Vai al contenuto
maddrifter

ordine di difficolta' dei metodi

Recommended Posts

Salve, mi aiutereste a mettere in ordine crescente di difficolta' i vari volumi dei seguenti metodi: Klose', Lefevre, Demintz (pratica elementare)? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve, mi aiutereste a mettere in ordine crescente di difficolta' i vari volumi dei seguenti metodi: Klose', Lefevre, Demintz (pratica elementare)? Grazie

Dipende dal lefevre e dal Klosè. Comunque il lefevre 1° volume è il più facile, poi c'è il Demnitz e poi il Kolsè se si parla di studi di genere e meccanismo o caratteristici, se invece ti riferisci al Klosè metodo allora dipende. La prima parte grosso modo riassume un pò sia il lefevre 1° volume che il Dmenitz, la seconda parte è un pò più facile degli studi di genere e meccanismo e dei caratteristici, la terza parte comprende solo dei duetti ma decisamente impegnativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Approfitto della tua gentilezza per chiederti altre info:

I metodi a tuo parere sono sostituibili? Nel senso e' meglio iniziare e finire con un solo metodo (quindi lefevre v1, poi 2 poi 3 per esempio) o si puo' cambiare (come sto facendo) quindi lefevre 1, poi demnitz e poi Klose' 2?

Quale potrebbe essere un buon clarinetto da conservatorio preaccademico, fino alla "certificazione di 3 livello", in pratica il vecchio compimento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Approfitto della tua gentilezza per chiederti altre info:

I metodi a tuo parere sono sostituibili? Nel senso e' meglio iniziare e finire con un solo metodo (quindi lefevre v1, poi 2 poi 3 per esempio) o si puo' cambiare (come sto facendo) quindi lefevre 1, poi demnitz e poi Klose' 2?

Quale potrebbe essere un buon clarinetto da conservatorio preaccademico, fino alla "certificazione di 3 livello", in pratica il vecchio compimento?

Certo che si possono sotituire o in alcuni casi usarne più di uno contemporaneamente. Io con i miei allievi uso il metoo di Klosè, però poi oltre quello faccio fare altre cose, come ad esempio il Demnitz. Con i bambini piccoli uso l'ascolta leggi e suona e giunti ad un certo livello affianco il klosè. Usare un solo metodo non è l'ideale secondo me, anche perchè gli studi che contiene normalmente sono sempre nello stesso stile anche se di difficoltà crescente.

Per quanto riguarda il clarinetto dipende un pò dalle tue finanze. Hai due alternative: o compri uno strumento professionale oppure puoi prendere uno strumento da studio ma almeno semiprofessionale perchè per arrivare alla certificazione di terzo livello uno strumento di resina ci sta un pò stretto. Tra i professionali le marche sono le solite, Buffet, Patricola, Selmer ecc... dipende un pò dai tuoi gusti e dalle tue finanze. Se invece decidi per il semiprofessionale allora ti consiglio lo Yamaha 650, potrebbe andare bene anche un E13 della Buffet ma a parità di prezzo secondo il mio modesto parere lo Yamaha ha delle caratteristiche che lo rendono superiore al Buffet.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×