Vai al contenuto

Cosa state ascoltando ? Anno 2014


Recommended Posts

  • Risposte 12,8k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • Fibbo

    1373

  • Madiel

    1274

  • Antiphonal

    1065

  • Majaniello

    918

4782340.jpg

Dal box sto ascoltando Schumann: Humoreske,Kinderszenen,Kreisleriana. Fantastiche incisioni, con punte di rara genialità interpretativa: ascoltare per esempio il pezzo n.9 delle Kinderszenez "Ritter vom Steckenpferd" per credere

A Giobar,Noon e Burpo

Grazie :hi:! Non conosco affatto Lupu come interprete (ricordo solo che uno-due anni fa ha dato buca a S. Cecilia...).

Ricambio con questo:

[media]http://www.youtube.com/watch?v=xyfZOZwuFM8

Dedica estesa ai gouldiani giordano e kraus.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[media]http://www.youtube.com/watch?v=4OPfHfWBZLY



A Madiel, Antheil, miasko, Desa e giordano.



Il mio problema attuale con la composizione è che anelo contemporaneamente l'essenzialità di Webern e la cantabilità di Casella (non so perchè, ma la sua partita non mi esce dalle orecchie!).



P.S.: E la pessima connessione dell'albergo non apre nessun video della partita di Casella su youtube, maledizione! Sono in astinenza :D!


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[media]http://www.youtube.com/watch?v=4OPfHfWBZLY

A Madiel, Antheil, miasko, Desa e giordano.

Il mio problema attuale con la composizione è che anelo contemporaneamente l'essenzialità di Webern e la cantabilità di Casella (non so perchè, ma la sua partita non mi esce dalle orecchie!).

P.S.: E la pessima connessione dell'albergo non apre nessun video della partita di Casella su youtube, maledizione! Sono in astinenza :D!

a proposito della Partita di Casella, quando comprai il cd, l'anno passato, è accaduto lo stesso. Una specie di droga con relativa assuefazione, sono andato avanti per sei mesi con ascolti quasi quotidiani!! :o Un amore viscerale. La musica di Webern è cantabile, anzi direi mite e oso dire perfino gentile. Le indicazione agogiche sono sempre sui mezzi toni, le dinamiche sono limitate, quasi fosse musica da sottofondo. Tutto sommato anche le dissonanze sono accettabili, rispetto a quelle più crude di certi lavori di Schoenberg. Forse i problemi dell'ascolto nascono dall'organizzazione del materiale, cioè dalla sua atomizzazione ed essenzialità, che lascia confuso l'orecchio non allenato. Mancano all'inizio le coordinate per definire la mappa del territorio, diciamo così, in modo da poter poi camminare su terreno sicuro.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arnolt Schlick (XVI sec.)

"Ascendo ad Patrem"

il più difficile brano mai scritto per organo. 4 voci INDIPENDENTI al Pedale 2 o 3 voci alla mano sinistra e 3 o 4 voci alla mano destra.

Arnolt Schlick era ipovedente ma si vantava di saper suonare questo pezzo senza problemi (sicuramente con un paio di scarpe speciali, con tacchi alti e piccoli tacchi sotto le mezzesuole) e lo dedicò al Principe-Vescovo di Trento.

Qui un tentativo di esecuzione, abbastanza convincente, di Kimberly Marshall

http://www.youtube.com/watch?v=_jQjtAXr1XM

a Ives, Endymion, Superburp, Majakovskij, Kraus, Nitriero Cavalleone, Viandante del Sud, Madiel

e a tutti gli users in linea in questo momento: bwv1080, Antani66, Coriolanus

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E proviamola, 'sta Partita caselliana :)

[media]https://www.youtube.com/watch?v=1SZTnCwMFF8

non l'avevi mai sentita ? :scratch_one-s_head: Non sei un fedele adepto del culto di Wellesz ! :punish::D Ai suoi tempi Partita era un pezzo molto eseguito, poi nel dopoguerra, per le note vicende che sappiamo e l'insensato ostracismo verso la musica italiana del Ventennio, è uscita di repertorio. Adesso, però, sembra recuperare posizioni.

----

Cage: Music for Two (1984/1987)

Duo Pestova/Meyer

data l'eccellenza dei primi due volumi della serie Naxos con il bravissimo duo Pestova-Meyer, sto pensando seriamente di comprare anche il terzo. Ho solo paura per il pezzo principale, Two2, da quel poco sentito on line mi sembra un'opera abbastanza complicata all'ascolto :new_russian: Forse la più "rognosa" dell'intero ciclo: quaranta minuti di suoni in libertà e di risonanze sinistre.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arnolt Schlick (XVI sec.)

"Ascendo ad Patrem"

il più difficile brano mai scritto per organo. 4 voci INDIPENDENTI al Pedale 2 o 3 voci alla mano sinistra e 3 o 4 voci alla mano destra.

Arnolt Schlick era ipovedente ma si vantava di saper suonare questo pezzo senza problemi (sicuramente con un paio di scarpe speciali, con tacchi alti e piccoli tacchi sotto le mezzesuole) e lo dedicò al Principe-Vescovo di Trento.

Qui un tentativo di esecuzione, abbastanza convincente, di Kimberly Marshall


>http://www.youtube.com/watch?v=_jQjtAXr1XM

a Ives, Endymion, Superburp, Majakovskij, Kraus, Nitriero Cavalleone, Viandante del Sud, Madiel

e a tutti gli users in linea in questo momento: bwv1080, Antani66, Coriolanus

Ne avevo sentito parlare, ma ancora non l'avevo mai ascoltato. Se proprio uno non vuole farsi fare apposta un paio di scarpe coi tacchi davanti e dietro trovo che la migliore soluzione sia quella di andare in San Petronio e suonarlo in due su due organi...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, Pollini, Schlick ha scritto il brano per un organo e per un solo esecutore (se stesso medesimo). Dopo di lui praticamente quasi nessuno si azzarda a suonarlo. Però più che con due organi, si potrebbero suonare le dieci voci del pezzo con un ensemble strumentale... meglio trascrivere che "barare".

P.S. dedico l'ascolto anche a te, anche se non eri in linea quando l'ho postato!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arnolt Schlick (XVI sec.)

"Ascendo ad Patrem"

il più difficile brano mai scritto per organo. 4 voci INDIPENDENTI al Pedale 2 o 3 voci alla mano sinistra e 3 o 4 voci alla mano destra.

Arnolt Schlick era ipovedente ma si vantava di saper suonare questo pezzo senza problemi (sicuramente con un paio di scarpe speciali, con tacchi alti e piccoli tacchi sotto le mezzesuole) e lo dedicò al Principe-Vescovo di Trento.

Qui un tentativo di esecuzione, abbastanza convincente, di Kimberly Marshall


>http://www.youtube.com/watch?v=_jQjtAXr1XM

a Ives, Endymion, Superburp, Majakovskij, Kraus, Nitriero Cavalleone, Viandante del Sud, Madiel

e a tutti gli users in linea in questo momento: bwv1080, Antani66, Coriolanus

:shok:

Controdedico con

>http://www.youtube.com/watch?v=jovjxgH4MWM

estendo a bwv1080.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto ascoltando Fritz Reiner che dirige in modo giustamente passato alla storia come "leggendario" la Notte sul monte calvo di Mussorgsky, Lieutnant Kijè e Nevsky di Prokofiev. Etichetta Urania Widescreen. Virtuosismo orchestrale e interpretativo da togliere il fiato!

A tutto il forum!

p.s. riesco a postare solo usando il pulsante "aggiungi risposta" a inizio discussione, il form che rende possibile inserire foto e link non lo visualizzo più e nemmeno riesco a selezionare "rispondi" e "multi citazione": qualcuno mi sa dire da cosa potrebbe dipendere?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto ascoltando Fritz Reiner che dirige in modo giustamente passato alla storia come "leggendario" la Notte sul monte calvo di Mussorgsky, Lieutnant Kijè e Nevsky di Prokofiev. Etichetta Urania Widescreen. Virtuosismo orchestrale e interpretativo da togliere il fiato! A tutto il forum! p.s. riesco a postare solo usando il pulsante "aggiungi risposta" a inizio discussione, il form che rende possibile inserire foto e link non lo visualizzo più e nemmeno riesco a selezionare "rispondi" e "multi citazione": qualcuno mi sa dire da cosa potrebbe dipendere?

probabilmente dipende dal fatto che ci sono lavori in corso. Tempo un paio di giorni e il forum dovrebbe tornare più funzionante di prima. A me, comunque, i comandi nei post appaiono tutti.

----

Ligeti: Melodien

London Sinfonietta diretta da David Atherton

nessuna dedica ad Antiphonal, altrimenti si spaventa :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

p.s. riesco a postare solo usando il pulsante "aggiungi risposta" a inizio discussione, il form che rende possibile inserire foto e link non lo visualizzo più e nemmeno riesco a selezionare "rispondi" e "multi citazione": qualcuno mi sa dire da cosa potrebbe dipendere?

a me funziona tutto dal browser del PC, dal telefono niente da fare, il pulsante ¨rispondi¨ compare ma posso premerlo quanto e come mi pare ma non accade nulla.

ma no, è un grande ! Solo per certi titoli di alcune opere meriterebbe una targa commemorativa :D

vero! come ho fatto a non pensarci! immagino tu ti riferisca - ad esempio - a titoli come ... Schatten II :paint_x:

Louis Weingarden

Triptych

Garrick Ohlsson

a Madiel (ringraziando per il bel Berio di prima), e a chiunque apprezzi
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vero! come ho fatto a non pensarci! immagino tu ti riferisca - ad esempio - a titoli come ... Schatten II :paint_x:

Louis Weingarden

Triptych

Garrick Ohlsson

a Madiel (ringraziando per il bel Berio di prima), e a chiunque apprezzi

esatto, proprio così ! Come hai capito ? :rofl::rofl::rofl::rofl:

Mai sentito Weingarden, dovrò informarmi ! Intanto, dalla quasi contemporaneità di Ligeti sono tornato indietro nel passato prossimo con uno dei pezzi musicali più originali di quel tempo

Varèse: Ecuatorial (1934)

Kevin Deas, basso

Coro e ASKO Ensemble diretti da Chailly

ricambio la dedica ed estendo a Endymion, che sono sicuro apprezza.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai sentito Weingarden, dovrò informarmi !

informarsi è facile - allievo di Carter ecc. ecc. - ascoltare la sua musica difficile, molto difficile, per quanto ne so Triptych è l'unica sua composizione che sia mai uscita su disco. Sono quattro mesi che ho questo CD di Ohlsson e il pezzo di Weingarden mi ha stregato, una complessità assoluta unita a una forte carica espressiva, purtroppo non sono riuscito a reperire altri suoi lavori.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho proseguito con l'ascolto comparativo della 4 ballata di Chopin (non prendetemi per pazzo, è stato emozionante) riporto solo i link.




Un viaggio, molti interpreti immensi, difficile dire il migliore, di sicuro una felice sopresa è stato il mio secondo ascolto postato prima, Fracois Samson, che non conoscevo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy