Vai al contenuto

Recommended Posts

51 minuti fa, vul dice:

quest'anno comunque la meriterebbe la juve ma, a parte l'annata in cui l'ha vinta l'inter che era davvero stratosferica nonostante i difetti, fatico a ricordare una champions vinta dalla più forte. non va dimenticato che quest'anno di scandali arbitrali in champions ce ne sono stati molti più che nelle edizioni passate....quindi la juve potrebbe trarne qualche beneficio...

sono d'accordo che quest'anno la Champions la meriterebbe la Juve, quest'anno è davvero forte, in tutti i reparti, specie quello difensivo, una roba assurda là dietro, non pigliano un gol manco a pagarlo ( :D ). Mi pare che l'unica squadra che quest'anno è riuscita a batterla è stata proprio il Napoli in semifinale di coppa Italia, benchè inutilmente (3-2). Per me la Juve in Champions è la favorita, seguono Real, Atletico e Monaco (che sta perdendo in questo istante 4 - 0 col Psg, anche se 2/3 del Monaco è turnover proprio in vista della Champions)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 1,4k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Risultati immagini per callejon

Uno striminzito 0-1 ieri sera a Milano dove la solita macchina da gol del Napoli ha prodotto innumerevoli azioni senza però riuscire mai a chiudere definitivamente la partita, che comunque alla fine si è risolta in favore degli azzurri, grazie però ad un madornale errore in fase difensiva di Nagatomo. Un'Inter spenta, senza motivazione, tatticamente inguardabile in campo. Non so chi dovranno affrontare al prossimo turno, ma da quello che si è visto negli ultimi tre turni (davvero raccapriccianti) vien già da chiedersi: chi sarà il prossimo allenatore dell'Inter? :D

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

2246213_callejon_mertens_insigne.jpg

 

Il trio delle meraviglie ci ha regalato oggi una meravigliosa cinquina, tra l'altro senza subire reti, che si commenta da sola quest'oggi all'Olimpico di Torino. Lo stesso Torino che una settimana fa provava a mettere i bastoni tra le ruote alla Juve oggi ne ha presi 5 da un Napoli in gran forma, strepitoso, padrone del campo e del gioco in questa difficile trasferta per tutti i 90 minuti. Per lo scudetto purtroppo ci vorrebbe solo un miracolo (anzi, due o tre miracoli), ma certo è che questi ragazzi se lo meriterebbero davvero tutto. Mezzo miracolo è successo già stasera, con la Juve sconfitta sebbene però dalla seconda in classifica. Per l'altro paio di miracoli chiederemo direttamente a San Gennaro :D:D:D

FORZA NAPOLI

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

E così è tutto finito, anche quest'anno tocca dirci: l'anno prossimo sarà l'anno del Napoli. : (

Comunque, ai telegiornali sportivi non sento altro che parlare di Di Francesco prossimo allenatore della Roma e Spalletti molto vicino all'Inter. Qualcuno mi spiega perchè Spalletti dovrebbe andarsene dalla Roma se è riuscito quasi sicuramente ad andare in Champions diretta?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roma in Champions diretta con un gol al 90°. MA CHE SFIGA :angry::angry::angry:

E così il Napoli, che senza Higuain ha fatto meglio dell'anno scorso, la squadra che ha subito il minor numero di sconfitte del campionato, miglior attacco, deve accontentarsi dei preliminari di Champions.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Nitriero Cavalleone dice:

L'ultima bandiera. Ciao Capitano

 

Ecco, se magari si fosse ritirato due o tre anni fa, anziché creare casini e grattacapi a Spalletti, forse negli ultimi due/tre anni non sarebbe successo quel che purtroppo è successo :angry:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, kraus dice:

Ecco, se magari si fosse ritirato due o tre anni fa, anziché creare casini e grattacapi a Spalletti, forse negli ultimi due/tre anni non sarebbe successo quel che purtroppo è successo :angry:

Capisco cosa intendi ;)
Dico però una cosa, dal mio modestissimo punto di vista: sbagliato sarebbe stato incorrere nell'errore commesso proprio da "lor signori" con Pierpiero... giocatori così, con i loro pregi e difetti, sono e restano un patrimonio delle loro rispettive società, e nel caso di Roma, della città. Non dico che si debba loro permettere e perdonare tutto, ma neanche abbandonarli a dei fine carriera indecorosi. Se la Roma avesse spedito Totti a giocare in mezzo ai canguri, o lo avesse indotto ad un ritiro prematuro (in relazione al suo stato d'animo), avrebbe fatto anch'essa una pessima figura ed avrebbe inquinato per sempre la carriera di un giocatore d'altri tempi che, nonostante le allettanti offerte (e ne ha avute, ah se ne ha avute), non ha mai voluto cambiare maglia. Uno così è da rispettare. Il capitano della Roma non è come il capitano di un'altra squadra, è un simbolo, per tradizione deve essere romano di sangue e romanista. Come Amadei, Bernardini, Ferraris, Di Bartolomei, Giannini... così è e sarà Totti. Il capitano della Roma è un monumento della città, non è un semplice giocatore.
Quanto a Spalletti, il suo ritorno alla Roma è stato una minestra riscaldata che non aveva molto senso, un allenatore che non mi è mai piaciuto e la cui presenza in giallorosso non poteva che dare i grami frutti che ha dato.
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, vul dice:

finalmente un bagno di realtà. ancora non mi capacito di come il barcellona non abbia giocato contro la juve. vabbé.

 

Mi ha fatto morire Allegri che, nello stesso istante in cui entrava Bale per Benzema, lui faceva entrare Lemina per Dybala. Buffon che ha parlato poi di singoli episodi tutti girati in favore del Real. Ma va va, la Juve ha giocato un buon primo tempo, anzi un buon inizio di gara, poi è letteralmente sprofondata, crollata, davanti all'evidenza, davanti a quello che è per me l'emblema del calcio nel mondo, il Real Madrid.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, Euripide dice:

Mi ha fatto morire Allegri che, nello stesso istante in cui entrava Bale per Benzema, lui faceva entrare Lemina per Dybala. Buffon che ha parlato poi di singoli episodi tutti girati in favore del Real. Ma va va, la Juve ha giocato un buon primo tempo, anzi un buon inizio di gara, poi è letteralmente sprofondata, crollata, davanti all'evidenza, davanti a quello che è per me l'emblema del calcio nel mondo, il Real Madrid.

buffon ha una visione un po' gomplottistica....non lo stimo come personaggio, troppo ambigo. come portiere tanto di cappello, uno se non forse il migliore del mondo per quel che riguarda la mia generazione da spettatore. oggettivamente la juve meritava ma perché è stata una champions decisamente sotto tono. il barcellona era veramente out...immeritatamente recuperato da un arbitraggio scandaloso. il real...così così. ma in ogni caso il real ha fatto in campo nazionale quello che ha fatto la juve. quindi partivano alla pari. ma se consideriamo che il real ha vinto la champions l'anno scorso. e che ha in campo gente come marcelo..un centrocampo stellare...ronaldo al top della forma...etc...era da tifosi patetici credere di vincere (nel modo in cui credevano di vincere loro juventini....sul campo....).  non gli bastava aver battuto un barcellona mai entrato in campo. ok vantarsi per una difesa forte e avere mezza squadra che gioca anche in nazionale e quindi si trovano tutti...ma...caspita....non ci arrivavano proprio a capire chi diavolo avessero di fronte. ieri higuain in allenamento faceva il pagliaccio. stava lì a scherzare e correre con la pancetta. ma ci rendiamo conto. professionalità zero. gli sta molto bene questa sconfitta. specie dopo l'1 a 1 miracoloso: ci credevano proprio e io stesso ero incredulo. poi il real ha capito che era meglio impegnarsi e non tirarla per le lunghe. e al secondo tempo ha fatto il 3 a 1 quando ancora buffon pensava al 2 a 1 appena subito. chi avrebbe segnato il secondo gol della juve? chiellini su calcio d'angolo? ahah

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, vul dice:

buffon ha una visione un po' gomplottistica....non lo stimo come personaggio, troppo ambigo. come portiere tanto di cappello, uno se non forse il migliore del mondo per quel che riguarda la mia generazione da spettatore. oggettivamente la juve meritava ma perché è stata una champions decisamente sotto tono. il barcellona era veramente out...immeritatamente recuperato da un arbitraggio scandaloso. il real...così così. ma in ogni caso il real ha fatto in campo nazionale quello che ha fatto la juve. quindi partivano alla pari. ma se consideriamo che il real ha vinto la champions l'anno scorso. e che ha in campo gente come marcelo..un centrocampo stellare...ronaldo al top della forma...etc...era da tifosi patetici credere di vincere (nel modo in cui credevano di vincere loro....sul campo....).  ok vantarsi per una difesa e avere mezza squadra che gioca anche in nazionale e quindi si trovano tutti...ma...caspita....non ci arrivavano proprio a capire chi diavolo avessero di fronte. ieri higuain in allenamento faceva il pagliaccio. stava lì a scherzare e correre con la pancetta. ma ci rendiamo conto. professionalità zero. gli sta molto bene questa sconfitta. specie dopo l'1 a 1 miracoloso: ci credevano proprio e io stesso ero incredulo. poi il real ha capito che era meglio impegnarsi e non tirarla per le lunghe. e al secondo tempo ha fatto il 3 a 1 quando ancora buffon pensava al 2 a 1 appena subito. chi avrebbe segnato alla juve? chiellini su calcio d'angolo? ahah

Da come si erano messe le cose nei primissimi minuti in favore dei bianconeri ho pensato "vabè, mo' me ne vado, che me la vedo a fare, anche stavolta gli andrà di culo giocando contro la squadra più forte del mondo beccata l'ennesima volta in serata no". Invece poi si è palesata la netta superiorità. Quest'anno la Juve, a mio avviso, meritava soltanto la Coppa Italia, il campionato lo ha vinto solo perchè il Napoli ha avuto un mesetto di flessione, e non lo dico perchè sono napoletano. Comunque Khedira in mezzo al campo non si può vedere e diciamo la verità, stasera veramente a Higuain non gliene è andata bene una, per quello che ho visto ha sbagliato veramente tutto, anche semplicissimi passaggi. L'espulsione di Quadrado era inesistente, non so come abbia fatto l'arbitro a dar ragione all'assistente, mah, e il migliore in campo per la Juve per me è stato Alex Sandro, davvero un gran bel giocatore.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Euripide dice:

Da come si erano messe le cose nei primissimi minuti in favore dei bianconeri ho pensato "vabè, mo' me ne vado, che me la vedo a fare, anche stavolta gli andrà di culo giocando contro la squadra più forte del mondo beccata l'ennesima volta in serata no". Invece poi si è palesata la netta superiorità. Quest'anno la Juve, a mio avviso, meritava soltanto la Coppa Italia, il campionato lo ha vinto solo perchè il Napoli ha avuto un mesetto di flessione, e non lo dico perchè sono napoletano. Comunque Khedira in mezzo al campo non si può vedere e diciamo la verità, stasera veramente a Higuain non gliene è andata bene una, per quello che ho visto ha sbagliato veramente tutto, anche semplicissimi passaggi. L'espulsione di Quadrado era inesistente, non so come abbia fatto l'arbitro a dar ragione all'assistente, mah, e il migliore in campo per la Juve per me è stato Alex Sandro, davvero un gran bel giocatore.

quello che noto è che oggi sono spariti da tutti i social e dalle strade (due baristi di solito ciarlieri oggi erano a testa bassa e silenziosi, ho capito il perché) e addirittura si arrabbiano con chi gufava.... ma si è visto mai visto qualcuno tifare per una diretta squadra avversaria (la juve poi...) ? 

quello che rende gli juventini, juventini, è il loro modo di essere. quest'anno volevano il barca tanto erano convinti di batterli (e una volta battuti han creduto di averli battuti perché eran più forti, non perché il barca non ha giocato). poi volevano il real e questa finale erano sicuri al 100% di averla in tasca (sempre per la stessa logica dell'essere più forti).

umilté zero.

quando una squadra vince 6 campionati di fila perché non ci sono avversari all'altezza, è evidente che si monti la testa. sono abituati a vincere con squadre che stanno sotto al livello di competitività della maggior parte delle europee. il real se la deve vedere ogni anno con barca e atletico. i parametri son ben diversi.

ecco allora che la juve non ha proprio idea e gambe e testa per affrontare avversari veri. in una champions sotto tono sono stati sfortunati ad aver incontrato il real solo alla fine. hanno capito solo alla fine di essere nettamente inferiori. in più la juve non è una squadra capace di dare il meglio con le forti. è sempre stata una squadra capace di fare grandi numeri con piccole realtà. spiace, ma la storia parla chiaro. 6 non champions è un record assoluto.

il napoli quest'anno mi è piaciuto. e sicuramente contro il real avrebbe fatto più bella figura. non ricordo tiri in porta nel secondo tempo. ma ci rendiamo conto? una figuraccia. la finale più noiosa degli ultimi anni. un atteggiamento così remissivo, da perdenti, è inconcepibile. ma d'altra parte poggiare una squadra su chi? loro credono di avere tutti campionissimi...può darsi. ma devono dimostrarlo con i forti.

espulsione inesistente ma ci sta. anche questo, visto in ottica, è un bel segnale: gli arbitri a volte possono anche sbagliare contro. e anche su questo son abituati male in italia ;)

parlavano di triplete: l'avrebbero vinto immeritatamente. ricordiamoci che quando giocava quell'inter, se la palla andava oltre alla propria metà campo, l'inter segnava quasi sempre. facevano caterve di gol. la juve come poteva recuperare se non con un miracolo di rovesciata (gol assolutamente fantastico ma assolutamente casuale e irripetibile). come rimontavano? con huguain? con doppietta di chiellini di testa da cross su calcio d'angolo? hanno etò milito davanti? dibala è sneijder? ma per favore. hanno giocato fino a quando il real non è entrato in partita. poi sono diventati tutti piccini piccini.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, vul dice:

quello che noto è che oggi che sono spariti da tutti i social e dalle strade (due baristi di solito ciarlieri oggi erano a testa bassa e silenziosi, ho capito il perhé) e addirittura si arrabbiano con chi gufava.... ma si è visto mai visto qualcuno tifare per una squadra avversaria? 

quello che rende gli juventini, juventini, è il loro modo di essere. quest'anno volevano il barca tanto erano convinti di batterli (e una volta battuti han creduto di averli battuti perché eran più forti, non perché il barca non ha giocato). poi volevano il real e questa finale erano sicuri al 100% di averla in tasca (sempre per la stessa logica dell'essere più forti).

umilté zero.

quando una squadra vince 6 campionati di fila perché non ci sono avversari all'altezza, è evidente che si monti la testa. sono abituati a vincere con squadre che stanno sotto al livello di competitività della maggior parte delle europee. il real se la deve vedere ogni anni con barca e atletico. i parametri son ben diversi.

ecco allora che la juve non ha proprio idea e gambe e testa per affrontare avversari veri. in una champions sotto tono sono stati sfortunati ad aver incontrato il real solo alla fine. hanno capito solo alla fine di essere nettamente inferiori. in più la juve non è una squadra capace di dare il meglio con le forti. è sempre stata una squadra capace di fare grandi numeri con piccole realtà. spiace, ma la storia parla chiaro. 6 non champions è un record assoluto.

il napoli quest'anno mi è piaciuto. e sicuramente contro il real avrebbe fatto più bella figura. non ricordo tiri in porta nel secondo tempo. ma ci rendiamo conto? una figuraccia. la finale più noiosa degli ultimi anni. un atteggiamento così remissivo, da perdenti, è inconcepibile. ma d'altra parte poggiare una squadra su chi? loro credono di avere tutti campionissimi...può darsi. ma devono dimostrarlo con i forti.

espulsione inesistente ma ci sta. anche questo, visto in ottica, è un bel segnale: gli arbitri a volte possono anche sbagliare contro. e anche su questo son abituati male in italia ;)

 

Infatti, nessun tiro in porta nel secondo tempo, ma poi sbadgliavano continuamente anche dei semplici passaggetti (tipo Higuain in fase arretrata a centrocampo). Credo che nel secondo tempo sia venuto meno psicologicamente e mentalmente il centrocampo appunto, spostando tutto il baricentro della partita sulla difesa della Juve che purtroppo stavolta non ha funzionato come al solito e ne ha presi quattro (chissà da quanto tempo non accadeva ciò). Il Napoli è uscito dalla Champions proprio a causa del Real Madrid, perdendo andata e ritorno 3-1 e avendo sempre fatto il primo gol. Penso che il Napoli abbia comunque disputato partite molto più audaci di quella di ieri sera, poi al ritorno i famosi 2 gol (con una certa dose di fortuna secondo me) di Ramos da calcio d'angolo ci hanno tagliato le gambe, ma tutto sommato non è che il Napoli è uscito clamorosamente sconfitto dalla Champions. Ho molta fiducia nell'anno prossimo, ma è sempre la stessa frase che si ripete da almeno 10 anni a questa parte.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Euripide dice:

Infatti, nessun tiro in porta nel secondo tempo, ma poi sbadgliavano continuamente anche dei semplici passaggetti (tipo Higuain in fase arretrata a centrocampo). Credo che nel secondo tempo sia venuto meno psicologicamente e mentalmente il centrocampo appunto, spostando tutto il baricentro della partita sulla difesa della Juve che purtroppo stavolta non ha funzionato come al solito e ne ha presi quattro (chissà da quanto tempo non accadeva ciò). Il Napoli è uscito dalla Champions proprio a causa del Real Madrid, perdendo andata e ritorno 3-1 e avendo sempre fatto il primo gol. Penso che il Napoli abbia comunque disputato partite molto più audaci di quella di ieri sera, poi al ritorno i famosi 2 gol (con una certa dose di fortuna secondo me) di Ramos da calcio d'angolo ci hanno tagliato le gambe, ma tutto sommato non è che il Napoli è uscito clamorosamente sconfitto dalla Champions. Ho molta fiducia nell'anno prossimo, ma è sempre la stessa frase che si ripete da almeno 10 anni a questa parte.

già...poi se partono con la presunzione di avere la difesa migliore del mondo e lasciano ronaldo in giro fare quel diavolo che vuole...almeno che non si lamentino.

non gli è chiaro che senza quel gol miracoloso dell'1 a 1 la juve le avrebbe prese già nel primo tempo. era palese che il real stava passeggiando perché sapevano di essere più forti. hanno esperienza. e sono entrati in campo sapendo di poter ribaltare anche un eventuale 2 a 0 a loro svantaggio. giocavano con sicurezza imbarazzante. 

ma vaglielo a spiegare alla juve. credono che il primo tempo sia stato equilibrato. sì...equilibrato nel senso di 1 a 1. nel senso del caso che ha fatto fare un gol irripetibile in rovesciata con portiere distratto fuori dai pali.

insomma il real si è dovuto impegnare un po', dai 10 ai 15 minuti. tempo di fargli altri 2 gol in qualche minuto e poi di nuovo abbassato il ritmo. insomma per loro è stata una piacevole passeggiata. anche perché la juve ci ha creduto fino a quando il real ha preferito chiudere lì la cosa, a scapito del pubblico che diciamocelo...non è che aveva molti dubbi sul risultato finale (a parte tutti gli juventini nel primo tempo, e nemmeno quelli fin dall'inizio del secondo).

sì diciamo che un juve napoli in finale di champions sarebbe stato decisamente più interessante. credo la juve abbia la sindrome dell'inferiorità. allora cercano di autocompiacersi autocelebrandosi. ma poi vai a vedere...si trovano in finale di champions e si fanno piccini piccini. per 6 volte. 

e poi dai una coppa gliel'hanno data a tavolino.

e un'altra era la juve dei bombati.

non hanno una grande esperienza insomma, sono una specie di atletico madrid.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, vul dice:

già...poi se partono con la presunzione di avere la difesa migliore del mondo e lasciano ronaldo in giro fare quel diavolo che vuole...almeno che non si lamentino.

non gli è chiaro che senza quel gol miracoloso dell'1 a 1 la juve le avrebbe prese già nel primo tempo. era palese che il real stava passeggiando perché sapevano di essere più forti. hanno esperienza. e sono entrati in campo sapendo di poter ribaltare anche un eventuale 2 a 0 a loro svantaggio. giocavano con sicurezza imbarazzante. 

ma vaglielo a spiegare alla juve. credono che il primo tempo sia stato equilibrato. sì...equilibrato nel senso di 1 a 1. nel senso del caso che ha fatto fare un gol irripetibile in rovesciata con portiere distratto fuori dai pali.

insomma il real si è dovuto impegnare un po', dai 10 ai 15 minuti. tempo di fargli altri 2 gol in qualche minuto e poi di nuovo abbassato il ritmo. insomma per loro è stata una piacevole passeggiata. anche perché la juve ci ha creduto fino a quando il real ha preferito chiudere lì la cosa, a scapito del pubblico che diciamocelo...non è che aveva molti dubbi sul risultato finale (a parte tutti gli juventini nel primo tempo, e nemmeno quelli fin dall'inizio del secondo).

sì diciamo che un juve napoli in finale di champions sarebbe stato decisamente più interessante. credo la juve abbia la sindrome dell'inferiorità. allora cercano di autocompiacersi autocelebrandosi. ma poi vai a vedere...si trovano in finale di champions e si fanno piccini piccini. per 6 volte. 

e poi dai una coppa gliel'hanno data a tavolino.

e un'altra era la juve dei bombati.

non hanno una grande esperienza insomma, sono una specie di atletico madrid.

Caro vul, interista come me, non sono d'accordo.

La Juve ieri non ha demeritato e il punteggio è bugiardo. In tutto il primo tempo è stata superiore al Real che ha fatto un solo tiro in porta segnando con deviazione. La Juve invece, a parte il gol  acrobatico, ha avuto due altre palle gol e ha controllato il centrocampo dimostrandosi più tonica e dinamica. Questo probabilmente le è costato molte energie e nel secondo tempo ha patito fin da subito. Però il gol che ha sbloccato il risultato è venuto fuori da un tiro da trenta metri, tutto sommato fortunoso, anch'esso deviato e finito a fil di palo. Pochi minuti dopo il secondo gol di Ronaldo, vero capolavoro di tempismo rapidità e precisione, l'ha messa a sedere psicologicamente e la partita è finita lì. Certo, non tutti  erano al meglio, soprattutto Higuain e Dybala, troppo tesi, ma la squadra in complesso si è fatta onore e l'1 a 4 non corrisponde al vero rapporto delle forze in campo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, Pinkerton dice:

Caro vul, interista come me, non sono d'accordo.

La Juve ieri non ha demeritato e il punteggio è bugiardo. In tutto il primo tempo è stata superiore al Real che ha fatto un solo tiro in porta segnando con deviazione. La Juve invece, a parte il gol  acrobatico, ha avuto due altre palle gol e ha controllato il centrocampo dimostrandosi più tonica e dinamica. Questo probabilmente le è costato molte energie e nel secondo tempo ha patito fin da subito. Però il gol che ha sbloccato il risultato è venuto fuori da un tiro da trenta metri, tutto sommato fortunoso, anch'esso deviato e finito a fil di palo. Pochi minuti dopo il secondo gol di Ronaldo, vero capolavoro di tempismo rapidità e precisione, l'ha messa a sedere psicologicamente e la partita è finita lì. Certo, non tutti  erano al meglio, soprattutto Higuain e Dybala, troppo tesi, ma la squadra in complesso si è fatta onore e l'1 a 4 non corrisponde al vero rapporto delle forze in campo.

La Juventus nel secondo tempo ha creato zero, e non è per dire che ha creato poco, ha creato proprio zero, nessun pericolo proprio per Navas nei secondi 45 minuti di gioco. Alla luce di ciò, 1 a 4 è bugiardo? Mah, non sono del tutto d'accordo. Io dico che, con quello che ha fatto il Real Madrid nel secondo tempo, gli è andata pure di lusso se non ha presi un altro paio.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Pinkerton dice:

Caro vul, interista come me, non sono d'accordo.

La Juve ieri non ha demeritato e il punteggio è bugiardo. In tutto il primo tempo è stata superiore al Real che ha fatto un solo tiro in porta segnando con deviazione. La Juve invece, a parte il gol  acrobatico, ha avuto due altre palle gol e ha controllato il centrocampo dimostrandosi più tonica e dinamica. Questo probabilmente le è costato molte energie e nel secondo tempo ha patito fin da subito. Però il gol che ha sbloccato il risultato è venuto fuori da un tiro da trenta metri, tutto sommato fortunoso, anch'esso deviato e finito a fil di palo. Pochi minuti dopo il secondo gol di Ronaldo, vero capolavoro di tempismo rapidità e precisione, l'ha messa a sedere psicologicamente e la partita è finita lì. Certo, non tutti  erano al meglio, soprattutto Higuain e Dybala, troppo tesi, ma la squadra in complesso si è fatta onore e l'1 a 4 non corrisponde al vero rapporto delle forze in campo.

è proprio in quel 'a parte il gol acrobatico' che sta la nostra lettura diversa. o sono solo io ad aver percepito che dopo l'1 a 0 la partita era finita? invece è arrivato il gol miracoloso, che ha quasi subito rimesso alla pari una partita finita. tutto quello che c'è stato prima dell'1 a 0 di ronaldo son 20 minuti di partita (una specie di pre partita)...i primi minuti...quelli nei quali di solito una squadra debole, se trova un avversario che ancora non spinge, riesce a crearsi un po' di spazi (e si spera qualche gol che renda quantomeno più difficile il rientro della più forte). non bastano 3 azioni gol per meritarsi la champions. senza quel gol piovuto dal cielo (manzukic non è certo un ronaldo) e con portiere del real addormentato quasi davanti all'area piccola, non avrei scommesso un euro sulla remuntada della juve...mi sembrava abbastanza chiaro l'atteggiamento parsimonioso del real che a volte gli è costato caro. e la juventus non era affatto pronta a soffrire. dopo il pareggio ha corso 20 minuti, poi si è spenta. piuttosto misera direi. specie se consideriamo che la juve secondo la stampa i media i tifosi etc era arrivata in finale con straordinario tempismo: in miglior condizione degli anni passati, con 2 coppe già in tasca, con convinzione, e blablabla. tutta supponenza. ti sei perso l'allenamento di venerdì...trotterellavano in campo ridendo...higuain sembrava il cassano della situazione...battute, dispetti, scherzi. insomma...non avevano esattamente capito quali erano i reali valori in campo ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, vul dice:

è proprio in quel 'a parte il gol acrobatico' che sta la nostra lettura diversa. o sono solo io ad aver percepito che dopo l'1 a 0 la partita era finita? invece è arrivato il gol miracoloso, che ha quasi subito rimesso alla pari una partita finita. tutto quello che c'è stato prima dell'1 a 0 di ronaldo son 20 minuti di partita (una specie di pre partita)...i primi minuti...quelli nei quali di solito una squadra debole, se trova un avversario che ancora non spinge, riesce a crearsi un po' di spazi (e si spera qualche gol che renda quantomeno più difficile il rientro della più forte). non bastano 3 azioni gol per meritarsi la champions. senza quel gol piovuto dal cielo (manzukic non è certo un ronaldo) e con portiere del real addormentato quasi davanti all'area piccola, non avrei scommesso un euro sulla remuntada della juve...mi sembrava abbastanza chiaro l'atteggiamento parsimonioso del real che a volte gli è costato caro. e la juventus non era affatto pronta a soffrire. dopo il pareggio ha corso 20 minuti, poi si è spenta. piuttosto misera direi. specie se consideriamo che la juve secondo la stampa i media i tifosi etc era arrivata in finale con straordinario tempismo: in miglior condizione degli anni passati, con 2 coppe già in tasca, con convinzione, e blablabla. tutta supponenza. ti sei perso l'allenamento di venerdì...trotterellavano in campo ridendo...higuain sembrava il cassano della situazione...battute, dispetti, scherzi. insomma...non avevano esattamente capito quali erano i reali valori in campo ;)

Obbiettivamente, caro architetto, la Juve ha avuto un percorso più facile rispetto al Real, ma la grande autorevolezza con cui solo poche settimane fa aveva liquidato il Barcellona lasciava sperare in una squadra in grado di battere il Real di Cr7 e, ripeto, l'andamento di tutto il primo tempo aveva dato adito a questa speranza.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Pinkerton dice:

Obbiettivamente, caro architetto, la Juve ha avuto un percorso più facile rispetto al Real, ma la grande autorevolezza con cui solo poche settimane fa aveva liquidato il Barcellona lasciava sperare in una squadra in grado di battere il Real di Cr7 e, ripeto, l'andamento di tutto il primo tempo aveva dato adito a questa speranza.

sì...ma era un barcellona che (e stavolta contro la juve sia all'andata che al ritorno) mi ha ricordato moltissimo quello inesistente che si presentò all'andata a san siro contro il milan recentemente (persa 2 a 0)...una squadra quest'anno capace di prendere ben 4 gol a parigi...e di rimontare in casa solo grazie al volere arbitrale e ripetuti favori...è stata un'ingiustizia sportiva. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, vul dice:

sì...ma era un barcellona che (e stavolta contro la juve sia all'andata che al ritorno) mi ha ricordato moltissimo quello inesistente che si presentò all'andata a san siro contro il milan recentemente (persa 2 a 0)...una squadra quest'anno capace di prendere ben 4 gol a parigi...e di rimontare in casa solo grazie al volere arbitrale e ripetuti favori...è stata un'ingiustizia sportiva. 

Ho parlato di questa partita con mio figlio ventiduenne, tifoso interista e conoscitore quasi maniacale di calcio e lui mi ha detto che e' d'accordo con te. Per dimostrarmelo mi ha ricordato che nel campionato appena vinto, la Juventus, in trasferta contro le prime sette squadre classificatesi dopo di lei ha vinto solo con la Lazio mentre con Inter, Milan, Roma, Napoli,Fiorentina e Atalanta ha racimolato solo due punti su diciotto. Ergo: contro squadre forti e fuori da Torino la Juve e' una squadra battibilissima.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Pinkerton dice:

Ho parlato di questa partita con mio figlio ventiduenne, tifoso interista e conoscitore quasi maniacale di calcio e lui mi ha detto che e' d'accordo con te. Per dimostrarmelo mi ha ricordato che nel campionato appena vinto, la Juventus, in trasferta contro le prime sette squadre classificatesi dopo di lei ha vinto solo con la Lazio mentre con Inter, Milan, Roma, Napoli,Fiorentina e Atalanta ha racimolato solo due punti su diciotto. Ergo: contro squadre forti e fuori da Torino la Juve e' una squadra battibilissima.

eh infatti.. 

in ogni caso quest'anno in champions si stava comportando meglio, sembrava in crescendo. sembrava la favorita...o meglio, quella che meritava di più. però se penso a come ha giocato contro il bayern (quando è uscita ai supplementari)....quella mi sembrava una squadra decisamente più solida. quest'anno avevano convinto tutti che se la sarebbero giocata alla pari. e invece sconfitta decisamente più pesante questa di quella della passata in finale col barcellona. anche se a giochi fatti due anni fa come quest'anno sono stati battuti da una squadra di un altro livello. e il prossimo anno? potranno solo che fare peggio. meno male che i soldi sono tutto, almeno da quelli avranno gioie.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 8/6/2017 at 23:53, Euripide dice:

E così la prossima stagione potrò tifare pure per il Benevento. Che belloooooo :D

vista la portata di questo dominio in campionato della juventus....il mercato televisivo della serie A è precipitato...

mediaset non presenta offerta. sky offre la metà dell'anno scorso. salta tutto.

la soluzione?

che se non fanno risalire inter e milan (che portano spettatori) la serie A continuerà ad essere in mano all'unica squadra che sta partecipando in questi anni con capitali impressionanti nuovi stadi etc.

i miracoli economici della juve....vai a capire.... ;)

forse solo il manchester dei tempi mitici ha vinto così tanti scudetti in pochi anni.....dispiace che a fronte di questo dominio quasi decennale in campo nazionale.....manchi perfino una singola coppa campioni XD

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy