Vai al contenuto
Guest rossa

le vostre canzoni preferite?

Recommended Posts

17 ore fa, Virgin12 dice:

A Zeit,  @noone, @hurdy-gurdy.

(non spaventatevi.  Ringhia ma non morde) 

 
Grazie Virgin, anch' io ti dedico una delle mie canzoni preferite: The Masterplan degli Oasis.
 
Di questa canzone mi piacciono molto sia la musica che gli arrangiamenti, ma è soprattutto il testo che mi è molto caro. E' un testo positivo e pieno di speranza e fiducia nei confronti della vita, un invito ad abbandonarsi ad essa e alle infinite possibilità che ha da offrire senza cercare troppo di capirla, perché la vita spesso è incomprensibile, senza senso e priva di giustizia, e provare a credere che tutto avviene per una ragione perché esiste una giustizia divina, un progetto divino e superiore su ognuno di noi, un masterplan. Quando penso che una canzone del genere è stata scritta da un uomo che è cresciuto con un padre alcolizzato che lo picchiava fino a lasciarlo privo di sensi e mandarlo in ospedale, mi colpisce ancora di più. Tutte le canzoni di Noel Gallagher sono positive e veri e proprio inni alla vita, uplifting, consolanti e confortanti, e le poche canzoni malinconiche e amare che ha scritto non fanno minimamente riferimento alla violenza subita da bambino e da adolescente. Ogni volta che qualche giornalista ha cercato di indagare e capire come sia possibile che nella sua musica non ci sia traccia del suo orribile passato, lui ha sempre risposto tranquillamente e serenamente che queste brutte esperienze fanno parte della vita, e che nel luogo dove è cresciuto lui, cioè un quartiere povero di periferia di Manchester, durante gli anni settanta in pieno governo Thatcher, questa era la normalità, e che la maggior parte dei suoi amici era nella sua stessa condizione, aggiungendo che la vera eroina è stata sua madre, anch' essa vittima della brutalità del marito, che dopo aver tentato in tutti i modi di curare, perdonare, sperare, pregare che l' alcolismo del marito si potesse risolvere, è passata ai fatti scappando una notte di casa con i suoi figli chiedendo infine il divorzio. Non dev' essere stato facile per una donna irlandese profondamente cattolica prendere una decisione del genere. Se fosse stata sola avrebbe probabilmente continuato a pregare e sacrificarsi vicino a suo marito. Ha rinunciato eternamente al Corpo di Cristo per salvare la vita ai suoi tre bambini.
 
Noel Gallagher non è il miglior cantautore del mondo ma è un bravo cantautore. E' un uomo molto arrogante, un po' cattivo, non è un santo e come tanti altri suoi colleghi uomini ne ha combinate davvero tante nella sua vita. Però è soprattutto un uomo molto forte perché ha sofferto ma non ha permesso al male, proveniente dall' uomo che più di ogni altro dovrebbe amarlo e proteggerlo, di rovinargli la vita e di impedirgli di seguire i propri sogni.
 
 
Estendo anche a Hurdy che ringrazio per la dedica dell' otto marzo per la festa della donna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Questa è un' altra canzone che amo molto, anche se un po' la odio perché mi fa piangere in un modo vergognoso, come una bambina.
E' una canzone dello Zecchino d' Oro del 1998, si chiama "Batti cinque (4/4 di silenzio)", testo di Emilio Di Stefano, musica di Franco Fasano, cantata da Federica D'Andrea e Stefano Maiuolo.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Virgin12
22 minuti fa, noone dice:
 
Grazie Virgin, anch' io ti dedico una delle mie canzoni preferite: The Masterplan degli Oasis.
 
Di questa canzone mi piacciono molto sia la musica che gli arrangiamenti, ma è soprattutto il testo che mi è molto caro. E' un testo positivo e pieno di speranza e fiducia nei confronti della vita, un invito ad abbandonarsi ad essa e alle infinite possibilità che ha da offrire senza cercare troppo di capirla, perché la vita spesso è incomprensibile, senza senso e priva di giustizia, e provare a credere che tutto avviene per una ragione perché esiste una giustizia divina, un progetto divino e superiore su ognuno di noi, un masterplan. Quando penso che una canzone del genere è stata scritta da un uomo che è cresciuto con un padre alcolizzato che lo picchiava fino a lasciarlo privo di sensi e mandarlo in ospedale, mi colpisce ancora di più. Tutte le canzoni di Noel Gallagher sono positive e veri e proprio inni alla vita, uplifting, consolanti e confortanti, e le poche canzoni malinconiche e amare che ha scritto non fanno minimamente riferimento alla violenza subita da bambino e da adolescente. Ogni volta che qualche giornalista ha cercato di indagare e capire come sia possibile che nella sua musica non ci sia traccia del suo orribile passato, lui ha sempre risposto tranquillamente e serenamente che queste brutte esperienze fanno parte della vita, e che nel luogo dove è cresciuto lui, cioè un quartiere povero di periferia di Manchester, durante gli anni settanta in pieno governo Thatcher, questa era la normalità, e che la maggior parte dei suoi amici era nella sua stessa condizione, aggiungendo che la vera eroina è stata sua madre, anch' essa vittima della brutalità del marito, che dopo aver tentato in tutti i modi di curare, perdonare, sperare, pregare che l' alcolismo del marito si potesse risolvere, è passata ai fatti scappando una notte di casa con i suoi figli chiedendo infine il divorzio. Non dev' essere stato facile per una donna irlandese profondamente cattolica prendere una decisione del genere. Se fosse stata sola avrebbe probabilmente continuato a pregare e sacrificarsi vicino a suo marito. Ha rinunciato eternamente al Corpo di Cristo per salvare la vita ai suoi tre bambini.
 
Noel Gallagher non è il miglior cantautore del mondo ma è un bravo cantautore. E' un uomo molto arrogante, un po' cattivo, non è un santo e come tanti altri suoi colleghi uomini ne ha combinate davvero tante nella sua vita. Però è soprattutto un uomo molto forte perché ha sofferto ma non ha permesso al male, proveniente dall' uomo che più di ogni altro dovrebbe amarlo e proteggerlo, di rovinargli la vita e ad impedirgli di seguire i propri sogni.
 
 
Estendo anche a Hurdy che ringrazio per la dedica dell' otto marzo per la festa della donna.

Grazie Noone.

Mamma, tutto passa, passa tutto. (me lo ripete sempre mia figlia nei momenti in cui la vita morde duro)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Virgin12 dice:

Grazie Noone.

Mamma, tutto passa, passa tutto. (me lo ripete sempre mia figlia nei momenti in cui la vita morde duro)

 

 

Hai proprio una brava e cara figlia.

Io non lo so se tutto passa, ma di certo l' essere umano ha una bellissima qualità che è il coraggio, probabilmente lo stesso coraggio che ha avuto Dio quando con il Big Bang ha deciso di esplodere d' amore creando l' universo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Look
If you had
One shot
Or one opportunity
To seize everything you ever wanted
In one moment
Would you capture
Or just let it slip?
 
Yo

His palms are sweaty, knees weak, arms are heavy
There's vomit on his sweater already, mom's spaghetti
He's nervous, but on the surface he looks calm and ready
To drop bombs, but he keeps on forgettin'
What he wrote down, the whole crowd goes so loud
He opens his mouth, but the words won't come out
He's chokin', how, everybody's jokin' now
The clocks run out, times up, over, blaow!
Snap back to reality, oh there goes gravity
Oh, there goes Rabbit, he choked
He's so mad, but he won't give up that easy? No
He won't have it, he knows his whole back city's ropes
It don't matter, he's dope, he knows that, but he's broke
He's so stacked that he knows, when he goes back to his mobile home, that's when its
Back to the lab again yo, this whole rhapsody
He better go capture this moment and hope it don't pass him
 
You better lose yourself in the music, the moment
You own it, you better never let it go
You only get one shot, do not miss your chance to blow
This opportunity comes once in a lifetime you better
You better lose yourself in the music, the moment
You own it, you better never let it go
You only get one shot, do not miss your chance to blow
This opportunity comes once in a lifetime you better
 
The souls escaping, through this hole that its gaping
This world is mine for the taking
Make me king, as we move toward a, new world order
A normal life is borin', but super stardom's close to post mortem
It only grows harder, only grows hotter
He blows us all over these hoes is all on him
Coast to coast shows, he's known as the globetrotter
Lonely roads, God only knows, he's grown farther from home, he's no father
He goes home and barely knows his own daughter
But hold your nose 'cause here goes the cold water
His hoes don't want him no mo, he's cold product
They moved on to the next schmo who flows, he nose dove and sold nada
So the soap opera is told and unfolds, I suppose it's old partna, but the beat goes on
Da da dumb da dumb da da
 
You better lose yourself in the music, the moment
You own it, you better never let it go
You only get one shot, do not miss your chance to blow
This opportunity comes once in a lifetime you better
You better lose yourself in the music, the moment
You own it, you better never let it go
You only get one shot, do not miss your chance to blow
This opportunity comes once in a lifetime you better
 
No more games, I'm a change what you call rage
Tear this motherfuckin' roof off like two dogs caged
I was playin' in the beginnin', the mood all changed
I been chewed up and spit out and booed off stage
But I kept rhymin' and stepwritin' the next cipher
Best believe somebody's payin' the pied piper
All the pain inside amplified by the
Fact that I can't get by with my nine to
Five and I can't provide the right type of
Life for my family 'cause man, these God damn food stamps don't buy diapers
And its no movie, there's no Mekhi Phifer
This is my life and these times are so hard
And it's getting even harder tryin' to feed and water my seed, plus
See dishonor caught up between bein' a father and a prima-donna
Baby mama drama screamin' on and too much
For me to want to say in one spot, another jam or not
Has gotten me to the point, I'm like a snail I've got
To formulate a plot fore I end up in jail or shot
Success is my only motherfuckin' option, failures not
Mom, I love you, but this trail has got to go, I cannot grow old in Salem's lot
So here I go is my shot
Feet fail me not 'cause maybe the only opportunity that I got
 
You better lose yourself in the music, the moment
You own it, you better never let it go
You only get one shot, do not miss your chance to blow
This opportunity comes once in a lifetime you better
You better lose yourself in the music, the moment
You own it, you better never let it go
You only get one shot, do not miss your chance to blow
This opportunity comes once in a lifetime you better
 
You can do anything you set your mind to, man

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×