Vai al contenuto
stargazer

Il topic delle freddure e delle barzellette 2 - la vendetta

Recommended Posts

Un tale si confida con un amico:


"Sai ho conosciuto una ragazza meravigliosa. E' carina, sensibile, intelligente. Penso proprio di stare innamorandomi di lei. Però c'è un problema...."


"Che problema?"- domanda l'amico.


" Un problema di....lingua. Sai lei è cinese e coll'italiano non se la cava molto".


L'amico riflette un attimo poi gli dice:


"Mah, guarda, colle ragazze straniere, cinesi poi!..., non credo i problemi veri nascano dalla diversità di lingua ma piuttosto dalla diversità di mentalità, di usi, di costumi, di abitudini, insomma di cultura. All'inizio tutto sembra superabile poi vengono fuori le vere incompatibilità, che sono sempre incompatibilità culturali e sono quelle che erodono il rapporto, che lo fanno naufragare. E' la cultura diversa il vero ostacolo. Se vuoi un consiglio, dimentica questa ragazza, lascia perdere."


"Non devi dirmi così, non sei un amico! Anzi credo che tu sia un po' invidioso di me..." risponde l'altro, e se ne va via arrabbiato.


Dopo qualche tempo i due si rivedono:


" Come va con la ragazza cinese?" -chiede l'amico.


" Non bene purtroppo, anzi devo ammettere che avevi ragione tu. Ci siamo lasciati."


"Per la lingua?"


"No, per la diversità di cultura. Dopo i primi tempi felici lei, sempre più spesso, mi ripeteva: " Tu pel me tlopo colto, tlopo colto, tlopo colto....".


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un tale si confida con un amico:

"Sai ho conosciuto una ragazza meravigliosa. E' carina, sensibile, intelligente. Penso proprio di stare innamorandomi di lei. Però c'è un problema...."

"Che problema?"- domanda l'amico.

" Un problema di....lingua. Sai lei è cinese e coll'italiano non se la cava molto".

L'amico riflette un attimo poi gli dice:

"Mah, guarda, colle ragazze straniere, cinesi poi!..., non credo i problemi veri nascano dalla diversità di lingua ma piuttosto dalla diversità di mentalità, di usi, di costumi, di abitudini, insomma di cultura. All'inizio tutto sembra superabile poi vengono fuori le vere incompatibilità, che sono sempre incompatibilità culturali e sono quelle che erodono il rapporto, che lo fanno naufragare. E' la cultura diversa il vero ostacolo. Se vuoi un consiglio, dimentica questa ragazza, lascia perdere."

"Non devi dirmi così, non sei un amico! Anzi credo che tu sia un po' invidioso di me..." risponde l'altro, e se ne va via arrabbiato.

Dopo qualche tempo i due si rivedono:

" Come va con la ragazza cinese?" -chiede l'amico.

" Non bene purtroppo, anzi devo ammettere che avevi ragione tu. Ci siamo lasciati."

"Per la lingua?"

"No, per la diversità di cultura. Dopo i primi tempi felici lei, sempre più spesso, mi ripeteva: " Tu pel me tlopo colto, tlopo colto, tlopo colto...

Mamma mia :ninja:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo tradotto in italiano non renderebbe altrettanto bene... :ninja:



photo.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A photon checks into an hotel and is asked if he needs any help with his luggage.


"No, thanks, i'm travelling light".



:ph34r: :ph34r:



Aggiungo il meme dal quale l'ho presa:



funny-science-cat-meme-glasses-tie-bow.j




Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un tale si confida con un amico:

"Sai ho conosciuto una ragazza meravigliosa. E' carina, sensibile, intelligente. Penso proprio di stare innamorandomi di lei. Però c'è un problema...."

"Che problema?"- domanda l'amico.

" Un problema di....lingua. Sai lei è cinese e coll'italiano non se la cava molto".

L'amico riflette un attimo poi gli dice:

"Mah, guarda, colle ragazze straniere, cinesi poi!..., non credo i problemi veri nascano dalla diversità di lingua ma piuttosto dalla diversità di mentalità, di usi, di costumi, di abitudini, insomma di cultura. All'inizio tutto sembra superabile poi vengono fuori le vere incompatibilità, che sono sempre incompatibilità culturali e sono quelle che erodono il rapporto, che lo fanno naufragare. E' la cultura diversa il vero ostacolo. Se vuoi un consiglio, dimentica questa ragazza, lascia perdere."

"Non devi dirmi così, non sei un amico! Anzi credo che tu sia un po' invidioso di me..." risponde l'altro, e se ne va via arrabbiato.

Dopo qualche tempo i due si rivedono:

" Come va con la ragazza cinese?" -chiede l'amico.

" Non bene purtroppo, anzi devo ammettere che avevi ragione tu. Ci siamo lasciati."

"Per la lingua?"

"No, per la diversità di cultura. Dopo i primi tempi felici lei, sempre più spesso, mi ripeteva: " Tu pel me tlopo colto, tlopo colto, tlopo colto....".

A proposito di differenze culturali:

Un cinese sostiene l'esame di lingua e cultura italiana per ottenere la cittadinaza nel nostro paese. Se la sta cavando ottimamente e la commissione gli chiede di superare un'ultima prova:

- Noi le diremo la prima parte di un proverbio e lei dovrà completarlo: "Rosso di sera..."

- "... bel tempo si spera"

- "A carnevale..."

- "... ogni scherzo vale"

- "Can che abbaia..."

- "Can che abbaia... Poco cotto!"

--------------------

Un tale in autostrada ascolta la radio:

- "Interrompiamo le trasmissioni per una notizia urgente. In A4 tra Verona e Vicenza c'è un pazzo che guida contromano!"

- "Uno solo?!?! Ma se sono tutti contromano!"

---------------------

Un vigile viene inviato a redigere il verbale di un incidente mortale nel quale la vittima è rimasta decapitata. L'agente inizia a descrivere la raccapricciante scena:

"La testa trovavasi vicina a o' guard... guarde.... guarderreill.... guardarrai...".

Spazientito, lancia un'occhiata in giro e.... TUMP!

".... La testa trovavasi vicina a o' corpo".

:ph34r_anim: :ph34r_anim: :ph34r_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gino e Pierino:

Gino: - Io per Natale mi faccio regalare una playstation! e tu?

Pierino: - Io una scatola di Tampax...

Gino: - E che cosa sono?

Pierino: - Non lo so, ma so che si può giocare a tennis, saltare, nuotare, sciare e fare tante altre cose...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ispirato da quest'ormai famigerata pagina, ecco qualche mio... ehm... capolavoro :ph34r: :ph34r: :



Che differenza c'è tra un UFO e un cornetto?

Nessuna: in pochi sostengono di averli visti, gli scienziati dubitano della loro esistenza ed interessano solo ad una ristretta cerchia di fanatici.


Che differenza c'è tra un pappagallo ed un cornetto?

Del primo puoi arrivare a controllare l'intonazione...


Che differenza c'è tra il complotto Ebraico-massonico ed un cornettista intonato?

Nessuna, entrambe sono solo leggende metropolitane.


Quanti cornettisti/dolcisti servono per cambiare una lampadina?

Nessuno, perché ti diranno tutti che suonare alla luce di una candela è molto più filologicamente appropriato.


Perché il flauto dolce è meglio in legno che in plastica?

Perché in legno brucia meglio e più velocemente.


Perché non puoi insegnare a suonare il flauto dolce a un delfino?

Perché è troppo intelligente per poter cominciare a suonarlo.


Come si fa ad ottenere un bel suono da un violino?

Lo vendi e te ne compri uno "Barocco".


Come sono nate le barzellette sui violisti?

Dall'invidia dei violinisti.


Cos'è un violista?

Un violinista senza ego smisurato e che evita di disturbarti suonando sempre in sovracuto.


Che differenza c'è tra un gatto ed un violinista?

Il primo per miagolare non pretende pure che tu paghi il biglietto...


Come ti saluta un violinista/un pianista/un compositore/un direttore d'Orchestra/una soprano?

"Buongiorno, sono di una razza superiore alla sua."


Quali sono le migliori prove del fatto che non sempre ciò che vien dopo è un progresso?

Il passaggio dal violino "Barocco" a quello moderno e quello dall'organo al pianoforte.


Che differenza c'è tra l'Universo e l'ego di un pianista?

La Fisica moderna ha scoperto come riuscire a misurare il primo...


Che differenza c'è tra un cantante/un pianista e la Teoria della Relatività?

Nessuna, entrambi considerano il tempo quale variabile soggetta al proprio frame di riferimento.


Cos'è un clavicembalista/un organista?

Un pianista che conosce l'armonia, il solfeggio e sa suonare assieme agli altri.


Quanti clavicembalisti servono per cambiare una lampadina?

Due: uno la cambia mentre l'altro ti dice che quella vecchia era meglio, ma la candela resta il non-plus-ultra.


Che differenza c'è tra un orto ed un clavicembalo?

L'orto può sfamarti.


Come fai a suonare buona Musica con una chitarra?

La vendi e ti compri un liuto e una tiorba.


Quanti musicologi servono per cambiare una lampadina?

Almeno due: ciascuno porta un modello diverso e poi fanno a botte per stabilire quale sia la più adatta.


Quanti direttori d'Orchestra servono per cambiare una lampadina?

Uno: ti darà lui gli ordini per cambiarla.


Quanti compositori contemporanei servono per cambiare una lampadina?

Uno, che però ti dirà che le lampadine sono roba vecchia ed inutile, te la sostituirà con una piccola centrale nucleare e ti dirà che una volta abituatosi alla radioattività al tuo organismo non verranno più tumori.


Che differenza c'è un martello pneumatico ed un compositore contemporaneo?

L'uno fa un rumore fastidioso, l'altro puoi usarlo per riparare case e strade.


Quanti compositori minimalisti servono per cambiare una lampadina?

Uno, ma ci metterà qualche ora perché lo rifarà alcune centinaia di volte.


Cos'è una Variazione sul Tema?

Uno studente di composizione che fa solfeggio cantato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ispirato da quest'ormai famigerata pagina, ecco qualche mio... ehm... capolavoro :ph34r: :ph34r: :

...

Quanti musicologi servono per cambiare una lampadina?

Almeno due: ciascuno porta un modello diverso e poi fanno a botte per stabilire quale sia la più adatta.

...

Tutte fortissime :rofl:, ma questa è la più cattiva :evil:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché non puoi insegnare a suonare il flauto dolce a un delfino?

Perché è troppo intelligente per poter cominciare a suonarlo.

poveri flautisti dolcisti... :sad02:

Quanti musicologi servono per cambiare una lampadina?

Almeno due: ciascuno porta un modello diverso e poi fanno a botte per stabilire quale sia la più adatta.

Solo due? Di solito si organizza un convegno per queste cose... :D

Cos'è una Variazione sul Tema?

Uno studente di composizione che fa solfeggio cantato.

Credo che tutto diventi variazione sul tema o meglio tema e variazioni.... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che differenza c'è un martello pneumatico ed un compositore contemporaneo?

L'uno fa un rumore fastidioso, l'altro puoi usarlo per riparare case e strade.

Quanti compositori minimalisti servono per cambiare una lampadina?

Uno, ma ci metterà qualche ora perché lo rifarà alcune centinaia di volte.

Queste sono carine :D.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la riciclo dalla precedente versione del Forum (dove c'era un Topic su Chuck Norris):

Chuck Norris ha diretto un'esecuzione pubblica di un'intera orchestra sinfonica!

Li ha impiccati in piazza. TUTTI!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbé, allora ne aggiungo qualcuna delle mie:



Perché una volta raramente un Pezzo durava più di cinque minuti?

Per impedire ai flauti dolci di intasarsi.


Qual'è il sinonimo di "strumentista di poco talento"?

Dolcista.



Perché soprani, tenori e baritoni girano sempre insieme?

Uno sa leggere, l'altro sa scrivere, al terzo piace frequentare gente colta.


E poi ci sono quelle sui metallari:



Perché se hai il terzo anno di chitarra non ti vuole nessun gruppo metal?

Perché sei troppo bravo.


Come fai a far crollare l'autostima ad un metallaro?

Con qualche domanda di teoria e di solfeggio e/o facendogli armonizzare un basso dato da primo anno di armonia complementare.


Come si svolge un tipico corso di chitarra elettrica?

Prima lezione: la corda del Mi grave e semplici melodie sulla stessa.

Seconda lezione: la corda del La, bicordi, scale di Mi minore e La minore sulle due corde alternate.

Terza lezione: la corda del Re e powerchords.

Quarta lezione: l'allievo ha già lasciato il corso, formato una metal band ed inciso il primo disco.


Perché una tigre non può suonare metal?

Perché è troppo sensibile.


Quanti metallari servono per cambiare una lampadina?

Due: uno che ti ripete continuamente che loro sono i migliori ingegnieri elettronici del Mondo e l'altro che te la avvita sbagliata.


Perché i metallari usano tanto le accordature alternative ed i tempi "dispari"?

Perché in realtà non sanno accordare né andare a tempo.


Che differenza c'è tra un truzzo ed un metallaro?

L'uno fa parte di un gruppo di omologati che si vestono tutti uguali, fa uso di alcol e droghe ed ascolta musicaccia senza senso a tutto volume, l'altro è un tizio che frequenta le discoteche.


Come si chiama quel cantante metal che sostiene di aver preso il Diploma di Conservatorio?

Pinocchio.


Perché il metal ha così tanti sottogeneri?

Raccolta differenziata...


Perché i metallari prendono sempre l'ascensore?

Per poter fingere di andare veloci senza dover fare le scale.



Cosa farebbe un alieno se atterrasse in un raduno metal?

Uscirebbe per andare alla ricerca di forme di vita intelligenti.


PS: non l'ho fatto apposta, ma il file "Barzellette sui musicisti" e quello "Barzellette sui metallari" sono separati :rofl: :rofl: .




Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fur-elise.giftumblr_n71d3go3qe1rjbuvuo1_500.jpg


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Terribile mia Zia che ha sempre il telefonino acceso ma non risponde MAI.

Una domenica, mentre faceva la fila per la Comunione, il telefonino (lasciato nella borsa sulla panca) ha squillato come un forsennato, poi ha smesso PRIMA che Zia tornasse a posto.

Così le ho chiesto "Zia ma perché non lo spegni, quando squilla è terribile!"

e lei, candidamente, "si, vabbé ma che ne sanno che è IL MIO?!?"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tumblr_inline_mf9i1ae46L1rz0keo.jpg

Se Wagner avesse avuto un blog

"Richard, caro, perché non scrivi post corti come tutti gli altri?"

________________

Anche Chopin si annoiava... :lol:

chopin-transcript.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dizionario di Musica Classica Melomane-Esperto.



Soprano: soprano lirico spinto che urla, stona e mette vibrato anche nelle semibiscrome.


La cantante non m'è piaciuta: soprano con una buona intonazione.


Vocina sottile sottile: soprano "Barocco".


Mezzosoprano: mezzosoprano, contralto, falsettista.


Contralto (raro): qualsiasi tenore non sia un lirico spinto.


Tenore: contralto nel registro grave, tenore lirico spinto.


Baritono: baritono, basso.


Piffero: ottavino, flauto (traverso o diritto), oboe, corno Inglese, clarinetto, sassofono soprano, cornetto (visto dal vivo), cromorno, ciaramella.


Sassofono: clarinetto basso, sassofono (contralto, tenore o baritono), fagotto, controfagotto, dulciana.


Tromba: corno, tromba, trombone, cornetto (ascoltato su disco).


Trombone: tuba.


Tamburo: qualsiasi strumento a percussione ad altezza indeterminata, timpani.


Xilofono: glockenspiel, xilofono, marimba, celesta (ascoltata su disco), vibrafono.


Arpa: arpa, pizzicato d'archi (ascoltato su disco).


Pianoforte: pianoforte, clavicembalo, celesta (vista dal vivo), organo.


Violino: violino, viola.


Contrabbasso: violoncello, contrabbasso, viola da gamba, violone.


Chitarra: chitarra, liuto, tiorba.


Tanta gente che canta: coro.


Tanta gente che suona: orchestra.


Esser tanto bravi: cantare o suonare sempre in fortissimo, velocemente e con tanto vibrato/pedale.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dizionario di Musica Classica Melomane-Esperto.

Piffero: ottavino, flauto (traverso o diritto), oboe, corno Inglese, clarinetto, sassofono soprano, cornetto (visto dal vivo), cromorno, ciaramella.

Sassofono: clarinetto basso, sassofono (contralto, tenore o baritono), fagotto, controfagotto, dulciana.

Tromba: corno, tromba, trombone, cornetto (ascoltato su disco).

Trombone: tuba.

Tamburo: qualsiasi strumento a percussione ad altezza indeterminata, timpani.

Xilofono: glockenspiel, xilofono, marimba, celesta (ascoltata su disco).

Pianoforte: pianoforte, clavicembalo, celesta (vista dal vivo), organo.

Violino: violino, viola.

Contrabbasso: violoncello, contrabbasso, viola da gamba, violone.

:rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dizionario di Musica Classica Melomane-Esperto.

...

Esser tanto bravi: cantare o suonare sempre in fortissimo, velocemente con tanto vibrato/pedale.

Verissimo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dizionario di Musica Classica Melomane-Esperto.

Xilofono: glockenspiel, xilofono, marimba, celesta (ascoltata su disco).

:ph34r_anim: ...anch'io confondo sempre lo xilofono con il vibrafono e tutto il resto, a livello etimologico.

Per chi ha i miei stessi problemi vedere qui. :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<<Sei una tipa sensibile?!? Alzati di un semitono e diventerai tonica senza nemmeno andare in palestra!>>

[cit. CMB da FaceBook]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<<Sei una tipa sensibile?!? Alzati di un semitono e diventerai tonica senza nemmeno andare in palestra!>>

[cit. CMB da FaceBook]

Fortissima :rofl: :rofl: !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×