Vai al contenuto

Legatura con spago: cosa ne pensate?


Ospite

Recommended Posts

salve a tutti clarinettisti, è da un pò che mi faccio questa domanda e chiedo a voi, cosa ne pensate della legatura con lo spago?

io stanotte ho tentato di fare una legatura simile con lo spago cerato e mi è venuto questo:

index.jpg

io sinceramente non so proprio come si fa, lo fatta un pò a muzzo e lo legato, non lo ancora provato però sembra buono, voi sapete come si fa una buona legatura con lo spago?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo spago non va bene! Serve il filo di scozia! Resistente, morbido e facilmente malleabile! Comunque se n'è già parlato in precedenti discussioni! Cerca

dove lo posso trovare?

comunque è buono nonostante sembra che non va bene è buono il suono.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai provato con il filo di scozia? è ottimo a livello sonoro ma un po scomodo riguardo la tenuta dell'ancia!

si, lo provato, purtroppo non lo legato proprio bene ma lo legato in modo che l'ancia vibri meno, quindi, consentendo un suono più aperto, riguardo ai problemi invece c'è quello di togliere il bocchino che diventa scomodo, l'ancia si muove con più facilità, per quanto ho stretto bene, l'unico vantaggio oe che spendi poco e puoi scegliere il tipo di legatura per te, ho fatto degli esperimenti e ho capito che più in basso fai la legatura, vicino alla base dell'ancia e appunto il suono è più aperto e vibra di più, se invece più fai la legatura in alto e meno l'ancia vibra e il suono è più chiuso, ti consente di fare dei piano buoni ma non si sente bene il suono, rimane molto chiuso, lo staccato mi sembra che viene meglio cosi ma preferisco per optare con la legatura più in basso perché a me piace molto il suo forte, poi dipende dal tipo di bocchino, ho due bocchino della vandoren, il 7jb che è uno dei ultimi bocchini prodotti dalla vandoren ed uno dei più aperti che ci sia e poi il B40 che è molto più chiuso, il 7jb se prima era più aperto con una legatura ora con questa con il filo è ancora più aperto, il B40 pure, ma lo staccato lascia a desiderare, invece ho provato il B40 a fare una legatura un pò più nel mezzo e lo staccato è diventato meno "sputacchioso" ma è sempre molto chiuso il suono, poi dipende anche dall'ancia, certo, però la differenza tra un suono più aperto e uno più chiuso si sente molto bene

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la legatura è semplice da fare con la coda di topo anche se hai un becco dei "nostri" tipo francese senza i solchi per lo spago...se guardi come si fa la legatura dell'amo da pesca,questa legatura è molto simile e blocca l'ancia in maniera sicura e stabile,certo meno giri fai e più leggera e instabile sarà la legatura.


Ma vedrai che in breve tempo tornerai alla legatura a vite,comunque penso tu sappia che una legatura dall'aspetto simile alla coda di topo ma col congegno a vite esiste in commercio...ma è molto cara.


il nero


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusami, l'informazione che ti ho dato è errata!

Il filo che mi ricordavo essere perfetto per costruire una legatura è la coda di topo!

Il filo di scozia va bene lo stesso, ma la coda di topo è formidabile!

tranquillo, per 2 € mi metto a ridere, ciononostante anche se non è proprio la legatura puoi maneggiarlo bene, tutto sta nel fare dei piccoli esperimenti, si può provare fili diversi che alla fine li usi per raggiungere il suono adatto a te.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy