Vai al contenuto

flautisti stranieri: quali sono i vostri preferiti?


Recommended Posts

Ciao a tutti,



visto che per i flautisti in generale c'è già una specie di classifica, ne propongo una dedicata ai soli flautisti non italiani.


Quali sono secondo voi i migliori flautisti stranieri (o anche solo i vostri preferiti) al giorno d'oggi?


Diciamo solo una top 5 generale ma se possibile integrate con le vostre motivazioni.



La mia ( ho omesso qualche grande ormai anzianotto che fino a pochi anni fa sarebbe in cima, omessi anche i virtuosi stile Morlacchi e compagnia bella): :rtfm:




-Emily Beynon (qualità del suono)


-Mathieu Dufour (raffinatezza)


-Emmanuel Pahud (versatilità)


-Bruno Grossi (controllo strumentale)


-Loic Schneider (giovane talento)



Totale :


1 inglese, 2 francesi e 2 svizzeri


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andras Adorjan (qualità del suono, scelte interpretative, una tecnica digitale che fa paura)

Patrick Gallois (originalità)

Emmanuel Pahud (un talento, un vero animale da palcoscenico)

Anche se Adorjan non é più un giovincello sta sempre in testa alla lista dei miei ascolti. Poi, inutile che menzioni di nuovo i 'vecchi leoni' del flauto che per me, in certe esecuzioni, sono ancora insuperati (Rampal, Larrieu, Nicolet, Marion).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrei detto:



- J. Galway (okay, non mi sento di escluderlo per l'età)


- E. Pahud (devo specificare perché? :P )


- Denis Bouriakov (lo seguivo sul web)


- Greg Pattillo (andava forte anche lui per la sua versatilità! Sta in lista per aver portato il flauto in un'altra dimensione)


- il quinto posto lo lascio a qualche nuovo astro ancora da scoprire...


potrebbe anche essere Sébastian Jacot, quello postato nella sezione video.. :pardon:


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Avrei detto:

- J. Galway (okay, non mi sento di escluderlo per l'età)

- E. Pahud (devo specificare perché? :P )

- Denis Bouriakov (lo seguivo sul web)

- Greg Pattillo (andava forte anche lui per la sua versatilità! Sta in lista per aver portato il flauto in un'altra dimensione)

- il quinto posto lo lascio a qualche nuovo astro ancora da scoprire...

potrebbe anche essere Sébastian Jacot, quello postato nella sezione video.. :pardon:

Su Galway e Bouriakov non sono granché d'accordo. Di Galway si sa ciò che penso; Bouriakov, che conosco solo da video youtube é un gran virtuoso ma tutte quelle trascrizioni dal repertorio violinistico...compresa la Ciaccona di Bach e saint saens...insomma, mi lasciano perplesso.Prova a sentire invece Alexender Viazovtsev o Pirmin Grehl, tra i giovani.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su Galway e Bouriakov non sono granché d'accordo.

Immaginavo... :laughingsmiley:

Di Galway si sa ciò che penso; Bouriakov, che conosco solo da video youtube é un gran virtuoso ma tutte quelle trascrizioni dal repertorio violinistico...compresa la Ciaccona di Bach e saint saens...insomma, mi lasciano perplesso.Prova a sentire invece Alexender Viazovtsev o Pirmin Grehl, tra i giovani.

Circoscrivetemi "giovane talento"... comunque passo a qualche ascolto. ^^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza scomodare i soliti "big" che hanno caratterizzato con merito il panorama flautistico degli ultimi decenni, coloro che mi sembrano gli attuali punti di riferimento per quanto riguarda i flautisti stranieri a mio parere sono i seguenti (li colloco per ordine alfabetico poichè li ritengo tutti di livello straordinario):



1) Adorjan Andras


2) Bernold Philippe


3) Dufour Mathieu


4) Gallois Patrick


5) Pahud Emmanuel



Mi permetto gi aggiungere un sesto nome che a mio modesto avviso nel prossimo futuro entrerà in questa "top five":



- Schneider Loic


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza scomodare i soliti "big" che hanno caratterizzato con merito il panorama flautistico degli ultimi decenni, coloro che mi sembrano gli attuali punti di riferimento per quanto riguarda i flautisti stranieri a mio parere sono i seguenti (li colloco per ordine alfabetico poichè li ritengo tutti di livello straordinario):

1) Adorjan Andras

2) Bernold Philippe

3) Dufour Mathieu

4) Gallois Patrick

5) Pahud Emmanuel

Mi permetto gi aggiungere un sesto nome che a mio modesto avviso nel prossimo futuro entrerà in questa "top five":

- Schneider Loic

Una top 5 molto interessante, siamo vicini quanto a gusti. Uno di quelli da te citati è il mio maestro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In un ideale posto, sportivamente parlando, in panchina metto anche Wissam Boustany flautista di origini libanesi, insegnante al Royal Northern College of Music a Manchester. Per chi non lo conosce invito a guardare su You Tube il video de' "Il viaggio a Reims" dove sotto la direzione di Claudio Abbado e The Chamber Orchesta of Europe duetta nel famoso assolo con Samuel Ramey nella prima rappresentazione moderna dell'opera al Rossini Opera Festival del 1984. L'opera venne eseguita presso l'Auditorium Pedrotti del Conservatorio di Pesaro (avendoci studiato ho riconosciuto l'organo Tamburini che fa da sfondo alla scena). Un esecuzione a mio avviso rimasta ineguagliata.


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una top 5 molto interessante, siamo vicini quanto a gusti. Uno di quelli da te citati è il mio maestro

Non dirmi che è Pahud? :rolleyes_x:

Faccio il ragionamento per psicologia spicciola... se vai da un maestro significa che lo stimi,

se il tuo maestro è nella top 5 di qualcuno poteva essere nella tua stessa top 5... mi rimangono Pahud & Dufour?

Rileggendo i tuoi post mi sbilancerei per la B. Ho vinto? :whistle:

PS. Se non dovessi aver incluso il tuo maestro nella tua top 5.. :a1: ahiahiahi

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non dirmi che è Pahud? :rolleyes_x:

Faccio il ragionamento per psicologia spicciola... se vai da un maestro significa che lo stimi,

se il tuo maestro è nella top 5 di qualcuno poteva essere nella tua stessa top 5... mi rimangono Pahud & Dufour?

Rileggendo i tuoi post mi sbilancerei per la B. Ho vinto? :whistle:

PS. Se non dovessi aver incluso il tuo maestro nella tua top 5.. :a1: ahiahiahi

AHAHAHAH non ve lo dirò mai!!! :on_the_quiet: segreto militare.

comunque non è detto che io lo abbia messo nella mia top 5... chissà chissà

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AHAHAHAH non ve lo dirò mai!!! :on_the_quiet: segreto militare.

comunque non è detto che io lo abbia messo nella mia top 5... chissà chissà

:sad02: ..sigh..

Comunque non posso credere che non sia nella tua stessa top5. :rolleyes_anim:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

MANUELA WIESLER merita una menzione a parte.Cito solo il suo Jolivet: il migliore che conosca e nuovamente Solitude di Johansson (brano la cui 'tenuta' é una sfida per l' e che amo particolarmente).

Ovviamente! se la classifica comprendesse anche flautisti deceduti lei ci sarebbe eccome, così come il suo insegnante Marion

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy