Vai al contenuto

arpa a ruota libera .-.


Recommended Posts

mentre cerco di trascinare un po' di gente in questa parte del forum.....che ne dite di parlare di arpa a ruota libera? quello che mi e vi viene in mente, domande, dubbi, luoghi comuni, stupidate e cose buffe??? :D



tipo.....


sui libri di teoria più famosi l'arpa magicamente ha otto pedali (ne ha sette, l'ottavo c'era in un arpa particolare ma ora non c'è più)


oppure... fate voi!


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, comincio io :o:


- quali sono i capolavori per arpa del '900?


- dicevi di un'arpa particolare con un ottavo pedale. Significa che lo strumento si è ormai standardizzato, o ci sono diversi tipi di arpa? (mi riferisco solo alla musica classica);


- è sempre adoperato come strumento prettamente polifonico, o ci sono autori che si sono cimentati in un repertorio di "studio"? Cerco di spiegarmi con un esempio pianistico: Bartok e Prokofiev hanno spesso usato il pianoforte come strumento percussivo, Cage ha scritto brani per pianoforte preparato, ecc. Ci sono composizioni del genere anche per arpa? (che poi detto così, sembra che io sia alla ricerca di brani insoliti, quasi conoscessi a menadito il repertorio arpistico "convenzionale", non è affatto così);


- è vero che l'arpa è uno strumento suonato quasi esclusivamente da donne? (vabbè, questa era scontata :D).


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che siamo a ruota libera, posto un video della prima Arpista che ho ascoltato dal vivo molti anni fa: YOKO NAGAE, giapponese da tempo trasferitasi a Roma

Jacqueline Fontyn

"Halo" (1978) per arpa e sedici strumenti

Arpista: Yoko Nagae

London Sinfonietta

dir. Ronald Zollman.

http://www.youtube.com/watch?v=hgpqbEQCf8Y

P.S. la SUA VILLA a Roma, progettata da Julio Lafuente e Giovanni Rebecchini, è considerata capolavoro dell'architetttura contemporanea!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 months later...

La Sonata di Debussy!!! Capolavoro assoluto....anche Debussy era consapevole di aver scritto un bel brano, in una lettera all'editore lo definisce brano "di una bellezza imbarazzante". :) Che bella sezione quella dedicata all'arpa, io, come flautista ho un feeling particolare per il suono dell'arpa e resto convinto che l'abbinamento flauto ed arpa sia tra i più belli.Grandioso il duo Larrieu/Mildonian ma anche quello Rampal/Laskine.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

Un video dell'arpista Chiara Capobianco (con cui ho in comune alcuni prozii), registrato poco dopo il suo servizio come arpista dell'orchestra del transatlantico Queen Elizabeth II (dove ha incontrato i miei genitori scoprendo tale 'parentela')

http://www.youtube.com/watch?v=MvbpaBjyi98

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...
  • 3 months later...
  • 7 months later...
  • 4 months later...
On 18 ottobre 2014 09:59:58, Antiphonal dice:

e ancora loro due alle arpe tradizionali con un "evergreen" successo dei Deep Purple

 

http://www.youtube.com/watch?v=BWYVW01svKA

E qui suonano gli Iron Maiden

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On ‎07‎/‎10‎/‎2015‎ ‎09‎:‎03‎:‎02, Antiphonal dice:

Amy Turk suona la sua trascrizione per arpa della Toccata e Fuga in Re min. di J.S. Bach

https://www.youtube.com/watch?v=oPmKRtWta4E

Bravissima! :smile_anim:

Come mi piacerebbe duettare con un'arpa!!

Ciao

Claudia :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 months later...

Questa la mia Berceuse per arpa. I suoni sono quelli di Finale, il microfono con cui ho registrato è quello dell'ipad, mi scuso con tutti se la resa sonora non è delle migliori ma sottopongo a tutti questa breve composizione.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti, vi chiedo aiuto per i brani da suonare al mio matrimonio del 4 giugno: avremo a disposizione un'organista e un'arpista, entrambe brave, ma superimpegnate. L'arpista mi ha scritto ora che porterà l'arpa celtica, e che non avrà molto tempo a disposizione per studiare. Avevo proposto queti brani, ma cerco anche altri suggerimenti...grazie di cuore!

Ingresso

Scarlatti: Sonata in Do magg K 420 (versione per organo, Marco Ruggeri), oppure, per un ingresso più solenne:

Händel: Concerto per arpa in Fa op.4 n.5 HWV 293 (rielaborazione della Sonata per flauto diritto in Fa op.1 n.11)


Offertorio

Bach:
Sarabanda dalla III Suite Francese BWV 814 (qui nella versione per arpa, Nicanor Zabaleta)

Comunione

Bach: Concerto in fa min. n. 5 BWV 1056 - II tempo, Largo



Finale


Bach: Concerto per organo in Sol BWV 592 - III. tempo, Presto

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 year later...
  • 9 months later...
On 25 maggio 2014 at 19:53, Endymion dice:

Ok, comincio io :o:

 

- quali sono i capolavori per arpa del '900?

 

 

- dicevi di un'arpa particolare con un ottavo pedale. Significa che lo strumento si è ormai standardizzato, o ci sono diversi tipi di arpa? (mi riferisco solo alla musica classica);

 

 

- è sempre adoperato come strumento prettamente polifonico, o ci sono autori che si sono cimentati in un repertorio di "studio"? Cerco di spiegarmi con un esempio pianistico: Bartok e Prokofiev hanno spesso usato il pianoforte come strumento percussivo, Cage ha scritto brani per pianoforte preparato, ecc. Ci sono composizioni del genere anche per arpa? (che poi detto così, sembra che io sia alla ricerca di brani insoliti, quasi conoscessi a menadito il repertorio arpistico "convenzionale", non è affatto così);

 

 

- è vero che l'arpa è uno strumento suonato quasi esclusivamente da donne? (vabbè, questa era scontata :D).

 

Mi incuriosìsce questa ultima domanda...non so se ti riferisci solo alla musica classica, in qual caso non so rispondere.

Ma considerando l'arpa in generale posso dirti che non è così.

L'arpa è uno strumento di antichissime origini che risale a circa 3000 anni fa , diffusa in moltissimi paesi e culture differenti, sia mediterranee che nordiche, basta pensare all musica dei bardi e dei trovatori o alla musica popolare celtica.

Questa enorme diffusione fece sì che l'arpa venisse suonata molto spesso da musicisti uomini sopratutto nelle strade e nelle piazze per diffondere la musica è la cultura popolare.

tanto per fare un esempio l' Irlanda vanta numerosissimi arpisti uomini che viaggiavano per guadagnarsi da vivere con la loro musica.

Senza andare lontano basta pensare che in Basilicata , precisamente nella città di Viggiano esiste una antica tradizione popolare di suonatori d'arpa (uomini e donne) , tradizione che viene perpetuata da una accademia è una rassegna annuale sotto la direzione artistica di Vincenzo Zitello uno dei migliori arpisti e compositori italiani.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy