poco si collega con la musica e vuole solo stare insieme ad altre persone e condividere questa sua passione senza troppe costrizioni. In orchestra inoltre il repertorio ha poco a che fare con quello bandistico. Certo, meglio che si suoni bene e basta, orchestra o banda che sia...



Per curiosità ascolto l'Ensemble citato:



>http://www.youtube.com/watch?v=efEv2y79Bp0



...certo bravi, se conoscete una banda in Italia che suona così fatemelo sapere, tuttavia in questo adattamento mi mancano le sonorità degli strumenti ad arco in un ipotetico adattamento orchestrale. :unsure:



>http://www.youtube.com/watch?v=d45-m_1ghVM



Le bande difficilmente chiuderanno non perché sono migliori, ma perché la loro gestione spesso si basa sulla generosità del paese/PA, chi ci suona non percepisce uno stipendio, ciò non toglie che presto o tardi il ricambio generazionale mancato si farà pesantemente sentire.




@ montalcinomusic: non è necessario riportare l'autopromozione in qualsiasi topic di sezione andando anche a quotare post di utenti non più attivi in forum. Grazie. :)


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Una cattiva orchestra è sempre meglio di un'ottima banda"

A volte, valutata da piccoli dettagli la competenza di certi "professionisti", si capisce abbastanza bene perché la loro impresa non abbia futuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...certo bravi, se conoscete una banda in Italia che suona così fatemelo sapere

Tanti anni fa, la fiera degli strumenti musicali di Pesaro ospitava anche un concorso per bande italiane. Ho ascoltato formazioni senza nulla da invidiare alla Eastman, con un repertorio che non si limitava ai grandi classici ma proponeva musica contemporanea di scrittura chiara (come dovere di una banda) ma decisamente complessa. Purtroppo senza iniziative del genere è difficile scoprire quel che c'è realmente in Italia, e si pensa subito alla banda da processione.

Bisogna inoltre dire che il livello medio delle orchestre in Italia non è eccelso. Anche quando ci suonano straordinari strumentisti, una certa mancanza di disciplina e una certa pigrizia che spinge a scegliere repertorio non impegnativo rende molto difficile raggiungere l'eccellenza. E quindi il confronto buona orchestra vs. cattiva banda diventa difficile da fare.

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanti anni fa, la fiera degli strumenti musicali di Pesaro ospitava anche un concorso per bande italiane. Ho ascoltato formazioni senza nulla da invidiare alla Eastman, con un repertorio che non si limitava ai grandi classici ma proponeva musica contemporanea di scrittura chiara (come dovere di una banda) ma decisamente complessa. Purtroppo senza iniziative del genere è difficile scoprire quel che c'è realmente in Italia, e si pensa subito alla banda da processione.

Forse il concorso favorisce un approccio più professionale alla musica, tuttavia vorrei ricordare che le orchestre di fiati non sarebbero propriamente bande.

Quella che tu chiami banda da processione per me è la banda normalmente intesa :unsure:, quella che anima anche i piccoli paesi, che alterna durante l'anno concerti e processioni/servizi con le marce. L'orchestra di fiati, invece, generalmente si rifiuta di prestarsi a certi eventi tanto mondani... :lol:

La Eastman Wind Ensemble si direbbe un'orchestra di fiati, basta solo vedere che non c'è una divisa ma più un abbigliamento "da orchestra", l'abito scuro.

All'estero ho avuto la fortuna di sperimentare la vita in questo tipo di formazione e devo dire che il maestro era anche abbastanza esigente.

Quindi in realtà ci sarebbero 3 tipi di formazione: la banda, l'orchestra di fiati (che già credo si considerino un gradino sopra ad una normale banda :prankster2:) e l'orchestra sinfonica. Credo che il confronto si riferisse tra la prima e l'ultima, l'orchestra di fiati la considero una sorta di anello di congiunzione tra le due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci tenevo ad intervenire in questo topic e finalmente ne ho il tempo!

A scanso di equivoci premetto che attualmente non sono direttamente coinvolta in una delle due "fazioni", ma ho militato per tanti anni in banda. La frase riportata in apertura è volutamente polemica, non c'è alcun dubbio, il problema è però che il livello di una banda è solitamente medio/basso in Italia... è la realtà. Ci sono punte di eccellenza, ma ce ne sono altrettante in ambito orchestrale.

Chi va a suonare in banda in genere non ha chissà quale carriera musicale in mente, ha un altro lavoro che poco si collega con la musica e vuole solo stare insieme ad altre persone e condividere questa sua passione senza troppe costrizioni. In orchestra inoltre il repertorio ha poco a che fare con quello bandistico. Certo, meglio che si suoni bene e basta, orchestra o banda che sia...

Per curiosità ascolto l'Ensemble citato:

>http://www.youtube.com/watch?v=efEv2y79Bp0

...certo bravi, se conoscete una banda in Italia che suona così fatemelo sapere, tuttavia in questo adattamento mi mancano le sonorità degli strumenti ad arco in un ipotetico adattamento orchestrale. :unsure:

>http://www.youtube.com/watch?v=d45-m_1ghVM

Le bande difficilmente chiuderanno non perché sono migliori, ma perché la loro gestione spesso si basa sulla generosità del paese/PA, chi ci suona non percepisce uno stipendio, ciò non toglie che presto o tardi il ricambio generazionale mancato si farà pesantemente sentire.

@ montalcinomusic: non è necessario riportare l'autopromozione in qualsiasi topic di sezione andando anche a quotare post di utenti non più attivi in forum. Grazie. :)

Concordo su tutta la linea, comunque per "divertirsi" con Musica anche non eccessivamente difficile ci si potrebbe anche trovare in piccoli Ensemble cameristici che possono tranquillamente suonare il vastissimo repertorio "antico" (pre-1700 circa, se ci fosse qualcosa di adatto anche in tempi più moderni sono gradite segnalazioni) appositamente concepito per dilettanti di discreto livello: sarebbe interessante divulgare anche questa realtà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto solo stamani l'intervento di Flaux e mi ha colpito un dettaglio: si confrontano due esecuzioni (orchestra di fiati, orchestra sinfonica) di un brano "organistico"... il mio modesto e povero parere è che quel brano (e tutti i brani come quello) andrebbe lasciato fare all'organo ... e basta... Per carità, non è che non se ne possono fare trascrizioni: io stesso ogni tanto lo ascolto da quel grazioso quartetto di tromboniste, ma quando mi va di ascoltare il repertorio organistico di Bach lo ascolto suonato su un organo.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto solo stamani l'intervento di Flaux e mi ha colpito un dettaglio: si confrontano due esecuzioni (orchestra di fiati, orchestra sinfonica) di un brano "organistico"... il mio modesto e povero parere è che quel brano (e tutti i brani come quello) andrebbe lasciato fare all'organo ... e basta... Per carità, non è che non se ne possono fare trascrizioni: io stesso ogni tanto lo ascolto da quel grazioso quartetto di tromboniste, ma quando mi va di ascoltare il repertorio organistico di Bach lo ascolto suonato su un organo.

Hai ragione Oldplayer, Bach stesso probabilmente non avrebbe apprezzato nessuna delle due. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La sparata è grossa, poteva anche risparmiarsela.

Nelle bande oramai ci sono anche  musicisti con la M maiuscola, per cui starei molto attento a fare lo sbruffone.

Le bande rendono ottimamente nel repertorio scritto per strumenti a  fiato

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy