Vai al contenuto

cocobolo o grenadilla


Recommended Posts

ciao a tutti, io sono interessato a comperare un barilotto bakun. L'unico mio dubbio è questo:so che parte del pregio di questi barilotti si la loro forma ma quello che non so è se anche il tipo di legno influisce sul suono e quanto. I due tipi di legno sono questi:cocobolo o grenadilla. Voi, quale mi consigliate?

Grazie in anticipo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti, io sono interessato a comperare un barilotto bakun. L'unico mio dubbio è questo:so che parte del pregio di questi barilotti si la loro forma ma quello che non so è se anche il tipo di legno influisce sul suono e quanto. I due tipi di legno sono questi:cocobolo o grenadilla. Voi, quale mi consigliate?

Grazie in anticipo!!

che clarinetto hai ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti, io sono interessato a comperare un barilotto bakun. L'unico mio dubbio è questo:so che parte del pregio di questi barilotti si la loro forma ma quello che non so è se anche il tipo di legno influisce sul suono e quanto. I due tipi di legno sono questi:cocobolo o grenadilla. Voi, quale mi consigliate?

Grazie in anticipo!!

Io ti consiglio di non buttare via soldi... comunque premesso che poi ognuno fa come vuole, la grenadilla sicuramente è migliore del coccobolo. Il coccobolo è un legno dalle fibre piuttosto larghe e poco compatte, l'esatto contrario della grenadilla

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda lo strumento io ho un buffet e11 che devo dire per le mie due orette di studio giorlaliere è più che sufficienteVi ringrazio ancora per i vostri consigli poichè io non ne so molto di questi barilotti.Vista però risposta di maestro vorrei sapere se allora vale la pena fare questa spesa (222euro) anche perchè mi pare che 222euro siano veramente tanti per un barilotto.

Grazie in anticipo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda lo strumento io ho un buffet e11 che devo dire per le mie due orette di studio giorlaliere è più che sufficienteVi ringrazio ancora per i vostri consigli poichè io non ne so molto di questi barilotti.Vista però risposta di maestro vorrei sapere se allora vale la pena fare questa spesa (222euro) anche perchè mi pare che 222euro siano veramente tanti per un barilotto.

Grazie in anticipo

Nella tua domanda c'è già la risposta...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok, 222 euro sono tanti, ma se in tanti lo usano un motivo ci sarà... io non ne ho mai provati, e anche io ero scettico, ma ho sentito tanti professionisti che se lo sono comprato (non regalato) confermare che questi barilotti apportano notevoli migliorie. ricordiamoci che il barilotto influenza tantissimo lo strumento. io suono con un buffet, e quando provo diversi barilotti della buffet il clarinetto cambia, e anche sensibilmente, stesso discorso per le campane. ora qui stiamo parlando di barilotti molto elaborati, quindi non fatico a credere che i vantaggi possano essere parecchi.

per quanto riguarda il legno io lo prenderei di grenadilla, dato che ho l'impressione che essendo un legno più duro e meno elastico possa mantenere le sue qualità più a lungo nel tempo, ma ripeto è un'impressione

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sprecate soldi in queste cose.. Io l'ho preso uno in grenadilla.. i primi tempi sembra l'oggetto che avete cercato per tutta la vita, ma appena vi abituerete all'emissione " diventa molto più semplice" Il suono si farà piccolo e tagliente... Gli oggettini backun, stanno bene solo in salotto su una bella teca con del velluto rosso!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok, 222 euro sono tanti, ma se in tanti lo usano un motivo ci sarà... io non ne ho mai provati, e anche io ero scettico, ma ho sentito tanti professionisti che se lo sono comprato (non regalato) confermare che questi barilotti apportano notevoli migliorie. ricordiamoci che il barilotto influenza tantissimo lo strumento. io suono con un buffet, e quando provo diversi barilotti della buffet il clarinetto cambia, e anche sensibilmente, stesso discorso per le campane. ora qui stiamo parlando di barilotti molto elaborati, quindi non fatico a credere che i vantaggi possano essere parecchi.

per quanto riguarda il legno io lo prenderei di grenadilla, dato che ho l'impressione che essendo un legno più duro e meno elastico possa mantenere le sue qualità più a lungo nel tempo, ma ripeto è un'impressione

Non è vero che li usano un sacco di professionisti, nelle orchestre importanti ne vedi pochissimi. Meloni, Carbonare, De Angelis, Baroni, Crocilla, Bosi, Vincenti, Picatto ecc... (giusto per restare solo in Italia perchè se no la lista diventerebbe troppo lunga e comunque ce ne sarebbero ancora parecchi da citare) suonano il loro clarinetto con tutti i pezzi originali e nota che tutta questa gente suona con strumenti diversi; Meloni, Baroni, Bosi suonano Buffet, Crocilla suona Yamaha, Vincenti, Picatto suonano Patricola, Carbonare e De Angelis Selmer.

Comunque ripeto, ognuno può fare quello che vuole ci mancherebbe altro! Però aldilà di tutto non mi sembra il caso di consigliare ad un ragazzo di spendere 222 euro per un barilotto (che ti posso assicurare non ha nessun effetto miracoloso sullo strumento) per poi montarlo su di un E11 che è uno strumento da studio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è vero che li usano un sacco di professionisti, nelle orchestre importanti ne vedi pochissimi. Meloni, Carbonare, De Angelis, Baroni, Crocilla, Bosi, Vincenti, Picatto ecc... (giusto per restare solo in Italia perchè se no la lista diventerebbe troppo lunga e comunque ce ne sarebbero ancora parecchi da citare) suonano il loro clarinetto con tutti i pezzi originali e nota che tutta questa gente suona con strumenti diversi; Meloni, Baroni, Bosi suonano Buffet, Crocilla suona Yamaha, Vincenti, Picatto suonano Patricola, Carbonare e De Angelis Selmer.

Comunque ripeto, ognuno può fare quello che vuole ci mancherebbe altro! Però aldilà di tutto non mi sembra il caso di consigliare ad un ragazzo di spendere 222 euro per un barilotto (che ti posso assicurare non ha nessun effetto miracoloso sullo strumento) per poi montarlo su di un E11 che è uno strumento da studio.

sia carbonare che baroni che bosi usano i backun, e non ci sono solo loro. non dico che siano miracolosi, dico solo che se hanno tanto successo magari non è solo per la buona pubblicità ma per anche per qualche qualità positiva. comunque ti do ragione sul fatto che non valga la pena di montarlo su un e11

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma allora il mio clarinetto è veramente di una qualità così bassa? Inoltre potre chiedervi quale clarinetto mi consigliereste per continuare i mie studii?

Il mio sogno da sempre è avere un clarinetto patricola modello 2 ma purtroppo è un po' troppo costoso per i miei risparmi anche se so sia un clarinetto veramente eccezzionale. Inoltre mi è venuto questo dubbio: in caso il mio clarinetto abbia bisogno di una revisione (che comporta stare senza clarinetto ,secondo quanto mi hanno detto,per 1o2 mesi) ne potrei avere bisogno di un altro. Allora vale la pena comperarne un altro come l'e11 o uno professionale cercando di riuscire a risparmiare il necessario?Poi volevo chiedere se si può considerare estta la teoria secondo la quale uno strumento professionale possa andar bene anche per uno studente come me e secondo la quale lo studente possa trarre dei vantaggi dal possedere uno strumento professionale?

grazie in anticipo :declare:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sia carbonare che baroni che bosi usano i backun, e non ci sono solo loro. non dico che siano miracolosi, dico solo che se hanno tanto successo magari non è solo per la buona pubblicità ma per anche per qualche qualità positiva. comunque ti do ragione sul fatto che non valga la pena di montarlo su un e11

Scusa ma dove l'hai visto che Bosi, Baroni e Carbonare usano gli acessori Backun?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma allora il mio clarinetto è veramente di una qualità così bassa? Inoltre potre chiedervi quale clarinetto mi consigliereste per continuare i mie studii?

Il mio sogno da sempre è avere un clarinetto patricola modello 2 ma purtroppo è un po' troppo costoso per i miei risparmi anche se so sia un clarinetto veramente eccezzionale. Inoltre mi è venuto questo dubbio: in caso il mio clarinetto abbia bisogno di una revisione (che comporta stare senza clarinetto ,secondo quanto mi hanno detto,per 1o2 mesi) ne potrei avere bisogno di un altro. Allora vale la pena comperarne un altro come l'e11 o uno professionale cercando di riuscire a risparmiare il necessario?Poi volevo chiedere se si può considerare estta la teoria secondo la quale uno strumento professionale possa andar bene anche per uno studente come me e secondo la quale lo studente possa trarre dei vantaggi dal possedere uno strumento professionale?

grazie in anticipo :declare:

Il tuo clarinetto non è di qualità bassa, è uno dei migliori strumenti da studio che ci sia in commercio, ben distante dalla qualità che potrebbe avere un clarinetto da studio Cinese. Tuttavia gli strumenti porfessionali sono un'altra cosa...

Non so a che livello tu sia, comunque per continuare gli studi il Patricola che piace a te è eccezzionale, e non solo per continuare gli studi ma anche per farci la professione. Ora però non avere fretta di cambaire strumento, sarà poi il tuo insegnante a dirti quando sarà il momento che si renderà necessario l'acquisto di un nuovo clarinetto. Ovvio che se tu vuoi e puoi comprarti un clarinetto professionale ne trarrai solo che dei vantaggi e farai meno fatica. Inoltre lascia perdere l'idea di comprare un nuovo E11, vai da un riparatore onesto! Un Bravo liutaio è in grado di ritamponarti il clarinetto in un paio di giorni, non devi lasciarglielo 2 mesi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa ma dove l'hai visto che Bosi, Baroni e Carbonare usano gli acessori Backun?


/>http://backunmusical.com/artist-community/?country=Italy


/>http://www.youtube.com/watch?v=fSMRyv8yNOk
/>http://www.youtube.com/watch?v=QMdAJxfw9pE&feature=results_main&playnext=1&list=PLDF6ACC01CE575BED
/>http://www.youtube.com/watch?v=rd4bMvkeb_w
/>http://www.youtube.com/watch?v=U3vVqWekGGo
/>http://www.youtube.com/watch?v=KZDub88eXGk

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I video non vogliono dire nulla, spesso si fanno per scopi pubblicitari, ce ne sono molti altri dove non si vede manco l'ombra di un accessorio Backun. Comunque non era mia intenzione accendere l'ennesima polemica, volevo solo sapere dove li avevi visti perchè io non li avevo mai notati. Per quanto riguarda Bosi mi sa che l'hai confuso con Corrado Giuffredi, Bosi è quello più basso senza barba.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I video non vogliono dire nulla, spesso si fanno per scopi pubblicitari, ce ne sono molti altri dove non si vede manco l'ombra di un accessorio Backun. Comunque non era mia intenzione accendere l'ennesima polemica, volevo solo sapere dove li avevi visti perchè io non li avevo mai notati. Per quanto riguarda Bosi mi sa che l'hai confuso con Corrado Giuffredi, Bosi è quello più basso senza barba.

lo so bene, se guardi ha la campana di backun.

comunque nessuna polemica, non mi importa proprio chi suona backun o chi no, e in ogni caso tutti questi personaggi sicuramente gli accessori non se li sono pagati. so invece che ci sono tante persone non famose che invece li hanno pagati e li usano, comunque anche io sto parlando di aria fritta, dato che non ho mai provato ne barilotti ne campane backun

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lo so bene, se guardi ha la campana di backun.

comunque nessuna polemica, non mi importa proprio chi suona backun o chi no, e in ogni caso tutti questi personaggi sicuramente gli accessori non se li sono pagati. so invece che ci sono tante persone non famose che invece li hanno pagati e li usano, comunque anche io sto parlando di aria fritta, dato che non ho mai provato ne barilotti ne campane backun

Io li ho provati, posso dirti che sul Patricola non funzionano, però ci sono dei miei amici che hanno montato campana e barilotto sul Tosca e un pochino migliora l'emissione e di conseguenza il volume di suono, tuttavia secondo me il prezzo che hanno rimane comunque spropositato rispetto al vantaggio che danno.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:thumbsup_still: Secondo me ,rispondono più che altro ad un canone estetico ,,,,a mio modestissimo parere ,dopo avere passato una settimana a testarli il mio responso è stato : Oggetti Bellissimi ,,,,Carissimi e quasi del tutto inutili ..........ma si tratta solo del mio discutibilissimo parere .........
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 year later...

Lascia i barilotti Backun al signor Backun, che se li tenga lui che con questi specchietti per le allodole fa ottimi affari. Lascia perdere anche quello che vedi montato sullo strumento di Carbonare e di altri clarinettisti famosi, che il più delle volte sono pagati profumatamente da mr. Morrie Backun o altri per pubblicizzare i loro prodotti e produrre così denaro per loro. La differenza fra questi barilotti ed il tuo originale si configura in uno zero virgola percentuale, quindi del tutto trascurabile. L'unico modo per migliorare suono, volume, proiezione ecc ecc, è........suonare fino a che ti sanguina il labbro. Vedrai che così facendo in poco tempo migliorerai in modo impressionante e ti dimenticherai di Backun e dei suoi barilotti. Spero di esserti stato d'aiuto e di averti aperto gli occhi. Buona musica. Ciao


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora,riassumendo,chi li ha provati dice che servono a niente,chi non li ha provati non può sapere,l'unica risposta alla tua domanda t' è stata data quando è stato precisato che la differente densità tra i due legni è sensibile quindi quello di grenadilla dovrebbe avere più volume,l'altro dovrebbe produrre una voce più dolce. Se consideri che sostituisci solo il barilotto e non tutto lo strumento,questa differente densità produrrà effetti minimi sul totale della voce...differente è se prendi un clarinetto tutto in cocobolo o uno tutto in ebano o tutto in bosso o tutto in acero ecc....in questo caso una differenza ci sarà anche se il canneggio e la geometria saranno gli stessi. Una ulteriore risposta data è che il tuo clarinetto non merita un investimento elevato in un punto che poco incide. Magari,con meno soldi,puoi provare un altro becco e prenderti comunque la soddisfazione di un nuovo e stimolante giocattolo. Non c'è nessuna controindicazione,invece,nel prendere uno strumento professionale anche se,come me,tu fossi solo un dilettante:la sensazione di suonare un clarinetto vero ti fa sentire bene e quel che sai fare ,viene cento volte meglio e facilmente.


il nero





siete andati un po' fuori tema però.. potete descrivermi le differenze più importanti tra questi due barilotti?



Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy